Jump to content
garrel

Radiohead di qua

Recommended Posts

Con quel minimo di timore refenziale, vi lascio il link alla puntata di un programma radio che conduco io su una web radio, in cui in occasione del concerto a Ferrara Sotto le Stelle (io sono di Ferrara) ho fatto una puntata speciale con una monografia del percorso di Thom Yorke solista, dalle collaborazioni agli album propri.

https://www.spreaker.com/user/9964856/propaganda-s02e18

Senza pretesa di completezza totale, sperando di aver fatto un buon lavoro, potete scaricarla o sentirla in streaming, in caso vi interessi ne ho fatte altre di monografie (Bon Iven, Glen Hansard) diverse interviste e ogni settimana di parla di nuova musica (solo di nuova musica, niente classici).

E' più un consiglio che una pubblicità, tanto non mi cambia niente un ascolto e in realtà avevo un pò di timore sul metterlo in un forum dove si sa praticamente ogni versione e parola dei Radiohead, ma da appassionato mi pare di avere realizzato un discreto programma, magari datemi qualche feedback volentieri per fare un lavoro sempre migliore :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono passati 16 anni dall'annuncio dei live dei Radiohead, io avevo 18 anni, Ferrara sotto le stelle e credo di avere avuto una aritmia. Era un altro forum che non esiste più, non ricordo il mio account su scatterbrain perché non ci scrivo da tempo, ma c'è un qualche thyo, che sorpresa sta per THom YOrke, da secoli. Intendevo dire che è solo un consiglio, non mi cambia niente, dedico 3 o 4 ore settimanali al mio programma senza prendere un euro da un anno e mezzo, le puntate fanno dai 10 ai 30 ascolti settimanali, per cui ripeto: cambia niente, non sono qui per avere un'emozione nel guadagnare 3 ascolti. 

Però, qui si parla dei Radiohead di quá e di là, siccome non ricordo tanti programmi in Italia dove si facciano monografie approfondimenti o puntate su artisti che non siano i soliti 20 ( già Thom Yorke è noto, ma in una web radio di Ferrara, avendo chi organizza a 300 metri da casa, la piazza castello a 1km, rendere onore di un evento importante era il minimo). 

Se viene percepito o preso in giro come fosse pubblicità, di un lavoro amatoriale che pure credo di fare con più impegno (e qualche risultato) di tanti programmi professionali, che lo tolgo come niente, modifico il post e via. 

Mi pareva potesse essere un ascolto interessante..

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, thyopropaganda said:

, magari datemi qualche feedback volentieri per fare un lavoro sempre migliore :-)

il tentativo è lodevole, ma come hai fatto a non citare tomorrow modern boxes, disco solista del 2014, che è a conti fatti, l'altro disco solista di yorke?:(:)

e, per puntacazzismo, sarei più preciso nel descrivere i brani e nella scelta delle parole ;) 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma è citato, eccome, quando si parla degli atoms for paece, ho solo scelto di includere un brano di questi ultimi..

In realtà avrei voluto mettere anche pulled apart ma ha una durata impossibile , nove minuti, e devo ragionare sempre sulle scalette in modo che siano alla portata di un pubblico generale che scopre cose nuove, difficilissimo. Per questioni di tempo e gusto, ballando un anno solo ho scelto un brano tra disco solista e atoms for peace..

Anche per evitare di fare una scaletta banale (dischi solisti più atoms al posto di tutto quello che porta la voce di Thom nei due decenni abbondanti)

Alla fine ho scelto

Unkle - Rabbit In Your Headlights (Feat. Thom Yorke)
Bjork & Thom Yorke - I've See it All 
Thom Yorke - Analyse
Atoms For Peace - Before Your Very Eyes
Burial&Four Tet feat Thom Yorke - Mirror
Thom Yorke - Suspirium

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, deve proprio risultarti fastidioso modifiedbear, non pensavo di rovinarti la giornata così :-) (pardon, se faccio un errore di battitura rispondendo con il telefono mentre parlo alla figlia)

Ad ogni modo, grazie Wanderer per il feedback :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.instagram.com/p/BvCXgkfgn3e/?utm_source=ig_share_sheet&igshid=hcankbnjp5yc

Dalla notifica sul cell si leggeva solo "A message from Ed" e per un attimo ho creduto che fosse veramente arrivato il momento del suo LP1 :D

Fesserie a parte, è una sua dichiarazione per far sapere che appoggia l'organizzazione Extinction Rebellion. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I rhcp hanno appena coverizzato Pyramid Song in diretta da Giza

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/3/2019 at 11:05 AM, Wanderer said:

mi mancano le office charts....

Ma ci si può ancora nutrire delle varie nuove compile di Thom (per Pitchfork, BBC radio..)

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes ago, @li said:

I rhcp hanno appena coverizzato Pyramid Song in diretta da Giza

aperto per caso il link proprio nel momento esatto

se l'è cavata decentemente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Beat said:

Thom avvistato poco fa a Fiumicino da un mio conoscente

La settimana santa col papa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Creep come canzone di sottofondo del defilè di un noto programma trash berlusconiano (che stasera mi hanno costretto a guardare).

Robe da pazzi :spavento:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×