Jump to content
Sign in to follow this  
CutToShreds

Traduzioni --- "Sofferente di Amnesia" + lati b

Recommended Posts

SOFFERENTE DI AMNESIA

work in progress! (Info sulla riorganizzazione delle Traduzioni)

AMMASSATI COME SARDINE IN UNA SCATOLETTA SCHIACCIATA (1)

Dopo anni di attesa non è successo niente

Mentre la tua vita ti scorreva davanti agli occhi

Ti sei reso conto che

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila, smettila di interferire (2)

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila di interferire

Dopo anni di attesa non è successo niente

E ti rendi conto che stai cercando

Nel posto sbagliato

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila di interferire

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila, smettila di interferire

Dopo anni di attesa

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila, smettila di interferire

Sono un uomo ragionevole

Smettila, smettila, smettila di interferire

(1) "Packt Like Sardines in a Crushd Tin Box": il titolo della canzone è volutamente scritto in maniera sbagliata. "Packt" dovrebbe essere scritto correttamente come "packed", mentre in "crushd" manca una lettera ("crushed").

(2) "Get off my case": espressione slang che implica una richiesta, con tono infastidito, simile a "smettila di criticare / interferire / dare consigli non richiesti".

CANZONE DELLA PIRAMIDE

Mi sono gettato nel fiume e cosa ho visto?

Angeli degli occhi neri nuotavano con me

Una luna piena di stelle e di macchine astrali

E tutte le apparizioni che ero solito vedere

Tutti i miei cari erano lì con me

Tutti quelli che avevo e che avrei avuto

E siamo andati tutti in paradiso su una piccola barca a remi

Non c'era niente di cui aver paura e niente di cui dubitare

Mi sono gettato nel fiume

Angeli degli occhi neri nuotavano con me

Una luna piena di stelle e di macchine astrali

E tutte le apparizioni che ero solito vedere

Tutti i miei cari erano lì con me

Tutti quelli che avevo e che avrei avuto

E tutti insieme siamo andati in paradiso su una piccola barca a remi

Non c'era niente di cui aver paura e niente di cui dubitare

TIRARE PORTE GIREVOLI (1)

Ci sono porte da rimessa

E ci sono porte girevoli

Porte sul timone di grandi imbarcazioni

E ci sono porte girevoli

Ci sono porte che si aprono da sole

Ci sono porte scorrevoli

E ci sono porte segrete

Ci sono porte che si chiudono

E porte che non si chiudono

Ci sono porte che ti lasciano entrare e uscire

Ma non si aprono mai

E ci sono botole

Dalle quali non puoi più rientrare

(1) "Pulk/Pull Revolving Doors": la parola "pulk" nel titolo non esiste in inglese ed è quindi intraducibile di per sé. Il titolo potrebbe essere un gioco di lettere sull'immagine di una porta girevole ("pulk" e "pull" differiscono di una lettera, e la "L" segue la "K" nell'alfabeto).

TU E QUALE ESERCITO? (1)

Fatti sotto, fatti sotto

Credi di farmi impazzire, beh

Fatti sotto, fatti sotto

Tu e quale esercito? (1)

Tu e i tuoi amichetti (2)

Fatti sotto, fatti sotto

Sacro Romano Impero

Fatti sotto se pensi

Di poterci affrontare

Tu e quale esercito?

Tu e i tuoi amichetti

Dimentichi così facilmente

Stanotte cavalchiamo

Cavalli fantasma

(1) "You and Whose Army?": il titolo della canzone dovrebbe essere tradotto più propriamente come "tu e l'esercito di chi?", ma la versione non lettarale "tu e quale esercito?" rende ugualmente bene l'idea che colui al quale è rivolta ironicamente la domanda non dispone di un esercito.

(2) "You and your cronies": la parola "crony" è un modo colloquiale per definire un amico molto intimo. La sfumatura, dato il tono ironico della canzone, può essere resa in italiano con "amichetto".

POTREI SBAGLIARMI

Potrei sbagliarmi

Ma avrei giurato

Di aver visto avvicinarsi una luce

Un tempo pensavo

Che non fosse rimasto alcun futuro

Lo pensavo un tempo

Apri e fammi entrare

Andiamo sotto la cascata

Pensa ai bei tempi e non guardare mai indietro

Che cosa farei?

Che cosa farei se non avessi te?

