Jump to content
max [idioteque.it]

Roundhouse, Londra 28.05.2016

Recommended Posts

1 hour ago, @li said:

Diglielo! Io sono buona e Thom mi sorride sempre ;)

e poi mi ha fatto questo 

(Nn so come ho fatto a filmare ero morta)

 

Grazie @li, questo video è stupendo!

Tra l'altro noto che ieri aveva i capelli più sciolti del solito e le luci sono le stesse rosate di quando ha fatto The Clock al Pitchfork Festival.

1 hour ago, alessandra said:

E beh, sei stata davvero brava a mantenere la calma, quando ti guarda sembra che ti trapassi il cervello...

Pensa a me e alla @<fra> che a Torino ce lo siamo visto materializzarsi alle nostre spalle, in attesa di poter vedere la vetrina della libreria antiquaria che stavamo guardando noi... Se ci penso sono ancora sotto shock... :rolleyes: Io non posso guardare il video di Daydreaming, praticamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

11 minutes ago, Lacatus said:

Grazie @li, questo video è stupendo!

Tra l'altro noto che ieri aveva i capelli più sciolti del solito e le luci sono le stesse rosate di quando ha fatto The Clock al Pitchfork Festival.

Pensa a me e alla @<fra> che a Torino ce lo siamo visto materializzarsi alle nostre spalle, in attesa di poter vedere la vetrina della libreria antiquaria che stavamo guardando noi... Se ci penso sono ancora sotto shock... :rolleyes: Io non posso guardare il video di Daydreaming, praticamente. 

Ti credo, il carisma è proprio una dote naturale, oltre ai meriti artistici naturalmente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, alessandra said:

Ti credo, il carisma è proprio una dote naturale, oltre ai meriti artistici naturalmente...

A proposito di meriti artistici :) 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Lacatus said:

Grazie @li, questo video è stupendo!

Tra l'altro noto che ieri aveva i capelli più sciolti del solito e le luci sono le stesse rosate di quando ha fatto The Clock al Pitchfork Festival.

Pensa a me e alla @<fra> che a Torino ce lo siamo visto materializzarsi alle nostre spalle, in attesa di poter vedere la vetrina della libreria antiquaria che stavamo guardando noi... Se ci penso sono ancora sotto shock... :rolleyes: Io non posso guardare il video di Daydreaming, praticamente. 

Eccome :prego:

Idem, Lac, se ci penso rimango ancora inebetita. E l'aria piaciona che aveva all'uscita? :lol: mentre guardava in su, di qua e di là indugiando e sicuramente chiedendosi "che aspettano 'sti due rimbambiti?" :lol:

Un'emozione impagabile. Sì, il carisma di quell'omino è travolgente.

ps: ho bisogno che annuncino nuove date possibilmente vicine, devo vederli dal vivo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, <fra> said:

Eccome :prego:

Idem, Lac, se ci penso rimango ancora inebetita. E l'aria piaciona che aveva all'uscita? :lol: mentre guardava in su, di qua e di là indugiando e sicuramente chiedendosi "che aspettano 'sti due rimbambiti?" :lol:

Un'emozione impagabile. Sì, il carisma di quell'omino è travolgente.

Eh sì. Abbiamo avuto nei suoi confronti una riverenza che ha sicuramente apprezzato. 

1 minute ago, <fra> said:

ps: ho bisogno che annuncino nuove date possibilmente vicine, devo vederli dal vivo :(

Anch'io... per me Desert Island Disk vale da sola il prezzo del biglietto. Tutto il resto lo prendo come un regalo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente lo reputo fortemente improbabile che non ci sia una seconda parte di tour nel 2017. Vista la promozione massiccia dell'album (singoli, video, blips etc).

Più che altro spero fortemente in altre date come tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, @li said:

Diglielo! Io sono buona e Thom mi sorride sempre ;)

e poi mi ha fatto questo 

(Nn so come ho fatto a filmare ero morta)

 

Fantastico questo video! Ieri secondo me era particolarmente in forma, si vedeva proprio che si stava divertendo

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Beat said:

Fantastico questo video! Ieri secondo me era particolarmente in forma, si vedeva proprio che si stava divertendo

Mai come venerdi. Per me concerto migliore di sempre. Attento con ansia il bootleg

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours ago, Acca said:

Praticamente durante GUTG alcuni hanno urlato e si è inserito nel loop di "don't haunt me" l'urlo di una, tra le risate di Thom e del pubblico. Ha aggiunto "luckily we have a machine that can erase you", ma ha abbandonato il pezzo poco dopo :lol:

 

Quello che si vede nel video (il grido registrato, le risate di Thom, il grido cancellato in diretta) ha distratto e infastidito Jonny che a quel punto, scazzatissimo, ha sbagliato l'attacco e gli è scappato un sonoro "Fuck" e lì hanno ammazzato il pezzo.

Cosa che e a me è dispiaciuta parecchio. Avevo il mood più strano di sempre e Give Up The Ghost, che mi piace comunque, la volevo davvero sentire ieri.

