Jump to content

echoes

Members
  • Content count

    18,992
  • Joined

  • Last visited

About echoes

  • Rank
    no light in the dark

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    walking city
  • Interests
    zero...la mia banca è differente!

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • Instagram
    0

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Cercherò di non commentare con eccessiva violenza ma per me la strategia del Governo è folle, questi fanno fallire mezza Italia.
  2. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Più di 15 000 contagi e Regioni che cominciano a chiudere robe tra idiozie come il coprofuoco e scelte sagge come DAD al 50%. Questa non gestione della seconda ondata ci costerà molto cara, dovrà risponderne chi ha voluto tenere aperte le discoteche, chi ha gestito da cani il rientro a scuola e dato l'impressione che potessimo tutti tornare alla vita di prima senza più alcun vincolo. Come detto all'inizio di questa storia è il virus che decide, non i governi. I governi possono avere più o meno la capacità di limitarne la diffusione, se questo principio non viene rispettato le conseguenze sono semplicemente catastrofiche sia per la salute che per l'economia.
  3. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Avoglia, splendido mettere a rischio sanitario migliaia di persone in luoghi che sono bombe di propagazione del contagio mandandole al macello senza la minima protezione.
  4. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Lo smart working uccide una marea di attività commerciali. La realtà è che non hanno alcun piano e prendono decisioni a cazzo. In tutto questo l'unica cosa che conta è tenere aperte le scuole, a qualsiasi costo in termini economici e di vite umane.
  5. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Pare che in Lombardia facciano il coprifuoco. Quindi la mattina tutti ammassati sui mezzi perché bisogna alimentare il sacro fuoco del lavurar, la sera invece va perseguita la castità e guai a uscire per farsi una birra.
  6. echoes

    Coronavirus Wuhan

    “Dopo il coronavirus non saremo migliori. Gli uomini non imparano. È nella natura umana il dimenticarsi presto delle tragedie passate per riprendere la vita di sempre” (F.Guccini)
  7. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Falso. Nelle scuole non c'è alcun tracciamento e la DAD devono seguirla obbligatoriamente, non è facoltativa.
  8. echoes

    Coronavirus Wuhan

    La Azzolina è delirante.
  9. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Domanda: perché per i milioni di morti prodotti dall'industrializzazione nessuno si pone problemi, né stanzia risorse a pioggia, mentre per il COVID gli stati hanno messo dal giorno alla notte miliardi di euro/dollari senza fiatare? Pizza pagata per chi risponde.
  10. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Ovviamente, non c'erano dubbi. All'inizio si è rimasti disorientati, ora che si è capito che in fondo il sacrificio di qualche vita umana non è un problema, così come non lo sono i milioni di morti l'anno imputabili all'industrializzazione. A tal proposito linko questo studio, chi ha orecchie per intendere intenda: https://it.businessinsider.com/se-usassimo-per-lambiente-il-10-di-quello-che-stiamo-spendendo-per-reagire-al-covid-il-problema-del-clima-potrebbe-risolversi/
  11. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Io invece non farei proprio nu cazz e anzi vieterei lo smart working con dpcm. Tutti a lavurar e che selezione naturale sia. Niente figli e figliastri, tutti esposti allo stesso modo e vediamo chi sopravvive. Per inciso così rinforziamo anche il ceppo italico rendendolo più idoneo alla nobile arte del lavoro usurante.
  12. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Si parla di Lockdown a Natale.
  13. echoes

    Coronavirus Wuhan

    La storia umana è piena zeppa di scienziati e intellettuali che avvisano, politici che se ne fregano e tragedie che, di conseguenza si consumano. Purtroppo la politica è un mestiere ignobile, la morte della competenza. Galli invoca la DAD, la Azzolina risponde "non se ne parla". La Azzolina che risponde a Galli, già basta questo per capire in che tempi viviamo...In realtà sarebbe bastato dire "la Azzolina".
  14. echoes

    Coronavirus Wuhan

    Però a lavoro si può rischiare di contagiarsi perché bisogna "lavurar", peccato che il tuo mancato divertimento porti al fallimento altra gente che prova a "lavurar". Bel loop no? Era troppo difficile prevenire invece che curare.
×