Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Mr. Wolf

Members
  • Content count

    4,282
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Mr. Wolf

  1. Io sto vedendo Lost In Space e devo dire che la trovo molto molto carina. Ve la consiglio, è una serie senza grosse pretese però sinora (sono alla sesta puntata) si sta comportando bene.
  2. Sembra uscito ieri. Un disco di una modernità e di una profondità che mette quasi imbarazzo. Un vero e proprio trip.
  3. Però scusami pandroid, ti parlo da persona che ne capisce pochissimo. Una legge elettorale che dia il potere non alla coalizione - le coalizioni in Italia sono da sempre state fallimentari tranne il Berlusconi II che resse per l'intera legislatura - ma al partito singolo che si candida. Una legge elettorale con sbarramento al 5%. Una legge elettorale che dia un bel premio di maggioranza al partito e non alla coalizione per governare per cinque anni. E' così difficile da fare? (domanda straretorica, lo so)
  4. E' uscito Eat The Elephant degli A Perfect Circle https://diariodirorschach.com/blog/2018/04/20/a-perfect-circle-eat-the-elephant/ Ho scritto una recensione. E' un disco variegato, molto diverso dai primi due. Vi consiglio l'ascolto.
  5. Bisogna andare a votare di nuovo Laca, per forza. Nessuno è in grado di creare una maggioranza, grazie a questa legge elettorale vergognosa. Chi l'ha proposta dovrebbe vergognarsi non poco.
  6. Qualcuno ha visto Beyonce al Coachella? https://edition.cnn.com/2018/04/15/entertainment/beyonce-coachella-performance/index.html
  7. Tifo Phila per Belinelli, spero nell'affondo definitivo dei Cavaliers e in qualche bella sorpresa a Est. Non ho praticamente seguito la stagione quest'anno ma so che Boston ha avuto un paio di infortuni seri. Peccato.
  8. A mente fredda le dichirazioni di Buffon post partita lasciano davvero il tempo che trovano. Al di là delle offese, che reputo comunque ingiuste nei confronti dell'arbitro anche perché a farle non è un giocatore ma il capitano della Juventus porca miseria, non mi è piaciuto il tono e la "rosicata" di Buffon che ha parlato da giocatore sul viale del tramonto e non da capitano della Juve. Mi è piaciuto più il discorso di Agnelli ma ancora di più mi sarebbe piaciuto se la Juve avesse fatto il quarto gol, cosa che secondo me era in grado di fare. Tanto per dire, ieri il Salisburgo ha fatto quattro gol in pochi minuti; non ha cercato di andare ai supplementari ma ha giocato per superare il turno, nonostante un gap di tre gol. Alla Juve è mancato questo.
  9. Tranquillo Lacatus, alla fine faranno l'alleanza o perché "ce lo chiede Mattarella" o peggio perché "ce lo chiede la Siria".
  10. A 'sto punto forza Roma e Lazio tutta la vita, spagnole del cazzo.
  11. A Clockwork Orange è un film perfetto sotto tutti i punti di vista: Colonna Sonora, Costumi, Sceneggiatura, Fotografia, Regia, Montaggio. Molte volte capita di beccare un bel film, tecnicamente parlando, ma che poi è una schifezza di storia. O viceversa. Questo film è un'eccezione incredibile, ma tra l'altro si parla di Kubrick.
  12. Vista la partita del Barcellona, il Real vorrà dimostrare di essere migliore e farà una super gara. Certo, dopo ieri sera (quasi) tutto è possibile.
  13. Impresa Storica, sono felicissimo. Comunque in Champions la Roma quest'anno ha fatto scuola, Di Francesco ha fatto un lavoro sublime, egregio, spettacolare.
  14. Probabilmente due ore fa non ti avrei dato ragione. Poi ho visto il City chiudere il primo tempo 2-0 e farsi rimontare 3 gol nei primi venticinque minuti di partita, ciao festa del titolo. Ho l'impressione che il City, tutte le volte che l'ho visto giocare, sia una squadra capace di gestire quando non è sotto pressione. Sono bastati un paio di gol di Pogba all'inizio del secondo tempo per mandare in bambola tutta la squadra: ecco un difetto della squadra di Guardiola è quella di non saper gestire questo tipo di partite e di pressione. Non oso immaginare a questo punto la partita di martedì dopo si parte da un gap di 3 gol subiti, con un attacco ultraveloce e una difesa, quella del City, che è tutto tranne che solida. Quasi sicuramente andrà fuori dalla Champions, almeno per la squadra che ho visto oggi, spero però che almeno una squadra inglese arrivi in finale di Champions.
  15. Attenzione a dare per spacciato il City. Io per primo mi aspettavo "qualcosa di più" da parte della squadra di Guardiola, però c'è da dire che non è ancora finita e il bello del calcio inglese e che lascia sempre spazio a rimontone storiche. Al ritorno venderanno cara la pelle, intanto oggi, a meno di clamorosi colpi di scena, Guardiola porta a casa il titolo proprio contro Mourinho.
