Jump to content

Thegloamingzz

Members
  • Content count

    8
  • Joined

  • Last visited

About Thegloamingzz

  • Rank
    Coke Babies

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Thegloamingzz

    Man of War (+ video diretto da Colin Read)

    Scusate se mi ripeto. Come faccio ad ascoltarli ?
  2. Thegloamingzz

    Man of War (+ video diretto da Colin Read)

    Come faccio ad ascoltarla? Qualcuno potrebbe mandarmi il link? Grazie
  3. Thegloamingzz

    Radio1 King Kong Ok Computer

    Esperimento davvero molto interessante e sfida che già a raccoglierla è una grande prova di coraggio. Airbag non mi convince del tutto (sarà per colpa della mia insopportazione nei confronti di motta) e paranoid Android si presenta con un'idea apprezzabile però purtroppo non riuscita del tutto. Con Nicolò Fabio l'asticella si alza sensibilmente: brano perfetto per il suo stile ed infatti riesce a reinterpretarlo in maniera eccellente donando, se possibile, ancora più delicatezza al brano. Colapesce riesce a dare un'interpretazione del tutto nuova ad un colosso come exit music e, pur incuriosendo l'ascolto, fa perdere un po' di pathos al brano, soprattutto nella parte finale. Di martino/Cammarata salgono senza ombra di dubbio sul podio delle migliori interpretazioni, riuscendo a cogliere secondo me tutta l'essenza del brano, approcciandosi in punta di piedi e non calcando troppo la mano; risultato finale eccellente. I Marlene kuntz a mio parere toppano alla grande, osando troppo e di conseguenza stravolgendo del tutto il loro brano. A tratti persino fastidioso, il brano scorre tra tentativi (vani) di dare una nuova veste (audace?) al pezzo e non riescono mai, Mai, a dare un cambio di passo. Deludenti. Anche max collini si ritrova ad interpretare il brano più adatto alle sue caratteristiche e secondo me riesce abbastanza bene. Il suo marcato accento emiliano ben si adatta alla struttura del testo. Veniamo ad Electioneering: secondo me la punta dell'iceberg di questo esperimento (insieme al brano successivo), riesce a rapirmi sin dalle prime note e mi rimanda subito alle escursioni più ipnotiche dei radiohead (go to sleep, i might be wrong) con una voce che ben si incastra a quel giro ossessivo di chitarra. Per me prova eccezionale. Iosonouncane ha rappresentato per me la scoperta più piacevole dell'ultimo decennio nella musica italiana e anche qui non fallisce, reinterpretando con il suo classico marchio di fabbrica, un capolavoro che era difficile rendere ancora più oscuro e inquietante. Il nostro jacopo ci riesce alla grande. Del trittico finale di grandi nomi Nadia è quella che riesce meglio, con un'interpretazione di no surprises in chiave acida ma allo stesso tempo sognante. Mi piace molto anche l'arrangiamento dello storico giro "ninna nanna" accelerato e a tratti fuori controllo, come una macchina impazzita. Cristina Doná si affaccia a lucky con coraggio e ambizione, riuscendo però solo in parte a rendere giustizia alla maestosità del pezzo a lei assegnato. Mi aspettavo di più. Benvegnù : vedi Marlene Kuntz
  4. Thegloamingzz

