Jump to content
echoes

Un film al giorno Vol. 2

Recommended Posts

la scorsa settimana ho come avvertito un forte bisogno di dover riguardarlo:

TheTreeofLife.jpg

film del nuovo millennio ad ora, no doubt

Share this post


Link to post
Share on other sites

P.S. L'interpretazione dei sogni non esisteva nel 1860!

Comunque non mi sembra che si facciano espliciti riferimenti a l'interpretazione dei sogni (poi magari nella versione originale sì, ma non credo). Semplicemente lui fa un sogno e la moglie tenta di interpretarlo, e tra l'altro discostandosi parecchio da una possibile interpretazione freudiana - secondo cui la nave, senza dubbio, sarebbe stata una vagina :laugh:

Comunque l'ho visto ieri sera [Lincoln]. Mi è piaciuto. Leggendo in giro però mi sembrava di aver capito che Spielberg si fosse scrollato un po' di quel piattume buoni/cattivi che ha sempre contraddistinto le sue favolette; e invece credo che nella figura dei democratici ci fosse ancora tanto di quel piattume, cattivoni che più cattivoni non si può, da contrapporsi ai repubblicani, buoni e amorevoli sempre e comunque. Al solito S. non riesce (o meglio: non vuole) dare il minimo spessore a i suoi personaggi, che in questo caso più che mai rappresentano un'ideologia - e un'ideologia ha sempre le sue contraddizioni o, perlomeno, il suo lato ombra.

Poi, oh, può essere anche che effettivamente all'epoca i democratici fossero davvero tali bifolchi mangiafuoco ed i repubblicani così saggi e dalla faccia buona, non saprei dire.

Questo comunque non danneggia di troppo il film, anzi mi è sembrato davvero godibile, nonostante la durata. La fotografia poi l'ho trovata semplicemente FAVOLOSA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la scorsa settimana ho come avvertito un forte bisogno di dover riguardarlo:

TheTreeofLife.jpg

film del nuovo millennio ad ora, no doubt

Ebbravo Panic. :wub:

A tal proposito: la bellezza, la classe, e l'eleganza di questa donna sono IMBARAZZANTI. No words.

In questo video mi ricorda addirittura Liv Ullmann...Bergman apprezzerebbe molto.

http://www.youtube.com/watch?v=iPdUKLbwrVc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due! Ma non mi ispira nulla a livello ormonale...solo contemplazione e una sorta di rispetto. E' tipo come se vedessi la Madonna o un bel paesaggio o un quadro...Te ne stai lì, buono buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto! Buon film.

Questa storia dei servizi segreti non la conosco, lei molto bravina, ma non direi da Oscar...Non ho visto il film con la Lawrence, però insomma, mi pare che quest'anno non ci fossero poi 'ste gran interpretazioni femminili in giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto! Buon film.

Questa storia dei servizi segreti non la conosco, lei molto bravina, ma non direi da Oscar...Non ho visto il film con la Lawrence, però insomma, mi pare che quest'anno non ci fossero poi 'ste gran interpretazioni femminili in giro.

Purtroppo non riesco a trovare la fonte da cui avevo letto la notizia, ma resta comunque una roba assurda a cui difficilmente riesco a credere...

Io ho visto il film con la Lawrence, è pure carino, ma non credo fosse da oscar.

E poi non capisco quale sia il loro metro di giudizio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto "Viva la libertà" di Andò. Che dire, film molto carino, purtroppo andava fatto uscire due mesi prima e andava fatto vedere a Bersani e a suo fratello (in stile cura ludovico)

beh che Servillio sia Dio è ormai assodato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la scorsa settimana ho come avvertito un forte bisogno di dover riguardarlo:

TheTreeofLife.jpg

Anche io tantissimo, da più di un mese.

Devo rimediarlo assolutamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anna Karenina è un film da andare a vedere. Un gioiello visivo, davvero.

Anche se c'è quella cagna della Knightley?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se c'è quella cagna della Knightley?

Sì. Passa in secondo piano, rispettto al resto. Visivamente parlando. Tu che balli apprezzerai :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non l'ho visto ma Haneke è una garanzia! Che roba è Funny Games?:prego:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, quasi dimenticavo che dovevo assolutamente consigliarlo

L'avete visto il documentario su Shining di Rodney Ascher Room 237 interamente dedicato ai simbolismi, significati nascosti e varie teorie sul' interpretazione del film?

room237post.jpg?w=640&h=677

Beh, prima di guardarlo dimenticatevi di tutte le pippe mentali che vi siete fatti fin'ora, perché questo da dell'asfalto a tutte :prego:

sempre più testimoni della mente geniale e contorta che fosse Kubrick, come del resto in molti altri suoi lavori (o forse meglio dire tutti) dietro ad ogni scena e piccolo particolare c'è sempre un significato preciso e studiato.

esoterismo, messaggi subliminali, olocausto e genocidi, prospettive (questa parte sulle "stanze/finestre impossibili" è interessantissima :prego:), cospirazione dell'uomo sulla luna (e qui faremo contenti molti :laugh: ma guardate a cosa è riferito il numero 237) e chi più ne ha più ne metta.

lo definirei, anche se riduttivo e banale, ome un viaggio nella psiche di una mente brillantemente malata.

guardatelo!

edit: purtroppo penso ci sia solo in inglese, e tra l'altro senza sottotitoli (per ora) ne in italiano e ne inglese

Share this post


Link to post
Share on other sites

neorealismo alla spagnola

00.jpg

bel film, scoperto grazie a un tossico americano che gestice un cinema "underground" gratuito. domani proietta Amore e anarchia della wertmüller.

tra l'altro, quanto era bella Lucia Bosé?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Film d'amore e d'anarchia (ovvero 'Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza...')

Film-d-amore-e-d-anarchia.jpg

tragi-commedia á la wertmuller. trama originale (chiedere ai bastardi senza gloria), risvolti psicologici interessanti. attori ottimi, giannini vinse cannes per l'interprezatione di tunin, la melato splendida come sempre. belle le prove anche dei personaggi di contorno, caratteristi usati spesso dalla regista. la colonna sonora é di nino rota, ovviamente ottima. bella l'idea di far parlare a tutti un dialetto diverso - anche se devo dire che certi personaggi senza sottotitoli erano abbastanza complicati da seguire :)

interessante pensare come la wertmuller sia una delle poche registe di successo della storia del cinema, un settore largamente dominato dal sesso maschile.

questa scena:

http://www.youtube.com/watch?v=tUp16KNADqU

per intensitá e poesia vale tutto il film.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×