Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Sexbeatles

Members
  • Content count

    7,413
  • Joined

  • Last visited

About Sexbeatles

  • Rank
    Il più supponente della board, altrochè
  • Birthday 04/01/1984

Profile Information

  • Gender Male
  • Location Pythagoras' City
  • Interests TAN 10,5% ,TAEG 12%

Contact Methods

  • MSN vincentsorrentino@hotmail.it
  • Instagram 0

Recent Profile Visitors

14,669 profile views
  1. Bolliti senza sale.
  2. Sì, sostanzialmente ha qualche difetto di produzione (suoni non perfetti), ma a livello di songwriting (liricamente sono sempre stati debolucci, ma chissenefrega) sinceramente mi hanno convinto. Nota a margine, ieri li ho visti live e devo dire che dal vivo seppelliscono tutti i loro coevi shoegaze. Zero paragoni, si divertono e divertono (i My Bloody Valentine sono più un'esperienza di resistenza fisica, dal punto di vista di resa dal vivo sono a tratto imbarazzanti, gli Slowdive dal vivo sono mosci come poche cose al mondo). Viva i Ride.
  3. Ridondantissimo, non si può dire anni di minuti, figuriamoci su scala esponenzialmente maggiore.
  4. Dai, non ha poi così torto. Il genere umano ha elevato alla massima potenza i motivi per i quali deve sbarazzarsi di un simile, che tra le altre specie sono legati al mero istinto di sopravvivenza/dominio del branco. Per il voler bene alla natura non potremo mai sapere se il gatto dei vicini ama più il carbone o il petrolio.
  5. Troppe volte negli ultimi decenni la lotta civile (per un popolo, una categoria, una serie di diritti, eccetera) diventa occasione per mostrare presunzione e superiorità morale. Succede a tutte le latitudini ed è diventato il vero tallone d'Achille del mondo progressista, uno dei principali motivi per cui non si fa più breccia nella popolazione e si presta il fianco al non pensiero populista e alla facilità con cui questo prenda quasi per il culo l'essere difensori di valori. Thom avrà anche mostrato una risposta infantile in Scozia, ma credo e vorrei sperare che il vero vaffanculo andasse a quei seminatori di paternalismo di Waters e Loach. Non so se è più inutile la retorica trita e storicamente sterile su Israele o quel cazzo di muro che si porta avanti da decenni.
  6. sì, ma un fast food per gente che si sente fica ma alla fine beve il cappuccino dopo pranzo.
  7. Qualcuno magari avrà anche qualcosa da nascondere, ma non è questo il punto. Ogni candidato è rappresentante di una sua constituency, fatta da elettori, persone, dati sensibili. E' ovvio che bisogna essere molto attenti a questo tipo di attacchi e proteggere i dati sensibili in maniera efficace. Siamo tutti bravi a fare i grillini.
  8. Ma vi ha mai sfiorato il dubbio che sono rimaste negli archivi per 20 anni perché non esiste l'arrangiamento adatto per queste canzoni? A prescindere da questo se avessi scritto io queste 3 chicchette avrei un ego che in confronto Trump sarebbe un francescano.
  9. Non ha nulla di A Moon Shaped Pool in realtà (nessuna profondità del mix, è più The Bends, ma alla fine sticazzi) quella di Meeting People is Easy è una non-versione (tentativi di incisione scartati di sicuro), stiamo parlando di lana caprina.
  10. Ci sono diversi suoni smaccatamente 90's, e la traccia vocale è solo un po' scazzata, forse un pre-mix, per questo sembra così vicina alla voce di Thom di oggi. Questa è tutta roba del tempo, semplicemente la canzone è fantastica.
  11. Lift è in pratica una demo, ma mi piace leggermente più lenta, non troppo come la versione 2002.
  12. Anche se sembra di ascoltarla attraverso il flessibile del mio lavandino, già sono partiti i brividi.
  13. Perché parliamo di uno corpo militare di uno stato allo sbando, che non ha fatto mai nulla per combattere la mafia degli scafisti nei propri mari e ora che ha l'occasione di dare colpe alle ong, mediaticamente sotto assedio, ovviamente non perde occasione. Di che stiamo parlando? Torniamo on topic, su.
  14. Ah certo, la marina libica è proprio una fonte imparziale e affidabilissima.