Jump to content
@li

Jonny in concerto a Fermo 25/10

Recommended Posts

10 minutes ago, Lacatus said:

Se non fosse che l'autore in questione è lo stesso chitarrista che fa SGRANG SGRANG in Creep, a questo concerto non andrebbe nessuno. :P

 

crudo ma vero

quando se lo ricorda sarà così

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, Lacatus said:

Se non fosse che l'autore in questione è lo stesso chitarrista che fa SGRANG SGRANG in Creep, a questo concerto non andrebbe nessuno. :P

 

D'accordissimo la sua fama deriva da quel stile di suonare la chitarra. 

Ma evidentemente esiste interesse anche a vederlo fare altro. Se no non credo che gli dava da fare un Prom nel Royal Albert Hall trasmessa dalla BBC. 

A questo punto devo darvi ragione che probabilmente in questo caso la mancanza di prevendite e dovuto ad un insieme di fattori (luogo, prezzo & contenuto).

Però continuo a pensare che qualsiasi problema dovuto al prezzo ed al luogo sarebbero di poco conto se il contenuto fosse diverso. Per esempio il contenuto di Macerata considerando gli stessi problemi di luogo e prezzo.

Poi se sono onesto io sono stato contento di tirare fuori 100euro per un biglietto anche perché sapevo che non mi costerà molto raggiungere il teatro. Uscirò da lavoro alle 18 e con tutta comodità farò mezz'ora di strada in macchina verso Fermo.

Non capisco le lamentele di quanto è fuori mano Fermo (secondo voi la gente di qua non fa tutti gli stessi cambi di treni, pullman, ecc. per frequentare concerti nelle città del Nord senza tante lamentele) ma aggiunto al prezzo del biglietto comincia ad essere un motivo. Ma solo se il livello del interesse non è molto alto.

Poi ricordiamoci che Jonny lo sta facendo qui per un buon motivo. Non avrebbe senso fare questo concerto da un altra parte. Anche in Ancona non avrebbe lo stesso impatto visto che non è stato colpito dal terremoto come le zone più a sud delle Marche.

Boh. Basta parlarne per me. Io so di essere privilegiato a vivere qui vicino.

Spero solo che si venderanno molti altri biglietti tra qui ed il 25.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Billy Beach said:

D'accordissimo la sua fama deriva da quel stile di suonare la chitarra. 

Ma evidentemente esiste interesse anche a vederlo fare altro. Se no non credo che gli dava da fare un Prom nel Royal Albert Hall trasmessa dalla BBC. 

A questo punto devo darvi ragione che probabilmente in questo caso la mancanza di prevendite e dovuto ad un insieme di fattori (luogo, prezzo & contenuto).

Però continuo a pensare che qualsiasi problema dovuto al prezzo ed al luogo sarebbero di poco conto se il contenuto fosse diverso. Per esempio il contenuto di Macerata considerando gli stessi problemi di luogo e prezzo.

Poi se sono onesto io sono stato contento di tirare fuori 100euro per un biglietto anche perché sapevo che non mi costerà molto raggiungere il teatro. Uscirò da lavoro alle 18 e con tutta comodità farò mezz'ora di strada in macchina verso Fermo.

Non capisco le lamentele di quanto è fuori mano Fermo (secondo voi la gente di qua non fa tutti gli stessi cambi di treni, pullman, ecc. per frequentare concerti nelle città del Nord senza tante lamentele) ma aggiunto al prezzo del biglietto comincia ad essere un motivo. Ma solo se il livello del interesse non è molto alto.

Poi ricordiamoci che Jonny lo sta facendo qui per un buon motivo. Non avrebbe senso fare questo concerto da un altra parte. Anche in Ancona non avrebbe lo stesso impatto visto che non è stato colpito dal terremoto come le zone più a sud delle Marche.

Boh. Basta parlarne per me. Io so di essere privilegiato a vivere qui vicino.

Spero solo che si venderanno molti altri biglietti tra qui ed il 25.

