Jump to content
Sign in to follow this  
Lacatus

Coronavirus Wuhan

Recommended Posts

3 minutes ago, jimy84 said:

se eravate troppo allegri e rilassati, ci penso io a darvi una sana botta di pessimismo :dance:

https://www.internazionale.it/notizie/linda-geddes/2020/07/03/strani-sintomi-covid

Da gente che si ammala ma rimane totalmente asintomatica, a gente che si negativizza ma continua a stare male per mesi: siamo ancora sicuri che questo sia un virus normale? Mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 hour ago, jimy84 said:

se eravate troppo allegri e rilassati, ci penso io a darvi una sana botta di pessimismo :dance:

 

https://www.internazionale.it/notizie/linda-geddes/2020/07/03/strani-sintomi-covid


Io li ho tutti, da mesi :zorro:
Magari la cosa spiegherebbe anche come sia successo che venendo da un'esperienza 30ennale di orso polare io sia improvvisamente diventato insonne grave dopo una strana influenza di novembre.
E magari c'entrerà pure che la settimana prima dell'influenza io abbia passato del tempo con mio fratello subito dopo il suo rientro da una tournée in Asia, Wuhan compresa.

:ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes ago, modifiedbear said:

Io li ho tutti, da mesi :zorro:
Magari la cosa spiegherebbe anche come sia successo che venendo da un'esperienza 30ennale di orso polare io sia improvvisamente diventato insonne grave dopo una strana influenza di novembre.
E magari c'entrerà pure che la settimana prima dell'influenza io abbia passato del tempo con mio fratello subito dopo il suo rientro da una tournée in Asia, Wuhan compresa.

:ph34r:

Non mi stupirebbe: un ragazzo di mia conoscenza che studia in Liguria è stato malissimo proprio in novembre e di recente, essendosi sottoposto per motivi di lavoro al test sierologico è risultato possedere gli anticorpi del covid-19, quindi molto probabilmente quella brutta influenza novembrina era una sarscov2. Ma hai fatto il test sierologico? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Lacatus said:

Non mi stupirebbe: un ragazzo di mia conoscenza che studia in Liguria è stato malissimo proprio in novembre e di recente, essendosi sottoposto per motivi di lavoro al test sierologico è risultato possedere gli anticorpi del covid-19, quindi molto probabilmente quella brutta influenza novembrina era una sarscov2. Ma hai fatto il test sierologico? 

Già.. No, niente test per ora

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, jimy84 said:

se eravate troppo allegri e rilassati, ci penso io a darvi una sana botta di pessimismo :dance:

 

https://www.internazionale.it/notizie/linda-geddes/2020/07/03/strani-sintomi-covid

"Garner parla per esperienza personale. Professore di malattie infettive presso la Scuola di medicina tropicale di Liverpool, ha contratto molte delle malattie che studia. L’unica che ritiene vagamente comparabile al covid-19 è la febbre dengue"

Diomio :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 7/2/2020 at 9:14 AM, Greenplastic said:

Questa chiamata in causa da parte di @jeppoloman richiede una risposta lunga ed articolata. Forse un giorno ce la farò. Son due giorni che ci penso. 

Riassumendo, credo che i punti chiave siano la tipologia di frequentazioni, il contesto ed il tipo di immigrato che sei (nel senso di percezione, non solo per il comportamento che tieni). 

Una risposta completa implicherebbe una marea di riflessioni personali e narrazione di aneddoti.

Però forse ti stupirà sapere che, a livello personale, se ci limitiamo alla categoria "middle class", sono d'accordo con te, anche nel confronto con gli italiani.  

Non so quanto approfondite siano le tue relazioni con amici e conoscenti inglesi. Io ho anche parentela acquisita ed ho vissuto per 13 anni in un college in cui passavo molto tempo a contatto con gli studenti (pur non essendo studente io) e con lo staff. E adesso ho diversi colleghi facenti parte della categoria "working class". Inoltre mio figlio Ennio si ritiene inglese, tifa Inghilterra... :bud_ohno:

Con questo non sto sminuendo la tua opinione, sto solo spiegando il mio contesto specifico. Che poi mi fa un po' strano parlarne qui, visto che ne abbiamo comunque parlato di persona più volte, di quel che penso! :D

Poi io ovviamente ho il dente avvelenato a causa dello sfratto subito ad opera di manager inglese, probabilmente a causa di lamentele da parte di vicino di casa "cry baby" inglese. Cosa che mi costringe a vivere lontano dalla mia famiglia ormai da quasi 2 anni...

Credo che, per ragioni lavorative e geografiche, le tue frequentazioni inglesi siano del tipo "liberal elite"/"professoroni"/"multiculturalism lovers". Non che lo siano per forza, ma quelli con cui mi capita di interagire probabilmente li definirebbero così. Io infatti ho sempre avuto a che fare principalmente con i tipi più tendenti al conservativismo. Sia middle class, sia working class.

Per me poi, ciò che influenza di più il mio giudizio è il loro modo di fare/vivere a livello collettivo, specialmente certe opinioni (e conseguenti scelte/azioni) sulla politica estera. Come ho detto, a livello personale, con persone moderate ho ottimi rapporti e non posso lamentarmi. Però, a volte anche nei casi non estremi, riscontro punti di vista e atteggiamenti che mi mettono in difficoltà. Ovviamente dipende anche molto dalla mia mentalità, dal mio background culturale e dalla mia percezione del mondo, nonché dalle persone con cui mi è capitato di interagire. E non dimentichiamo il lavoro che faccio, che mi fa essere visto con un certo pregiudizio!

Solo di premesse ho scritto un romanzo. Forse un giorno tornerò a completare il discorso. Scusate l'off topic.

