Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Lacatus

Members
  • Content count

    27,959
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About Lacatus

  • Rank
    Kid Ω
  • Birthday 04/05/1982

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Sardegna

Contact Methods

  • Instagram 0

Recent Profile Visitors

34,038 profile views
  1. L'intenzione di Jacopo (vediamo se poi riuscirà a concretizzarla...) è di registrare con la band, quindi il disco sarà meno "automatizzato" di Die (anche se il campionatore sarà presente come strumento): questo potrebbe portarlo in territori più estremi o meno estremi... (che poi bisogna intenderci sul termine "estremo"...tu cosa intendi?)
  2. Su questo sono d'accordo. Però questi bagni di folla, queste autocelebrazioni non lasciano presagire nulla di buono per il futuro... Sono pessimista. L'unica via d'uscita sarebbe fare i "Radiohead da Radio 3 RAI". Thom e Jonny hanno le carte in regola per farlo. Che non significa musica inascoltabile...semplicemente significa direzioni nuove e non il già sentito di A Moon Shaped Pool (che, ripeto, contiene canzoni titaniche, ma tutte già sentite).
  3. Questo è vero. Io stesso ho sostenuto e sostengo tutt'ora che una chiusura di carriera con Separator sarebbe stata perfetta. Quel momento me lo sono goduto eccome! A Moon Shaped Pool è stato po' l'allungamento del brodo "TKOL-Yang", ma alla fine l'ho pure accettato... come fai a rifiutare un disco che ti propone titani del calibro di Present Tense? Pazienza se il sito ufficiale è diventato un replicante dei social, pazienza se sono sbarcati su spotify, pazienza se hanno adottato strategie commerciali che non adottavano dai tempi di Ok Computer... Ho ingoiato un po' di rospi...ok... Quest'anno hanno deciso di autocelebrarsi con OKNOTOK e col tour "best of". Altro rospo. Ok... Ma pensando alle prospettive future, che sono l'argomento di questo topic, ecco non posso non dirmi preoccupato di fronte alle percezione che hanno molti fans che sostengono che i Radiohead abbiano fatto pace con sé stessi e ne sono pure felici, perché, per quanto mi riguarda, i Radiohead mi hanno appassionato quando hanno fatto musica che scaturiva da una "guerra" (verso Creep, verso Ok Computer, verso la EMI...), più che da una "pace". Tutto qui
  4. 50% e 50% Il lavoro di scrittura è partito... c'ha tanta carne al fuoco, tanta musica. Ma la chiave di tutto per capire quanto tempo ci vorrà sarà quando emergeranno le parole: insomma, il sugo c'è, bisogna aspettare che vengano su i ravioli, per usare una metafora culinaria...
  5. Possono essere anche liberi di prendere la piega dei Coldplay se è per questo: nessuno glielo vieta... Ma io sono libero di rimarcare la verità che brucia: le cose migliori le han fatte quando hanno cominciato la guerra con sé stessi (la guerra con Creep, la guerra con Ok Computer, la guerra con la EMI...).
  6. Carina
  7. 1985: Montanelli si scaglia contro la magistratura italiana. Sembra di sentire Berlusconi (addirittura stesse frasi)
  8. Qualcuno mi spiega gentilmente che significa EMIRATES Old Trafford? Che appartiene a qualche emiro?
  9. Magari! Bisognerebbe tornare al nudismo hippie... ci farebbe bene!
  10. //
  11. Speriamo di sì, invece: ciao bedda figghia!
  12. Piallerà tutti.
  13. Ah okay... in questo senso sì Siccome non spiegano mai in cosa consiste un cyber-attacco, un ignorante in materia come me finisce per farsi 1000 domande e non capire un cazzo (ma grillino giammai!)
  14. Stessa cosa che ho pensato io! Non ho avuto il coraggio di scriverlo perché altrimenti parte la solita polemica "Lacatus esagerato, Lacatus tkollione..."
  15. La stampa inglese