Apri e lasciami entrare

Andiamo sotto la cascata

Concediamoci un momento felice

Non è proprio niente

Ritorna da me

FUORI I COLTELLI

Voglio che tu sappia

Che lui non tornerà

Guardami negli occhi

Io non tornerò

Perciò fuori i coltelli

Cattura il topo

Non guardare giù

Spingitelo in bocca

Se tu fossi stato un cane

Ti avrebbero affogato alla nascita

Guardami negli occhi

Solo in questo modo saprai che ti sto dicendo la verità

Perciò fuori i coltelli

Cucinalo

Spaccagli la testa

Mettilo in pentola

Voglio che tu sappia

Che lui non tornerà

È gonfio e freddo

Eppure non c'è motivo di farlo andare a male (1)

Perciò fuori i coltelli

Cattura il topo

Spaccagli la testa

Mettilo in pentola

(1) "There's no point in letting it go to waste": l'espressione "to let food go to waste" si riferisce al fatto di non consumare un cibo prima della data di scadenza e di doverlo quindi buttare.

CAMPANA DEL MATTINO / AMNESIA

Campana del mattino (1)

Accendi un'altra candela

Liberami

Liberami

Puoi tenere i mobili

Un colpo sulla testa

Gridando dentro la cappa del camino (2)

Liberami

Liberami

Per favore

Dove hai parcheggiato la macchina?

Gli abiti sono sul prato con i mobili

Ora potrei anche

Far scattare assonnato l'allarme anti-incendio (3)

Taglia i bambini a metà

(1) "Morning bell": indica ciò che fa svegliare il protagonista di prima mattina. "Bell" può essere inteso come contrazione di "clock-bell".

(2) "Howling down the chimney": l'immagine surreale si riferisce all'atto di gridare dall'alto (da qui il "to howl down"), verosimimente sul tetto, nella cappa del camino.

(3) "I might as well sleepy jack the fire drill around and round and round": un verso enigmatico e difficilmente comprensibile anche in inglese, quindi non traducibile letteralmente. Il "fire drill" è l'esercitazione anti-incendio, in cui tutte le persone presenti in un edificio devono uscire con la giusta procedura, in modo da essere preparti ad un'eventuale reale emergenza. Per estensione, si può quindi intendere un falso allarme antincendio. Il "I might as well" che precede il verso implica la presenza successiva di un verbo che potrebbe essere il colloquiale "to jack ... around", ossia prendere in giro, importunare. Questo verso potrebbe descrivere l'immagine di una persona che fa scattare un falso allarme antincendio durante il primo mattino, per il quale tutte le persone sono costrette ad uscire assonnate e in pigiama (una situazione che può capitare in paesi anglosassoni). La confusione che ne segue è sottolineata dal "around and round and round round".

DOLLARI E CENTESIMI (1)

[Ci sono cose migliori di cui parlare]

Sii costruttivo

Porta una testimonianza che si possa usare

Sii costruttivo con la tua malinconia

[Anche quando si tratta solo di avvertimenti

Anche quando fai diventare l'acqua verde]

Perché non ti calmi?

Perché non ti calmi?

Perché non ti calmi?

Calmati!

[Non vivi in un mondo degli affari

Non esci mai e non resti mai

Tutti abbiamo obiettivi in un mondo liberale

Vivendo in tempi in cui riesco a sopportarlo, piccola]

[È tutto finito, bambina in lacrime

È tutto finito, riesco a vedere una via d'uscita

Tutto il pianeta è morto

Tutto il pianeta, quindi lasciatemi andare via di qui

Tutto il pianeta]

Perché non ti calmi?

Siamo i dollari e i centesimi

E le sterline e i pence

E il marco e lo yen, e sì

Schiacceremo le vostre piccole anime

Schiacceremo le vostre piccole anime

Siamo i dollari e i centesimi

E le sterline e i penny

E le sterline e i penny, e sì

Schiacceremo le vostre piccole anime

Schiacceremo le vostre piccole anime

Siamo i dollari e i centesimi

(1) "Dollars & Cents": il testo di questa canzone è uno dei più controversi e difficilmente trascrivibili, ed ha subito inoltre diverse variazioni nel corso degli anni nelle esibizioni dal vivo. Tutte le parti tra parentesi non hanno un'interpretazione univoca in inglese.

