Jump to content

AHAA

Members
  • Content count

    3,236
  • Joined

  • Last visited

About AHAA

  • Rank
    Fake Plastic User

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Rovigo

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • Instagram
    0

Recent Profile Visitors

6,209 profile views
  1. AHAA

    Serie A et similia

    Premesso che entro qui dopo un sacco di tempo (nel forum proprio), entro per la consueta pagellona di fine anno, che nel 2019 non feci e ora avrei anche voluto recuperare ma, purtroppo, non ricordo nulla della stagione precedente. Szczęsny 9.33: buone prestazioni, coefficiente di difficoltà altissimo per via della tecnica, tattica e attitudinale di chi lo dovrebbe difendere. Si sono espressi 3 me stessi, voti 10 - 9.5 - 8.5. Se giocava Buffon si finiva quarti. Cuadrado 9: l'unico sempre positivo e che prova a fare quello che gli si chiede fino in fondo, certo non sa difendere ma è in ottima compagnia. Danilo 6: gode di un pessimo ufficio stampa. Bonucci 4: non fa quello che vuole il suo allenatore, perché non vuole e non sa farlo, però gode di un ottimo ufficio stampa. Difensore vecchia maniera ma non sa difendere. De Ligt 9.5: prima gioca un po' a pallavolo, poi si ambienta e fa vedere di essere il migliore. Demiral 6.5: troppo ruvido, ma è un difensore vero lui. Futuro partner di De Ligt. Alex Sandro 5: è vero che gioca sempre, però non ha più voglia da almeno 3 anni. De Sciglio 3: fa il compitino e lo fa male. Pjanić 4: compassato. passato. Rabiot 4: larva. Tranne l'ultimo mese. Ramsey 5.5: si impegna tanto, prova, ma quando non è rotto è in una forma fisica imbarazzante. Suoi gli unici gol dei centrocampisti. Bentancur 8: tiene in piedi la baracca a centrocampo. Matuidi 5: con Allegri faceva legna, con Sarri deve appoggiare ed ecco che escono tutti i limiti. Bernardeschi -5: con la pala in mano scava il fondo. Lo fa veramente bene. Ronaldo 5: segna 30 e passa gol, se ne mangia il triplo, non aiuta mai la squadra e non la passa neanche morto. Equivoco tattico che l'allenatore non sa risolvere. Dybala 9.5: stagione super, battesse rigori, punizioni e Ronaldo la passasse ogni tanto sarebbe lui scarpa d'oro. Douglas Costa 4: non sono d'accordo al jMedical. Higuain 4: in forma imbarazzante, è pur vero che è dura giocare con Cristiano che non la passa mai. Sarri 2: vincere gli scudetti si faceva anche prima, era venuto per dare uno straccio di gioco, fallisce miseramente. Rilascia spesso dichiarazioni da perdente, corpo estraneo alla squadra, non sa motivarla. Vince uno scudetto grazie alle individualità: Tek, De Ligt, Cuadrado, Benta, Paulo, ai gol di cr7 e alla mancanza di avversari degni. N.B.: non ho visto le partite, ma tanto mi ha fatto solo bene
  2. AHAA

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    molto molto bene mgmt anzi benissimo
  3. AHAA

