Jump to content
Sallu

Tennisti e Videogiochi dipendenti

Recommended Posts

On 15/9/2017 at 2:04 PM, Sig.Bakke said:

Oh vedrai, ci sarà da aspettare molto meno. Secondo me si scontreranno già a basilea

:ok: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vista la finale nadal - kyrgios devo dire che ho trovato il giovane australiano davvero quasi fastidioso! 

cioè, i casi sono due: o davvero si agita in modo esagerato per qualsiasi nonnulla che alteri il perfetto svolgimento di una partita (ma non sa ancora che la perfezione non esiste?), o ha bisogno di scuse per giustificare le sue carenze!

credo che la verità stia nel mezzo, è sicuramente un tipo umorale che si fissa su presunte o vere ingiustizie, e al tempo stesso usa la cosa come alibi quando non rende al meglio...francamente è un peccato, sarebbe un ottimo tennista, ma bisognerebbe svitargli la testa e mettercene una nuova! :D

invece il nadal mi è piaciuto molto, sia qui che nella bellissima laver cup che ho goduto alla grandissima: partite avvincenti, giocatori concentrati ma anche divertiti, il doppio federer - nadal una vera goduria, ma anche il tifo di tutti i tennisti verso i loro compagni di squadra era simpatico :ok: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 8/31/2017 at 2:32 PM, AHAA said:

Grigor
 

Vorrei ricordare a qualcuno che, emm, Dimitrov hic et nunc est top3 :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://scatterbrain.altervista.org/mb/index.php?showtopic=7030&st=1230&p=516804

Guarda, mi sono già informato.
Papa Francesco sta aprendo un po' di frontiere, ma quella ancora no.

Siccome ad un certo punto ho capito che avrei potuto perdere la scommessa e dover quindi farmi prete ho evitato nella maniera più semplice
sposato con figli :lol:

...comunque se Dimitrov in qualsiasi momento della carriera diventa top2, beh allora non solo ascolto, ma acquisto tutta la discografia di Mietta o di un qualsiasi cantante a tua scelta
 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 hours ago, AHAA said:

http://scatterbrain.altervista.org/mb/index.php?showtopic=7030&st=1230&p=516804

Guarda, mi sono già informato.
Papa Francesco sta aprendo un po' di frontiere, ma quella ancora no.

Siccome ad un certo punto ho capito che avrei potuto perdere la scommessa e dover quindi farmi prete ho evitato nella maniera più semplice
sposato con figli :lol:

...comunque se Dimitrov in qualsiasi momento della carriera diventa top2, beh allora non solo ascolto, ma acquisto tutta la discografia di Mietta o di un qualsiasi cantante a tua scelta
 

 

 

 

Hai rubato, fellone! :D

Rileggendo il post sopra il tuo, il regale vebtiquattrenne dimitrov che pialla nadal 30enne... è stato brillantemente interpretato dal Maestro in persona :D

Sul cantautore ci penserò. Deve essere proprio infame :P

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 slam vinti sugli ultimi 4 disputati.
Leggenda vivente.

Ha trovato la via giusta, spero faccia anche meno tornei dello scorso anno, gli slam, IW, Miami, Stoccarda, Halle, Cincinnati, Shangai e Finals. Non deve farsi tentare dalla terra. E così ci godiamo un Roger a questo livello fino al 2020. 
Goduria

 

edit: nella pagina del link, Zalucy, cosa ti interessa sapere?

edit2: McEnroe era uno spasso in campo e continua ad esserlo fuori
https://video.eurosport.com/tennis/video-channel/mcenroe/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fenomeno e tutto quello che volete, la sua forza è quella di sapersi gestire fisicamente come un orologio rispetto agli altri. Ma credo che mai uno nella storia abbia vinto uno Slam con un percorso simile, mancava solo Filini ai quarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai ragione Mauro...mi si è allargato il link! :rolleyes: 

c'è lui che parla con il giudice di sedia dicendo "talk to me, remind me..." ma poi non capisco un'acca! :D 

non riesco a postarlo, è alla fine della pagina dei video del 28/1 con il titolo "federer fifth set pep talk"

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, zalucy said:

hai ragione Mauro...mi si è allargato il link! :rolleyes: 

c'è lui che parla con il giudice di sedia dicendo "talk to me, remind me..." ma poi non capisco un'acca! :D 

non riesco a postarlo, è alla fine della pagina dei video del 28/1 con il titolo "federer fifth set pep talk"