A CACCIA DI ORSI

(Strumentale)

COME IL GIOCO DEI PIATTI CINESI (1)

Mentre fate i vostri bei discorsi

Io vengo tagliato a brandelli

Mi date in pasto ai leoni

Un equilibrio delicato

E tutto questo sembra il gioco dei piatti cinesi

Sto vivendo con la testa fra le nuvole (2)

E tutto questo sembra il gioco dei piatti cinesi

Il mio corpo galleggia lungo il fiume melmoso

(1) "Like Spinning Plates": gli "spinning plates" sono un numero da circo, in italiano noto come "piatti cinesi", che viene effettuato da un giocoliere con dei piatti di plastica e delle stecche di bambù. Il numero consiste nel mettere un piatto in cima ad una stecca, farlo roteare rapidamente, e poi fare la stessa cosa con un secondo piatto e una seconda stecca, poi con una terza e così via.

(2) "I am living in a cloud-cuckoo land": la "cloud cuckoo land" è una citazione dalla commedia di Aristofane "Gli uccelli", in cui veniva costruita una città perfetta ed ideale tra le nuvole dal nome "Nephelokokkygia", in italiano tradotto come "Nubicuculia". L'espressione "you're living in a cloud-cuckoo land" si riferisce quindi ad una persona che ha ingenuamente dei pensieri ottimisti e che non si rende conto di quella che è la realtà.

VITA IN UNA CASA DI VETRO

Ancora una volta ho dei problemi con la mia unica amica

Lei sta tappezzando i vetri della finestra

Sta fingendo un sorriso

Vivendo in una casa di vetro

Ancora una volta impacchettati come cibo surgelato

E come polli d'allevamento

Penso a tutti i milioni di affamati

Non parli di politica e non lanci sassi

Sua Altezza Reale

Certo che mi piacerebbe sedermi dove capita e chiaccherare

Certo che mi piacerebbe rimanere a parlare del più e del meno (1)

Certo che mi piacerebbe sedermi dove capita e chiaccherare

Ma qualcuno sta ascoltando

Ancora una volta, abbiamo fame di un linciaggio

È uno strano errore da fare

Dovresti porgere l'altra guancia

Vivendo in una casa di vetro

Certo che mi piacerebbe sedermi dove capita e chiaccherare

Certo che mi piacerebbe rimanere a parlare del più e del meno (1)

Certo che mi piacerebbe sedermi dove capita e chiaccherare

È solo che, è solo che, è solo che

C'e qualcuno che sta ascoltando

(1) "Well of course I'd like to stay and chew the fat": l'espressione "to chew the fat" indica il fare una conversazione generica senza scambiarsi troppe informazioni. In italiano può essere resa come "parlare del più e del meno" o "parlare del tempo".

<span style='font-size:16pt;line-height:100%'>LATI B</span>

GLI INCREDIBILI SUONI DELL'ORGIA

Voglio vederti tornare a sorridere

Come diamanti nella polvere

L'incredibile suono delle orde assassine

Il giorno che le banche crolleranno su di noi

Finiscila con questo chiacchierio interminabile

Come se tutto andasse bene

Quando "scusa" non è abbastanza

Siediti nel retro mentre nessuno è alla guida

Così felice, sono così felice che tu sia mia

PRONUNCIA STRASCICATA TRANSATLANTICA (1)

Sono nato per le vostre riviste

Per le vostre riviste

Sono intrappolato nella pagina di costume

Delle vostre riviste

Delle vostre riviste

Non so cosa vuol dire

Vedi luce alla fine del tunnel?

Alla fine del tunnel?

Vedi luce alla fine del tunnel?

(Queste sono le cose che mi danno sui nervi)

Alla fine del tunnel?

Alla fine del tunnel?

(Sarebbe meglio che iniziassi a fare i nomi)

(1): "Trans-atlantic Drawl": il titolo di questa canzone è piuttosto enigmatico. Una "drawling voice" è una voce strascicata, che pronuncia lentamente e prolungando i suoni. "Trans-atlantic" indica, come aggettivo, qualcosa che è situato al di là dell'Atlantico o che attraversa l'Atlantico (come le navi passeggeri). Il titolo potrebbe ipoteticamente riferirsi alla pronuncia dell'American English.

ACCELERATO (1)

(Strumentale)

(1) "Fast-track": l'espressione "fast track" (che nel titolo ha la funzione di aggettivo dato il trattino che unisce le due parole) viene di solito usata in riferimento alla carriera lavorativa: "to be on the fast track" significa "essere sulla via della promozione", e in generale "a fast-track career" è una carriera in cui una persona arriva in una posizione superiore più velocemente della media.

