Jump to content
Lacatus

Strategia commerciale Thom

Recommended Posts

Tra l'altro, non so se ci avete fatto caso, ma su youtube non ci sono i brani di "Tomorrow's"... cioè praticamente:

-zero spotify

-zero youtube

-zero condivisioni su social network

-zero tour

-zero apparizioni televisive

"Come disapparire completamente"

Spero che continui con questa vena...

E perchè mai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

BitTorrent Now Lets Anyone Release an Album as a Paid-For Bundle

It's not only Thom Yorke hawking his wares on BitTorrent – now any artist can.

Earlier this year, Thom Yorke released his new album on BitTorrrent, selling it in a package that had to be paid for. Now, BitTorrent will let any artist release an album as a paid-for bundle.

Just in case you've missed how bundles work on BitTorrent, here's a refresher:

Actually, the entire set-up is very flexible. You can allow, say, the first 500 people to listen for free and then charge, or just give everyone a single free track. Hell, you could even just ask everyone to pay for all of it. It's worth noting that it doesn't just apply to music, either: it could be apps, movies or something else entirely.

Basically, a bundle is really just a bunch of files—music, lyrics, videos, etc.—transferred to you over the BitTorrent protocol using a client of your choice.... Usually, the bundles are gated—so that in order to get access to the bundle you've got to submit your email address or some other information. It works as a free/premium system. For example, you might get a song or two for free, and then even more songs behind the gate.

But for now at least, we can expect music to be the main thrust—and given what's beenhappening with Taylor Swift, this might be welcome news for many artists. BitTorrent may just be the future of music. [BitTorrent via TechCrunch]

http://www.engadget....undles-open-up/

http://www.gizmodo.c...aid-for-bundle/

questo si che è interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, ora Thom ha cominciato ad usare anche bandcamp - bene perchè per me è una buona piattaforma!

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.stereogum.com/1727487/thom-yorke-may-have-made-20m-on-tomorrows-modern-boxes/news/

ovviamente una cifra realistica sarebbe nella migliore delle ipotesi pari a meno della meta' della cifra (supponendo che uno su 3 abbia pagato il download, stima gia' ottimistica)

Molto interessante invece il passaggio a BandCamp imho, anche perche', dal momento che TMB è gia' stato distribuito e con successo, non riesco a vederla se non in ottica LP9.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto interessante invece il passaggio a BandCamp imho, anche perche', dal momento che TMB è gia' stato distribuito e con successo, non riesco a vederla se non in ottica LP9.

Sarebbe interessante avere lp9 su bandcamp, la trovo un'ottima piattaforma!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe interessante avere lp9 su bandcamp, la trovo un'ottima piattaforma!

Sposo quest'ipotesi con tanto di fede nuziale e doppiopetto tipo pinguino/bomboniera ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sposo quest'ipotesi con tanto di fede nuziale e doppiopetto tipo pinguino/bomboniera ;)

d'altronde basta guardare la mia firma per capire che sono d'accordo :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://sentireascoltare.com/rubriche/da-in-rainbows-a-tomorrows-modern-boxes-quello-che-yorke-e-co-non-dicono/

articolo condivisibile in alcune sue parti.

non sono d'accordo sulla diffusione dei dati: che "base" costituirebbero eventualmente per un artista emergente? Se TY puo' permettersi di fare queste cose perche' ha una posizione privilegiata mi sembra ovvio che anche i guadagni saranno proporzionali alla stessa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ora su ITunes... (dopo che Beggar's Group - XL recordings ha firmato l'accordo con Apple Music)

https://itunes.apple.com/album/tomorrows-modern-boxes/id1012400186?v0=9989&utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter&ign-mpt=uo%3D1

da notare che l'album è ancora in vendita su bittorrent e bandcamp a 6 dollari (vs i 10,32 di iTunes)

che sia questa la strategia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo a incontrare seguaci dei Radiohead che non hanno ancora sentito Tomorrow's Modern Boxes... quasi un anno dopo...

Facendo mente locale ho fatto sentire personalmente per la prima volta TMB a circa una decina di persone... tutta gente che segue i Radiohead dai tempi di Ok Computer o al massimo di Hail To The Thief, ma che gradualmente ha smesso di seguirli...

