Jump to content

Wanderer

Members
  • Content count

    10,352
  • Joined

  • Last visited

About Wanderer

  • Rank
    tkollione
  • Birthday 11/08/1989

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Vicenza
  • Interests
    www.bandcamp.com/mandelaquintet

Recent Profile Visitors

17,747 profile views
  1. Wanderer

    Thom per Greenpeace (Exclusive)

    comunaue anche questo l'ho ascoltato al massimo 2 volte, non escludo di cambiare idea prima di subito!
  2. Wanderer

    Thom per Greenpeace (Exclusive)

    pezzo non male, però si è un po' anonimo. sembra più uno sketch da studio rilasciato per favore. comunque col video lo vedo ben integrato. (sarebbe stato bene in chiusura di tmb)
  3. Wanderer

    Thom Yorke - Tomorrow's Modern Boxes

    arrivato! refuso nella tracklist stampata sul retro e nell'inlay del cd (la terza traccia è "Truth Ray" e interfenrece è la quinta)
  4. Wanderer

    Suspiria OST

    ascoltata una volta. Bella, mi piace.
  5. Wanderer

    Thom per Greenpeace (Exclusive)

    Bravissimo Thom, approvo molto questo suo impegno!
  6. Wanderer

    Radiohead di qua

    bellissima grazie! consiglio anche ai non batteristi di ascoltarsela perchè ci sono delle chicche sui nostri non male!
  7. Wanderer

    L'ora del jazz

  8. Wanderer

    Del perche' Spotify "fa male"

    Non credo in realtà, perchè spotify si permette a tutti di uplodare, ma potrebbero nascere nuove società che ti gestiscono solo l'iscrizione...non so, vedremo. eh la bio la vorrei fare se spotify non avesse un bug in merito e non mi lasciasse scrivere.
  9. Wanderer

    Suspiria OST

    Manca poco!
  10. Wanderer

    Del perche' Spotify "fa male"

    cazz frasky scusa non avevo visto che mi avevi quotato si, mi sono appoggiato a queste "società" che ti permettono la distribuzione sui maggiori siti streaming pagando una somma annua (se vedi infatti il mio disco sotto come publisher ha un numero di matrice e la dicitura dk, che è chi me lo ha "distribuito") se smetti di pagare ritirano la roba dagli store online e siti di stream al momento dovrei essere su spotify, deezer, google play ( qui a prezzo fisso purtroppo), amazon. Ed in effetti se scrivi il mio nome e il titolo del disco sulle ricerche google viene fuori il riquadro con tracklist e brani direttamente da li Io comunque dico sempre a tutti di ascoltarsi l'album da bandcamp, che preferisco, poi ammetto che avere la dicitura artista su spotify è una piccola soddisfazione - ma non ho fatto nulla di particolare per averla, disco a parte.
  11. Wanderer

    U2

    comunque ho festeggiato il ritornoi degli u2 in italia ascoltando achtung baby che album
  12. Wanderer

    U2

    Io ho visto la scaletta... fino alla 8 si era su un ottimo livello, poi il duo che tutto uccide..poi acrobat (e grazier al cazzo) ma poi raga dalla 13 alla 21, One e NYD a parte (e pride, ma tutte tre stra suonate)...tutta robetta (ed è li che ieri sera ho pensato ad alessandra, sopratutto su city che so che adora...... ) giustamente loro fanno i pezzi più recenti, però io spendere quel pacco di soldi per beccarmi 5/6 pezzi belli su 20 se sono fortunato...anche basta beh grazie tom, dopo il 2010 han fatto solo sto disco e quella roba che è soi... grazie mille il tuo parere mi interessava particolarmente.
  13. Wanderer

    U2

    @@li non puoi esimerti...narrami di questo concerto
  14. Wanderer

    Suspiria OST

    finalmente sentito. pezzo molto interessante, sopratutto per come costruisce tensione accumulando strati di suono. Forse un tema più forte a livello melodico però avrebbe evitato la sensazione di parti un po' random. Comunque pezzo intrigante. Per ora ogni cosa che ha rilasciato mi è piaciuta, quindi bene cosi e aspetto il 26. Per altre considerazioni aspetto l'ascolto del disco completo, certo mi intriga vederlo fare queste cose: anche qui come in suspirium e in Has Endend si nota una ciclictà di temi molto ossessiva. Quando diceva "making spells" non scherzava affatto, ty
  15. Wanderer

    Bon Iver

    Io continuo a non essere convintissimo di questo. Il cambio lo sento più stilistico che non di sostanza.. comunque sia è il terzo gran bell'album e in ognuno c'è una crescita...quindi bene cosi. Io comunque volevo rimarcare che mi pare uno col raro dono di mettere dentro la sua vita nei brani, e di farlo in maniera molto diretta In questo mi ricorda un po' gli u2 dei bei tempi
×