CINETICO

Sei stato portato in giro (1)

Scialbo, vecchio e pigro

Per favore continua a muoverti

È meglio continuare a muoversi

Non ti addormentare al volante

Ti ho aspettato ma non sei mai arrivato

(Non puoi far smettere i bambini di urlare?)

Per favore continua a muoverti

È meglio continuare a muoversi

Cinetico, cinetico, cinetico

(1) "You're being took for a ride": l'espressione "to take someone for a ride" ha il significato letterale di "portare in giro qualcuno" e di "ingannare qualcuno".

DENTE SPEZZATO

Voglio mimetizzarmi nella carta da parati

O scappar nella legione straniera

E mentre il carroarmato caracolla dentro la città

Un pizzico di conoscenza ti distruggerà

Non so perché mi sento così ammutolito

Non so perché mi sento così spellato vivo

Corri finché i polmoni non ti faranno male

Finché non riuscirai più a sentirli

Corri finché i polmoni non ti faranno male

Finché non troverai una porta aperta

Ti ho tirato su per buttarti giù

Legarti ai piedi e vederti annegare

Un pizzico di conoscenza ti distruggerà

Ti ho tirato su per buttarti giù

Legarti al palo e vederti bruciare

All'inferno

Non so perché mi sento così ammutolito

Non so perché mi sento così spellato vivo

Troverò un'altra pelle da indossare

COLUI CHE SI PREOCCUPA PER NIENTE (1)

Non vuoi parlarmi

Non vuoi dire le parole

Cercando di cavarti d'impiccio

Cercando di cavarti d'impiccio (2)

Appoggiato su uno spillo (3)

Sganciandoti

Stai cercando di fuggire

Stai cercando di fuggire

Non vale la pena rimuginare

Su ciò che sarebbe potuto essere

Pensa solo a tutto il divertimento

Che potresti avere ora

Sappiamo il modo in cui parli

Sappiamo ciò che vuoi

Sappiamo ciò che vuoi

Ciò che vuoi davvero

Guardati in giro

Ci sono le candeline sulla torta

Su ciò che sarebbe potuto essere

La via che avresti potuto prendere

Errori fraintesi

Non vale la pena rimuginare

Non vale la pena rimuginare

È un giorno così bello

Sei di umore nero (4)

Vai a riposarti un pò

È un giorno così bello

Vai all'altezza del microfono

Vai a riposarti un pò

(1) "Worrywort": questa parola non esiste di per sé in inglese. Si può supporre che sia un "mispelling" (così come per il titolo di "Packt Like Sardines in a Crushd Tin Box") di "worrywart", che indica colloquialmente chi sia preoccupa senza un vero motivo.

(2) "Trying to get off the hook": espressione idiomatica che significa il cavarsela in una situazione difficile.

(3) "Sprawling on a pin": questa espressione deriva dalla pratica di fermare i campioni di insetti con degli spilli. Per estensione, potrebbe indicare la sensazione di venire esaminati minuziosamente.

(4) "Find yourself in doldrums": le "doldrums" sono letteralmente le zone delle calme equatoriali. L'espressione "to be in the doldrums" indica per estensione l'essere depresso, di umore nero.

NEBBIA

C'è un piccolo bambino

Che corre in giro per questa casa

E non se ne va mai

Non se ne andrà mai

E la nebbia sale dalle fogne

E scintilla nel buio

Alligatori appena nati

Nelle fogne

Crescono in fretta

Crescono in fretta

Ogni cosa che vuoi può essere realizzata

In che modo

In che modo sei finito male?

Sei finito male?

Sei finito male?

Alcune cose non saranno mai spazzate via

Sei finito male?

Sei finito male?

Edited by CutToShreds

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' ora attiva anche questa pagina... sono meno sicuro di queste traduzioni rispetto a quelle di Kid A e In Rainbows perche' la maggior parte dei testi sono ancora piu' spezzettati e vaghi.

Ogni correzione/suggerimento e' stra ben accetto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie infinite!

ho provato anch'io infinite volte a tradurre da citizen insane, ma mi sono arenata altrettante volte sulle troppe frasi idiomatiche che se non sai l'inglese perfettamente, non hanno nessun senso

per l'altra cosa prima o poi ti mando un pm, sto ancora ascoltando e devo ancora organizzare e raccogliere i pensieri in qualcosa di organico, meno scomposto delle mie sensazioni attuali ( che sono, neanche a dirlo, straordinariamente esaltanti...)