E' assurdo.

Chiaramente tutto ciò è da imputare alla politica di distribuzione adottata: non tutti conoscono e sanno adoperare i torrent, non tutti conoscono bandcamp, mentre in tanti ancora girano per i negozi in cerca dei CD fisici (tenete conto però che qui siamo in Sardegna, dove sopravvivono ancora retaggi di un passato preistorico che va dal neolitico all'età del rame... :laugh: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

no un sacco di gente al di fuori della cerchia dei fan terminali non sa nemmeno che questo disco esiste (nn solo in Sardegna ;) )

Share this post


Link to post
Share on other sites

no un sacco di gente al di fuori della cerchia dei fan terminali non sa nemmeno che questo disco esiste (nn solo in Sardegna ;) )

E' una cosa bella, secondo me. Cioè io sono della fazione dei "disapparsi completamente".

Quello che ci tenevo a sottolineare è che il pubblico, bada bene, non quello medio, (perché i miei amici sono tutte persone che suonano, che sono sempre aggiornate sulle novità) ha snobbato Tomorrow's Modern Boxes... e poi quando a tutte queste persone ho fatto sentire il disco se ne sono innamorate...a partire dal mio amico cantautore in giù. :)

Perché Nicola ha "distribuito" TMB in modo più efficace rispetto allo stesso Yorke? Forse Thom voleva che il disco venisse distribuito col passaparola... Sarà così. Voleva mantenerlo come una specie di "segreto".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse Thom voleva che il disco venisse distribuito col passaparola... Sarà così. Voleva mantenerlo come una specie di "segreto".

O forse voleva solo farci dei bei soldoni!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se ricordi bene è uscito (con tanto di frecciatina "diretta" ai gatekeepers della musica) due settimane esatte dopo Songs of Innocence degli U2, "forzato" sugli iPhone di 2 milioni di Apple users... e lui ha voluto, nella teoria e nella pratica, fare la cosa opposta.

Un disco da "trovare" se ti interessa cercarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me non piace questo metodo, come non era piaciuto quello di Tkol.

Marketing strambo mi piace (eccome), ma spero che il prossimo lancio, che potrebbe essere l ultimo a nome radiohead, sia gestito più come un "evento"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo a incontrare seguaci dei Radiohead che non hanno ancora sentito Tomorrow's Modern Boxes... quasi un anno dopo...

Facendo mente locale ho fatto sentire personalmente per la prima volta TMB a circa una decina di persone... tutta gente che segue i Radiohead dai tempi di Ok Computer o al massimo di Hail To The Thief, ma che gradualmente ha smesso di seguirli...

E' assurdo.

Chiaramente tutto ciò è da imputare alla politica di distribuzione adottata: non tutti conoscono e sanno adoperare i torrent, non tutti conoscono bandcamp, mentre in tanti ancora girano per i negozi in cerca dei CD fisici (tenete conto però che qui siamo in Sardegna, dove sopravvivono ancora retaggi di un passato preistorico che va dal neolitico all'età del rame... :laugh: )

Personalmente l'ho acquistato solo qualche mese fa... ovvero appena e' stato possibile acquistarlo in formato fisico (in questo caso solo LP) a un prezzo sempre smodato, ma non piu' vergognoso. Chiaro che poi l'ascolto e' avvenuto gia' a settembre dell'anno scorso, ma questa modalita' di distribuzione a me ha impedito di possederne una copia per lungo tempo. Comprendo che i seguaci un po' "distratti" possano aver mancato del tutto l'appuntamento!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su atease un tizio sostiene che sarebbe in uscita un 12" di Thom

puoi dire di più ? (la mia iscrizione ad atease è in attesa da tipo un anno...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dice che un suo amico senza nessun interesse al perculaggio dice di aver visto/sapere che il 12" sarebbe pronto x la pubblicazione... Poi boh

Heard that a new 12" from Thom Yorke (or AFP for that matters) is on the way. For real

EDIT: For those who will ask, I have no informations regarding the tracklist, the number of tracks and the release date. It's just a friend who work for labels that told me he saw something about this. He is a reliable source as far as I can tell and would have got no interest trolling me or what

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×