Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

echoes

Members
  • Content count

    16,469
  • Joined

  • Last visited

About echoes

  • Rank
    no light in the dark

Profile Information

  • Gender Male
  • Location walking city
  • Interests zero...la mia banca è differente!

Contact Methods

  • Website URL http://
  • Instagram 0
  1. Sottoscrizione totale.
  2. Comunque scene bellissime: le riforme del PD fino a ieri erano il male assoluto e ciò che aveva rovinato l'Italia, oggi la rovina dell'Italia è il PD che si rifiuta di governare. E' la dimostrazione che ci sono mille ragioni per disprezzare l'elettore medio italiano, personalmente lo faccio da sempre.
  3. 1- Dove sarebbe stato disprezzato l'elettorato avversario (quello era il tuo idolo Berlusconi che dava del coglione a chiunque non lo votasse e l'altro campione Dibba che vede gli italiani rincoglioniti)? 2- Il fascismo non c'entra una mazza con lo snobismo intellettuale (che invece giustifico ampiamente ). Hai un'idea di fascismo abbastanza strampalata. Fascisti sono i tuoi amici di Casapound, Salvini, Forza Nuova e merdame vario per motivi che manco sto ad elencare.
  4. E' classico: in Italia la sinistra sbaglia sempre. La destra italiana, bigotta e velatamente fascista, è da sempre ossessionata dal progressismo. In realtà le argomentazioni di Lacatus non stanno né in cielo né in terra: il PD ha perso le elezioni, può liberamente scegliere di fare opposizione oppure di partecipare al gioco del governo. In entrambi i casi non c'è da gridare allo scandalo. Che poi è esattamente il giochino che stanno facendo Di Maio e Salvini: calcoli politici messi davanti all'interesse del paese. Ed è anche giusto così in fondo. Oltretutto la frase di Rosato è semplicemente la fotografia di uno stato di fatto, non ci vedo nulla di scandaloso. Fascista poi è un aggettivo buttato lì a caso, attinenza con il discorso ben al di sotto dello zero.
  5. Abbandonata dopo 5 puntate nella prima stagione per le motivazioni in grassetto.
  6. Sono già passati tre anni dall'uscita di quel capolavoro che è DIE. L'aria di primavera l'ha risvegliato per l'ennesima volta rivelandolo in tutta la sua ancestrale immensità. Lunga vita al Cane.
  7. Fixed.
  8. Visto ieri sera: roba pazzesca. "Nick Cave dovrebbe giocare un campionato a parte".
  9. Un conto è parlarne con garbo, un conto polemizzare in maniera infantile come ha fatto Buffon e come fa spesso e volentieri il vostro presidente. De Laurentis è quello che non manda la squadra alla premiazione o che sale senza casco su un motorino apostrofando come "merde" i vertici federali senza un motivo, per tacere poi di mille altre polemiche inventate sul nulla, per non parlare poi di minacciare "le mani addosso" a un giornalista. Una macchietta. Ecco la Juve è altro e Buffon non è evidentemente in grado di rappresentarla, parole come quelle dette mercoledì me le posso aspettare da cafoni ripuliti non dal capitano della Juve e della Nazionale.
  10. Il PD sta giocando malissimo le sue carte: fa bene a restare all'opposizione ma tenendo un profilo ben diverso da quello attuale.
  11. Sottoscrivo tutto. Se io fossi la società prenderei addirittura dei provvedimenti verso Buffon che non può comportarsi come un De Laurentis qualsiasi in mondovisione, la Juve è un club di livello mondiale e non può permettersi certe cose a mio parere. Agnelli non parla mai ma quando parla dimostra sempre una grande intelligenza, non fatico a capire perché la Juventus continui ad essere un modello di gestione societaria tra i migliori in Europa. Gravissimo non aver cercato il quarto gol, per ammissione dello stesso Allegri scelta precisa e consapevole. In gare di questo tipo appena cerchi di non prenderle è la volta che le prendi.
  12. Che palle, solita solfa. Intro/outro le cose più interessanti.
  13. Present Tense, Daydreaming, Decks Dark. Meglio di TKOL, come IR.
  14. Ma appunto, parla da ultras. Un capitano è altra cosa.
  15. Mah, reazione misurata e più che legittima di Agnelli. Buffon è il solito passionale che davanti ai microfoni dovrebbe andarci il meno possibile. Poi c'è chi polemizza ignorando le regole della prospettiva, quelli sì dovrebbero sotterrarsi.