Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

TomThom

U2

1,059 posts in this topic

Ok, da un po' che nessuno posta qui (come molti thread d'altronde).

Gli U2...dunque...i miei hanno All That You Can't Leave Behind dal lontano 2001, e io, essendo nato nel '98...chiaro che con quel disco suonare a ripetizione in casa mia, ci sono cresciuto.

Rimane tutt'ora il mio album preferito della band.

Però anch'io trovo che siano sopravvalutati. Achtung Baby non mi piace molto, eppure viene pluri-menzionato come uno degli album migliori del rock. Di quell'album ascolto solo la leggendaria One.

Non sono un grandissimo fan: posso sembrare tale se mi fate ascoltare I Will Follow, Gloria, New Year's Day e Bad, quelle vecchiotte insomma, ma la roba di Pop e la roba di No Line On The Horizon non è quella per me.

Ordinary Love e Invisible...il mio stato è neutro. Non le disprezzo, ma trovo che potevano fare di meglio.

E riguardo all'acoustic cover del The Tonight Show

ma invece l'arpeggio di chitarra è uguale a smalltown boy o sbaglio?

Sì, noto anch'io la somiglianza con il pezzo dei Bronski Beat, ma forse è solo il nostro orecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho ascoltato gli U2 per secoli e posso dirlo ora con maggior cognizione di causa musicale

Sono stati un bel gruppo - ma sono, ora, abbastanza sopravvalutati

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo pop comincia la loro decomposizione....salvo qualcosa di All That You Can't Leave Behind e la colonna sonora dell'hotel....il resto una barzelletta... di chiudere in modo onesto come michele e soci d'oltre oceano non se ne parla....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io salvo all that

la colonna sonora di MDH ha solo due pezzi U2, non lo considero un loro lavoro, magari più di Bono e basta

anche se i due pezzi firmati u2 sono tra le cose più fighe che abbiano fatto.

Sempre rispetto per loro comunque dall'80 al 1997. Ma di certo non li giudico ora come li giudicavo quando avevo 15/16 anni, per questo ad ora mi sembrano sopravvalutati, anche nei loro lavori migliori

E io ho tutti i loro dischi eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

stasera si mette la pietra tombale sopra il loculo (gia' scavato da parecchio) di quel che è stato un grande gruppo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non è uno scherzo, questa è la tracklist

1. SONG FOR SOMEONE

2. IRIS (HOLD ME CLOSE)

3. VOLCANO

4. RAISED BY THE WOLVES

5. CEDARWOOD ROAD (gran titolo...lo capiranno i fan di vecchissima annata...)

6. SLEEP LIKE A BABY TONIGHT

7. THIS IS WHERE YOU CAN REACH ME NOW

8. THE TROUBLES

edit: ci sono altre tre canzoni..totale le canoniche 11

Sto ascdoltando il singolo

mi ha già rotto :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no infatti confermo che è tutto vero, campioni del mondo

io però sto ascoltando altro adesso

(10 anni fa sta frase non avrebbe avuto senso detta da me)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto ascoltando qualcosa

Prodotto da danger mouse a quanto ho letto e si sente

non mi piace quello che sento un granché

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti produttori hanno cambiato per sto disco? Cinque o ho letto male?

Detto questo, sto ascoltando abbastanza atterrito...The Edge seppellito vivo.

Comunque, mossa storica. Quello di stasera potrebbe essere il più grande ascolto collettivo di sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo pezzo: Niente di che anzi

Secondo pezzo: ritornello ORRENDO degno di xfactor

Terzo pezzo: Sono scioccato. E' uno schifo, con sti cazzo di ritornelli da stadio. E' il peggio che abbia mai sentito da loro. Non pensavo fossero in grado di scavare così in basso. Musica per bimbi amanti dei talent show (con tutto il rispetto). Non riesco a finirla. E' il peggio che abbiano mai composto.

Quarto pezzo: Melodie vocali che potrebbe comporre qualsiasi persona a caso. Ovviamente ritornello che parte dopo 30 secondi sparato (è il quarto pezzo così). Musica da ipermercato dei sentimenti facili. Dio santo. E' anche il quarto pezzo con la struttura uguale.

Quinto pezzo: No cazzo i coretti alla filiberto. Però cazzo UN CAMBIO oh alla quinta traccia ci siamo arrivati. Musica da autogrill a 2 euro.