Spero che stiate tutti bene, io sto sopravvivendo in Borislandia, spero non troppo a lungo. 

Negli anni gli scatter raduni londinesi si sono susseguiti a macchia di ocelot, soprattutto con i mitici @jeppoloman, @LiveAirSpace e @zalucy

io naturalmente non posso parlare degli inglesi da residente, da turista li amo moltissimo, li trovo simpatici e gentili, ma d'altronde ci sto per poco tempo e da turista, quindi  è tutto un altro campionato! :D 

comunque adoro Londra e una delle cose che me la fa amare sono anche i mini-raduni con gli scatters, in primis il mitico @Greenplastic...proprio in questi giorni sono 11 anni da quando ci siamo visti per la prima volta sotto la statua di Freddie!

https://www.google.com/url?sa=i&url=https%3A%2F%2Fwww.flickr.com%2Fphotos%2Fianpressphotography%2F4919911973%2F&psig=AOvVaw2DgdDq3obP8RMZy3c5fr3x&ust=1594795889354000&source=images&cd=vfe&ved=0CAIQjRxqFwoTCICRvOaTzOoCFQAAAAAdAAAAABAs 

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.tpi.it/esteri/norvegia-pompe-funebri-crisi-misure-anti-covid-ridotto-morti-20200715636454/?fbclid=IwAR262ZEDaNDZD1hC7gGTHyzhQ11PledFrM8oIEJ6VNJrcVnwTwWv739_pAg

 

"Norvegia, pompe funebri in crisi: “Le misure anti-Covid hanno ridotto morti”

“Alcune persone anziane e malate che in circostanze normali sarebbero già decedute, sono ancora vive”: non usa mezzi termini Erik Lande, capo di un’impresa di pompe funebri, per descrivere la situazione.

“Quando sono state imposte le misure restrittive contro il Covid-19, si è scoperto che sono state efficaci anche su altri virus”, ha detto Lande. “Tant’è vero che alcune delle persone anziane e malate che sarebbero morte in circostanze normali sono ancora in giro”

 

Questi maledetti guariti che non fanno girare l'economia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 hours ago, echoes said:

https://www.tpi.it/esteri/norvegia-pompe-funebri-crisi-misure-anti-covid-ridotto-morti-20200715636454/?fbclid=IwAR262ZEDaNDZD1hC7gGTHyzhQ11PledFrM8oIEJ6VNJrcVnwTwWv739_pAg

 

"Norvegia, pompe funebri in crisi: “Le misure anti-Covid hanno ridotto morti”

“Alcune persone anziane e malate che in circostanze normali sarebbero già decedute, sono ancora vive”: non usa mezzi termini Erik Lande, capo di un’impresa di pompe funebri, per descrivere la situazione.

“Quando sono state imposte le misure restrittive contro il Covid-19, si è scoperto che sono state efficaci anche su altri virus”, ha detto Lande. “Tant’è vero che alcune delle persone anziane e malate che sarebbero morte in circostanze normali sono ancora in giro”

 

Questi maledetti guariti che non fanno girare l'economia.

Humor nero.

Che storia, ragazzi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La figura demmerda di Zinga& co resta sotto gli occhi di tutti, ma De Luca rimane comunque un individuo poco raccomandabile che sfrutta il fatto (e la pandemia in generale) a suo favore. Il fatto e` che siamo nel 2020 e basta andare su google e fare un ricerca "De Luca coronavirus" limitata a fine febbraio, per trovare queste frasi dette da De Luca stesso dopo i primi casi:

"Se la situazione rimane quella che di oggi, in Campania dobbiamo riprendere la vita pubblica e sociale. Se dovessero emergere altri problemi li affronteremo col rigore necessario. Ma la vita deve continuare altrimenti trasformiamo un problema serio in una tragedia da guerra mondiale. E qui in Campania non abbiamo sospeso i concorsi, neanche il concorsone, né chiuso gli uffici. Certo - ha concluso - dovremo mettere in conto un calo delle presenze turistiche"

Peraltro, non sto dicedo che questa frase sia sbagliata, eh, solo che se De Luca critica chi diceva "Milano non si ferma", forse si dovrebbe ricordare che un tempo diceva anche lui "la Campania non si ferma".

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, jeppoloman said:

La figura demmerda di Zinga& co resta sotto gli occhi di tutti, ma De Luca rimane comunque un individuo poco raccomandabile che sfrutta il fatto (e la pandemia in generale) a suo favore. Il fatto e` che siamo nel 2020 e basta andare su google e fare un ricerca "De Luca coronavirus" limitata a fine febbraio, per trovare queste frasi dette da De Luca stesso dopo i primi casi:

"Se la situazione rimane quella che di oggi, in Campania dobbiamo riprendere la vita pubblica e sociale. Se dovessero emergere altri problemi li affronteremo col rigore necessario. Ma la vita deve continuare altrimenti trasformiamo un problema serio in una tragedia da guerra mondiale. E qui in Campania non abbiamo sospeso i concorsi, neanche il concorsone, né chiuso gli uffici. Certo - ha concluso - dovremo mettere in conto un calo delle presenze turistiche"

Peraltro, non sto dicedo che questa frase sia sbagliata, eh, solo che se De Luca critica chi diceva "Milano non si ferma", forse si dovrebbe ricordare che un tempo diceva anche lui "la Campania non si ferma".

Vero. Ma la grande verità che ha detto De Luca secondo me è un'altra (al netto della battuta su Zingaretti): se il primo e più grosso focolaio dell'epidemia fosse stato al Sud invece che al Nord in questo momento staremo parlando di Linea Gotica e frontiera a Roncobilaccio :pirata:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massa di negazionisti amici di Salvini e della Lega.

 

Spoiler

116913373_10158003686346896_568040502588

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×