    Visarno Arena, Firenze 14.06.2017

    Dispiace ma è così.
  5. Thegloamingzz

    Visarno Arena, Firenze 14.06.2017

    Scrivo mentre sono ancora in macchina a 100 km da casa. Per me era la quinta volta dopo venti anni di ascolto. Ecco alcune mie considerazioni: -location pessima, disorganizzazione ad altissimi livelli, sole, polvere e soprattutto, sin da subito , era chiaro che ad assistere al concerto ci sarebbero stati un sacco di ragazzini che in teoria può essere una cosa positiva ma che poi mi fa osservare come per la maggior parte di questi un evento del genere abbia più importanza in quanto evento in sé, che per i radiohead e la loro musica. Nonostante un'attesa sfiancante ho dovuto sgomitare tutto il tempo per far si che decine di ragazzi eccitati non passassero davanti anche quando era oggettivamente impossibile. Alla fine ho assistito dalla terza fila circa, quindi comunque un'ottima posizione. -junun travolgenti e simpaticissimi con un'esibizione impeccabile che ha contagiato tutti. Molto meglio in questo contesto che non due settimane fa quando mi era tocacato vederli a teatro a bari seduto; -james blake: già su disco non mi è per niente piaciuto e non capisco ancora il clamore che ha suscitato nel mondo della musica ma ho deciso di abbandonare ogni pregiudizio provando ad ascoltarlo e magari, perche no, cambiare idea. Risultato: una noia mortale e dentro di me ho pregato che finisse il prima possibile; I magnifici 5: sin da subito sono stato catapultato nel palco, con le stelle che cullavano daydreaming a guidarti in un'esperienza mistica. Sono molto in forma, i nostri, in particolare thom che sembrava carico di energia oltre il limite e molto interessanti i tentativi di rendere diversi dalle versioni su disco i brani suonati. All'entusiasmo iniziale però si è subito affiancata una sensazione di scaletta troppo compiacente nei confronti di un pubblico ansioso di ascoltare le grandi Hit e alla prima possibilità di poter fare il karaoke. Nessun rischio preso, nessuna sperimentazione da sbattere in faccia ai 50000 per far capire che "NOI SIAMO I RADIOHEAD MICA VASCO ROSSI". A momenti di altissimo pathos si sono alternati momenti quasi di fastidio "street spirit,paranoid Android per la milionesimo volta, karma police con l'inascoltabile coro collettivo a cappella del finale". Avrei preferito stupirmi per una the gloaming, kid a, planet telex, a reminder(ma qui chiedo troppo). Considerazione finale: ne avevo già avuto il sospetto ma ieri sera ho avuto una conferma in più: ho il timore che johnny (ma anche thom) in questo periodo siano più propensi a indirizzare le loro sperimentazioni, la loro ricerca musicale e l'esplorazione di nuovi territori musicali nei progetti individuali che non nei e con i radiohead. E questo mi intristisce.
  6. Thegloamingzz

    Visarno Arena, Firenze 14.06.2017

    Aggiornamento: -On a Friday +donzella: ore 12-14 ingresso Waste -frasky+donzella: ore 10:00 ingresso Waste (cominciamo a offenderlo vai, che arriva alle 10 il matto) -demos+donzella: ore 16:30/17:00 ingresso Waste -matteclarence, purenoise e cicceri: ore 13 circa ingresso Waste -Insidejob ore 14:00 ingresso Waste -notlivingjustkillingtime ore 13/14 ingresso Waste (credo) -Thock79+donzella: ore 14/15 ingresso waste -Nicolas101nico+donzella: ore 12 circa ingresso Waste -Myironlung+1:ingresso waste, ora casuale -thegloamingzz + 3 pazzi : ingresso waste ore 10
  7. Thegloamingzz

    Visarno Arena, Firenze 14.06.2017

    Vi chiedo un'informazione tecnica soprattutto a chi è del posto: per noi che veniamo in macchina in autostrada da Roma, sapete dirci dove ci conviene entrare? Sul sito della visarno area ho letto che dovremmo parcheggiare a villa costanza (uscita scandicci) e poi prendere il tram? È la soluzione migliore o c'è un sistema più agevole? Grazie in anticipo
  8. Thegloamingzz

    Visarno Arena, Firenze 14.06.2017

    Salve a tutti. Sono nuovo qui su scatterbrain (ma non nuovo ai radiohead). Non so perché in tutti questi anni non mi è mai passata per la testa l'idea di frequentare questo posto. Ma ora che l'ho scoperto devo dirvi che siete davvero un gran bel gruppo di "matti" e di conseguenza mi sento meno minoranza. Sarebbe bello conoscere dal vivo qualcuno di voi dopodomani e sono certo che ne avrò il piacere visto che io e gli altri 3 matti che con me viaggeranno in auto dalla provincia di brindisi, contiamo di stare all'ingresso rosso al massimo per le 10. P.s. con le vostre discussioni su questo tema mi siete stati utilissimi e soprattutto mi avete ucciso per le risate. Gran bel popolo, quello radioheadiano. A mercoledi
×