 

In realtà ti invidio abbestia infatti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Wanderer said:

Vuoi la proposta di nicchia, vuoi i prezzi non proprio popolari e vuoi un luogo non raggiungibilissimo....

sì, e mettici pure che non lo fa in un posto minuscolo, credo che il teatro abbia una capienza non ti dico di mille posti ma sugli ottocento probabilmente sì. Fosse a Roma o a Milano lo avrebbe riempito senza problemi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

È fantastico che suoni in posti simili. Questa società metropoli-centrica ha totalmente frantumato i maroni. 

Muovete il culo, basta con la pappa pronta e la cultura dell'happening.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes ago, instant karma said:

sì, e mettici pure che non lo fa in un posto minuscolo, credo che il teatro abbia una capienza non ti dico di mille posti ma sugli ottocento probabilmente sì. Fosse a Roma o a Milano lo avrebbe riempito senza problemi...

Probabilmente, ma visto che si tratta di un fundraiser a favore della zona colpita del terremoto, ha più senso farlo proprio in quella zona, almeno io lo vedo così.  Semi ricordo bene, Jonny ha già espresso, tempo fa, il desiderio di suonare al teatro di Fermo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minutes ago, Greenglasseyes said:

 Probabilmente, ma visto che si tratta di un fundraiser a favore della zona colpita del terremoto, ha più senso farlo proprio in quella zona, almeno io lo vedo così.  Semi ricordo bene, Jonny ha già espresso, tempo fa, il desiderio di suonare al teatro di Fermo. 

certo, però se l'obiettivo è raccogliere soldi forse a Roma o Milano ne raccoglieva di più, banalmente. Il suo obiettivo però è anche portare a Fermo persone che vengono da fuori. Io per esempio ci andrò da Roma, ma mi dovrò prendere un giorno di ferie per farlo e capisco che magari non tutti possono

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho dato un'occhiata su vivaticket, ci sono ancora più di 300 biglietti disponibili. Mi dispiace che quest'iniziativa abbia avuto così poco successo, certo anche Jonnino poteva organizzarla di sabato almeno la gente aveva meno difficoltà a raggiungere Fermo.  @Billy Beach te che sei della zona fai un po' di pubblicità in giro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, Beat said:

ho dato un'occhiata su vivaticket, ci sono ancora più di 300 biglietti disponibili. Mi dispiace che quest'iniziativa abbia avuto così poco successo, certo anche Jonnino poteva organizzarla di sabato almeno la gente aveva meno difficoltà a raggiungere Fermo.  @Billy Beach te che sei della zona fai un po' di pubblicità in giro!

Oggi sono a Milano. Comunque anche se potevo dedicare un po di tempo e risorse a pubblicizzare l'evento non credo che un curioso che vede un manifesto in giro sarebbe disposto a tirare fuori quel tipo di importo. Solo se si è veramente interessati acquisterebbe un biglietto, e se si è cosi interessati allora probabilmente si è già informato senza la necessità della pubblicità.

Poi l'idea era di attrarre gente da fuori delle Marche non di riempire il teatro di Marchigiani.

Mi dispiace molto che le vendite stanno andando così, guardo Vivaticket per aggiornamenti tutti i giorni. Ma non credo che posso fare molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, Beat said:

ho dato un'occhiata su vivaticket, ci sono ancora più di 300 biglietti disponibili. Mi dispiace che quest'iniziativa abbia avuto così poco successo, certo anche Jonnino poteva organizzarla di sabato almeno la gente aveva meno difficoltà a raggiungere Fermo.  @Billy Beach te che sei della zona fai un po' di pubblicità in giro!

come dicevo qualche giorno fa forse poteva scegliere un posto leggermente più piccolo: il teatro ha una capienza di mille posti (anche se effettivi dovrebbero essere di meno), non è che proprio non ha venduto biglietti, ne avrà venduti 400/500. Un concerto solista di Jonny Greenwood dimusica sinfonica/contemporanea in una città di provincia a quei prezzi la vedo dura che possa andare sopra i 500 paganti. A Macerata c'era Thom e facevano i Radiohead, altra cosa proprio...capisco il suo obiettivo di portare gente da fuori, mi sembra lodevole però come dici tu forse di sabato sarebbe stato meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minutes ago, Billy Beach said:

Oggi sono a Milano. Comunque anche se potevo dedicare un po di tempo e risorse a pubblicizzare l'evento non credo che un curioso che vede un manifesto in giro sarebbe disposto a tirare fuori quel tipo di importo. Solo se si è veramente interessati acquisterebbe un biglietto, e se si è cosi interessati allora probabilmente si è già informato senza la necessità della pubblicità.

