Jump to content
Sign in to follow this  
TomThom

Iosonouncane

Recommended Posts

bravo thom, stavo per fare lo stesso :laugh:

devo riascoltare il disco con calma, ma mi sembra un gran bel lavoro, in particolare Tanca é un pezzone. mi piace moltissimo il mix fra musica tradizionale sarda e modernità (campionatori, pc e synth). tra l'altro nel disco suona paolo angeli che é una specie di genio :prego:

il mio problema col Cane é sempre la voce, a lungo andare mi risulta indigesta. rispetto al primo lavoro comunque i progressi sono entusiasmanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispetto al primo lavoro comunque i progressi sono entusiasmanti.

Consiglio prima di tutto l'ascolto degli Adharma

-Mano Ai Pulsanti (2007) ---> http://www.trovarobato.com/adharma/mano-ai-pulsanti.html

-Risvegli EP (2005) ---> https://itunes.apple.com/it/album/risvegli-ep/id806515745

che già contengono in nuce il Jacopo di Die:

https://www.youtube.com/watch?v=ZnQAOanIdRk

Dopodiché Die (2015) ---> http://trovarobato.bandcamp.com/album/die

:music:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato poco fa ad ascoltare il mio primo pezzo in assoluto di Iosonouncane, Stormi.

Dopo due minuti ho stoppato, la voce non mi piace e spero che Battisti gli scagli addosso un fulmine dall'aldilà. Sarebbe per questo pezzo che scomodate Anima Latina? Fateme capi', ve prego.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato poco fa ad ascoltare il mio primo pezzo in assoluto di Iosonouncane, Stormi.

Dopo due minuti ho stoppato, la voce non mi piace e spero che Battisti gli scagli addosso un fulmine dall'aldilà. Sarebbe per questo pezzo che scomodate Anima Latina? Fateme capi', ve prego.

No.

Anima Sarda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dirlo? Non l'ho ascoltato ma mi sta sui coglioni per principio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stesso mio ragionamento fino a un'ora fa, poi ho cercato di dare un senso al mio essere prevenuto. :laugh:

Comunque ritenterò.

Io adoro i miei pregiudizi, non so se voglio rinunciarvi... :destroypc:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, aspettavo che si aprisse la discussione :)

Buio la mia preferita senza dubbio, ma ho apprezzato l'intero album tantissimo

mi piace moltissimo il mix fra musica tradizionale sarda e modernità (campionatori, pc e synth).

è esattamente quello che penso. si vede che è un lavoro che ha richiesto anni di perfezionamenti, ogni canzone è densa di idee (la prima metà particolarmente)

più che la voce come mi sembra di aver letto, forse la mia lamentela sono i testi, un po' frammentari e a volte senza senso (con una decisa esagerazione delle parole "sole" e "sale" ahahha ) ma quello che ho capito rimanda a paesaggi tipicamente sardi.

suggestiva tutta l'infrastruttura del concept album (anche secondo voi in Tanca i battiti di mano sono le onde della tempesta ?).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ho letto "musica sarda" sono ancora più determinato a risparmiarmi l'ascolto...Ho l'impressione che ascoltare il cane sia un po' come tifare Cagliari: possono farlo solo i sardi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ho letto "musica sarda" sono ancora più determinato a risparmiarmi l'ascolto...Ho l'impressione che ascoltare il cane sia un po' come tifare Cagliari: possono farlo solo i sardi.

poi dite a me che sono superficiale :D !

edit : vado a mettermi "Sardegna" nel profilo anche se tecnicamente sono nato a Bergamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ho letto "musica sarda" sono ancora più determinato a risparmiarmi l'ascolto...Ho l'impressione che ascoltare il cane sia un po' come tifare Cagliari: possono farlo solo quelli veramente intelligenti.

esatto! :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto! :o

Ma uno che esulta ai gol di Cossu può ritenersi intelligente secondo te? :martel:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei migliori album del 2015.

Uno dei migliori album italiani. Una spanna sopra Colapesce e Verdena ( che pure ci sono piaciuti ).

Io La macarena su Roma lo odiavo. Una volta superato il tono della sua voce che è un misto tra un cartone animato e Bennato col raffreddore, l'ho vissuto meglio DIE.

Non riesco ad ascoltarlo a pezzi. Per me è una traccia di 38 minuti.

Imperscrutabile e granitico. Stratificato e ribollente di magma che finisce ( ovviamente ) nel mare.

Drammatico, solare e tempestoso allo stesso tempo.

Anima Sarda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei migliori album del 2015.

Uno dei migliori album italiani. Una spanna sopra Colapesce e Verdena ( che pure ci sono piaciuti ).

Io La macarena su Roma lo odiavo. Una volta superato il tono della sua voce che è un misto tra un cartone animato e Bennato col raffreddore, l'ho vissuto meglio DIE.

Non riesco ad ascoltarlo a pezzi. Per me è una traccia di 38 minuti.

Imperscrutabile e granitico. Stratificato e ribollente di magma che finisce ( ovviamente ) nel mare.

Drammatico, solare e tempestoso allo stesso tempo.

Anima Sarda.

:clapclap:

Li hai sentiti i pezzi degli Adharma che trovi sul link youtube che ho messo nella pagina precedente? Molti testi, soprattutto nell'EP Risvegli, ricordano da vicino quelli di Die.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:clapclap:

Li hai sentiti i pezzi degli Adharma che trovi sul link youtube che ho messo nella pagina precedente? Molti testi, soprattutto nell'EP Risvegli, ricordano da vicino quelli di Die.

Non ancora. Li ascolterò.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ascoltato le prime tre: mi piacerebbe senza quei testi e quella voce da pirla. :triste: Comunque 'sta roba è puro "spaghetti prog", l'anacronismo non gli manca. Devo dire però che ha attirato la mia attenzione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La voce è un grandissimo ostacolo. Paperino feat. Edoardo Bennato.

Ha la classica voce da zecchetta indie sfigata che abita al Pigneto e beve birra nel bicchiere di plastica sui marciapiedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non posto da una vita in questo forum, che continuo sporadicamente a seguire.
ho sempre stimato IOSONOUNCANE fin dagli esordi solisti (ma concordo con Lacatus, gli Adharma sono davvero meritevoli).
vorrei suggerire a chi - legittimamente - trova fastidiosa la voce di provare ad ascoltare e ricantare le melodie di DIE o del disco precedente, per rendersi conto di quanto siano complesse e originali, oltre che difficili, le linee melodiche in questione.
magari continuerete a snobare quel timbro vocale volutamente ostico, ma forse non lo snoberete con sufficienza.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×