Jump to content
Lacatus

Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

Recommended Posts

No fermi...ieri ero in campagna e non avevo mica capito che dovrebbe essere Paul Thomas Anderson a girare il video del primo singolo dell'Lp9 :o 

Merita un topic tutto suo sta cosa! (anche perché è completamente staccata dalle speculazioni sull'Lp9 di cui si parla di là) ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima che togliessero il podcast io ho fatto in tempo ad ascoltarlo.

la tizia, come ho gia' scritto, nn è minimamente interessata ai radiohead e piu che altro ne ha parlato per avere il suo "momento di celebrita" a giudicare da quanto ha detto.

per quel che mi riguarda nn ci sono proprio dubbi sul fatto che abbia detto la verita' (anche perche' a parte a noi malati a chi frega qualcosa del video dei redioed?? :D )

Share this post


Link to post
Share on other sites

p.s. a sto punto son pronta a scommettere che la finestra del tweet di thom la rivedremo presto in un video :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi una casa di una sfattona di Los Angeles e loro cinque dentro con Anderson? Uno snuff in pratica, magari hanno fatto fuori sul serio Phil alla fine del video (per sbaglio). :ride:

Share this post


Link to post
Share on other sites

loro 5 nn lo so...

la sfattona ha prestato la casa (e nn deve essere stata l'unica da quel che dice).

Location sobborgo borghese di Los Angeles. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, @li said:

loro 5 nn lo so...

la sfattona ha prestato la casa (e nn deve essere stata l'unica da quel che dice).

Location sobborgo borghese di Los Angeles. 

Mi sa di bufala, sai? Inventata ad hoc da qualche nostalgico di In Rainbows :ride: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È ancora possibile sentire il podcast qui: https://m.soundcloud.com/user-811133461-886616336/for-crying-out-loud-pta-radiohead-music-video

 

Io dico che è impossibile sia una bufala, visto che nella pagina originaria questa mattina presto il podcast è stato rimosso (che strano, eh?). La pagina originaria era questa: http://col.adamcarolla.com/im-a-creep/

 

In piú ricordiamoci anche del tizio messicano che ha incontrato Thom qualche giorno fa e che ha visto che stavano girando: per me basta fare 2+2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e Thom a LA (cosa di cui la tipa è ovviamente all'oscuro visto che nn ne fa parola)

dai va bene tutto ma siam stati mesi a credere alle fasi lunari, a quando finiscono gli anni fiscali, alle varie ricorrenze tipo "LP9 day" ;)e ora davanti all'evidenza dei fatti pensiamo alla bufala? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma veramente, avete creduto alle lune, ai commessi di hmv, avete contato i rami su un cd, controllato se sul menù di Nigel al ristorante ci fosse un indizio, e ora fate i dubbiosi davanti a quella che è la news più reale che abbiamo. 

:martel: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, Sexbeatles said:

Ma veramente, avete creduto alle lune, ai commessi di hmv, avete contato i rami su un cd, controllato se sul menù di Nigel al ristorante ci fosse un indizio, e ora fate i dubbiosi davanti a quella che è la news più reale che abbiamo. 

:martel: 

Ma veramente!

Comunque se stanno girando ora - ipotizziamo pure abbiano finito settimana scorsa - non credo che la pubblicazione sia così immediata. Anzi.

Qualcuno che lavori nel settore potrebbe darci indizi più precisi, ma qualche settimana per montare (fosse anche solo quello) servirà immagino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è una bufala dai, notizia riportata da una quantità industriale di siti e mai smentita pur coinvolgendo un regista del calibro di Anderson.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Sig.Bakke said:

Ma veramente!

Comunque se stanno girando ora - ipotizziamo pure abbiano finito settimana scorsa - non credo che la pubblicazione sia così immediata. Anzi.

Qualcuno che lavori nel settore potrebbe darci indizi più precisi, ma qualche settimana per montare (fosse anche solo quello) servirà immagino...

per basarsi su "corsi e ricorsi" Lotus Flower fu girato a Gennaio 2011 e a Febbraio fu diffuso il gg dell'annuncio di TKOL (cioe' qualche settimana dopo)

del resto si tratta di un video di 4/5 minuti...

 

p.s. per me nel video nn ci saranno i radiohead (nessuno dei 5)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paul Thomas Anderson è la risposta a tutte le nostre preghiere. Regista assolutamente fantastico, se non l'avete fatto riguardatevi tutti i suoi film, nell'attesa di questo (speriamo!) videoclip!

There Will Be Blood :prego:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se così fosse, potrebbe essere un disco fortemente jonnycentrico...magari questa volta Thom ha deciso di assecondarlo di più...

Che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le orchestrine di Jonny sancirebbero la fine dei Radiohead, vade retro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto orchestrato , ci metto la firma.

Però capisco i timori di echoes e in effetti mi è venuta in mente una cosa buffa.

Il modo di usare l'orchestra di jonny con le composizioni soliste è estremamente contemporaneo, con sperimentazioni, sonorità aggressive (anche e soprattutto con gli archi) mentre coi Rh finora ha avuto un approccio tendenzialmente classico, es. Usando gli archi come l'ascoltatore medio si aspetterebbe venissero usati (vedi IR).

Questo intendevo: magari avesse più rilievo l'orchestrina di jonny, ma che suoni come nelle composizioni soliste

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Jonny=orchestre pompose è un'equazione un po' superficiale, su questo concordo. Potrebbe tranquillamente lavorare in chiave più dissonante con archi di derivazione avant-garde e/o tappeti di fiati jazz-ambient come in Bloom. Un lavoro dei Radiohead che lavori sulla rarefazione e su atmosfere sospese è da sempre un mio sogno nel cassetto mentre un disco infarcito di barocchismi à la Spectre/Harry Patch è il mio incubo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il lavoro radiohead con richiami orchestrali c'è già ed è In Rainbows per me. 

Poi se intendete un album con orchestra in senso fisico incorporata, allora è un altro paio di maniche, ma credo che si possa escludere. 

Comunque basta che Jonny arrangi. E siamo a cavallo!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×