Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

frankhead87

Krautrock

378 posts in this topic
16 minutes ago, On a Friday said:

Grazie mille a tutti, segnati gli album. Appena esco dal duo A moon shaped pool/the colour in anything mi butto nel kraut

C'è anche il disco di Pritchard :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo so, ma ancora non sono riuscito ad ascoltarlo ( a trovarlo in realtà). Ma hai ragione, è stato già molto difficile staccarmi dallo stagno per blake. Devo farlo anche per pritchard!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il Krautrock si può ascoltare anche d'estate B)

...per esempio Jaki Liebezeit e Holger Czukay (rispettivamente batterista e bassista/leader) dei Can collaborarono nel 1982 con Jah Wobble, bassista dei Public Image Ltd (di Jonny Rotten, grandissimo fan proprio dei Can tra l'altro), qui nelle vesti del Damo Suzuki della situazione: il risultato fu il singolaccio How Much Are They? che fondeva krautrock + dub  (estratto dall'album Full Circle, consigliatissimo)

da Koln a Kingston :afro:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

...dimenticavo: l'album di Liebezeit-Czukay-Wobble summenzionato si conclude con questo omaggio incredibile a Ian Curtis :prego:

C.A.P.O.L.A.V.O.R.O.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi so che sono in ritardo di anni eh ...

Sono tornato a casa ora e non ho minimamente sonno :lol: ... così ho pensato di rimediare alla mia ignoranza con qualche ascolto notturno.

Mi è parso di capire da questo thread che le tappe fondamentali per iniziare a capirci qualcosa dovrebbero essere Faust IV (in corso) e Neu! (Il primo album) ... giusto? Poi? 

 

Edit: e chi va più a dormire ora :alieno::shocked::prego::batteria:

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, frasky said:

Ragazzi so che sono in ritardo di anni eh ...

Sono tornato a casa ora e non ho minimamente sonno :lol: ... così ho pensato di rimediare alla mia ignoranza con qualche ascolto notturno.

Mi è parso di capire da questo thread che le tappe fondamentali per iniziare a capirci qualcosa dovrebbero essere Faust IV (in corso) e Neu! (Il primo album) ... giusto? Poi? 

 

Edit: e chi va più a dormire ora :alieno::shocked::prego::batteria:

Sopra o al massimo pagina addietro ho posto la tua stessa domanda!;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questi giorni ho intrapreso il percorso Neu!

Ho deciso di partire con loro, a caso..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella mia opera di "krautizzazione" mi sono imbattuto, tra le tante, tantissime cose, anche in questo pezzo. Che mi ha ammutolito:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sapevo dove postarlo, alla fine l'associazione più diretta è stata con il kraut cosmico dei Tangerine Dream. 

Album d'esordio dei Survive, gruppo noto ai più nerd come quello che si è occupato della colonna sonora di Stranger Things.

Ci sono delle cose davvero belle, tra momenti puramente ambient e momenti più acidi e ritmici, quasi alla kraftwerk.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siete pronti per la perturbazione dal mar Glaciale Artico in arrivo per la Befana?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Versione da vinile originale crucca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo davvero, non mi stancherei mai di ascoltarlo:wub:

Il giro di Spacelab è fenomenale nella sua assoluta semplicità:wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 hour ago, Mr. Wolf said:

Spettacolare!

1 hour ago, Wanderer said:

Bellissimo davvero, non mi stancherei mai di ascoltarlo:wub:

Allora non avete mai visto questo! :baguette:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faust'O si innamorò immediatamente dei Kraftwerk: questo pezzo è del 1979, si tratta di una versione inedita, primordiale di In Tua Assenza, col testo in inglese.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma porca puttana, lo adoravo, compariva pure come il prezzemolo in dischi allucinanti come Before and After Science o Ultra. :bye: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, pandroid said:

Ma porca puttana, lo adoravo, compariva pure come il prezzemolo in dischi allucinanti come Before and After Science o Ultra. :bye: 

Anche il trio Wobble (PIL), Czukay, Liebezeit spacca.

Non dimentichiamo poi che Scaruffi lo considera il batterista più grande di tutti i tempi! :prego:http://www.scaruffi.com/music/drums.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Lacatus said:

Anche il trio Wobble (PIL), Czukay, Liebezeit spacca.

Non dimentichiamo poi che Scaruffi lo considera il batterista più grande di tutti i tempi! :prego:http://www.scaruffi.com/music/drums.html

Almeno su questo io e Scaruffi andiamo d'accordo.

Tra l'altro questo mi pare sia lui:

(Before and After Science = TKOL 30 anni prima di TKOL)

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Lacatus said:

Adesso suonerà con Klaus Dinger nel paradiso dei batteristi krauti.

RIP

 

Che tristezza 2017 iniziato in maniera funesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, pandroid said:

Almeno su questo io e Scaruffi andiamo d'accordo.

Tra l'altro questo mi pare sia lui:

(Before and After Science = TKOL 30 anni prima di TKOL)

Quanto mi gasa sto pezzo, Pan! E' il mio preferito di quel disco: potrebbe essere in Remain In Light dei Talking Heads o in Lodger di Bowie: goduriosissimo :copula::dance:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.