Jump to content
Ilvecchio

Thom: Perugia 20 Luglio 2019

Recommended Posts

On 7/17/2019 at 9:03 PM, Amicosam said:

Presente!

Un posto buono dove mangiare domenica a pranzo?

Altri eventi/concerti che consigliate tra sabato e domenica primo pomeriggio?

Se vuoi un locale tipico non troppo costoso, "Testone" :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera per me concerto un po' deludente, è stata comunque una bella serata ma non ha retto il confronto con Ferrara. C'erano problemi di acustica e in prima fila i bassi erano esagerati, ma proprio fastidiosi. Thom mi pare che abbia cantato abbastanza bene ma per quanto riguarda l'atteggiamento ho capito cosa intendeva chi diceva che a Parigi era stato troppo teatrale. Intendiamoci, a me piace quando fa i versi sul palco e si diverte, ma ieri l'ho trovato un po' esagerato e artefatto. Nella scaletta ha invertito l'ordine dei due pezzi finali (e questa è cosa buona e giusta) e poi ha inserito last I heard al posto di the axe (e questa invece è stata una delusione, volevo sentirla almeno una volta ma dal vivo secondo me non rende). Ovviamente anche a questo giro niente secondo encore, ormai l'ho presa sul personale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto Bea su tutto. Bello anche ieri sera ma Ferrrara altro pianeta (quelle serate magiche ed elettriche come Ferrara però succedono una volta ogni tanto, come è giusto che sia). Ieri sera ottima esibizione del nostro Thom, comunque.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, Beat said:

Ieri sera per me concerto un po' deludente, è stata comunque una bella serata ma non ha retto il confronto con Ferrara. C'erano problemi di acustica e in prima fila i bassi erano esagerati, ma proprio fastidiosi. Thom mi pare che abbia cantato abbastanza bene ma per quanto riguarda l'atteggiamento ho capito cosa intendeva chi diceva che a Parigi era stato troppo teatrale. Intendiamoci, a me piace quando fa i versi sul palco e si diverte, ma ieri l'ho trovato un po' esagerato e artefatto. Nella scaletta ha invertito l'ordine dei due pezzi finali (e questa è cosa buona e giusta) e poi ha inserito last I heard al posto di the axe (e questa invece è stata una delusione, volevo sentirla almeno una volta ma dal vivo secondo me non rende). Ovviamente anche a questo giro niente secondo encore, ormai l'ho presa sul personale.

Purtroppo non ero a Ferrara e non posso fare confronti,  ma confermo i problemi di acustica...bassi esagerati e fastidiosissimi, nelle prime file almeno. Per il resto comunque bella serata, Thom ha cantato molto bene secondo me. Last I Heard non entusiasmante live, bellissima Has Ended.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Beat said:

Ieri sera per me concerto un po' deludente, è stata comunque una bella serata ma non ha retto il confronto con Ferrara. C'erano problemi di acustica e in prima fila i bassi erano esagerati, ma proprio fastidiosi. Thom mi pare che abbia cantato abbastanza bene ma per quanto riguarda l'atteggiamento ho capito cosa intendeva chi diceva che a Parigi era stato troppo teatrale.

Bea mi dispiace che ieri sei rimasta delusa, ma mi consola quello che scrivi, perche' vuol dire che non sono stata io esagerata nel trovare l'audio insopportabile ad inizio concerto. Se avete avvertito la stessa cosa anche voi ieri, vuol dire che ci deve essere qualche settaggio sbagliato all'inizio. E sul Thom teatrale, il punto e' che si vede proprio la differenza fra quando si gode lo stare sul palco, cantare suonare etc, e quando magari e' meno 'into it' ma fa la performance (buona) quasi recitando la parte di se stesso.

Has Ended e' davvero uno dei pezzi migliori del live

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acustica perfetta per me, ma ero, a occhio e croce, tra la quindicesima e la ventesima fila. 
Bellissimo concerto, prima volta ad uno show solitario di Thom, mi aspettavo mooolto peggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Sig.Bakke said:

Acustica perfetta per me, ma ero, a occhio e croce, tra la quindicesima e la ventesima fila. 
Bellissimo concerto, prima volta ad uno show solitario di Thom, mi aspettavo mooolto peggio.

Quoto tutto, acustica perfetta anche per me che ero poco dietro di te, come ben sai :laugh:

Boh, son convinto che il concerto si sentisse benissimo dapertutto, anche sulle gradinate alla fine dell'Arena.

Dappertutto meno che nelle primissime file, a quanto pare, dunque mi dispiace per chi era avanti a tutto :faniente:

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, Valderrama said:

Quoto tutto, acustica perfetta anche per me che ero poco dietro di te, come ben sai :laugh:

Boh, son convinto che il concerto si sentisse benissimo dapertutto, anche sulle gradinate alla fine dell'Arena.

Dappertutto meno che nelle primissime file, a quanto pare, dunque mi dispiace per chi era avanti a tutto :faniente:

A me l'effetto dei bassi nelle prime file non ha dato più di tanto fastidio. Si capiva che non era un problema di livelli o di qualità ma semplicemente di vicinanza ai woofer. Per me se abbassavano un po i livelli dei bassi non arrivavano poi così bene in tutta l'arena.

Anch'io non ho un confronto con le ultime date, ma devo dire che è stato un grande concerto con vari momenti da brivido. 

Dawn Chorus commovente. 

