Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

matteclarence

Members
  • Content count

    292
  • Joined

  • Last visited

About matteclarence

  • Rank
    Homesick Alien
  • Birthday 05/27/1990

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Voghera
  • Interests Musica, cinema e sport

Recent Profile Visitors

332 profile views
  1. Arrivata anche a me!
  2. Idem, piaciuta da impazzire fin dal primissimo ascolto
  3. Concordo anche io sulla ristampa (banale o meno, spero con qualche sorpresina) ma accompagnata anche da un From the Basement: mi starò illudendo ma al momento la vedo più credibile così la realizzazione di un intero live su Ok Computer rispetto al farla tutta a Glasto...
  4. Opto per l'opzione FROM THE BASEMENT, che è anche quella che mi piacerebbe di più, con tutto OK COMPUTER suonato (e se proprio ci va da Dio, infilando anche un paio di b-sides). Ho pensato al webcast stile Scotch Mist ma sinceramente penso che quella sia un'opzione di qualità inferiore rispetto al Basement: stanno pompando molto quindi rimango dell'idea di qualcosa di super ufficiale già pianificato da tempo con Nigel
  5. SIAMO IN 2! MENO MALEEEEEE
  6. Arriverà il loro Ok Computer, magari proprio nell'uscita prevista quest'anno...
  7. Dai Grizzly Bear mi aspetto una carriera clamorosa
  8. Ad oggi i miei dischi del 2017: BONOBO - MIGRATION COLOMBRE - PULVISCOLO DEPECHE MODE - SPIRIT LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA - TERRA MANAGEMENT DEL DOLORE POST OPERATORIO - UN INCUBO STUPENDO GIORGIO POI - FA NIENTE SAMPHA - PROCESS Mi sento di dissentire, per gusti personali, da @Wanderer sull'argomento "delusione dai giovani": nell'ambiente alternativo/indipendente/comevoletechiamarlo italiano noto una crescita esponenziale e varia
  9. ahahahahaah addirittura? A proposito di Fake Plastic Trees, ieri sera stavo facendo un ricontrollino dei pezzi che non avevo ancora beccato live (sono stato all'Arena Civica Milano 2008 e Firenze 2012) e quella è una delle chicche/classiche che mi manca...a sto giro non pare così improbabile quindi sto sperando
  10. Non so, anche secondo me ci sarà qualcosa di "insolito" in setlist ma tra quelle citate forse quella che mi convince di più nella sua realizzazione/fattibilità potrebbe essere Decks Dark (anche perchè vorrei che tornasse almeno una volta, QUELLA VOLTA, in scaletta per dargli una seconda chance dopo le esecuzioni "sottotono" del tour 2016)
  11. Per i miei gusti, una delle setlist più appetibili di tutto il tour AMSP
  12. Non siamo entrati così nel dettaglio: racconta!
  13. Abbastanza sicuro nel puntare su Optimistic per stasera; WIEAYB possibile
  14. Sabato sera all'Ohibò di Milano ho visto Colombre: buon live, lui si conferma un personaggio interessante e tendenzialmente pazzo sul palco. Finalmente era con la band e le canzoni hanno reso decisamente di più rispetto all'acustico in apertura di Brondi all'Alcatraz. Blatte e Pulviscolo rimangono le 2 chicche dell'album ma live ha acquisito un sacco di punti, a mio avviso, anche Dimmi Tu. A fine concerto sono andato a complimentarmi con lui ed è sembrato veramente un pezzo di pane, sinceramente felice dei complimenti e molto alla mano (quasi più imbarazzato lui nel ricevere che io nel conoscerlo personalmente); mi sono tolto anche una piccola curiosità circa il suo aver collaborato con Incani scoprendo che avevano suonato insieme in passato in diverse occasioni, non solo pubbliche... Bravo Giovanni aka Colombre, posso dire di esserne fan ora!