Jump to content
Lacatus

Kid A / Amnesiac 20th Anniversary?

Recommended Posts

e nessuno si è cagato le banconote che chieftain continua a postare da mesi e che qualcosa devono pur voler dire

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minutes ago, @li said:

e nessuno si è cagato le banconote che chieftain continua a postare da mesi e che qualcosa devono pur voler dire

Che banconote sono? Io non posso vedere il profilo di Chieftain...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Lacatus said:

Che banconote sono? Io non posso vedere il profilo di Chieftain...

eh sterline "rilavorate".... boh a me hanno incuriosito (potrebbe essere anche tutta una roba brexit related comunque)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E quindi niente festeggiamenti...

Lo prendo come qualcosa di positivo, non guardano più al passato...

@Lacatus ora il futuro sono le floride carriere soliste...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, OKPC_82 said:

E quindi niente festeggiamenti...

Lo prendo come qualcosa di positivo, non guardano più al passato...

@Lacatus ora il futuro sono le floride carriere soliste...

 

“Thom allora facciamo qualcosa per il ventesimo anniversario di Kid A?”

”Fra non ho tempo, devo sposarmi la tipa. Italia, Sicilia, menu da fare, abiti da scegliere...vediamo per Amnesiac magari. Scusa ti devo lasciare, vado a fare playlist per spotify...”

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' dal 2019 che Thom, Nigel e Stanley stanno lavorando sul materiale di Kid A. Direi che qualcosa non ha funzionato.

Questa è un'intervista a Thom più o meno risalente al periodo in cui uscì ANIMA, lo scorso anno:

Yorke also revealed that he and Nigel Godrich had been “rooting” through the archives for the upcoming 20th anniversaries of ‘Kid A’ and ‘Amnesiac’, suggesting that a special release is on the way.

“I’m down with that shit. Weirdly down with that shit,” Yorke said of working with Godrich. “‘Kid A’ and ‘Amnesiac’ 20 years coming up. Me, Stanley and Nigel as well, we’ve all been rooting through stuff because that’s what we do.”

https://www.nme.com/news/music/its-like-a-child-playing-with-lego-thom-yorke-reveals-what-its-like-creating-in-radiohead-in-new-interview-2514950

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uscito vent'anni fa e sarebbe potuto uscire tra vent'anni...

Il più intelligente esperimento di incontro tra musica colta e popolare degli ultimi 20 anni, appunto. Unico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Lacatus said:

E' dal 2019 che Thom, Nigel e Stanley stanno lavorando sul materiale di Kid A. Direi che qualcosa non ha funzionato.

Questa è un'intervista a Thom più o meno risalente al periodo in cui uscì ANIMA, lo scorso anno:

Yorke also revealed that he and Nigel Godrich had been “rooting” through the archives for the upcoming 20th anniversaries of ‘Kid A’ and ‘Amnesiac’, suggesting that a special release is on the way.

“I’m down with that shit. Weirdly down with that shit,” Yorke said of working with Godrich. “‘Kid A’ and ‘Amnesiac’ 20 years coming up. Me, Stanley and Nigel as well, we’ve all been rooting through stuff because that’s what we do.”

https://www.nme.com/news/music/its-like-a-child-playing-with-lego-thom-yorke-reveals-what-its-like-creating-in-radiohead-in-new-interview-2514950

 

Però parla anche di Amnesiac, magari hanno rinviato tutto al 5 giugno 2021, a vent’anni dal gemello.

Un cofanetto unico con anche le bsides ed il live completo in HD del canal + non sarebbe male...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È successa una cosa straordinaria.

Dave Smith ha annunciato oggi la rimessa nel mercato del Prophet 5, dopo 40 anni dalla fine della sua produzione, sotto forma della sua quarta revisione.

È un giorno storico. Non solo perché il Prophet 5 va considerato come il padre dei padri di tutti i sintetizzatori polifonici. Non solo perché la notizia è giunta come una BOMBA ATOMICA e sta seminando nelle ultime ore il vero e proprio PANICO in tutte le community di musicisti e produttori di tutto il pianeta - gente che grida al miracolo o che è svenuta all'annuncio -.
Ma il regalo arriva proprio questo 2 ottobre, 20o anniversario dell'uscita di Kid A (e mio compleanno), che deve al Prophet 5 la propria esistenza, e che a sua volta ha contribuito a rendere questo strumento l'icona che rappresenta oggi.