Bel concerto ovviamente, ma non al livello della sera prima. Talk Show Host spettacolare. Like Spinning Plates la vera perla della serata.

La tripletta in rail alla Roundhouse (sotto il naso di Thom e Jonny) un'esperienza davvero incredibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Wanderer said:

Ma è incredibile, quindi se io al concerto dei Radiohead mi metto ad urlare "Giurisprudenza fa schifo io mi ritiro" va a finire dentro Give Up The Ghost? Sarebbe clamoroso:prego::prego:

:D:D:D 

grande idea! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Lacatus said:

Eh sì. Abbiamo avuto nei suoi confronti una riverenza che ha sicuramente apprezzato. 

cioè? non gli avete chiesto l'autografo/fatta una foto/salutato/inchinati davanti a lui? 

ma come, vi lasciate scappare l'occasione?! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, zalucy said:

cioè? non gli avete chiesto l'autografo/fatta una foto/salutato/inchinati davanti a lui? 

ma come, vi lasciate scappare l'occasione?! 

Certo che l'abbiamo salutato! Però abbiamo esitato alcuni minuti e lui sicuramente se n'è accorto perché lo guardavamo con gli occhi a cuore :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Lacatus said:

Certo che l'abbiamo salutato! Però abbiamo esitato alcuni minuti e lui sicuramente se n'è accorto perché lo guardavamo con gli occhi a cuore :wub:

occhio che vi denuncia come stalker! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok... da dove cominciare?
forse dai paragoni... Credevo che il 2012 fosse stata l'esperienza live piu' forte e intensa che avessi mai provato, credevo che battere quel tour sarebbe stato impossibile e mi sbagliavo. :)
Di Amsterdam abbiamo piu' o meno gia' detto ma ora è Londra che prevale nelle emozioni e nei pensieri.
Sono stati tre giorni assolutamente folli e meravigliosi, la prima tripletta in 3 giorni consecutivi della mia vita, con la mia band preferita e nella miglior venue del mondo.
Comincerei dalla questione venue. 7 date (8 con Lione) in location meravigliose e intime, con acustica PERFETTA, staff premuroso, condizioni ottimali. Io una band che fa queste scelte non posso che lodarla.
Tanto piu' che, come noto, i prezzi dei biglietti erano assolutamente onesti. Chi voleva esserci c'e' stato e ha visto i Radiohead nelle migliori condizioni possibili. Non so se succedera' ancora di poterlo fare ma gia' questo ha alzato la qualita' dell'esperienza a livelli stellari. Tra le tre venue (allo Zenith non sono stata ahime' questa volta ma ci ero andata per gli Atoms) la Roundhouse vince di gran lunga. E' bella e suggestiva e davvero le persone che ci lavorano amano la musica, i concerti, i fans. Ho parlato brevemente con alcuni di loro e mi hanno detto che per questo motivo la band li ha scelti. Chapeau. Il manager della venue (pure carino) che porta le caramelle a quelli della fila è una bella cosa :) .
Tra le altre cose che mi hanno davvero aperto il cuore due su tutte:
- i biglietti last minute chiesti dalla band (c'era Phil Selway personalmente alle casse a gestire la cosa) per chi attendeva speranzoso come ho raccontato
- la questione Membership. La Roundhouse vende normalmente una Membership annuale che costa 50 sterline e garantisce ai possessori l'ingresso anticipato a tutti gli eventi per il possessore + un accompagnatore e questo ha causato un po' di malumore tra chi, come noi, era in fila dalle prime ore della mattina. Dopo poco il management dei Radiohead ha avuto un meeting col management della Roundhouse e ha convenuto che il privilegio della membership non fosse applicato per questi tre eventi. Il capo della security dei Radiohead è uscito a spiegare che la band NON vende priority accesses ai loro fans perche' è contraria per principio. Sapete come la penso a riguardo quindi per me è stato bellissimo sentirlo.
Cosa aggiungere... scan dei biglietti, controllo documenti, ingressi gestiti nella piu' assoluta calma e assicurandosi che chi si era sbattuto per meritarsi i 30 (nn di piu' il palco era minuscolo!) agognati posti in transenna arrivasse ad aggiudicarseli senza venire "fregato" all'ultimo. Tutto perfetto.

