Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Mr. Wolf

Members
  • Content count

    4,141
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Mr. Wolf

  • Rank
    I Will
  • Birthday 05/14/1985

Profile Information

  • Gender Male

Contact Methods

  • Website URL https://diariodirorschach.com/
  1. Vado di voti: Ten: 7.5 VS: 8.5 Vitalogy: 8.5 No Code: 9 Yeld: 7 Binaural: 8 Riot Act: 9 Pearl Jam: 5 Backspacer: 6 Lightning Bolt: 5
  2. Danny Carey, batterista dei Tool ha detto che il nuovo disco esce nel 2018. A 'sto giro gli credo. Maynard è libero fino a giugno (da qui a giugno esce il nuovo degli APC ma ovviamente le comparsate in tv e interviste saranno zero) poi ha il tour europeo con APC fino a luglio/agosto. Quindi ha tempo di terminare il disco e di farlo uscire anche a settembre/ottobre. I want to believe.
  3. U2

    Boy è un discone, veramente genuino, vero, puro. Onesto. October prosegue su quella linea anche se ha pezzi meno interessanti del primo disco. War pure è un gran disco, però ecco Boy resta il mio preferito
  4. Love is the law Altro disco riuscitissimo, persino le più bruttarelle (come il primo singolo) ne escono fuori bene. Mi sa che diventerà il mio preferito del Noel solista.
  5. 29 Dicembre 2017: in arrivo la QUARTA di Peaky Blinders e attenzione attenzione in arrivo la QUARTA di BLACK MIRROR
  6. Probabilmente provo per i Pearl Jam quello che provi tu oggi per gli U2. Grandissimo rispetto per il passato e un occhio critico al presente. Riot Act resta il loro ultimo lavoro degno, poi hanno fatto robe molto opinabili, passando dal brutto Pearl Jam all'inconsistente Backspacer fino all'inutile Lighting Bolt.
  7. Cambiano (o meglio cambiavano, ho smesso di seguirli da un po') setlist ogni sera praticamente. Personalmente mi sarebbe piaciuto vederli qualche anno fa (magari intorno al 2000 o 2003). Ora come ora ho l'impressione che si siano un po' imborghesiti e si siano creati un'aura di volemosebbene.
  8. Dark mi ha deluso. Parte benissimo ma diventa troppo cervellotica e complessa, mi aspettavo una roba un po' più lineare. Intanto confermato che dal 29 dicembre arriva la quarta di Peaky Blinders su Netflix.
  9. U2

  10. Benevento epico #Fantozzichi?
  11. U2

    Un paio di righe sul disco nuovo: https://diariodirorschach.com/blog/2017/12/02/songs-of-experience/
  12. U2

    Mi continua a piacere. Toglierei solo Love Is Bigger bla bla bla che la trovo ruffianella, per il resto scorre, racconta un po' la storia musicale degli U2 (Red Flag Day è anni ottanta al massimo) ed è dignitoso. Promosso. Blackout figa.
  13. Chi può andare vada, io cercherò di esserci ma è quasi impossibile, considerando che il 1 Luglio vado a vedere gli A Perfect Circle!
  14. U2

    A me continua a piacere, sale e non me l'aspettavo. E' un disco più coerente, meno paraculo del precedente e anche più coraggioso (un pezzo come Love Is All We Have Left non me lo sarei aspettato dagli U2 di oggi). Mi piace molto Summer Of Love, graziosa ma intrigante. Per me, per ora, è ai livelli di No Line On The Horizon. Bravi U2, quanno ce vò ce vò.
  15. U2

    A me sta piaciucchiando. Suoni fighi (per quel poco che la scarsa qualità permette) e una sensazione di lavoro omogeneo, più o meno. Migliore e non di poco del precedente. Come al solito b-side migliori di alcuni pezzi del disco, era già accaduto col precedente lavoro.