Poi l'idea era di attrarre gente da fuori delle Marche non di riempire il teatro di Marchigiani.

Mi dispiace molto che le vendite stanno andando così, guardo Vivaticket per aggiornamenti tutti i giorni. Ma non credo che posso fare molto.

No figurati ma facevo così per dire, mica pretendo che tu ti metta a fare il p.r. per Jonny :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stava per prendermi il pazzo e proprio ieri pomeriggio stavo pensando di fare un blitz, purtroppo un impegno di lavoro ha definitivamente stroncato qualsiasi possibilità di andare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours ago, little piggy said:

io dovrei esserci, sciopero mezzi permettendo  :angry:  :rolleyes:

anche jonny dovrebbe esserci, brexit permettendo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Greenglasseyes said:

Please,  no....not the "B" word! It's a nightmare for all of us living inside and outside the UK!!

I managed to get my Italian (dual) citizenship completed earlier this year and I had already got my kids UK passports done a few years back as they were both born and bred here in Italy so it's not so much of a worry to me personally any more. Though it is definitely disrupting business as most normal carriage to the UK has a last departure for goods today or tomorrow until November when one hopes things will be clearer. So I have a number of customers I deal with in the UK and Northern Ireland that are going to have to deal with no supply from my company for a couple of weeks.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minutes ago, Billy Beach said:

Vabbè, per gli Italiani questo concerto è irraggiungibile...

 

... ma vedo su Instagram che Yasuku sta arrivando dal Giappone...

ma perchè la prendi così sul personale addirittura facendo un discorso di nazionalità scusa? in italia c'è anche una condizione economica peggiore di tanti altri posti e tanti non hanno così tanto interessa da spendere 100 euro un mercoledì di ottobre per vedere un compositore neofita più giovani talenti, gli appassionati del settore magari vanno alla Scala a vedere i professionisti, gli altri magari lavorano e non hanno il lusso di poter prendere ferie un mercoledì in inverno, beato chi ha quel lusso

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minutes ago, MyIronAlien said:

ma perchè la prendi così sul personale addirittura facendo un discorso di nazionalità scusa? in italia c'è anche una condizione economica peggiore di tanti altri posti e tanti non hanno così tanto interessa da spendere 100 euro un mercoledì di ottobre per vedere un compositore neofita più giovani talenti, gli appassionati del settore magari vanno alla Scala a vedere i professionisti, gli altri magari lavorano e non hanno il lusso di poter prendere ferie un mercoledì in inverno, beato chi ha quel lusso

Non intendevo offendere una nazionalità alla quale ormai faccio praticamente parte. Il commento era sulla relativa vicinanza tra Italia e Giappone. 

 

Poi hai evidenziato il problema dell'interesse. Chiaro che non mi aspetto solo il curioso. Ma qualche membro in più dal forum magari sì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente giorno infrasettimanale + distanza - più che distanza..collegamenti -  non aiutano (e pure i prezzi). 

Poi oh, non poteva che farlo li, visto il motivo...

(non lo fa solo per raccogliere fondi, ma per portare gente li)

 

La prima volta c'era thom e si faceva roba radiohead. Jonny da solo non tira molto (basta che guardi le pagine dei topic dedicati, rispetto ad un qualsiasi lavoro di thom)

Non mi stupisce - ne è un problema. Stiamo parlando sempre di classica contemporanea - e non esattamente di un Philip Glass.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Billy Beach said:

Vabbè, per gli Italiani questo concerto è irraggiungibile...

 

... ma vedo su Instagram che Yasuku sta arrivando dal Giappone...

Ridicolo fare discorsi di irraggiungibilità.

Gli italiani sono il popolo più pesaculo del mondo, in America guidare 4 ore è una roba normale qua sembra folle anche solo pensarlo.

Io faccio il tifo per eventi in paesini sperduti, abbasso le metropoli sempre e comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×