Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Lacatus

Members
  • Content count

    25,593
  • Joined

  • Last visited

2 Followers

About Lacatus

  • Rank
    The sweet faced one with nothing left inside
  • Birthday 04/05/1982

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Sardegna

Contact Methods

  • Instagram 0

Recent Profile Visitors

30,824 profile views
  1. Vabbe' @@li e @LiveAirSpace voi non fate testo: eravate al Palavobis nel '97.... eh, grazie al...
  2. Infatti. Dai @@li, ci andremmo TUTTI un concerto con questo setlist Airbag Paranoid Android Subterranean Homesick Alien Exit Music Let Down Karma Police Fitter Happier Electioneering Climbing Up The Walls No Surprises Lucky The Tourist ENCORE A Reminder Meeting In The Aisle How I Made My Millions / Last Flowers Lift Big Boots
  3. Boh, @@li secondo me è un problema solo tuo...anzi nemmeno tuo... Sono sicuro che facessero il tour per il ventennale di Ok Computer prenderesti i biglietti per la prima data (anche fosse a Palmira ) e sul forum ci sarebbe un eccitazione come se avessero annunciato le date per un nuovo album (magari tornerebbero anche un sacco di vecchi utenti che non hanno gradito la svolta da In Rainbows in poi (soprattutto The King Of Limbs).
  4. Ma anche no! Pensa tutti quelli che hanno scoperto Ok Computer negli ultimi anni...
  5. Riapriamo la discussione: ma quanto cazzo sarebbe bello (specie per chi nel 1997 non poteva esserci all'Against Demons World Tour) se facessero una serie di date celebrative suonando Ok Computer e alcune delle sue b-sides? A parte @@li che non fa testo ( ) mi pare che nessun'altro attualmente attivo sul forum ha visto anche uno solo dei concerti del tour del 1997-98. Sarebbe un gesto molto carino da parte loro, non lo vedrei assolutamente come un segnale di "vecchiaia", bensì come un regalo ai fans e un omaggio a un disco bellissimo e ad oggi ancora attuale, nelle musiche e nei contenuti (tanto poi ci saranno gli eventuali Lp10,11,12 ecc a dimostrare reale valore dei Radiohead di oggi).
  6. Quanto mi gasa sto pezzo, Pan! E' il mio preferito di quel disco: potrebbe essere in Remain In Light dei Talking Heads o in Lodger di Bowie: goduriosissimo
  7. Aaaah ti frusterei Quindi meglio TOTBL di Ok Computer e The Joshua Tree?
  8. Bellixeddu!
  9. Poverini http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Terremoto-Strage-di-animali-mucche-abbandonate-nella-neve-stalle-crolate-allevamenti-4a230ebb-93fe-4783-8d12-4c6371d657bf.html#foto-11
  10. Anche il trio Wobble (PIL), Czukay, Liebezeit spacca. Non dimentichiamo poi che Scaruffi lo considera il batterista più grande di tutti i tempi! http://www.scaruffi.com/music/drums.html
  11. Il filosofo marxista Fusaro: "il colonialismo dii oggi si chiama globalizzazione" http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=58158 Quello sulla globalizzazione tornerà ad essere un tema caldo, ora che gli USA di Trump si tireranno indietro e lasciando il testimone a una non-democrazia come la Cina di Xi Jinping.
  12. Adesso suonerà con Klaus Dinger nel paradiso dei batteristi krauti. RIP
  13. Prodi: "l'Europa tolga le sanzioni alla Russia e dialoghi con Putin, anticipando Trump". http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Romano-Prodi-intervista-a-La-Stampa-Prodi-Ue-anticipi-Trump-e-apra-alla-Russia-di-Putin-Europa-inesistente-855c5b95-059e-476a-aefd-b637e2152290.html Uno dei pochi statisti ancora in vita in Italia, ma che dico in Italia, in Europa!
  14. Secondo me, le idee politiche di Thom meritano un topic visto che lui è attivo in questo senso da moltissimi anni, a prescindere dalla valanga di tweet delle ultime 48 ore. Per favore non sabotate il topic così. Tra l'altro l'argomento politica ha caratterizzato tantissimo dischi come Hail To The Thief, The Eraser, nonché l'ultimo A Moon Shaped Pool, quindi quei tweet, in un certo senso, come per magia, si trasformano in canzoni. Insomma c'è tanta carne al fuoco, che dite?
  15. Nel giro di 48 ore, tra tweet e retweet Thom è intervenuto ben 10, DIECI volte su fatti di attualità politica: dalla Brexit, all'insediamento di Trump, fino alla marcia delle donne col cappellino rosa, passando per il cambiamento climatico, i diritti LGBT, A questo punto è il caso di aprire un topic appositamente dedicato a questo argomento: discuteremo dunque in questa sede le passate, presenti e future esternazioni politiche del nostro Thommaso. Check it out ---> https://twitter.com/thomyorke