  16. Finché non torneranno i soldini nel calcio italiano dimentichiamoci di vincere qualsiasi trofeo internazionale. Dal lato Europa League si tende a sottovalutare la competizione - anche se la Lazio ha buone chance di portarsela a casa, Atletico Madrid permettendo - dal lato Champions c'è una chiara impossibilità di vincerla. Ieri il Real sul 0-3 continuava ad attaccare, assurdo. Le italiane dopo l'1-0 si sarebbero chiuse in difesa e ciao. Non è una questione di organico o di vivaio. E' una questione di riuscirsi ad accapparrare i campioni come accadeva vent'anni fa, quando, tanto per dire, la Roma schierava Totti-Batistuta-Montella e la Lazio Vieri e Salas. Vecchi tempi, ahinoi.
  17. Io continuo a non capire il PD. Un Partito che non si sa dove voglia andare, chi lo gestisce e cosa ha intenzione di fare. Se aspettiamo che il PD - al momento un Partito in fortissima crisi - risolva questa "crisi" tanto vale tornare a votare. A 'sto giro però voto anche io i 5 Stelle, visto che il mio voto a LeU è stato buttato. Come dice Lacatus sarà un ballottaggio tra Lega e 5 Stelle.
  18. Fantapolitica: Di Maio apre al PD (senza Renzi) e a Salvini (senza Berlusconi). Mi sa che si torna a votare, và.
  19. Il film che più di tutti ha cambiato per sempre il modo di rendere su pellicola la fantascienza, auguri Hal9000!
  20. Ai fan di King Ink, leggete questo fumetto https://diariodirorschach.com/blog/2018/03/29/mercy-on-me/
  21. Lacatus, in Italia la Sinistra è ufficialmente morta. I voti della Sinistra se li sono spartiti la Lega (ti ricordi quando gli operai votavano Lega?) e il Movimento 5 Stelle (tutti i delusi delle varie forza di Sinistra). La Destra anche sta morendo. FI prenderà sempre meno voti (i pensionati, praticamente, ma manco più quelli) e la Lega sarà con gli anni il partito forte, anche perché Salvini tutto è tranne che uno stupido. La politica come la conoscevamo fino a vent'anni fa è bella che andata.
  22. Semplicemente perché gli altri sono abituati a fare inciuci a destra e a manca (esempio su tutti patto del Nazareno, tanto per capirci), mentre i 5 Stelle sono un partito "giovane e inesperto" che però a questo giro, ripeto, deve necessariamente governare. E per farlo stanno iniziando a capire che devono sporcarsi le manine e che non si vive di soli ideali. Se si vivesse di soli ideali, oggi non avremmo né un Presidente della Camera, né un Presidente del Senato e saremmo in una situazione di stallo. Non so se si formerà un Governo Lega-5 Stelle troppo presto per dirlo, di certo però entrambi i partiti hanno almeno una cosa in comune: vogliono governare.
  23. Sono d'accordo sull'idea che i 5Stelle non avrebbero dovuto chiedere al PD di fare alleanze, anche perché il PD ha perso le elezioni e giustamente siede all'opposizione, niente da dire. E' stato un errore madornale. Ingenuo. Ma, mettiamo caso, che Mattarella chieda al PD uno "sforzo" per andare in direzione Cinque Stelle, in quel caso li perdoniamo? Possono allearsi coi Cinque Stelle perché "glielo ha chiesto Mattarella"? (cit)
  24. Il PD non è un partito di Sinistra dal 2007. Non lo è per gli uomini che compongono il partito - ex di qualsiasi tipologia di partito, in primis ex democristiani - e non lo è per le politiche che ha intrapreso in questi anni di Governo. Personalmente non considero il PD di Sinistra, ma nemmeno di Centro Sinistra.
  25. Parliamo qui dell'hip-hop serio, della musica rap fatta bene bene, di quella che ci fa sculettare ma anche riflettere.Cosa ascoltate voi? Iniziamo con loro: Giusta fusione di hip hop, rap, su basi tipicamente jazzate (fantastico l'uso del contrabbasso). Uno dei gruppi-chiave con un disco epico come Midnight Marauders. Il primo gruppo serio di bianchi a fare hip-hop dall'inizio degli anni Ottanta; loro hanno attraversato praticamente tre decenni sfornando un disco meglio dell'altro tra i quali Check Your Head o Ill Communication. Fondamentali. El-p è sicuramente il rapper più dotato della sua generazione: ha una cura maniacale per i suoni, è produttore, beatmaker, rapper. Uno dei più talentuosi (e in Italia praticamente sconosciuto) rapper di sempre. Qui duetta con sua Maestà Trent Reznor (il pezzo lo potete riconoscere se avete visto Breaking Bad). Prima di diventare il signor Beyoncé (per la quale è anche produttore, e che produttore!) Jay-z ha scritto almeno due dischi importantissimi per la storia dell'Hip-Hop. Reasonable Doubt è del 1996 ed è l'esordio del rapper. Disco mitico. Kendrick Lamar rappresenta il nuovo che avanza. Coadiuvato da un grande Dr. Dre il buon Lamar ha sfornato almeno due dischi mitici: good kid, m.a.a.d. city e To Pimp A Butterfly che si caratterizza per l'uso di strumenti analogici in chiave anche qui jazz. Arrivano da Philadelphia e hanno scritto dischi fantastici, tra i quali Illadelph Halflife e Things Falling Apart. Anche loro si caratterizzano per l'uso di batterie, chitarre e tastiere. Seminali. Altri nomi: Dr. Dre, Eminem, Fugees, 2pac. In Italia un nome su tutti: Assalti Frontali.