Per quanto tutti che si lamentano di Thom che fa l'attore, sarà anche vero, lo notato come atteggiamento in aumento negli ultimi anni non solo quest'anno, ma ieri sera non mi ha sembrato peggio di altre volte. Per me lui l'attore lo fa ma quando entra nel personaggio si diverte pure, e quando il pubblico reagisce alle sue mosse si crea qualcosa di reale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Billy Beach said:

Per quanto tutti che si lamentano di Thom che fa l'attore, sarà anche vero, lo notato come atteggiamento in aumento negli ultimi anni non solo quest'anno, ma ieri sera non mi ha sembrato peggio di altre volte. Per me lui l'attore lo fa ma quando entra nel personaggio si diverte pure, e quando il pubblico reagisce alle sue mosse si crea qualcosa di reale.

Giusto Billy! 
Per esempio nel 2015 al Lingotto chiuse Guess Again con un "balletto meccanico" muovendosi da una parte all'altra del palco e fu uno dei momenti più belli del concerto. Questi artifizi teatrali a me piacciono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Billy Beach said:

A me l'effetto dei bassi nelle prime file non ha dato più di tanto fastidio. Si capiva che non era un problema di livelli o di qualità ma semplicemente di vicinanza ai woofer. Per me se abbassavano un po i livelli dei bassi non arrivavano poi così bene in tutta l'arena.

Anch'io non ho un confronto con le ultime date, ma devo dire che è stato un grande concerto con vari momenti da brivido. 

Dawn Chorus commovente. 

Per quanto tutti che si lamentano di Thom che fa l'attore, sarà anche vero, lo notato come atteggiamento in aumento negli ultimi anni non solo quest'anno, ma ieri sera non mi ha sembrato peggio di altre volte. Per me lui l'attore lo fa ma quando entra nel personaggio si diverte pure, e quando il pubblico reagisce alle sue mosse si crea qualcosa di reale.

Mah, premetto che tecnicamente non ci capisco niente ma secondo me qualche problema di settaggio c'era, fosse solo una questione di vicinanza dei woofer si dovrebbe sentire sempre così in prima fila e invece per fortuna non è vero. 

Per quanto riguarda la teatralità di cui parlavo prima, forse non mi sono spiegata bene, o forse è solo una pippa mentale che mi sto facendo io e che non ha nessun riscontro nella realtà. Comunque non mi riferivo al semplice far balletti e muoversi sul palco, che per un concerto del genere è quasi naturale e va benissimo. Quello che mi è sembrato di notare è proprio un atteggiamento più costruito che emerge da piccoli dettagli come la gestualità e le espressioni del viso

4 hours ago, LiveAirSpace said:

E sul Thom teatrale, il punto e' che si vede proprio la differenza fra quando si gode lo stare sul palco, cantare suonare etc, e quando magari e' meno 'into it' ma fa la performance (buona) quasi recitando la parte di se stesso.

Has Ended e' davvero uno dei pezzi migliori del live

Ecco forse è questo il punto. 

Su Has ended non posso che quotare, veramente spettacolare

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Beat said:

Mah, premetto che tecnicamente non ci capisco niente ma secondo me qualche problema di settaggio c'era, fosse solo una questione di vicinanza dei woofer si dovrebbe sentire sempre così in prima fila e invece per fortuna non è vero. 

Per quanto riguarda la teatralità di cui parlavo prima, forse non mi sono spiegata bene, o forse è solo una pippa mentale che mi sto facendo io e che non ha nessun riscontro nella realtà. Comunque non mi riferivo al semplice far balletti e muoversi sul palco, che per un concerto del genere è quasi naturale e va benissimo. Quello che mi è sembrato di notare è proprio un atteggiamento più costruito che emerge da piccoli dettagli come la gestualità e le espressioni del viso

Ecco forse è questo il punto. 

Su Has ended non posso che quotare, veramente spettacolare

Quello che volevo dire io dei woofer è che secondo me ad altri concerti se i bassi non sono un po fastidiosi in prima fila, allora in fondo non arrivano cosi bene. Poi sicuramente mi sbaglio pure io che non capisco niente.

 

Per la teatralità nemmeno io mi riferivo ai balletti. Anch'io mi riferivo alle mosse ed espressioni facciali. Ma credo che non è negativo che decide di fare così, la connessione creato con il pubblico rimane una cosa reale, anche se scaturisce da una finzione. Poi quando lui entra in questa connessione con il pubblico la sua finzione diventa realtà anche per lui.

È una scelta sua, e secondo me non è sbagliata. Non funziona solo quando il pubblico non reagisce nel modo desiderato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Umbria Jazz é ormai un evento affermato, Perugia in estate diventa una piccola capitale della musica e dei musicisti, Perugia é una splendida città ricca di storia e di cultura, Perugia conserva la magia di un  borgo medievale a misura d'uomo.  Perugia la guardi su google maps e sembra un bocciolo di rosa, a Perugia per fare un giro della città ti fai UN CULO COSI' perché i saliscendi non si vedono su maps.  Però... non ti viene da lamentarti perché é bella, poi se ci vai per vedere Thom che fa lo show é ancora meglio. Non sono un'esperta di live, ma so quando sto bene e sabato per me é stata una splendida serata! Forse l'acustica non era perfetta sotto il palco, ma ci sta vista la vicinanza, voce, scaletta ed effetti spettacolari,  pedana in legno abbastanza comoda e pulita (meglio dei pratoni melmosi o secchi e spinosi). Ogni tanto un chicaxxomelhafattofare per il caldo, l'attesa e l'aria sudorosa/birrosa, ma si sopravvive sognando una doccia. Per me é un sì!  Bye forum!  P.S. a parte la paraculaggine acquisita da mr Yorke negli anni , la chiosa dei 3 porcellini che si tenevano per mano non é stata spassosa? Mi sembrava l'uscita da single di tre amiconi...c'era lo strafigo ma serioso, quello furbacchione che se la cava sempre e poi lo scorfanetto che piace e che porta gli altri due a fare le cazzate...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×