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
x l'altra cosa prima o poi ti mando un pm, sto ancora ascoltando e devo ancora organizzare e raccogliere i pensieri in qualcosa di organico, meno scomposto delle mie sensazioni attuali ( che sono, neanche a dirlo, straordinariamente esaltanti...)

:)

allora non vedo l'ora di riceverlo :)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sento la donna degli idiomi :D :

in "Packt like sardines in a crushd tin box", "get off my case" è appunto idioma

(get off someone's case in Slang = to stop bothering or criticizing someone or interfering in someone's affairs ergo smettila di criticarmi/infastidirmi/interferire/dare consigli non richiesti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sento la donna degli idiomi  :D :

in "Packt like sardines in a crushd tin box", "get off my case" è appunto idioma

(get off someone's case in Slang = to stop bothering or criticizing someone or interfering in someone's affairs ergo smettila di criticarmi/infastidirmi/interferire/dare consigli non richiesti)

grande Asph :D

Io vivo in UK e mi sto cimentando con queste traduzioni "ragionate", ma certo conoscero' un centesimo di tutti gli idiomi della lingua inglese. well done!

A proposito - studi giurisprudenza come mi pare di aver letto in qualche thread o lingue? Perche' ora mi sorge il dubbio... :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ho leggiucchiate tutte, le uniche cose che mi son venute in mente sono perlopiù considerazioni e preferenze personali quindi vedi tu se ti sconfinferano o meno:

- Pyramid song:

"Figures" allegoricamente vuol dire apparizioni, che mi suona meglio di figure considerando quel used to see (figures I used to see= le apparizioni che ero solito vedere/che erano solite manifestarmisi).

- Glass House:

"Glass house" = A place, position, or situation involving intense public scrutiny,

io qui soprattutto: You should turn the other cheek ,Living in a glasshouse;

tradurrei "dovresti porgere l'altra guancia, vivendo sotto gli occhi di tutti/esposizione/scrutinio.

- Cuttooth:

"build up"= To prepare for or gradually approach a climax

"pull down" =To depress, as in spirits or health

Io proporrei una cosa del tipo: ti ho incoraggiato per poi sminuirti/farti ricredere.

- Trans-Atlantic Drawl:

"Light at the end of the tunnel è idioma (something which makes you believe that a difficult or unpleasant situation will end), quindi vedi una soluzione/via di scampo, anche se secondo me si capisce perfettamente anche come l'hai messa giu tu, anzi.

- Dollars and Cents: :prego:

Notavo anche in Trans-atlantic Drawl "society page" che più che la nostra italiana pagina di Costume e Società sarebbe la pagina dei "socialites", quindi più dell'gossip d'alto rango ma non mi viene proprio in italiano un corrispettivo quindi taccio.

Comunque complimenti per il lavoro soprattutto per Amnesiac (che finora è stato l'unica parte che ho letto totalmente) perchè confrontarsi coi testi originari del disco non è che sia una passeggiata.

Ma di "The Eraser" non ci sarà la riorganizzazione dei testi?

(Ho fatto il liceo linguistico, che non insegna nè la grammatica ad un livello decente nè gli idiomi, le particolarità linguistiche, pochissimi modi di dire e non attuali, ovviamente studiando le letterature delle varie lingue si impara ad analizzare le poesie, le prose, le metriche, gli esercizi linguistici ormai in disuso, quindi per il linguaggio moderno ci si arrangia da autodidatti come si può... Comunque ti odio per vivere dove vivi :ok: )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le ho leggiucchiate tutte, le uniche cose che mi son venute in mente sono perlopiù considerazioni e preferenze personali quindi vedi tu se ti sconfinferano o meno:

- Pyramid song:

"Figures" allegoricamente vuol dire apparizioni, che mi suona meglio di figure considerando quel used to see (figures I used to see= le apparizioni che ero solito vedere/che erano solite manifestarmisi).

- Glass House:

"Glass house" = A place, position, or situation involving intense public scrutiny,

io qui soprattutto: You should turn the other cheek ,Living in a glasshouse;

tradurrei "dovresti porgere l'altra guancia, vivendo sotto gli occhi di tutti/esposizione/scrutinio.

