Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

demos

Giro D'Italia 2010

Recommended Posts

Here it goes again!

Sabato parte la 93a edizione del Giro, con partenza ad Amsterdam (ancora Olanda, come già successo nel '02) e arrivo di nuovo per niente classico (cronometro a Verona).

planimetria_generale.jpg

altimetria_generale.jpg

per me da segnalare la cronoscalata del Plan de Corones/Kronplatz (con tanto di sterrato negli ultimi cinque km) e la Bormio-Ponte Di Legno/Tonale, la cui altimetria sembra disegnata da un tirocinante di medicina alle prese col suo primo elettrocardiogramma.

Stando solo ai dati iniziali si prefigge un Giro niente male...

voi che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, si prospetta un bel giro. Scalate interessanti, Bormio-Tonale alla penultima :o e l'arrivo sullo Zoncolan.

Peccato che è saltato Pellizotti. Quest'anno poteva essere il suo giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamone.

Prima mi stavi simpatico, così, a primo acchitto. Poi mi vieni ad avallare le mie tesi insensate su problemi di cuore, e ora mi vuoi pure dire che ti segui il Giro, pure con interesse? Non è che siamo fratelli? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parliamone.

Prima mi stavi simpatico, così, a primo acchitto. Poi mi vieni ad avallare le mie tesi insensate su problemi di cuore, e ora mi vuoi pure dire che ti segui il Giro, pure con interesse? Non è che siamo fratelli? :lol:

Calcola che ti do ragione anche sullo studio della medicina di là, in Università.

Ah e non dimenticare i Peanuts comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pan ti sei trovato il morosetto!

(che bello, quando comincia il giro comincia anche il tg giro e l'estate è alle porte! :wub: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Calcola che ti do ragione anche sullo studio della medicina di là, in Università.

Ah e non dimenticare i Peanuts comunque.

Ah minchia, il carrico da 11.

pan ti sei trovato il morosetto!

My heart belongs to someone else. :faniente:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho una domanda ingenua....ma perchè il giro d'Italia parte da Amsterdam? :timido:

Share this post


Link to post
Share on other sites

quand'è che la Gazzetta farà un sito decente per il Giro???? :angry:

Quoto.

Le pagine non si caricano neanche tutte.

E quando la Rai farà una grafica decente per il Giro???? :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho una domanda ingenua....ma perchè il giro d'Italia parte da Amsterdam? :timido:

L'anno prossimo o fra qualche anno partirà certamente da New York.

Sono sulle tracce degli emigrati!

Share this post


Link to post
Share on other sites

quand'è che la Gazzetta farà un sito decente per il Giro???? :angry:

Quoto.

Le pagine non si caricano neanche tutte.

E quando la Rai farà una grafica decente per il Giro???? :angry:

Quoto entrambi. La grafica della Rai fa sempre più schifo.

..e poi, non so voi, ma io mi ero stra abituato alla voce di Bulbarelli. Un po' mi manca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

:bong:

:o:D

l'importante è che ci sia Davide Cassani :rolleyes:

l'anno scorso sono andata a vedere la prova cronometro al Lido di Venezia...giravano tutti in tondo come dei cretini :wacko::ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto entrambi. La grafica della Rai fa sempre più schifo.

..e poi, non so voi, ma io mi ero stra abituato alla voce di Bulbarelli. Un po' mi manca...

Le grafiche Rai fanno schifo in ogni sport.

Si anche a me manca il grande Auro. Purtroppo ha fatto carriera...

l'importante è che ci sia Davide Cassani :rolleyes:

Quoto.

Cassani è un grande :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cronosquadre odierna. La pioggia e Vinokourov portano alla vittoria la Liquigas, rendendo Nibali nuova maglia rosa con 13'' su Basso e 20'' su Agnoli, entrambi compagni di squadra. Vinokourov 6° a 33''.

La Sky di Wiggins si conferma ottima nelle cronometro, arrivando 2a con 13'' di ritardo; l'Astana paga il prezzo del meteo sfavorevole e della foga del suo capitano che cercando di recuperare secondi ne perde altri, allungando troppo la squadra nel finale di tappa.

Domani Novara-Novi Ligure, tappa-tributo a Coppi. Si prospetta un arrivo in volata e forse chissà anche la rivincita di Petacchi dopo il 5° posto nella tappa di Utrecht.

Share this post


Link to post
Share on other sites

peccato che Evans ha una squadra del piffero

già lunedì è sato clamoroso quello che è successo

31 EVANS Cadel AUS BMC 5:00:52 0:46

----

94 STALDER Florian SUI BMC 5:08:05 7:59

oggi ha perso un altro 1'21

non immagino cosa possano inventarsi sulle montagne pur di inguaiargli ulteriormente questo Giro...:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che quest'anno non si potrà vedere una bella volata.

Ieri altra fuga su percorso da velocisti; vincitore tale Jerome Pineau dopo 144 km staccato dal gruppo. Petacchi quest'anno non sembra avere un buon "treno", anzi pare non averlo nessuno.

Vedremo oggi come va, anche se l'ultima scalata 10 km prima del traguardo potrebbe ispirare un' ennesima fuga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tappa della madonna! :bava:

Quoto, cazzo. Fango ovunque, sembrava una tappa d'altri tempi, Evans all'arrivo sembrava possedesse la maglia marrone, non quella iridata...:D

Dispiace giusto per Nibali che è caduto a 35 km dall'arrivo, perdendo di fatto la maglia rosa a favore di Vinokourov.

di conseguenza:

  1. Vinokourov
  2. Evans a 1'12
  3. Millar a 1'29
  4. Karpets a 1'30
  5. Nibali a 1'33

Basso è 8° a 1'51, Garzelli 11° a 2'47, Cunego 12° a 3'08.

Domani arrivo al Terminillo! :dance:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran tappa, mi son fomentato in mezzo a quel rebelot di fango e sudore. Mi spiace per Vincenzino, sfiga dietro l'angolo, ma ha tutto il tempo di recuperare, l'importante è che non vada fuori di testa per aver perso la maglia (leggasi, NON attaccare a ripetizione domani, può spaccare il mondo alla terza settimana).

Come al solito, le grandi tappe del Giro si accavallano ad altri eventi fondamentali della mia vita. Una volta è la mia ex che fa una capatina in città, una volta è un funerale, una volta è l'ingorgo disumano al ritorno dal mare. Domani ci sono i (per noi assolutamente improbabili, ma uno ci crede) 90 minuti Champions per Palermo e Sampdoria e nel contempo il Terminillo. Ma porco Lui, porco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×