Ma veniamo ai concerti... 3 concerti di livello altissimo, sentiti e visti meravigliosamente. Band in ottimo mood, cosi come era stato ad Amsterdam, ma con il "plus" di sentirsi evidentemente a casa. Rilassati, tranquilli, Thom scherzoso, pronti a superare qualsiasi inconveniente con una battuta e un sorriso.
Faccio fatica a giudicare ogni singolo concerto, e' stato quasi un tutt'uno di tre giorni, ma so per certo che il secondo è stato speciale. A parte per la scaletta davvero meravigliosa si è creato un feeling speciale tra band e pubblico: c'era una strana elettricita' nell'aria e i cori sui diversi pezzi si son fatti talmente potenti da stentare a riconoscere la voce di Thom. Non saprei come altro definirlo se non un vero e proprio trionfo.
Street Spirit, 2+2, Planet Telex assolutamente folli, una potenza inaudita. Sono uscita letteralmente stordita.
Molto bello anche il concerto della sera successiva ma dopo il secondo nulla poteva piu' competere (e c'e' stata anche la brutta sensazione di coito interrotto alla fine di Paranoid Android): nulla mi leva dalla testa che quella Just? con punto di domanda stampata in scaletta avrebbe dovuto essere Creep cosi come a Parigi...
Le nuove migliorano di sera in sera. Decks Dark è finalmente quello che ci si aspettava e The Numbers, Identikit, Burn The Witch e soprattutto l'ipnotica Present Tense suonano davvero gia' come classici e nn sfigurano affatto accanto ai mostri sacri del passato.
Nota personale: non credo di poter piu' andare a vedere un concerto di quelli "standard" con scaletta gia' "programmata". Sinceramente gia' i primi 5 pezzi uguali e nello stesso ordine dopo 3 volte iniziavano a sembrarmi quasi "fastidiosi"... stavi li ad aspettare che finissero per vedere finalmente qual'era il sesto. Poi capisco la scelta e apprezzo la volonta' coraggiosa di iniziare con 5 brani nuovi ma per fortuna poi si è sempre cambiato e ogni sera è stata una sorpresa dopo l'altra... 

Tra l'altro Londra porta sempre Like Spinning Plates  :wub: .

Insomma, felice davvero come una bambina, tutto perfetto, tutto bellissimo, 39 pezzi diversi in 3 sere, pubblico caldo ma in silenziosa adorazione quando serviva: sono davvero fiera e grata di essere una fan di questa band a cui auguro (incrociando le dita) ancora una lunghissima vita.
Le date nei festival le faremo, ci emozioneremo e ci divertiremo lo stesso, ma per me è quasi finita qui. Non voglio altro. Grazie grazie grazie.

Edited by @li

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto di aggiungere solo un paio di riflessioni a quanto hai perfettamente scritto tu...anche nelle serate uscite peggio dimostrano e trasmettono tante emozioni che entrano nell'anima ( non ricordo live di nessun artista, tra quelli a cui ho assistito, così intensi..) e non so se c'è qualche altro musicista di tale livello che può permettersi di variare così tanto la scaletta anche in serate consecutive...dispiaciutissima di non rivederli più quest'anno! ( dovrei vincere una lotteria x prendere il biglietto svizzero)

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, alessandra said:

Mi permetto di aggiungere solo un paio di riflessioni a quanto hai perfettamente scritto tu...anche nelle serate uscite peggio dimostrano e trasmettono tante emozioni che entrano nell'anima ( non ricordo live di nessun artista, tra quelli a cui ho assistito, così intensi..) e non so se c'è qualche altro musicista di tale livello che può permettersi di variare così tanto la scaletta anche in serate consecutive...dispiaciutissima di non rivederli più quest'anno! ( dovrei vincere una lotteria x prendere il biglietto svizzero)

c'e' anche chi fa di meglio a dire il vero (springsteen, pearl jam) e tantissimi che invece non cambiano una virgola (u2, depeche).

Soddisfattissima della loro via di mezzo. Ognuno dei miei 5 concerti finora è stata una sorpresa. Li adoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, @li said:

c'e' anche chi fa di meglio a dire il vero (springsteen, pearl jam) e tantissimi che invece non cambiano una virgola (u2, depeche).

Soddisfattissima della loro via di mezzo. Ognuno dei miei 5 concerti finora è stata una sorpresa. Li adoro.

Non sono stata fortunata, non mi è capitato con il Boss di assistere a cambi così  radicali, ma è molto tempo in verità che non lo ascolto dal vivo, odio gli stadi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

@li non ti conosco ma mi sono emozionata solo a leggere il tuo racconto... Cioè tu ti sei fatta 5 date su 7 nel giro di 10 giorni?! Sappi che sei il mio nuovo idolo :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, Beat said:

@li non ti conosco ma mi sono emozionata solo a leggere il tuo racconto... Cioè tu ti sei fatta 5 date su 7 nel giro di 10 giorni?! Sappi che sei il mio nuovo idolo :lol:

@@li ti conoscono già anche le new entry:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, Beat said:

@li non ti conosco ma mi sono emozionata solo a leggere il tuo racconto... Cioè tu ti sei fatta 5 date su 7 nel giro di 10 giorni?! Sappi che sei il mio nuovo idolo :lol:

Dovremmo tutti prendere esempio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahah no no io nn so se avrei la forza di rifarlo

mai stancata tanto in vita mia... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, @li said:

ahahah no no io nn so se avrei la forza di rifarlo

mai stancata tanto in vita mia... :D

Merito dei Radiohead e dell'adrenalina

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, alessandra said:

Dovremmo tutti prendere esempio...

Ma magari!! Il mio grosso problema è che i miei amici non condividono la mia passione per i Radiohead, o almeno non ai miei livelli, e questo mi blocca un po' per i concerti. Ora ad esempio sto cercando di convincere qualcuno a venire a Berlino, ma è complicato e non sai quanto mi girano le balle perché io vorrei già aver comprato il biglietto e organizzato tutto!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×