Jump to content
Lacatus

Strategia commerciale Thom

Recommended Posts

Ma io la voglio...sicuramente uscirà anche qui prima o poi...

Io sinceramente credo sia impossibile che esca anche qui, è una limited edition riservata ai giapponesi, non è la prima volta che succede :faniente:

Se avete soldi da buttare come il sottoscritto si puó pre-ordinare sul sito di cdjapan. Se non lo trovate (cosa abbastanza difficile, a dire il vero) vi mando il link in privato, no problem ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sinceramente mi sono stufato di queste canzoncine messe così... singoli...12"...

voglio un album con la sua coerenza di album... poi non mi interessa che sia di Thom o dei Radiohead, l'importante è che sia bello.

le ultime 3 pubblicazioni di LP in cui ha messo la voce Thom (The King Of Limbs, Amok, Tomorrow's Modern Boxes) mi hanno tutte soddisfatto... speriamo che continui così...

Sono d'accordo... eccetto la frase sulla soddisfazione ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avete soldi da buttare come il sottoscritto si puó pre-ordinare sul sito di cdjapan. Se non lo trovate (cosa abbastanza difficile, a dire il vero) vi mando il link in privato, no problem ;)

ne rimane uno solo. chi c'è c'è chi non c'è non c'è

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi anche il materiale di Thom solista e degli Atoms For Peace finirà per essere commercializzato come quello dei Radiohead? (intendo dire: spotify, eccetera)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Lacatus said:

Secondo voi anche il materiale di Thom solista e degli Atoms For Peace finirà per essere commercializzato come quello dei Radiohead? (intendo dire: spotify, eccetera)

Atoms For Peace forse, Thom solista no... TMB nasce accompagnato da filosofia per quanto riguarda la "fruizione" della musica incompatibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei. Come ho spiegato più volte dipende anche dagli accordi del gruppo Beggars (di cui XL fa parte) coi vari servizi di streaming. E del resto comunque l'esperimento bit torrent è fatto e finito quindi se dovessero mettere anche TMB nn cambierebbe di fatto nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 27/11/2016 at 11:44 AM, Lacatus said:

Secondo voi anche il materiale di Thom solista e degli Atoms For Peace finirà per essere commercializzato come quello dei Radiohead? (intendo dire: spotify, eccetera)

 

On 27/11/2016 at 11:49 AM, frasky said:

Atoms For Peace forse, Thom solista no... TMB nasce accompagnato da filosofia per quanto riguarda la "fruizione" della musica incompatibile. 

 

ATTENZIONE!
L'account di Thom Yorke su Bandcamp è stato disattivato: quindi non è più possibile sentire Tomorrow's Modern Boxes e Youwouldn'tlikemewhen'mangry in streaming.
https://bandcamp.com/signup?new_domain=thomyorke

Anche il materiale solista di Thom è pronto a sbarcare su Spotify?

 

:huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minutes ago, frasky said:

Sarebbe davvero una tristezza

Ormai sta ritrattando tutto... non mi stupirebbe. La scomparsa dallo streaming di Bandcamp secondo me significa solo una cosa: presto The Eraser, Amok e Tomorrow's Modern Boxes con relativi singoli sarano su Spotify.

...e quest'operazione secondo me è il preludio a qualche nuova pubblicazione di Thom solista (ricordiamo che, intervistato di recente, Thom aveva detto "There's also a bunch of things I'm doing on my own that I have to finish")

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, CutToShreds said:

ma perché una tristezza? 

Dopo anni che si è fatto portavoce di tutti gli artisti che accusano Spotify di "svalutare" la musica...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un voltagabbana come pochi: di questo passo tra qualche anno finirà per passare dalla parte di Trump e Theresa May, vedrete... :baguette:

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minutes ago, CutToShreds said:

ma perché una tristezza? 

Appunto. Cambiare idea (con delle motivazioni) è spesso segno di intelligenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, clak said:

Ad esempio i soldi potrebbero essere un'ottima motivazione:lol:

mi pare che su Bandcamp (e anche su Torrent) il disco si pagasse comunque... cosi come mi pare che nessuno (tranne Spotify) si sia arricchito con Spotify...

pero' points of view ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, @li said:

mi pare che su Bandcamp (e anche su Torrent) il disco si pagasse comunque... cosi come mi pare che nessuno (tranne Spotify) si sia arricchito con Spotify...

pero' points of view ;)

e vabbe' ma seriamente quale potrebbe essere una buona motivazione di Thom?
Non conosco i dettagli della vicenda, ma dubito che sia cambiato qualcosa in Spotify e nel sistema in generale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, LiveAirSpace said:

e vabbe' ma seriamente quale potrebbe essere una buona motivazione di Thom?
Non conosco i dettagli della vicenda, ma dubito che sia cambiato qualcosa in Spotify e nel sistema in generale.

maura la storia dell'accordo tra Beggars (XL) e Spotify l'ho spiegata talmente tante volte che sono stanca di ripeterla :P
comunque si trova su google e probabilmente anche qualche pagina indietro in questo stesso topic.

La motivazione "seria" è che Bandcamp e BitTorrent li usano in 10, Spotify ha decine di milioni di utenti, e che ci sono accordi con la casa discografica (XL), che distribuisce i Radiohead e non solo, a cui immagino siano comunque in qualche modo vincolati, pur essendo indipendenti.
In ogni caso, opinione mia, star fuori dai servizi di streaming nel 2017 sarebbe un suicidio (oltre che assolutamente anacronistico). Era una battaglia persa fin dall'inizio (come quella del Pay What You Want) che hanno voluto comunque perseguire magari anche solo per provare a smuovere le acque e a far parlare dell'argomento (e riuscendoci), gia' sapendo come sarebbe andata a finire IMHO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, @li said:

maura la storia dell'accordo tra Beggars (XL) e Spotify l'ho spiegata talmente tante volte che sono stanca di ripeterla :P
comunque si trova su google.

In ogni caso star fuori dai servizi di streaming nel 2017 sarebbe un suicidio (oltre che assolutamente anacronistico). Era una battaglia persa fin dall'inizio (come quella del Pay What You Want) che hanno voluto comunque perseguire magari anche solo per provare a smuovere le acque e a far parlare dell'argomento, gia' sapendo come sarebbe andata a finire IMHO.

ma indipendentemente dai dettagli della storia (che non mi vado a cercare) e' ridicolo attaccare prima qualcosa/qualcuno e poi passare dalla loro parte. Si chiama voltafaccia e basta.

La storia del Pay What You Want io lo sempre considerato con un esperimento una tantum che hanno voluto fare, considerato cosi' dall'inizio, e mi pare l'abbia detto anche Ed in un'intervista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×