Cacchio Lucia! Nervosetto a bestia Roger!
Praticamente chiede all' umpire se manca un gioco o quanto? 
Credo si riferisse al cambio palle, difatti Federer sta tirando fuori una racchetta nuova e lo fa sempre in corrispondenza del cambio palle, mi pare di ricordare 1 gioco prima se risponde, uno dopo se coincide col suo servizio, mi pare eh. In questo è fissato forte Roger, si parla sempre di Nadal ma anche sta roba del cambio racchetta è da maniaci, non credo neanche se lo vedo che sente la differenza tra una racchetta con 9 giochi alle spalle e una chessò con 15...
Il cambio palle avviene, negli slam, dopo 7 9 9 9 9 etc. giochi quindi al 43° gioco si cambiano e ne avevano giocati 42, quindi Roger sa talmente bene il punteggio che subito cambia racchetta ma vuole avere conferma dal giudice che giustamente non fa mica quello di lavoro!! contare i giochi!!??

Comunque dice : "One game or what? Talk to me talk to me remind me.  3-0 in the fifth, I cant do all by myself"

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 30/1/2018 at 0:41 PM, TomThom said:

Fenomeno e tutto quello che volete, la sua forza è quella di sapersi gestire fisicamente come un orologio rispetto agli altri. Ma credo che mai uno nella storia abbia vinto uno Slam con un percorso simile, mancava solo Filini ai quarti.

Basta informarsi un minimo eh, per trovare un percorso più facile basta andare indietro fino allo slam precedente, ovvero lo US Open 2017 vinto da Nadal, in cui non ha affrontato nemmeno un top20 (a dire la verità, in 2 slam ha vinto e fatto quarti non incontrando alcun top20, e uscendo al primo faccia a faccia).

La partita più sottovalutata di Roger come difficoltà è stata quella contro Berdych, che era in grandissima forma.
Berdych sfortunato, i due tornei che ha giocato alla grande nell'ultimo anno si son sempre arrestati con Federer (W17, AUS18).

Poi oh, se Cilic è scarso ricordiamoci che Nadal ha vinto uno slam contro Ferrer.
Non per sminuire Rafa eh, parlo sempre di lui in termini di facilità: lo stesso Federer ha vinto slam contro avversari ben più semplici di questi.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 30/1/2018 at 10:38 AM, AHAA said:

3 slam vinti sugli ultimi 4 disputati.
Leggenda vivente.

Ha trovato la via giusta, spero faccia anche meno tornei dello scorso anno, gli slam, IW, Miami, Stoccarda, Halle, Cincinnati, Shangai e Finals. Non deve farsi tentare dalla terra. E così ci godiamo un Roger a questo livello fino al 2020. 
Goduria

 

Io ci metterei pure gli US Open via :D

 

edit. pardon, davi gli slam per scontati, non avevo capito.

Comunque se Nadal saltasse Acapulco Roger tornerebbe numero 1 senza giocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 31/1/2018 at 6:08 PM, AHAA said:

Cacchio Lucia! Nervosetto a bestia Roger!
Praticamente chiede all' umpire se manca un gioco o quanto? 
Credo si riferisse al cambio palle, difatti Federer sta tirando fuori una racchetta nuova e lo fa sempre in corrispondenza del cambio palle, mi pare di ricordare 1 gioco prima se risponde, uno dopo se coincide col suo servizio, mi pare eh. In questo è fissato forte Roger, si parla sempre di Nadal ma anche sta roba del cambio racchetta è da maniaci, non credo neanche se lo vedo che sente la differenza tra una racchetta con 9 giochi alle spalle e una chessò con 15...
Il cambio palle avviene, negli slam, dopo 7 9 9 9 9 etc. giochi quindi al 43° gioco si cambiano e ne avevano giocati 42, quindi Roger sa talmente bene il punteggio che subito cambia racchetta ma vuole avere conferma dal giudice che giustamente non fa mica quello di lavoro!! contare i giochi!!??

Comunque dice : "One game or what? Talk to me talk to me remind me.  3-0 in the fifth, I cant do all by myself"

el gera un fiantin in aseo! :D

ma glielo perdoniamo, non è mica roba di tutti i giorni vincere il 20° slam! infatti alla fine nel commovente discorso di ringraziamento ha detto "...you make me nervous..." :D:D:D 

 

22 hours ago, Sig.Bakke said:

Comunque se Nadal saltasse Acapulco Roger tornerebbe numero 1 senza giocare.

:o

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cecchinato in semifinale a Parigi, dopo che in carriera non aveva mai vinto una partita in uno Slam.
Il tennis è strano, la psiche pure.

