Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

.Berna.

David Bowie

326 posts in this topic

Volevo sapere con cosa poter iniziare ????

Ho qualche canzoni che ho scaricato, è mi sembra veramente un idolo :)

Dunque, che CD mi compro???? :blink:

Ahh un'altra cosa, quando sento Bowie alla radio sento quasi sempre la stessa vecchia canzone, che non so come si chiama, l'hanno data anche come ultima canzone quando c'era il collegamento di Radio2 con il concerto che Hanno trasmesso nei 2 Cinema italiani (quello che dovevano dare che poi non hanno dato..)

e un'altra volta che l'ho sentita alla radio hanno detto che è una delle + belle canzoni che ha fatto.

Qualcono sa darmi qualche informazione a proposito????

Grazie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, io adoro The Man Who Sold The World! :lol: Ma anche Rise And Fall Of Ziggy Stardust, Heroes, Low... e Outside tra i più recenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Compra a scatola chiusa "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from mars" ;)

Per il resto, Bowie è uno degli artisti più incredibili e influenti degli ultimi 30 anni. Nella sua discografia c'è tanto da pescare! Ci sarebbero pagine e pagine da scrivere su di lui... LP sicuramente imprescindibili, dopo Ziggy, sono Station to Staion, Hunky Dory e la trilogia berlinese con Brian Eno (Low, Heroes e Lodger)

a questo sito puoi trovare tante info e anche un bel forum! ;)

www.velvetgoldmine.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei ricordarvi cosa dice scaruffi, sommo poeta e re dei critici musicali: "Personaggio grottesco, talvolta patetico, compositore scadente, Bowie fece del marketing l'essenza della sua arte."

quindi io mi fido di scaruffi e bowie fa schifo...

e sempre fidandomi di scaruffi concludo che baricco è un grande scrittore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Compra a scatola chiusa "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from mars" ;)

mai consiglio più sensato di questo. seguilo. ora. vai!

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Trilogia berlinese in blocco (Low + Heroes + Lodger) + Station to station

2) Hunky Dory + Ziggy Stardust

3) Outside

assolutamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti posso solo consigliare di guidare di notte in una strada senza lampioni, con sottofondo "i'm deranged" a palla, rigorosamente in mezzo alla carreggiata, poi vai sotto casa tua e suoni il tuo citofono e quando ti rispondi ti dici "dick laurant è morto"

(magari si scrive lourant ma il senso non cambia, tanto lo devi solo dire)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ti posso solo consigliare di guidare di notte in una strada senza lampioni, con sottofondo "i'm deranged" a palla, rigorosamente in mezzo alla carreggiata, poi vai sotto casa tua e suoni il tuo citofono e quando ti rispondi ti dici "dick laurant è morto"

(magari si scrive lourant ma il senso non cambia, tanto lo devi solo dire)

L'ho appena visto sto film ma non sono sicuro....

è "starde perdute di Linch"?

si

strade perdute, che oltre a bowie ha comunque in generale una bella colonna sonora

Share this post


Link to post
Share on other sites
vorrei ricordarvi cosa dice scaruffi, sommo poeta e re dei critici musicali: "Personaggio grottesco, talvolta patetico, compositore scadente, Bowie fece del marketing l'essenza della sua arte."

quindi io mi fido di scaruffi e bowie fa schifo...

e sempre fidandomi di scaruffi concludo che baricco è un grande scrittore...

Io sono un ignorantone ma a me baricco piace un pochino, ho letto Oceano-mare e l'ho trovato piacevole e sottile. comunque come critico musicale vale come marco e giorgia di mtv...

Ps: ma fa così cagare baricco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripesco questa discussione vecchissima, in cui noto con grande sorpresa che le mie preferenze 6 anni dopo non sono cambiate poi tanto, per chiedere: ma quanto e' apprezzato David Bowie come artista qui dentro?

Ho appena finito di leggere il bellissimo libro Ed. Arcana uscito a maggio sulla Trilogia Berlinese, e sono sempre piu' invaghito del suo personaggio 1970-1980, dove ha oggettivamente dato il meglio di se' e anche piu'. Apprezzo anche qualcosina-ina-ina degli anni 80 e i bellissimi Outside e Earthling dei 90, anche se purtroppo la maggior parte delle cose post Scary Monsters non si salva affatto.

