Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Lacatus

A Moon Shaped Pool

8,859 posts in this topic
1 hour ago, Gasba said:

Ful stop in macchina di notte in autostrada sotto metanfetamine.:drive:

Funziona alla grande anche di notte nelle stradine di campagna. Appena provato, garantito ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sotto metanfetamine?:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Mr. Wolf ma l'ascolto di A Moon Shaped Pool con la neve in Lucania sei riuscito a farlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Lacatus said:

@Mr. Wolf ma l'ascolto di A Moon Shaped Pool con la neve in Lucania sei riuscito a farlo?

Sìsì e devo dire che è un ottimo impatto! Tranne alcuni pezzi, per il resto scorre via che è una bellezza!

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Mr. Wolf said:

Sìsì e devo dire che è un ottimo impatto! Tranne alcuni pezzi, per il resto scorre via che è una bellezza!

Io vorrei provare con Kid A...ma qui niente neve...siamo troppo ad occidente per queste perturbazioni dalla Russia, pensa che nemmeno il Gennargentu è innevato :( Quali sono stati i pezzi più efficaci?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Lacatus said:

Io vorrei provare con Kid A...ma qui niente neve...siamo troppo ad occidente per queste perturbazioni dalla Russia, pensa che nemmeno il Gennargentu è innevato :( 

Qui nevica ancora, pensa che il mio primo ascolto di Kid A fu proprio con la neve, una bella nevicata nel lontanissimo 2006, poco prima di registrarmi qui su Scatterbrain!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Mr. Wolf said:

Qui nevica ancora, pensa che il mio primo ascolto di Kid A fu proprio con la neve, una bella nevicata nel lontanissimo 2006, poco prima di registrarmi qui su Scatterbrain!

Wow:bava:

Poi ho editato il messaggio precedente...ti chiedevo quali brani hanno reso meglio con la neve...

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, Lacatus said:

Wow:bava:

Poi ho editato il messaggio precedente...ti chiedevo quali brani hanno reso meglio con la neve...

Uhm sicuramente Daydreaming, Decks Dark, Ful Stop, Tinker Tailor, True Love Waits, The Numbers, Ill Wind, Spectre.
Le altre sono un po' troppo da spiaggia, ciabatte e passeggiatine al tramonto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, Mr. Wolf said:

Uhm sicuramente Daydreaming, Decks Dark, Ful Stop, Tinker Tailor, True Love Waits, The Numbers, Ill Wind, Spectre.
Le altre sono un po' troppo da spiaggia, ciabatte e passeggiatine al tramonto.

Pour moi anche Decks Dark e The Numbers sono troppo calde per la neve. 
E Glassy Eyes niente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Lacatus said:

Pour moi anche Decks Dark e The Numbers sono troppo calde per la neve. 
E Glassy Eyes niente?

Sì anche quella! Vero! Avevo scordato di scriverla in lista! Molto molto invernale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me shaped pool è un disco notturno essenzialmente. Estivo/invernale mi interessa relativamente...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 hours ago, Wanderer said:

per me shaped pool è un disco notturno essenzialmente. Estivo/invernale mi interessa relativamente...

Per me l'unico disco veramente notturno che hanno fatto è Kid A.
A Moon Shaped Pool ha molti pezzi da alba (Daydreaming, Glassy Eyes, True Love Waits) e da tramonto (Decks Dark, Desert Island Disk, The Numbers, Present Tense), però c'è anche qualcosa di notturno effettivamente (Tinker Tailor Soldier Sailor Rich Man Poor Man Beggar Man Thief, Ful Stop, Burn The Witch). Identikit è un po' un jolly: dove la metti sta :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Lacatus said:

Per me l'unico disco veramente notturno che hanno fatto è Kid A.
A Moon Shaped Pool ha molti pezzi da alba (Daydreaming, Glassy Eyes, True Love Waits) e da tramonto (Decks Dark, Desert Island Disk, The Numbers, Present Tense), però c'è anche qualcosa di notturno effettivamente (Tinker Tailor Soldier Sailor Rich Man Poor Man Beggar Man Thief, Ful Stop, Burn The Witch). Identikit è un po' un jolly: dove la metti sta :)

Identikit per me è sempre stata la canzone dell'estate, al tramonto dopo una giornata al mare, con le ciabattine e con l'aria che profuma di fresco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che ragazzi l'ascolto in cuffia di Shampoo in alcuni punti è veramente godurioso:wub:

Ci sono una quantità di piccole cose, dettagli che non sfuggono ad un ascolto attento ma che testimoniano la cura che hanno questi  quando arriva il momento di arrangiare i pezzi e scegliere i suoni.

E' per questo che per me stanno un passo avanti a tutti, oltre certo ai pezzi che scrivono, ma la loro genialità molte volte si nasconde nel dettaglio.

Si sente proprio come curano il particolare..

 

E poi cavolo io non ho mai sentito una band che fa meglio gli arrangiamenti, loro anche una canzonetta sono capaci di arrangiarla da dio, facendo si che poi il pezzo sia anche meglio di quello che è in realtà.

 

Comunque se vi posso consigliare provate un ascolto notturno sotto una stellata (meglio da dentro casa:lol:), il disco si rivela, proprio come aveva scritto Neil McCormick in una sua recensione..

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 5/1/2017 at 8:09 PM, Gasba said:

 

 

12 minutes ago, Wanderer said:

E poi cavolo io non ho mai sentito una band che fa meglio gli arrangiamenti, loro anche una canzonetta sono capaci di arrangiarla da dio, facendo si che poi il pezzo sia anche meglio di quello che è in realtà.

Esempio lampante di questa capacità sono Daydreaming e The Numbers. Ma ci sono esempi anche negli album passati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

The Numbers è SOLO arrangiamento (che è BELLISSIMO):P

 

Daydreaming invece secondo me nel B è una delle cose più belle che ha fatto thom

e ti devo dire che questo piano dal sapore Haroldbuddesco mi piace.

 

Faccio un esempio di dettaglio: quando belli sono quei suoni all'inizio di decks dark..sembra un piano che si rompe. 

O le tre voci di thom su ful stop che poi si amalgamano nel coro femminile..

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Wanderer said:

Faccio un esempio di dettaglio: quando belli sono quei suoni all'inizio di decks dark..sembra un piano che si rompe. 

Lì Ed ha fatto una magia trovando quel suono. Ed fa poche cose come sempre, ma altamente suggestive. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed è un grande con l'effettistica, e non lo dico per scherzo..

(comunque si sente che ama Andy Summers:wub:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Lacatus said:

Lì Ed ha fatto una magia trovando quel suono. Ed fa poche cose come sempre, ma altamente suggestive. 

Vero! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Wanderer said:

Ed è un grande con l'effettistica, e non lo dico per scherzo..

(comunque si sente che ama Andy Summers:wub:)

Non sapevo! Mitico Summers :clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Lacatus said:

Non sapevo! Mitico Summers :clapclap:

Il componente sfigato dei Police, lo adoro... :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credevo (visto che nella rece [che non pensavo di trovare in quel sito] gli hanno messo 3,9 su 5) ma AMSP è nella top 20 annuale di resident advisor

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/11/2016 at 9:09 PM, Lacatus said:

Kid A

santa_croce_panorama.jpg?crc=123055715

A Moon Shaped Pool

dsc02942.jpg

 

3928169.jpg 

>

e3c43867.jpg

Enrico Gabrielli > Jonny Greenwood.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maledetto me e il giorno che ho postato quella foto:P:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.