Jump to content

Wanderer

Members
  • Content count

    10,214
  • Joined

  • Last visited

About Wanderer

  • Rank
    tkollione
  • Birthday 11/08/1989

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Vicenza
  • Interests
    www.bandcamp.com/mandelaquintet

Recent Profile Visitors

17,661 profile views
  1. Wanderer

    Sponsorizza la band di tuo cugino

    per aver messo la mia bella facciazza sull'articolo? spero che a qualcuno piaccia - il disco non la mia faccia!
  2. Wanderer

    Sponsorizza la band di tuo cugino

    Intervistina al sottoscritto pre uscita di "Intorno"
  3. Wanderer

    A Moon Shaped Pool

    premetto che ho scritto il post non per ripetermi, ma semplicemente perchè savo riascoltando l'album dopo un bel po'. Le occasioni giuste, per me, nel senso che non è un disco che riesco a sposare con ogni situazione, lo apprezzo molto di più in dterminati momenti, perchè lo ritengo abbastanza unitario nella sua atmosfera emotiva (non musicale); trovo sia un disco molto meditativo e lo vivo bene in determiati momenti. Tra l'altro ho lì'impressione che, per temi trattati e sonorità complessive 8e perchè no, artwork) sia un disco che parla molto di più ai contemporanei di thom, a chi è più o meno della sua età, che non a chi è più giovane. Proprio perchè mette al centro il ricordo (testuale e musicale) e la maturità, sono temi che un giovine intuisce ma che forse coglierà, nella loro poetica, solo col tempo. Detto questo, musicalmente: personalmente ritengo quelle le punte e più o meno siamo tutti d'accordo sul fatto che quelle lo possano essere (did a parte che ammetto essere una mia fissa). Glass Eyes è bella, tra le altre cose, proprio perchè è un acquerello - e per altro ne dice di cose in 2 minuti, molto di più che altri pezzi del disco più sviluppati... - perch è un "non finito d'autore", sospesa sia nella musicalità che nell'intenzione - e quanti brani similari a me entusiasmano; non sarei Eniano sennò -.Ho sempre trovato intriganti i brani bozzetto perchè dicono ma non dicono tutto...e il non dire tutto è spesso un'ottima idea. Did più o meno uguale, ma ripeto, ammetto sia una mia personale fissa, so che obiettivamente è un pezzo minore. Quelle che io ho citato come minori non sono ovviamente brutti pezzi, ma li ritengo, a livello proprio compositivo, come poco intriganti, se pensiamo a chi li ha composti. Ful Stop e Identikit per me sono brani normalissimi e anche con pochi guizzi armonici melodici: si è cercato, secondo me, di dargli quarti di nobiltà con l'arrangiamento lussurioso di Yorke e greenwood 8e Nige), ma la sostanza resta quella...e quindi a volte ti esaltano per i dettagli (l'uso degli archi in ful stop, i cori, certe ritmiche), nel complessivo però rimangono pezzi substandard. Idem Numbers o Tinker, io li trovo con molta arrangiamento ma poca polpa. Come una bevanda allungata...poi ripeto non sono brutti pezzi, ma io credo che i RH possano fare di meglio. Alcuni giustamente diranno: "ma a te piace tkol che ne aveva anche esso pezzi minori"; è sicuramente vero, ma tkol per me è un disco molto diverso come impianto stilistico: è un disco molto piàù concettuale di Pool, dove ogni pezzo ha un senso ed è fatto pensando a quel senso complessivo dell'opera (almeno questa è la mia idea). Pool per me non, è cosi un insieme di brani; e quando pensi ad un disco come puro insieme di brani, il metro di valore diventa il songwriting, e se mi cadi su quellom cade l'opera in sè. E questo nonmstante certi brani possanom singolarmente essere ovviamente migliori di quelli di limbs. E qualcuno giustamente dirà: anche amnesiac è cosi. Verissimo...ma, per me i brani di amnesiac sono di un'altro livello.
  4. Wanderer