EEIRP è la quintessenza del Prophet 5.

Stiamo certi che sia Nigel che Thom oggi si sono telefonati per sapere se "anche tu hai saputo?!".
E stiamo certi che hanno già ordinato entrambi il proprio nuovo Prophet.
Stiamo certissimi che il ritorno del Prophet 5 influenzerà pesantemente tutti i lavori futuri di Yorke.

Gloria a Dave Smith - che dalla sua oggi di anni ne festeggia 70.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, CutToShreds said:

After years of waiting (completa la frase!) 

al prossimo anniversario!

Tu sai qualcosa, anzi sai TUTTO B)

22 minutes ago, modifiedbear said:

È successa una cosa straordinaria.

Dave Smith ha annunciato oggi la rimessa nel mercato del Prophet 5, dopo 40 anni dalla fine della sua produzione, sotto forma della sua quarta revisione.

È un giorno storico. Non solo perché il Prophet 5 va considerato come il padre dei padri di tutti i sintetizzatori polifonici. Non solo perché la notizia è giunta come una BOMBA ATOMICA e sta seminando nelle ultime ore il vero e proprio PANICO in tutte le community di musicisti e produttori di tutto il pianeta - gente che grida al miracolo o che è svenuta all'annuncio -.
Ma il regalo arriva proprio questo 2 ottobre, 20o anniversario dell'uscita di Kid A (e mio compleanno), che deve al Prophet 5 la propria esistenza, e che a sua volta ha contribuito a rendere questo strumento l'icona che rappresenta oggi.

EEIRP è la quintessenza del Prophet 5.

Stiamo certi che sia Nigel che Thom oggi si sono telefonati per sapere se "anche tu hai saputo?!".
E stiamo certi che hanno già ordinato entrambi il proprio nuovo Prophet.
Stiamo certissimi che il ritorno del Prophet 5 influenzerà pesantemente tutti i lavori futuri di Yorke.

Gloria a Dave Smith - che dalla sua oggi di anni ne festeggia 70.

Bellissima sta cosa! Lunga vita al Profeta :clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nigel generosissimo ha pubblicato una manciata di fotografie scattate durante le registrazioni di Kid A una più bella dell'altra :bava: 

Thom suona il Prophet 5 in Everything In Its Right Place

EjVPnWOXYAEMlPG?format=jpg&name=large

Jonny suona il piano elettrico in Morning BellEjVSsy9XYAI_fg1?format=jpg&name=large

Colin

EjVTvPsX0AAvfeP?format=jpg&name=large

Nigel medesimo

EjVT2E_WoAMfojR?format=jpg&name=large

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, Lacatus said:

Nigel generosissimo ha pubblicato una manciata di fotografie scattate durante le registrazioni di Kid A una più bella dell'altra :bava: 

Thom suona il Prophet 5 in Everything In Its Right Place

EjVPnWOXYAEMlPG?format=jpg&name=large

Jonny suona il piano elettrico in Morning BellEjVSsy9XYAI_fg1?format=jpg&name=large

Colin

EjVTvPsX0AAvfeP?format=jpg&name=large

Nigel medesimo

EjVT2E_WoAMfojR?format=jpg&name=large

 

Ma sono foto inedite? :spavento:

Bellissime! :clapclap:

 

 

"ROCK «Kid A», atmosfere notturne e scariche elettriche

Incubi marziani sul pianeta Radiohead

<< E' davvero notevole come il pubblico riesca ad apprezzare progetti sonori difficili come quelli proposti dai Radiohead, che in questo momento sono in tour con il nuovo album Kid A, ampiamente anticipato su Internet dalla Bbc. Fra tastiere che sembrano gocce di pioggia, un cembalo che mescola note a scariche elettriche in una atmosfera da incubo notturno, nel brano che dà il titolo all' album si snoda un' imprevedibile sequenza di suoni e melodie. Ascoltando poi con un basso che sembra produrre onde marziane innestate su cacofonie per sax e tromboni, si ha la sensazione di trovarsi fra Nono, Cage e il jazz alla Mingus. E che dire dei giochi di ablazione assoluta di In Limbo, della satira sul rumore puro in Ideoteque. Pur fuori da ogni canone, la musica dei Radiohead riesce a essere pittorica come lo era quella dei Pink Floyd. Peccato che sulla tela non appaiano tramonti postatomici, ma incubi del nostro tempo. E attenzione ai dettagli sonori del racconto: l' ultima canzone (Motion picture soundtrack) usa un vero armonium a mantice e si avverte il soffio dell' aria nelle canne. Per questo i Radiohead si muovono con una struttura a tendone tutta loro: per cucinare in prima persona suoni complicati e precari, dove contano, come nel sushi, anche le più piccole sfumature >>