- Cuttooth:

"build up"= To prepare for or gradually approach a climax

"pull down" =To depress, as in spirits or health

Io proporrei una cosa del tipo: ti ho incoraggiato per poi sminuirti/farti ricredere.

- Trans-Atlantic Drawl:

"Light at the end of the tunnel è idioma (something which makes you believe that a difficult or unpleasant situation will end), quindi vedi una soluzione/via di scampo, anche se secondo me si capisce perfettamente anche come l'hai messa giu tu, anzi.

- Dollars and Cents:  :prego:

Notavo anche in Trans-atlantic Drawl "society page" che più che la nostra italiana pagina di Costume e Società sarebbe la pagina dei "socialites", quindi più dell'gossip d'alto rango ma non mi viene proprio in italiano un corrispettivo quindi taccio.

Comunque complimenti per il lavoro soprattutto per Amnesiac (che finora è stato l'unica parte che ho letto totalmente) perchè confrontarsi coi testi originari del disco non è che sia una passeggiata.

Ma di "The Eraser" non ci sarà la riorganizzazione dei testi?

(Ho fatto il liceo linguistico, che non insegna nè la grammatica ad un livello decente nè gli idiomi, le particolarità linguistiche, pochissimi modi di dire e non attuali, ovviamente studiando le letterature delle varie lingue si impara ad analizzare le poesie, le prose, le metriche, gli esercizi linguistici ormai in disuso, quindi per il linguaggio moderno ci si arrangia da autodidatti come si può... Comunque ti odio per vivere dove vivi :ok: )

Pyramid Song --> preferisco la tua versione di "figures" e la cambierò domani

Life in a Glasshouse --> concordo assolutamente sul significato ma metto una nota perché preferisco tenere la traduzione originaria che mi piace molto e spiegarne il significato. A tale proposito, per fare un esempio, ricordo che quando ho fatto un esame alla specialistica (ho studiato in inglese) si diceva che le società quotate in borsa conducono esattamente "a life in a glass house" proprio perché devono documentare qualsiasi cosa dato che devono rispondere a piccoli azionisti

Cuttooth --> ottima intuizione, cambierò

Trans-atlantic Drawl --> "la luce alla fine del tunnel" secondo me si capisce già così, d'altronde è usata anche in in italiano come metafora; sul "society page" mi documento meglio, sinceramente non ho bene idea di cosa si parli in quella sezione del giornale.

"The Eraser" e relative b-sides saranno comprese nel progetto di traduzione. A proposito, se vuoi lanciarti e iniziare a tradurre qualcosa con questo stile vai pure, mi fai solo un favore :P

Complimenti a te perché stai dando suggerimenti oggettivamente molto arguti e utili. Speravo in questo quando ho proposto a Max questa mia idea di ritradurre tutto.

Dai, non odiarmi per vivere a Londra :P anzi considera la possibilità di passare almeno un periodo consistente della tua vita qui prima o poi, per un qualche motivo valido. It's much more than worthwhile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto una segnalazione, per Cuttooth.

Su idioteque.it è riportato il verso "I wanna be in the wallpaper". Dato che mi sembrava di sentire un "life", sono andato a vedere su Citizen Insane, dove è riportato un "I will lead a wallpaper life".

Niente, mi sembrava giusto segnalarlo, tenendo presente che cambierebbe anche la traduzione. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Pyramid Song: "Tutti coloro che avevo amato erano lì con me / Il mio intero passato e i miei possibili futuri".

Il testo originale recita "All my lovers were there with me / all my past and futures" che dovrebbe tradursi con: "Tutti i miei cari erano lì con me / tutti quelli che avevo e che avrei avuto".

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per l'interpretazione della parola "cloud cuckoo land"

ero passato dai gufi, alla nebbia, e poi avevo abbandonato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Pyramid Song: "Tutti coloro che avevo amato erano lì con me / Il mio intero passato e i miei possibili futuri".

Il testo originale recita "All my lovers were there with me / all my past and futures" che dovrebbe tradursi con: "Tutti i miei cari erano lì con me / tutti quelli che avevo e che avrei avuto".

E' "futures" (sostantivo plurale) e non "future" (aggettivo), e mi ero basato su questo ma probabilmente si tratta di all my "past and future" (one)s. Si tende a contrarre molto il plurale in inglese (odio la versione tipo genitivo sassone degli acronimi...), quindi "past and future"s.

Tra l'altro il senso logico della tua alternativa si lega benissimo con il successivo "and we all went together". Aggiudicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×