Jump to content

jimy84

Members
  • Content count

    5,068
  • Joined

  • Last visited

About jimy84

  • Rank
    sonostefano78

Profile Information

  • Gender
    Male

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.zuidwijk.nl/fun/funky/
  • Instagram
    0

Recent Profile Visitors

6,381 profile views
  1. jimy84

    Tribuna Politica

    é veneto?
  2. jimy84

    Tribuna Politica

    #gattini_su_echoeseene
  3. jimy84

    In Rainbows

    mi farebbe piacere sapere cosa ne pensa @kid_max di questo intervento
  4. jimy84

    Tribuna Politica

    quanto sei dogmatico comunque sai anche che zero emissioni di CO2 é impossibile per qualunque fonte di energia. E sai meglio di me che il nucleare ha altri problemi (politici e di gestione delle scorie) che non possono essere ignorati. Ma se uno guarda l´effetto serra e le emissioni di Co2, il nucleare non puó sparire dal mix energetico. Anzi, é presente in tutti gli scenari funzionanti dell´IEA. anzi, di piú: qui in crucconia, per motivi storici (la guerra fredda e il pacifismo) il nucleare é detestato da sempre. appena hanno avuto l´occasione (Fukushima), il governo di centro destra ha deciso di chiudere tutte le centrali nucleari e iniziare la cosídetta "Energiewende", la transizione energetica verso energie pulite. Peccato che la Germania é uno dei paesi che piú finanzia una delle fonti energetiche piú sporche che ci siano: il brown-coal, la lignite. Questo per proteggere i posti di lavoro in regioni depresse come la sassonia e parti della ruhr e per motivi di sicurezza energetica. in questo socialisti e democristiani sono uguali: nessuno si sogna di mettere in discussione gli incentivi alla lignite. sí, quando prendete per il culo trump che parla di rivitalizzare il carbone americano e di clean coal, non dimenticate che il governo del paese europeo che piú se la tira con l´essere verde e orientato al futuro fa esattamente lo stesso da decenni, senza che nessuno si sia ancora sognato di dirgli niente a livello europeo. comunque, dalla chiusura delle centrali nucleari, indovinate un po´ in che paese le emissioni di Co2 sono schizzate alle stelle? la lignite e il carbone importato dal resto del mondo si sono pappati quasi tutta la percentuale che era del nucleare. Buffoni e ipocriti. c´é un libro molto famoso di un ricercatore inglese - il compianto David MacKay - che consiglio a chiunque sia interessato alla transizione energetica (Sustainable energy - without the hot air), e che grosso modo arriva alle conclusioni del nostro amico siculo sul nucleare. Purtroppo é un po´ superato per quanto riguarda alcuni presupposti (ad esempio, nel 2008 MacKay non poteva immaginare quanto il prezzo del solare sarebbe crollato), ma é ancora una lettura essenziale, divertente e abbastanza semplice anche per chi non é un ingegnere elettrico. esempio di un grafico del libro: numero di uccelli uccisi in un anno in UK dalle pale eoliche, dalle auto e dai gatti. Una critica comune alle pale eoliche é che uccidono troppi uccelli; MacKay risponde che prima di parlare delle pale eoliche dovrebbemmo liberarci dei gatti
  5. jimy84

    Tribuna Politica

    https://www.internazionale.it/reportage/nicolo-porcelluzzi/2019/09/26/extinction-rebellion-italia
  6. jimy84

    2772 ab Urbe condita

    Però ti ci vedo sulle roccette davanti a Tropea, con una brasilena gelata in mano, che canti "calabrisella mia rosa d'amuuuuri" Ci provo coi black midi e ti dico se mi risollevano l'anno musicale.
  7. jimy84

    Iosonouncane

    anno prossimo? eh ajó peró!
  8. jimy84

    Octatonic Records

    As for future Radiohead plans, there are none. Since June, when the group released MiniDiscs [Hacked] – 18 hours of material from their OK Computer recording sessions – activities have been quiet. “I don’t know what we’re doing,” he says, with an apologetic smile. “We don’t tour until we’ve got new music and new music doesn’t happen until we get together and that doesn’t happen until everyone’s free.” e vabbé.
  9. jimy84

