Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

Sign in to follow this  
Followers 0
Lacatus

Amok (9° traccia di Amok)

47 posts in this topic

questa è davvero bellissima, tutta. Inizio, progressione, conclusione con orgia sonora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il piacere di riascoltare un pezzo di Yorke capace di dare la pelle d'oca (e ci aggiungo anche BYVE)...Non mi capitava dai tempi di In Rainbows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non avevamo detto che avremmo evitato di scrivere fino al 25 in questi thread traccia per traccia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ci fosse questo pezzo il disco perderebbe meta' del suo fascino...

Comunque Amok disco e' il logico proseguimento dell'album di remix di TKOL...e questo la dice lunga sugli equilibri presenti al momento nei Radiohead. Thommasino dittatore assoluto...mi chiedo a questo punto quanto senso abbia tenere in piedi i Radiohead...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Amok disco e' il logico proseguimento dell'album di remix di TKOL.

qual'è il filo logico che unisce Thom, Nigel e Refosco a SBTRKT, Anstram, Blawan, Shed, Modeselektor, Harmonic 313, Nathan Fake ?

l'elettronica è un genere con millemila sfumature non va intesa solo in un senso.

..e questo la dice lunga sugli equilibri presenti al momento nei Radiohead. Thommasino dittatore assoluto...mi chiedo a questo punto quanto senso abbia tenere in piedi i Radiohead...

3.gif

io invece trovo che gli possa solo fare bene questo "allontanamento".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma solo a me dà un fastidio incredibile quella specie di bacchetta di legno che sbatte contro un tavolo nella cassa destra dello stereo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sta roba nelle mani dei Radiohead diventava qualcosa di GIGANTE...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sta roba nelle mani dei Radiohead diventava qualcosa di GIGANTE...

Ma come tantissime canzoni di Amok....

Prendi Reverse Running, Before You're very eyes, JJ&E, STP....

A me comunque piace molto, ma la traccia di apertura è molto superiore.

Poi figurati se non sono d'accordo sulla teoria della penalizzazione di Godrich. Oramai NAIGIO NEMICO NUMERO UNO! ahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente per me è un ottimo pezzo, ma credo che la maggior parte dei commenti su di esso sia per me totalmente esagerato.

Cymbal Rush, ad esempio, come pezzo di chiusura gli pisciava in testa :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La coda di Amok non ha NIENTE da invidiare a Cymbal Rush, e NIENTISSIMO al resto della discografia dei Radiohead.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La coda di Amok non ha NIENTE da invidiare a Cymbal Rush, e NIENTISSIMO al resto della discografia dei Radiohead.

Ok. Ma è un tuo parere. Come il mio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pure mio.

cioè sottoboschi di staminchia in before your very eyes fatti da o'brien,per dire,sarebbero un pugno nelle palle.

tanto per dire eh.

amok è bella così,cazzo c'è da aggiungere o togliere?!

dai,parliamo di cose serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero, fate un po' dei discorsi del pene eh...La solfa del "sta roba in mano ai Radiohead, eh (sospiro)..." non significa nulla.

Diamo in mano Magpie o Little By Little a Flea allora, vediamo cosa ne avrebbe cavato fuori? Minchiate.

Tra l'altro, per come lo sento io, Thom mi pare decisamente ispirato e molto più a suo agio qui che non nell'ultima parentesi tkolliana.

Io mi godo un bel dischetto che scorre via piacevole e che mi ascolto tutto ogni volta, voi ammazzatevi di seghette pensando a Ed che balla la macarena su Stuck Together Pieces.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero, fate un po' dei discorsi del pene eh...La solfa del "sta roba in mano ai Radiohead, eh (sospiro)..." non significa nulla.

Diamo in mano Magpie o Little By Little a Flea allora, vediamo cosa ne avrebbe cavato fuori? Minchiate.

Tra l'altro, per come lo sento io, Thom mi pare decisamente ispirato e molto più a suo agio qui che non nell'ultima parentesi tkolliana.

Io mi godo un bel dischetto che scorre via piacevole e che mi ascolto tutto ogni volta, voi ammazzatevi di seghette pensando a Ed che balla la macarena su Stuck Together Pieces.

:bacio:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anzi, adesso alla faccia vostra mi ordino cd, maglietta e borraccia. :mitico:

Perché il cd, almeno fino a Stuck Together inclusa, chiama assolutamente estate e finestrino aperto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.