Sesto pezzo: Subito ritornello sparato per le platee anche qui, ma cristo. Vabbè un pò meglio, ma sempre roba indecente di chiamarsi U2. Il problema è che sti pezzi li sentiremo tutti alla radio per mesi. Sto album spaccherà ne sono sicuro. Anche qui un cambio, un idea manco a pagarla oro.

Settimo pezzo: Andate avanti voi, che io non ce la faccio...

Ottavo pezzo: Il nulla. Dovrei ripetermi. Canzoni per il pubblico generalista dei talent. Banalità a profusione. Non c'è profonhdità, non c'è ricerca, non c'è niente.

Nono pezzo: POTREBBE sembrare meno peggio degli altri. Però è tutta uguale: e non nel modo in cui "il tutto uguale" mi piace.

Decimo pezzo: Tocca ripetermi. La plastica. Ritornello di plastica. Sconvolgente. Il basso mi ricorda tantissimo un pezzo di Boy.

Undicesimo pezzo: Vabbè. Zucchero filato dato a dei diabetici. E' pericolosa.

Andatevene a quel paese miliardari e ritiratevi. Io vendo i bostri dischi tanto siete un bluff del cazzo, e lo eravate anche prima, lo sospettavo da tempo e adesso lo confermo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quale bluff...dovevano mollare 14 anni fa, e fine. Ciò non cancella nulla di quello che han fatto dall'80 al '97.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quale bluff...dovevano mollare 14 anni fa, e fine. Ciò non cancella nulla di quello che han fatto dall'80 al '97.

Tu ascolta il disco. Poi dimmi se può non influire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo pezzo: Niente di che anzi

Secondo pezzo: ritornello ORRENDO degno di xfactor

Terzo pezzo: Sono scioccato. E' uno schifo, con sti cazzo di ritornelli da stadio. E' il peggio che abbia mai sentito da loro. Non pensavo fossero in grado di scavare così in basso. Musica per bimbi amanti dei talent show (con tutto il rispetto). Non riesco a finirla. E' il peggio che abbiano mai composto.

Quarto pezzo: Melodie vocali che potrebbe comporre qualsiasi persona a caso. Ovviamente ritornello che parte dopo 30 secondi sparato (è il quarto pezzo così). Musica da ipermercato dei sentimenti facili. Dio santo. E' anche il quarto pezzo con la struttura uguale.

Quinto pezzo: No cazzo i coretti alla filiberto. Però cazzo UN CAMBIO oh alla quinta traccia ci siamo arrivati. Musica da autogrill a 2 euro.

Sesto pezzo: Subito ritornello sparato per le platee anche qui, ma cristo. Vabbè un pò meglio, ma sempre roba indecente di chiamarsi U2. Il problema è che sti pezzi li sentiremo tutti alla radio per mesi. Sto album spaccherà ne sono sicuro. Anche qui un cambio, un idea manco a pagarla oro.

Settimo pezzo: Andate avanti voi, che io non ce la faccio...

Ottavo pezzo: Il nulla. Dovrei ripetermi. Canzoni per il pubblico generalista dei talent. Banalità a profusione. Non c'è profonhdità, non c'è ricerca, non c'è niente.

Nono pezzo: POTREBBE sembrare meno peggio degli altri. Però è tutta uguale: e non nel modo in cui "il tutto uguale" mi piace.

Decimo pezzo: Tocca ripetermi. La plastica. Ritornello di plastica. Sconvolgente. Il basso mi ricorda tantissimo un pezzo di Boy.

Undicesimo pezzo: Vabbè. Zucchero filato dato a dei diabetici. E' pericolosa.

Andatevene a quel paese miliardari e ritiratevi. Io vendo i bostri dischi tanto siete un bluff del cazzo, e lo eravate anche prima, lo sospettavo da tempo e adesso lo confermo

:clapclap: :clapclap: :clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho ascoltato, e al volo così a caldo non si può che dire: peggior loro disco di sempre.

Poi ho messo su Heartland, tanto per tirarmi su: mi son bastati i primi 35 secondi per rincuorarmi. Non ero coglione io, erano enormi loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho ascoltato, e al volo così a caldo non si può che dire: peggior loro disco di sempre.

Poi ho messo su Heartland, tanto per tirarmi su: mi son bastati i primi 35 secondi per rincuorarmi. Non ero coglione io, erano enormi loro.

Hai ragione (mi è bastatato ricordare Heartland :timido: ). Scusate ma sto disco m'ha sconvolto.

Orrendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.