Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

max [idioteque.it]

Admin
  • Content count

    18,124
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About max [idioteque.it]

  • Rank
    Site Admin
  • Birthday 11/08/1984

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Milano

Contact Methods

  • Website URL http://www.idioteque.it
  • Instagram idiotequeit

Recent Profile Visitors

22,392 profile views
  1. Non vedo l'ora AlienNation, dai video youtube visti, promette veramente bene. Wink non è male, ma spero la migliorino su disco
  2. Houari Benchenet Sarà che per me Ed O'Brien > di chiunque, però in questo periodo sto apprezzando tantissimo la musica sudamericana, in particolare ultimamente la "psichedelica" peruviana. Questo il disco: The Roots of Chicha: Psychedelic Cumbias From Peru http://amzn.to/2BZ11Ri
  3. Ma anche no, grazie al cielo Fortunatamente Thom è lontano anni luce dalla grillinitudine
  4. I testi di Signs of life e Creature Comfort non sono affatto stupidi, anzi. Signs of life descrive perfettamente coloro che escono per divertirsi, fare sesso senza sentimenti e non riescono a trovare le emozioni. Praticamente descrive quelle persone "vuote" che spesso vediamo in giro la sera. Creature Comfort invece descrive benissimo la situazione di tantissimi adolescenti o comunque persone giovani che hanno una grande insoddisfazione di fondo unita all'incapacità di gestire le proprie emozioni. Così facendo si rendono solo protagonisti di comportamenti sbagliati che non li fanno andare da nessuna parte. Il disco comunque ha un po' deluso anche il sottoscritto. Per carità, è un album che dopo numerosi ascolti strappa anche la sufficienza, ma rispetto ai precedenti coinvolge molto meno. Alcuni brani sono veramente belli, come Good God Damn, Put Your Money On Me, Electric Blue, ma altri non riesco davvero a reggerli (Peter Pan, Chemistry). Dal vivo invece niente da dire, rimangono sempre clamorosi. A luglio li ho sentiti a Milano e, nonostante praticamente non facciano pause tra una canzone e l'altra, hanno suonato veramente bene (Afterlife pazzesca). Migliore in campo? Non Win ma WILL Butler, per distacco (è un po' l'Ed degli Arcade Fire )
  5. Esatto, i calendari dei vari campionati (non solo di calcio, ma di tutti gli sport) sono sempre più fitti e portano a parecchi infortuni. La NBA per esempio quest'anno ha anticipato la partenza del campionato di circa due settimane per dare modo allungare un attimo la stagione evitando troppi backtoback (cancellate le 4 partite in 5 giorni), anche se al momento purtroppo non è servito a molto visti i gravi infortuni dei primi giorni. Vedremo comunque a fine stagione il confronto degli infortuni con l'annata precedente. È anche vero che oltre al calendario sempre più fitto negli ultimi anni sono aumentate anche l'intensità e la velocità del gioco, che hanno portato i giocatori ad uno stress fisico di livello molto superiore rispetto al passato. Nel calcio poi c'è un ulteriore problema, spesso troppo sottovalutato, ovvero quello delle scarpe, studiate per avere sempre una maggiore aderenza al terreno ma che di contro producono un aumento del rischio di infortuni al ginocchio
  6. Maestro, illuminaci con il tuo disco solista
  7. Post dell'anno
  8. É un bel disco, ma non mi ha ancora convinto del tutto. Al momento per me si ferma a 6,5 Anch'io adoro Mr. Beast, anche se Rock Action lo reputo irraggiungibile
  9. Gentile è per distacco il miglior italiano nel nostro campionato. É uno che ha i numeri e il fisico anche per stare tranquillamente in NBA, se ricollega i neuroni ritorna ad essere devastante (soprattutto ci serve con la nazionale)
  10. Milos Teodosic. Non aggiungo altro
  11. Buondì, come va? È un po' che non mi si vede e si sente perché tra lavoro, progetti e mille cose che succedono non ho quasi più neanche il tempo di dormire, però ci sono sempre. Oggi in particolare è una "giornata speciale", come si dice quando si è ragazzini. È speciale perché il primo luglio di quest'anno Idioteque.it compie 16 anni che, manco a dirlo, sono davvero half of my life. Per un attimo ho congelato tutto quello che stavo facendo, per prendermi qualche minuto e riflettere su tutti questi anni. Concerti, dischi, ep, Atoms For Peace, raduni, forum, persone conosciute, email, sms e mille altre cose ancora. Dopo aver pensato a tutte queste cose belle mi è venuto d'istinto dover scrivere almeno un post per ringraziare tutti voi. Un sito, un forum e una passione non crescono se non accompagnati da persone straordinarie e particolari, per questo volevo ringraziarvi tutti ancora una volta. Senza di voi Idioteque.it non sarebbe nulla. Buon compleanno Idioteque.it Grazie ancora a tutti ragazzi, A prestissimo! Luv, Max Ps: appena riesco rispondo a tutti eh, però non scrivetemi sessanta volte al giorno su ogni canale possibile immaginabile, non ho quasi neanche il tempo per andare al cesso in questo periodo
  12. Nicola, sinceramente chi ha davvero rotto, con questa vena islamofobica, sei tu. Please, basta.