Mario Luzzatto Fegiz"

Come se fosse uscito ieri. Capolavoro piú attuale che mai.

Tantissimi auguri Kid A :wub:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, Valderrama said:

"ROCK «Kid A», atmosfere notturne e scariche elettriche

Incubi marziani sul pianeta Radiohead

<< E' davvero notevole come il pubblico riesca ad apprezzare progetti sonori difficili come quelli proposti dai Radiohead, che in questo momento sono in tour con il nuovo album Kid A, ampiamente anticipato su Internet dalla Bbc. Fra tastiere che sembrano gocce di pioggia, un cembalo che mescola note a scariche elettriche in una atmosfera da incubo notturno, nel brano che dà il titolo all' album si snoda un' imprevedibile sequenza di suoni e melodie. Ascoltando poi con un basso che sembra produrre onde marziane innestate su cacofonie per sax e tromboni, si ha la sensazione di trovarsi fra Nono, Cage e il jazz alla Mingus. E che dire dei giochi di ablazione assoluta di In Limbo, della satira sul rumore puro in Ideoteque. Pur fuori da ogni canone, la musica dei Radiohead riesce a essere pittorica come lo era quella dei Pink Floyd. Peccato che sulla tela non appaiano tramonti postatomici, ma incubi del nostro tempo. E attenzione ai dettagli sonori del racconto: l' ultima canzone (Motion picture soundtrack) usa un vero armonium a mantice e si avverte il soffio dell' aria nelle canne. Per questo i Radiohead si muovono con una struttura a tendone tutta loro: per cucinare in prima persona suoni complicati e precari, dove contano, come nel sushi, anche le più piccole sfumature >>

Mario Luzzatto Fegiz"

Come se fosse uscito ieri. Capolavoro piú attuale che mai.

Tantissimi auguri Kid A :wub:

 

Mitico Fegiz :bravo:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Lacatus said:

Mitico Fegiz :bravo:

:ok:

2 hours ago, modifiedbear said:

È successa una cosa straordinaria.

Dave Smith ha annunciato oggi la rimessa nel mercato del Prophet 5, dopo 40 anni dalla fine della sua produzione, sotto forma della sua quarta revisione.

È un giorno storico. Non solo perché il Prophet 5 va considerato come il padre dei padri di tutti i sintetizzatori polifonici. Non solo perché la notizia è giunta come una BOMBA ATOMICA e sta seminando nelle ultime ore il vero e proprio PANICO in tutte le community di musicisti e produttori di tutto il pianeta - gente che grida al miracolo o che è svenuta all'annuncio -.
Ma il regalo arriva proprio questo 2 ottobre, 20o anniversario dell'uscita di Kid A (e mio compleanno), che deve al Prophet 5 la propria esistenza, e che a sua volta ha contribuito a rendere questo strumento l'icona che rappresenta oggi.

EEIRP è la quintessenza del Prophet 5.

Stiamo certi che sia Nigel che Thom oggi si sono telefonati per sapere se "anche tu hai saputo?!".
E stiamo certi che hanno già ordinato entrambi il proprio nuovo Prophet.
Stiamo certissimi che il ritorno del Prophet 5 influenzerà pesantemente tutti i lavori futuri di Yorke.

Gloria a Dave Smith - che dalla sua oggi di anni ne festeggia 70.

Assurda sta cosa :prego::prego::prego:

Coincidenza incredibile.

(Tanti auguri di buon compleanno, caro A. :))

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, modifiedbear said:

Bellissime le foto di Nigel.

Se non fosse stato per lui, questo ventesimo anniversario sarebbe passato sotto silenzio. Tanto rispetto tanto :respekt:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×