    2772 ab Urbe condita

    mica é colpa mia se, ultimamente: - Noel si é rincoionito - I National hanno fatto un disco che non mi ha preso per niente - Anima é un bluff - il nuovo di Alex Cameron é brutto forte - quello di Liam ho anche paura di ascoltarlo e tornando piú indietro: - AMSP forse la mia piú grande delusione musicale di sempre - Gli Arcade Fire hanno fatto un disco osceno - quello dei QOTSA é una corazzata Potemkin tutti dischi che non ho mai voglia di riascoltare. che amarezza. in questo oceano di lacrime, dolore e delusione eterna c´é solo una meravigliosa sirena, che mi ha sedotto col suo canto da un isolotto di fronte a Scilla e Cariddi: no, non é @Sexbeatles, ma Sharon Van Etten, che ha fatto un disco splendido e che qui dentro non si é inculato nessuno a parte il signor No @demos , persi come siete a farvi le pippe dietro le puzzette di Ed e i rutti al sapore di mojito di Thom.
  10. jimy84

    2772 ab Urbe condita

    Ammazza che merda. Oh ma non so se sono io che sono acido, ma quasi tutti i dischi che aspettavo quest'anno mi stanno facendo cagare.
  11. jimy84

    Quali pezzi dei radiohead somigliano ad altri?

    stasera voglio rovinarvi Paranoid Android. La prossima volta che ve la suonano come chiusura di concerto ci canterete sopra questa MAMAAAAAAAAA, UUUUHU UHUHUUUUU
  12. jimy84

    Noel Gallagher

    FERMATELOOOOOOOO!
  13. jimy84

    2772 ab Urbe condita

    Nooo veramente? Le canzoni che ho sentito su YouTube non erano brutte. Perché bocciato?
  14. jimy84

    beatles

    avevo letto un articolo sul post qualche settimana fa: https://www.ilpost.it/2019/09/12/beatles-scioglimento-mark-lewisohn/ Mark Lewisohn ha trovato delle registrazioni di una riunione agli Apple Corps in cui in pratica i tre (Ringo era in ospedale) discutono sul futuro della band e viene fuori piú o meno quello che hai scritto tu. per come la vedo io, é impossibile dire chi ha piú "colpe" sulla fine dei Beatles. La veritá é che probabilmente arrivati a quel punto potevano solo sciogliersi. Dalla morte di Brian Epstein in poi il gruppo si era sempre piú spaccato, Paul e John stavano andando in direzioni praticamente opposte, George stava finalmente sbocciando come compositore (per me le canzoni piú belle di quel periodo le ha scritte tutte lui, e anche la carriera solista post Beatles lo testimonia). quindi boh, quasi tutti, quando devono trovare un "colpevole" sulla fine dei Beatles, dicono Yoko Ono. In pratica, quello che lasció i Beatles per primo fu Paul. John a quanto pare aveva ancora voglia di suonare con i Beatles (registró sia con George che con RIngo infatti anche nei suoi dischi solisti) e anni dopo, in diverse interviste, era sempre molto possibilista sul ri-formare la band. Credo che dopo un normale periodo di incazzatura (How do you sleep ) i due si fossero ri-avvicinati. che album sarebbe potuto venire fuori insomma non lo so. so solo che se unisci i migliori pezzi di All things must pass, Plastic Ono BandMy e McCartney viene fuori un disco mostruoso. qualcosa tipo: Lato A: 1) Maybe I´m amazed 2) God 3) Junk + Singalong Junk 4) My Sweet Lord 5) Instant Karma 6) Love Lato B 7) Wah Wah 8) Working Class Hero 9) Man we was lonely 10) Isnt it a pity 11) Mother 12) Hear me lord
  15. jimy84

    Anno musicale

    Aho ho scritto “SE non li conosce”. Sempre il solito bulletto da tastiera comunque ho messo un pezzo dal primo e uno dal secondo album. Merita anche il secondo, anzi, forse mi piace di più.
×