    A Moon Shaped Pool

    disco che anche a distanza di anni continua a non appassionarmi mai del tutto; contiene abbastanza pezzi sottostandard, a mio gusto, rispetto a quello che ci avevano abituati (Numbers/Tinker/Ful Stop/Identikit); non da bocciare in questo senso, ma che ritengo comunque abbastanza stiracchiati. Però bisogna anche dire che contiene 5 primizie radiohead assolute: Present tense/Did/Glass Eyes/Decks Dark e Daydreaming. A differenza di come si scrive qui a volte, credo che, considerando che pure in suspiria ci sarà la lco e che la recente playlist per pitchfork rimanda a molta musica contemporaneam che nelle sessions thom fosse decisamente presente...o meglio ancora che quella direzione lo convince tutt'ora Interessante l'approccio in studio spiegato dalla band. Disco raffinato da meditazione da ascoltare poco e nelle occasioni giuste - come un vino da meditazione del resto - ma a conquistarmi credo non arriverà mai davvero, forse per l'eccesivo citazionismo.
  5. Wanderer

    Glass Eyes

    che primizia assoluta, meraviglia
  6. Wanderer

    Edit, //, -- e affini

    poi basta eh per me argomento chiuso
  7. Wanderer

    Edit, //, -- e affini

    @modifiedbear ti rispondo qua 1) Se non volevi che sapessi che sei bipolare, bastava non scriverlo. 2) ALCUNI tuoi post sono post sfoghi, altri sono sparate con insulti e vabbè. a me personalmente non creano troppi problemi, ma quello sono. altri tuoi post sono argomentati e piacevoli. 3) Non farla troppo lunga. Io ti ho chiesto crtesemente, se puoi evitare di continuare ad editare i tuoi messaggi. E l'han detto anche altri utenti che lo trovano un po' fastidioso. Qua bisogna decidere se è meglio preservare la leggibilità dei topics o il tuo diritto ad editare. Non sono io a dover decidere, ma ho un idea mia: dato che questo è un forum e nei forum si scrive e si fanno discussioni, pensare di usarlo come diario personale che puoi modificiare a piacimento non mi sembra corretto, perchè il forum è una comunità e all'interesse tuo dovrebbe - dovrebbe per me - prevalere quello della comunità che pare essere quello di potersi leggere un topic senza salti e pali in frasca. Con pagine di post senza contenuto o vuoti. Mi spieghi con chi e come dsicuti con qualcuno se cancelli i tuoi post? Ora, per carità puoi anche decidere di autoescluderti dalla community facendo cosi - e non capisco perchè ma questi non sono cazzi miei - ma asllora non sta a lamentarti ogni 3*2 che non capiamo un cazzo, che scriviamo cose ridicole ecc. Che magari è pure vero, ma evita di scriverlo, perchè te facendo cosi sei il primo a non volere un dialogo. A questo ricollego l'altro tuo punto: vuoi un forum più sangiugno dove si discuta più animatamente? Legittimo ma...come facciamo a farlo se cancelli i messaggi, ripeto? Cioè non capisco vuoi scrivere su un forum ma vuoi cancellare tutti i tuoi messaggi, mi pare un po' come andare in biblioteca e pretendere di non leggere. Io alle volte alla sera mi trovo questo POST LACATUS / // POST ALI // POST LACATUS // o robe tipo / // e via cioè di che cavolo dobbiamo discutere? E magari mi trovo post di qualcuno che rimandano ad una discussione che..non posso leggere. E come me nessun altro. Poi decida max per carità. ah e ripeto che in teoria i post che tu cancelli poi qualcuno dovrebbe stare li a prendersi la briga a cancellarli...e magari non c'ha tutta sta voglia di scartabellarsi tutti i topic per cercarli, no? Dato che non sono due tre ma ormai ogni post che scrivi poi lo editi...cioè rendi difficile anche moderare cosi.
  8. Wanderer

