Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

jimy84

Members
  • Content count

    4,636
  • Joined

  • Last visited

About jimy84

  • Rank
    do the funky chicken.
  • Birthday 01/09/1984

Profile Information

  • Gender Male

Contact Methods

  • Website URL http://www.zuidwijk.nl/fun/funky/
  • Instagram 0

Recent Profile Visitors

5,693 profile views
  1. @echoes non li conosce mica i Depeche Mode, è andato lì solo per mettere i suoi selfie con Gahan e il video di 20 secondi di Enjoy the Silence sul suo profilo instragram, usando tag tipo #picoftheday e #musicporn
  2. quanto ti sei imborghesito
  3. Al di là di tutto, io spero che dopo questa sbornia del 2017, in futuro limiteranno la loro presenza a questi festival enormi. Mi sembra sempre più evidente come la musica dei Radiohead non sia adatta ai festival. Anche se suonano una scalettona da platinum collection, oltre a far "dispiacere" i fan malati come noi non accontentano quasi mai il pubblico festivaliero, che vuole pezzi cazzoni e inni da stadio. E i Radiohead (almeno per ora ) di inni da stadio ne hanno proprio pochi. Per i festival servono gruppi come gli Arcade Fire, i Foo Fighters e simili. Nel contesto di un festival i Radiohead non reggono il confronto con questi gruppi. Capisco che ultimamente gli piace suonare in pratoni all'aperto, ma come sappiamo bene i Radiohead funzionano bene in un altro tipo di situazione: al chiuso (o al massimo in piccoli teatri) e con un pubblico di 20k persone (se sono meno ovviamente meglio). E non è snobismo, secondo me è proprio un dato di fatto.
  4. Ahaha ti giuro che ci stavo pensando ieri sera. Cioé, Phil ha fatto due dischi ed Ed sta ancora a zero. Altro che Thom e Jonny, io voglio il concerto solista di Ed. Due ore di power chords e percussioni strambe
  5. ha preso diverse stecche, a parte le solite (tipo prima strofa di 15 step, ma quella mi sa che non l'ha mai azzeccata in vita sua ), ma in generale concertone. io me lo sono goduto sul divano, birra gelata e popcorn la recensione del guardian è (stranamente per il guardian) penosa, sembra scritta da Vincenzo Mollica. oh, a me in generale AMSP ha deluso, ma sicuramente non è un disco di merda (anche solo perché contiene Daydreaming e Present Tense che sono due gran pezzi). e per quello che ho visto nei video, sto trovando i concerti del 2017 molto buoni, suonati alla grande e divertenti. spero però che questa fase piaciona finisca presto, perché onestamente non è questo quello che cerco nei Radiohead. la domanda vera per me è, forse a 50 anni più di questo da loro non posso aspettarmi? come dice il poeta, "lo scopriremo solo vivendo".
  6. niente, è stato indubbiamente un gran concerto. io semmai ho da ridire sulla loro fase storica "paracula", iniziata con AMSP, proseguita con la riedizione di Ok Computer e con questo tour da best of.
  7. mi sono appena messo su il vinile di DIE preso dopo il concerto. Madonna santa sarda !
  8. esatto! per la precisione, si capisce comunque a quanto pare cantavano "Oh, Jeremy Corbyn". Poveracci. sul concerto: esattamente quello che mi aspettavo. Gran performance, ormai è chiaro che questo non è il tour di A moon shaped pool ma di OKNOTOK. Nelle prossime date mi aspetto qualche esecuzione dei tre inediti. Concordo con quanto dice l' @@li alla fine dell'ultimo post: per me stanno facendo quello che li diverte. Ed è chiaro che in questo momento sono dei "crowd-pleaser", come non erano mai stati in passato. Onestamente non penso che smetteranno, non ho proprio questa sensazione vedendoli sul palco.
  9. Ragazzi mi spiace ma questo é un falso storico. Semmai fu copiato e portato in Italia dalla trasferta di Bruges, i belgici lo cantavano da un pezzo. Per la precisione.
  10. .
  11. Hai ragione. Ah dimenticavo, scaletta best of esclusa bodsnacciaaaaaaaaaaaaaaahhh, ovviamente
  12. Primo set in linea con le date di questa leg. Scaletta best of, suonata divinamente - a parte qualche stecca di Thom ogni tanto. AMSP presente solo con daydreaming, peró!
  13. Adesso é il momento di usare shazam
  14. "Thank you Thooooooom"
  15. There there ottima. A me Idioteque kebabbara ha stufato Bodsnacciaaaaaaaaaaaaaaahhh