Jump to content

TomThom

Members
  • Content count

    12,009
  • Joined

  • Last visited

About TomThom

  • Rank
    Coffee & PC

Profile Information

  • Gender
    Male

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • Instagram
    0

Recent Profile Visitors

10,792 profile views
  1. TomThom

    Thom: mini-tour in Europa

    Bè, se uno non l'ha mai visto "da solo", il prezzo del biglietto vale comunque. Tenendo conto che piazzerà sicuramente anche una Unmade e Suspirium di mezzo, perlomeno, e che non sono così certo che non cambierà nulla in scaletta.
  2. TomThom

    James Blake

    Il fatto è proprio questo, non ce l'ho mai visto come uno che "cavalca il momento"; per me è (era?) uno dei pochi cavalli di razza pura esistenti di questo decennio. La mia delusione ricade probabilmente lì, nel vedere un talento immane buttarsi a capofitto nel versante più commercial e spuntare in cima ai classificoni di Spotify, perdendo buona parte della propria unicità. Ma è una cosa fisiologica, ci sta e giustamente ogni artista fa quello che vuole e che sente: è la stessa paura che nutro per il futuro di Bon Iver, featuring e frequentazioni nigga portano complicazioni.
  3. TomThom

    James Blake

    Ma per me è il contrario: il Blake del 2019 è uno che tenta di rimasticare cose già esistenti (ovviamente a modo suo e con una certa grazia, non gli si potrà mai dire "tamarro"), mentre paradossalmente prima era più originale e unico. Sta percorrendo il percorso contrario dei Radiohead: era partito con Kid A (l'esordio) e questo è il suo Pablo Honey.
  4. TomThom

    James Blake

    Abbastanza, ma per me è un 5.5
  5. TomThom

    Thom: mini-tour in Europa

    Comunque il tour è "griffato" "Tomorrow Modern Boxes"... Sto giro passo volentieri
  6. TomThom

    James Blake

    Probabilmente dovevo già capire dalla cover del disco che "questo" Blake non fa per me. Innamorato, social (su Twitter è da mani nei capelli) e piacione... la prima delusione del 2019 è servita. Voglio dire, Mile High è un bel pezzo da negroni con una certa classe, ma non serviva Blake per farlo, una roba simile in quanti altri dischi si trova? Per la maggior parte sembra un album prodotto da Blake, non un suo album. Andate a risentirvi i precedenti e poi mettete questo nello stereo, sembrano due persone differenti. Non concordo con te @demos, ovviamente è sempre tutto soggettivo: io ci sento un romanticismo zuccheroso e stucchevole in certi pezzi, vedi Can't Believe the Way We Flow o I'll Come Too. Alcune tracce sono quasi al limite del fastidio fisico, ripensando a cosa aveva scavato fuori nei primi tre lavori (Tell Them, Barefoot in the Park e Where's the Catch mi fanno una tristezza mondiale). La title track mi ha stufato abbastanza in fretta, confermo la lode invece per Into the Red (lì si sente la scintilla del genio) e per le ultime due tracce, due meraviglie che riconciliano con il mondo. Disco mediocre, di gran lunga il suo peggiore... nobilitato da tre gemme assolute, ma non mi basta.
  7. TomThom

    James Blake

    Bene, a un primo ascolto sono abbastanza deluso. Stupende Assume Form, Into the Red e le ultime due, vere gemme fuori contesto. Il resto mi pare negritudine zuccherosa (ovviamente sempre suonata da Dio) per adolescenti in calore che non hanno ancora capito il proprio orientamento sessuale. Vediamo come (e se) evolve... si vede e si sente che è innamorato, ma io da bravo vecchio rompicoglioni lo preferivo più scheletrico e minimale, meno featuring, per certi versi unico e non accostabile a nessun altro di quel giro... Invece ormai sta diventando James Black.
  8. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Roma è un bel film e non gli si può dire molto. Un bel bianco e nero, però quel bianco e nero un po' ruffiano, non sincerissimo, vagamente artefatto e che non emoziona troppo (ad eccezione di quella meravigliosa passeggiata contro le onde del mare della tata). Gli ho preferito tremendamente Cold War, vero bianco e nero di polacchia... grande grande film.
  9. TomThom

    2772 ab Urbe condita

    Eh, io non ci sono mai entrato per principio prima d'ora... Chiederei in effetti ai moderatori di provvedere, è una cosa indegna di un Paese civile.
  10. TomThom

    Dj set

    Veramente, una grande delusione Gasba. Prima lo associavo a Buñuel, adesso a Sorrentino.
  11. TomThom

    Smashing Pumpkins, Zeitgeist

    Devo dire che se 'sto disco fosse stato un EP da quattro pezzi con Silvery Sometimes (Ghosts), Travels, Alienation e With Sympathy sarebbe stato una gran bella roba... Queste le ascolto con molto piacere e un certo ritorno di fiamma di nostalgia, l'altra metà dell'album invece è inesistente.
  12. TomThom

    Bon Iver

    Io ci son rimasto male, presi ma pensavo mi rimandasse a un qualche sito con crocifissi rovesciati, 666 e simboli fallici sulla scia dell'ultimo disco, invece che nella solita cloaca di Ticketone per il presale. Vabbè lo stesso, dai.
  13. TomThom

    Bon Iver

    Ecco, appunto, ti sei risposto da solo.
  14. TomThom

    Bon Iver

    Ma a comprare sul suo sito domani poi come funziona coi biglietti? Arrivano via mail e si stampano a casa?
  15. TomThom

    Bon Iver

    Era ora, stronzo. Adesso speriamo che non arrivi un altro terremoto come nel 2012 (da Piazza Castello al Motomerdòdromo), in modo da traslare il tutto nella stazione delle corriere di Verona Porta Nuova.
×