Ma io non riesco ad essere contento. Oggi pochi ricordano che NON ha espiato la macchia, grande come uno slam, di aver truccato una(una?) partita.
C'è chi si fa 2 anni (come il suo avversario di quell'incontro), c'è chi viene radiato, c'è chi la sfanga con la prescrizione.
Avesse scontato la squalifica e poi avesse fatto quello che sta facendo a Parigi esulterei, perché si deve dare la possibilità di redenzione, ma così non ce la faccio.

Quote
Quote

da Ubitennis: Marco era stato condannato da una prima sentenza della procura federale del 18 luglio a 18 mesi e 40.000 euro di sanzione. Una seconda sentenza, di fine ottobre 2016, gli aveva ridotto la squalifica a 12 mesi dimezzandone la sanzione: 20.000 euro. C’erano volute 72 pagine di sentenze, ma come ha scritto lo scrupoloso Riccardo Bisti, furono cancellate da poche righe del presidente Franco Frattini e del relatore del pronunciamento della “cassazione” dello sport. Secondo l’articolo 89 del regolamento di giustizia infatti il Tribunale Federale (organo giudicante di primo grado) deve esprimersi entro 90 giorni dall’inizio dell’azione disciplinare. Con una sentenza pubblicata il 18 luglio, la scadenza era ampiamente superata. Insomma a Marco Cecchinato è andata davvero molto bene. Non è stato assolto… ma per un vizio procedurale la sua leggerezza – la devo chiamare così? – è caduta in una sorta di prescrizione. Se la procura federale italiana si fosse mossa con la stessa prontezza di quella polacca anche lui sarebbe stato squalificato per un certo periodo, 18 mesi, 12, 6, insomma quanti fossero stato decretati nei tempi giusti


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, AHAA said:

Cecchinato in semifinale a Parigi, dopo che in carriera non aveva mai vinto una partita in uno Slam.
Il tennis è strano, la psiche pure.

Ma io non riesco ad essere contento. Oggi pochi ricordano che NON ha espiato la macchia, grande come uno slam, di aver truccato una(una?) partita.
C'è chi si fa 2 anni (come il suo avversario di quell'incontro), c'è chi viene radiato, c'è chi la sfanga con la prescrizione.
Avesse scontato la squalifica e poi avesse fatto quello che sta facendo a Parigi esulterei, perché si deve dare la possibilità di redenzione, ma così non ce la faccio.


 

 

non sapevo nulla, ma non ho capito cosa ha fatto...scommesse?

mi dispiace un sacco, perchè in effetti è la prima volta da secoli che si vede un italiano maschio così in alto :(

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero, la storia delle scommesse è proprio bruttina. Più che il non aver pagato per l'errore, quello che non mi piace è che l'errore non l'abbia mai riconosciuto, quando le prove erano schiaccianti che più di così non si può.

Però in questi giorni sta giocando un tennis fantastico, sembra davvero il dio delle palle corte, non si può dire sia arrivato sin lì per caso. Ora in ogni caso il pronostico dice che Thiem se lo dovrebbe mangiare, ma vedremo, ne ha già sovvertiti parecchi.

Invece Nadal ieri ringrazia la pioggia che la bloccato sotto di un set e di un break nel secondo, con un polso che dava fastidio. Sopravvissuto anche a questa, torna in discesa la sua corsa al 324esimo RG e in proiezione futura al record, ahimè, di re Roger.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che delusione la Williams, sceneggiata davvero penosa dopo la finale dell´altro giorno. grandissima atleta, ma secondo me l´ha fatta fuori dal vasino alla grande. peccato, perché é riuscita ad oscurare la splendida e meritata vittoria della giappa.

 

mi ha ricordato pericolosamente la reazione e le interviste di Buffon dopo la partita col Real Madrid ("Quel giudice di sedia ha un bidone dell´immondizia al posto del cuore!").

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, jimy84 said:

che delusione la Williams, sceneggiata davvero penosa dopo la finale dell´altro giorno. grandissima atleta, ma secondo me l´ha fatta fuori dal vasino alla grande. peccato, perché é riuscita ad oscurare la splendida e meritata vittoria della giappa.

 

mi ha ricordato pericolosamente la reazione e le interviste di Buffon dopo la partita col Real Madrid ("Quel giudice di sedia ha un bidone dell´immondizia al posto del cuore!").

Idem, figuraccia. E non è la prima volta. 
Ridicolo poi il discorso sul femminismo in conferenza stampa, davvero fuori luogo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×