Jump to content
max [idioteque.it]

Glastonbury Festival, Pilton 23.06.2017

Recommended Posts

Mi son letta un po' di recensioni: per la stampa inglese sostanzialmente sono stati bravi ma non abbastanza "crowd pleasing". 

Il mondo è bello perché è vario...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, @li said:

Mi son letta un po' di recensioni: per la stampa inglese sostanzialmente sono stati bravi ma non abbastanza "crowd pleasing". 

Il mondo è bello perché è vario...

La stampa inglese

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Corbyn basically did his greatest hits. Radiohead could learn a lesson from him,"

 

neil mc cormick (independent)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente sono andati li per accontentare completamente il pubblico snaturando completamente la loro natura, e vengono criticati lo stesso :lol: A questo punto dovevano veramente suonare tutte le loro canzoni più oscure, senza nessuna hit finendo con un bel fuck off, tanto ormai ci hanno pagato e suoniamo che cavolo vogliamo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, MyIronAlien said:

Praticamente sono andati li per accontentare completamente il pubblico snaturando completamente la loro natura, e vengono criticati lo stesso :lol: A questo punto dovevano veramente suonare tutte le loro canzoni più oscure, senza nessuna hit finendo con un bel fuck off, tanto ormai ci hanno pagato e suoniamo che cavolo vogliamo

Stessa cosa che ho pensato io! :clapclap: Non ho avuto il coraggio di scriverlo perché altrimenti parte la solita polemica "Lacatus esagerato, Lacatus tkollione..." :ride:

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 24/6/2017 at 9:52 PM, MyIronAlien said:

Forse più che la setlist sono i Radiohead che non sono una band da grandi folle, tutta sta gente che si lamenta, noioso, depressivo ecc, che vadano a pogare con i Foo Fighters stasera allora :huh: Effettivamente i nostri dovrebbero suonare solo coi fans, inutile regalare perle ai porci 

ma infatti ora basta, ok con il tour celebrativo dei 20 anni di OK Computer ecc ecc... li capisco per carità e va bene così

negli anni a venire però mi aspetto dei tour dedicati esclusivamente a location piccole per soli fans, non 2-3 date e basta, anche a prezzi altissimi, non me ne frega, pago anche il doppio per loro, perchè se lo meritano, però noi ci meritiamo location e pubblico di un certo tipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 24/6/2017 at 1:24 PM, myironlung said:

A parer mio all'inizio erano comunque nervosi/tesi e questo ha influito su Lucky che qualche sbavatura l'ha avuta (contrariamente di firenze)... Credo che era da pyramid song in poi che si e' rotta la diga ed e' cominciata la pura emozione incontrollata (anche se Thom momentanee incrinature della voce ha continuato ad avere...e non saprei dire se per motivi tecnici o emozionali). In ogni caso ho trovato il tutto estremamente emozionante anche se per alcuni singoli pezzi preferisco fare riferimento a firenze (per esempio la, molto lineare e piu sotto controllo a parer mio, exit music)...  E, se posso dire, povero tappo che sono, che a me e' proprio il concerto di firenze che rimarra' nella pancia ancora per tanto (nel migliore dei sensi ovviamente) ... 

Penso Thom non cantasse così bene come a Glastonbury dal 2003

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 27 giugno 2017 at 6:45 AM, @li said:

 

 

che meraviglia.... Glansto 2003 e tutto quel periodo rimangono per me inarrivabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×