Il mio album preferito e' l'immenso Low, ma la canzone che proprio mi da' sempre le vertigini e' senza dubbio Station to Station che reputo qualcosa di sovraumano, "it's not the side effects of the cocaine" mica tanto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

massi dai, diciamo che mi piacicchia...

no dai, scherzi a parte sono completamente d'accordo su quello che dici degli anni 80: meglio lasciarli perdere, poi degli anni 90 mi ritrovo su outside e earthling, anche se aggiungo che heaten secondo me merita molto

poi bè a me di bowie affascina tutto: il personaggio, le canzoni, i testi, le musiche, il trucco...

si si, mi sa che mi corro a comprare i libri sulla berlin-era

Share this post


Link to post
Share on other sites
si si, mi sa che mi corro a comprare i libri sulla berlin-era

il libro che ho citato merita tantissimo! accurato, competente anche a livello tecnico (su tecniche di registrazione, strumenti, ecc.), e soprattutto ben scritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'ultimo Patrick Wolf mi ha fatto voglia di riesumare dei vecchi Bowie d'annata...sto male? :D

No, ha senso! Quale versione di Bowie pero'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sabato sera ho acquistato a 7 euro su una bancarella heaten, ad un primo ascolto (mentre stavo discutendo con la mia ragazza) sono rimasto attratto da sonorità che sembrano molto interessanti..vedremo.

ho acuistato anche echoes a 12 euro e mi ha regalato il singolo go to sleep su cui devo fare una domanda....

sono off topic lo so perdonatemi, ma c' è una traccia nascosta su quel cd? ne figurano 3, ma sul mio stereo ultra cinese che fa da DVD stereo lettore mp3 ecc ecc dopo la 3 parte la 4 con dei rumori come se leggesse un DVD, però sul DVD del televisore non parte niente....

grazie e scusate ancora l' off topic!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho acuistato anche echoes a 12 euro e mi ha regalato il singolo go to sleep su cui devo fare una domanda....

sono off topic lo so perdonatemi, ma c' è una traccia nascosta su quel cd? ne figurano 3, ma sul mio stereo ultra cinese che fa da DVD stereo lettore mp3 ecc ecc dopo la 3 parte la 4 con dei rumori come se leggesse un DVD, però sul DVD del televisore non parte niente....

grazie e scusate ancora l' off topic!

:unsure:

i have no idea what you are talking about!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oramai gli utenti più affezionati, che mi conoscono meglio, sanno la mia proverbiale carenza di conoscenza nei pilastri della musica.

Tanto per fare un esempio David Bowie o Neil Young, va!

Conosco veramente tantissima roba, anche storica, però poi mi perdo alcuni pilastri che non ha mai cagato di striscio per motivi ignoti, sinceramente.

In questa torrida e desolata estate in cui la prima cosa importante che mi viene in mente è sopravvivere al mese di Agosto ho deciso di recuperare.

Consigliatemi i dischi più belli di Bowie, non mi fido di Scaruffi, Ondarock et simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti direi Ziggy Stardust così, per iniziare.

Grazie Pan!

Sparane qualcun'altro che ho tutta la discografia SOLDATA :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti direi Ziggy Stardust così, per iniziare.

ok Ziggy Stardust... ma direi che siamo un pò fuori dall'adolescenza ormai... quindi consiglio Low

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a Ziggy, ti direi Hunky Dory, Aladdin Sane, la trilogia berlinese e Scary Monsters. Poi magari passi al resto.

Nicò,non dire fesserie. Che c'entra l'età quando si parla di classici? Non siamo mica parlando del greatest hits degli n'sync. :azz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me Agosto è sinonimo di Station to Station, disco enorme che concilia il lato più ritmico e sperimentale di Bowie (Station to Station, TVC15) e quello più melodico e tradizionale (Word on a Wing, Wild Is the Wind), con testi di altissimo livello. Ascolto obbligato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a Ziggy, ti direi Hunky Dory, Aladdin Sane, la trilogia berlinese e Scary Monsters. Poi magari passi al resto.

Nicò,non dire fesserie. Che c'entra l'età quando si parla di classici? Non siamo mica parlando del greatest hits degli n'sync. :azz:

Vincé... sei un pò ottuso... mica ho detto che fa cagare Ziggy. Ma non si può consigliare solo Ziggy Stardust per iniziare...è come se a uno che si avvicina ai Beatles gli consigli solo A Hard Day's Night o solo Sgt.Pepper's. Bowie ha avuto delle fasi musicali molto diverse, che non possono essere riassunte solo in Ziggy Stardust. Mi sono semplicemente permesso di consigliare Low in quanto rappresentate della fase più matura. Posso? O devo chiedeti il permesso in carta bollata per poter scrivere su determinati thread?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.