Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Sig.Bakke

Members
  • Content count

    4,090
  • Joined

  • Last visited

About Sig.Bakke

  • Rank
    I Will
  • Birthday 12/12/1986

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Città di Castello
  • Interests Un po' di roba.

Contact Methods

  • MSN sig.bakke@hotmail.com
  • Website URL http://www.alessandrobacchetta.com
  • AIM .
  • Instagram 66318847
  • Yahoo .

Recent Profile Visitors

8,138 profile views
  1. La perfezione T_T
  2. Onestamente non riesco a scegliere, troppo diversi, troppo belli entrambi.
  3. Alla fine avevano ragione loro: inaspettatamente si è rivelata la migliore delle tre. È davvero bella, e un po' mi ricorda i joy division, non so perché
  4. A me questa melodia fa impazzire, so che probabilmentenon sarà un capolavoro ma la vorrei registrata!
  5. codici fiscali

    Idem, incompiuto. Lo avessero fatto di 10 pezzi immettendo anche il meglio di amok (arrangiato dai radiohead...) e togliendo certa roba che concettualmente ci sta ma musicalmente no, sarebbe stato il kid a della seconda età. Nel post emi è l'unico che ne ha avuto le potenzialità.
  6. Per me true love waits è bellissima, Daydreaming di più, ma di fatto son entrambe chiusure. E capisco che toglierne una sarebbe delittuoso, però davvero, in entrambi i casi, non ho voglia di ascoltare niente subito dopo. Daydreaming, che per me é top5 radiohead, se non top3 se non top e basta, su amsp la skippo SEMPRE.
  7. Veramente dura. Quando penso a questi due dischi, a livello astratto trovo il loro rapporto molto simile a quello che c'è tra KidA e Amnesiac (in questo caso, Kid A sarebbe IR). In quel caso preferisco KidA, che è coeso e perfetto nonostante la varietà, e ha delle vette paragonabili alle vette di Amnesiac (e dei punti bassi meno bassi). Qui invece scelgo Asmp, sebbene abbia una tracklist terribile. Ha due capolavori (Daydreaming, Present Tense) contro uno (Reckoner), le sue ottime canzoni sono al livello di quelle di Ir, e i suoi punti meno riusciti sono comunque più riusciti di IR. Alla fine devo dare ragione a Lacatus, non pensavo che la tracklist mi avrebbe "rovinato" il disco cosi tanto. Con un altro ordine per me amsp si sarebbe giocato il podio con amnesiac, così... no
  8. Io infatti avrei risposto che due avrebbero fatto panchina quasi tutto l'anno Sarri è bravissimo, ma non è affatto scontato che saprebbe giostrare una rosa di livello massimo come quella della Juventus.
  9. Grazie all'avvocato Lacatus che ha fatto rispettare il copyright in mia assenza Difficile rispondere al quesito, comunque. Bloom, così come Arpeggi, cosi come altri pezzi Radiohead (non necessariamente i migliori) potrebbero stare bene in molti abiti diversi. Arpeggi su Tkol, di cui abbiamo avuto un antipasto da Jonny (non ricordo dove), sarebbe stata benissimo. Sarebbe stata molto diversa sia dalla prima che da quella di Ir, naturalmente, e pure da quella koko che forse è la versione "pop" perfetta. Cosi senza pensarci troppo direi che la versione orchestrale di bloom ha l'effetto opposto di quella di arpeggi, e cioè semplifica a livello estetico e appiattisce i contrasti. Arpeggi orchestra ->8.5 (sviluppata ambiva al 9) Arpeggi IR -> 7/8 Bloom tkol -> 8/9 Bloom Ocean -> 8 Credo che, dopo uno spaesamento iniziale, avrei comunque percepito quella tkol come superiore. Un po' come accaduto con Present Tense. Riguardo a quest'ultima, pur amandola su Amsp, non credo si possa considerare come la versione definitiva. È un altro pezzo che sarebbe stato bene in varie vesti.
  10. Avevo letto "che cafonata" sopra e, pensando fosse relazionato al video, per la prima volta stavo per darti dell'interista. Speriamo che presto si possa sentire il pezzo per intero
  11. Oh vedrai, ci sarà da aspettare molto meno. Secondo me si scontreranno già a basilea
  12. Ottimo manca poco quindi
  13. Più o meno la penso come te. Kid a e ok primi a parimerito, poi ir poi tkol che come percorso interno è notevole. Ho sbagliato all inizio a dire "compattezza", io intendevo quel valore aggiunto che sa dare una buona tracklist, chiamatelo come preferite. Hail nel complesso non è granché ma almeno ha delle belle sequenze interne. 7-8-9 bomba per dire. Amsp in questo senso lo metto ultimo, pure sotto the bends. C'è da dire che visti i pezzi non so come si sarebbe potuto far meglio
  14. Aspettative altissime. Quando si potrà sentire?
  15. @pandroid io intendevo come flusso del disco come credo abbia intuito @Lacatus, non di omogeneità nei suoni/arrangiamenti (cosa che invece in ok computer c'è). Ir in questo senso per me é il loro lavoro più compatto dopo Ok e kidA. Per dire a me la sequenza da te citata 15step->body->nude piace molto. Mi sembra di ascoltare una storia, a livellp emotivo scorre alla grande (tipo allegro che tenta di bombare -> bomba -> la tizia dopo la bombata non lo richiama e si adombra [sintetizzando orribilmente]). La sequenza burn the witch -> daydreaming -> decks dark invece non mi cominica niente, anzi, mi crea enorme difficoltà e non aggiunge nulla, al limite toglie, all'ascolto separato dei pezzi. Che singolarmente preferisco, tra l'altro.