Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Gasba

Members
  • Content count

    2,460
  • Joined

  • Last visited

About Gasba

  • Rank
    No Hay Banda
  • Birthday 02/13/1990

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Roma
  • Interests Arte

Contact Methods

  • MSN psychedelia[at]hotmail.it

Recent Profile Visitors

5,171 profile views
  1. Tra chi se ne va e chi ritorna, il coefficiente medio d'idiozia della board mi sembra invariato Bentornato!!!
  2. Ah un'altra cosa, chiedo a chi ha buona memoria:
  3. Ragazzi, dai
  4. ma che mi sono perso? Lac, abbiamo una visione opposta sulla quasi totalità degli argomenti possibili, ma nonostante ciò credo che tu sia praticamente la colonna portante di questa comunità, nel senso che tieni vive le discussioni, provochi, tieni acceso il dibattito. Non dire cazzate, dai.
  5. un giorno posterò il video che avevo fatto ad hoc per il concorso (mai più postato perché convinto si trattasse di un contest UK), ora non mi va perché devo ancora esportarlo e poi chissà dove cazzo è finito
  6. Air

    Meraviglia, concordo che si tratta di uno dei concerti più belli mai visti! P.S. Cosa non è quel MS-20 (che a me sembrava il mini) in mano a dunckel? Una fantasia sonora senza limiti. Complimenti anche al tastierista dietro che sembrava avesse dieci braccia
  7. Ed @echoes mi ha anche anticipato di 6 ore Chiedo venia!
  8. Non sapevo dove postare, quindi ne approfitto per riportare su questo topic ingiustamente dimenticato. Ieri sera sono stato al concerto degli Air all'anfiteatro romano di ostia antica, nel bel mezzo degli scavi. Ora, non so che rapporto avete col duo francese, ma chi non c'era si è perso un concerto stratosferico. A partire dalla location (mille posti a dir tanto), era la prima volta che li vedevo dal vivo, e sono fortissimi!! Scaletta da grandi successi, hanno fatto praticamente tutte le mie preferite a parte All i need. Menzione a parte merita il pezzo di chiusura, La femme d'argent, che si è trasformata in una suite di 11 minuti, un crescendo di emozione e brividi che ha lasciato tutti a bocca aperta. Standig ovation d'obbligo. Tra l'altro piccola chicca: l'ultimo pezzo che hanno messo di sottofondo nei preparativi prima che il concerto iniziasse è stato Weird Fishes. Poi un attimo di silenzio, a sorpresa parte Worrywort, che subito mentre le luci si abbassano si trasforma in una sezione ambient che accoglie i musicisti sul palco. Insomma... concerto perfetto
  9. Ribadisco Atoms for peace per i falsetti illegali, ma anche Judge jury and executioner per la ritmica un po' folle.
  10. Dead a IR space
  11. Finale tra i più belli mai scritti, peccato per la lunga introduzione non all'altezza.
  12. Ehi carmelo spero che non te la sia presa davvero a male, di là scherzavo eh, giuro! Comunque preferisco in tutto e per tutto le versioni definitive.