    The Numbers

    no che non mi fa ridere, ma perlomeno adesso lo so. mi spiace se consideri il livello della discussione molto basso, però a sto punto se fossi in te mi chiederei se anche i tuoi interventi, oltre ai nostri, non contribuiscano a rendere la discussione al livello basso da te denunciato - vedi quelli in cui offendi senza motivo altri utenti. E' un peccato che scrivi queste robe o questi post, perchè poi ne scrivi pure di interessanti, cosa che ti è stata fatta notare da più di qualcuno non credo spetti nè a te e nè a me dire o stabilire come si debbva scrivere su questa particolare board; fattostà che se qualcuno ti fa notare che forse può dare un po' di fastidio a qualucun altro e te lo si chiede con garbo e tu con un minimo accorgimento puoi evitare di farlo, io seguirei il consiglio. Appunto perchè è una board, ci sono cose che magari a te non creano nessun problema ma ad altri si, e se vuoi stare in comunità, è tutto un do ut des. Penso che tu questo lo sappia benissimo. neanche io scrivo tutto quello che mi passa per la testa e, se per caso mi accorgo che sto forzando la mano, lascio stare, sopratutto su internet, dove non mi si vede in faccia e conta solo la parola scritta. (e quindi dove il sarcasmo non rende) Poi ripeto, non sta a me dirti cosa fare nè come scrivere qui dentro, mi rendo solo voce di un mio personale "fastidio" (ma per dormirci ci dormo la notte tranquillo.
  9. Wanderer

    Thom: mini-tour in Europa

    io però credo che i concetti siano da distinguere. Per me (per me eh), la composizione è tutto un processo che riguarda accordi, ritmo, melodia, armonia e anche arrangiamento. Diciamo che composizione è fare il brano, arrangiamento è come farlo suonare, con che piglio, con che strumenti ecc...ed è parte del lavoro compositivo. Io per produzione invece intendo il lavoro tecnico a livello di suoni, ma non che scelta di suoni in prtenza o che strumenti, ma come fare si che questi suoni escano in un certo modo dal tuo impianto. Quindi si è un arrangiamento anche questo, ma diverso Poi per me, ripeto, il concetto che il bbrano per funzionare debba per forza essere bello in versione minimale mi pare una forzatura e anche un leggero controsenso. Perchè se io compongo un pezzo e penso di arrangiarlo per piano voce, piano chiotarra, piano xylofono...è una scelta di arrangiamento pure quella, non è che bypasso l'arrangiamento, anzi.
  10. Wanderer

    Thom: mini-tour in Europa

    ma poi anche piano voce, piano marimba, voce conrnamusa è un arrangiamento... comunque non parlavo di spectre nello specifico - per me tra i peggiori archi di jonny, però perfetti per un bond theme. che di solito come brani mi fan schifo appunto
  11. Wanderer

    Thom: mini-tour in Europa

    la teoria per cui un pezzo per essere musicalmente apprezzabile debba funzionare per forza in un arrangiemento minimale non mi ha mai convinto. ci sono un botto di pezzi che trovo musicalmente interessanti più per l'arrangiamento o che, semplicemente, piano voce o voce chitarra o voce marimba non rendono giustizia o non funzionano. e non vedo perchè buttare nel water un arrangiamento che alla fine della fiera è parte del brano tanto quanto le altre.
  12. Wanderer

    The Numbers

    titolo thread /// rendetevi conto che leggere topics con messaggi cancellati è un po' fastidioso, e sopratutto considerate che finchè se ne fanno due tre è un conto, se diventano una roba sistematica, diventa assurdo, perchè non se ne vede il senso. Facendone tanti è poi impossibile cancellarli, e tra l'altro non vedo il motivo di far fare ai mod tale lavoro - che difatti non fanno, perchè se diventano tanti uno non diventa scemo a cercarli col lanternino per cancellarli - quando, se non si vuole scrivere basta semplicemente contare fino a 10 prima di buttare giù il post. poi sinceramente manco scrivessimo chissà che robe qui dentro, è un posto per il cazzeggio, relax, non prendiamoci sul serio (troppo). se invece qualcuno ha problemi di personalità bipolare è un altro discorso
  13. Wanderer

    The Numbers

    io continuo a non capire perchè scrivete posts per poi cancellarli boh
  14. Wanderer

    Ok Computer

    fenomenale
×