    Tennisti e Videogiochi dipendenti

    Del giovin movimento tennistico italico. Gentili amici e appassionati di tennis, oh Voi che aspettate un italiano nel tennis che conta, non disperate, l’attesa non sarà lunghissima e se per tennis che conta Vi stanno bene anche i tornei 250/500 (oltre che ai 1000/slam) la lista italica si allungherà in tempi brevi. Diciamo subito che il movimento è incredibilmente florido al momento (18 nei primi 200, 2° nazione), purtroppo manca il campione, ma anche i ricambi a livello ATP, mentre nei Challenger ci siamo eccome. Ai piani alti, Seppi e Fognini, prossimi alla pensione, potrebbero essere rimpiazzati in tempi brevi da Cecchinato, Berrettini e Sonego. Ad affacciarsi agli ATP meno importanti son pronti i vari Baldi, Mager, Napolitano, Brancaccio tra i più giovani, ma non subito. Ma guardo oltre perché un crack è lì lì per palesarsi: Jannyck Sinner (17 anni), lui entrerà nei 10, segnatevelo, e io sinceramente penso anche più su. Segnalo anche Fonio (mi ricorda Wawrinka) e Musetti (2 slam juniores vinti, che conta poco, vedi Quinzi, però…) Cecchinato 16 (età 26) Fognini 18 (32) Seppi 47 (35) Berrettini 54 (23) servizio e diritto di alto livello, anche la testa Fabbiano 92 (30) Sonego 101 (24) servizio, testa e mobilità buonissimi Lorenzi 106 (37) Quinzi 143 (23) troppo impostato male tecnicamente, non ci credo più Vanni 144 (34) Bolelli 148 (33) Travaglia 154 (27) Baldi 156 (23) molto bello da vedere, ma leggerino nei colpi Giannessi 157 (29) Caruso 159 (26) Giustino 167 (27) Arnaboldi 172 (31) Mager 178 (24) si gioca bene ma la testa… Napolitano 193 (24) avanti solo se migliora il servizio, è alto come fa a servire così debole Donati 204 (24) niente, sempre infortunato, non ci credo più Moroni 231 (21) terraiolo, pochi mezzi gran testa Sinner 319 (17) ha tutto, arriva presto Pellegrino 358 (22) si gioca bene ma la testa… Brancaccio 373 (22) quadrato, un po’ leggerino Fonio 500 (21) bel potenziale, vediamo
  4. AHAA

    Interpol

    Recupera subito allora, merita. Vero! Così, giusto per... il disco che ho ascoltato di più nella prima metà dell'anno è Antics, che gran disco.
  5. AHAA

    Tennisti e Videogiochi dipendenti

    si certo. https://www.ubitennis.com/blog/2016/07/18/cecchinato-squalificato-per-18-mesi/
  6. AHAA

    Tennisti e Videogiochi dipendenti

    Cecchinato in semifinale a Parigi, dopo che in carriera non aveva mai vinto una partita in uno Slam. Il tennis è strano, la psiche pure. Ma io non riesco ad essere contento. Oggi pochi ricordano che NON ha espiato la macchia, grande come uno slam, di aver truccato una(una?) partita. C'è chi si fa 2 anni (come il suo avversario di quell'incontro), c'è chi viene radiato, c'è chi la sfanga con la prescrizione. Avesse scontato la squalifica e poi avesse fatto quello che sta facendo a Parigi esulterei, perché si deve dare la possibilità di redenzione, ma così non ce la faccio.
  7. AHAA

    arctic monkeys

    bel disco fino a "4 out of 5", poi mi lascia indifferente e comunque questa https://www.youtube.com/watch?v=_H3OHSoNQUI è un plagio di questa https://www.youtube.com/watch?v=m2W-d64Z3vI
  8. AHAA

    arctic monkeys

    sto ascoltando roba strana, roba probabilmente buona sono a "she looks like fun" e... hey questa però è Jack White
  9. AHAA

    Serie A et similia

    Pagelle Juve di fine anno, un classico per me. Buffon 3: grazie di tutto il pesce, ora va a pescarlo De Sciglio 7: da acquisto tappa buchi a onesto terzino anche di discreta personalità, lo promuovo. Lichtsteiner 2: insicuro e il solito cascatore attaccabrighe. Non sentirò la sua mancanza, da almeno un paio d'anni è cotto. Benatia 7: ne combina abbastanza ma ne salva anche tante solo che le prime fanno più rumore delle seconde (ed è pure giusto così) ma complessivamente ok. Chiellini 8: coi soliti limiti tecnici imbarazzanti resta il miglior difensore per tenacia, forza e presenza. Rugani 5: quest'anno gioca di più ma non lo merita, sembra non essere sicuro di poter stare a questi livelli. Per fortuna arriva Caldara. Barzagli 4: gli anni passano, può anche fare un altro anno da chioccia-panchinaro per me, ma se entra solo da centrale, che da terzino lo salta anche Giaccherini. Asamoah 8: doveva partire, resta e gioca meglio di tutte le altre stagioni. A. Sandro 5: peccato, lui è forte vero ma se non ha voglia... Pjanic 6: niente salto di qualità, forse quel ruolo non è proprio il suo, perde troppi palloni sanguinosi. Il piede è sempre, con quello di Dybala, il più educato. Khedira 9: stagione super, il migliore. Speriamo resti. Matuidi 7: fa quello che deve fare, essere ovunque, certo se penso che poche stagioni fa in quel ruolo c'era Vidal... Betancour 7: io punto forte su di lui, mi piace tanto: personalità, visione di gioco, tecnica e corsa. Il futuro Juve spero passi da qui. Cuadrado 8.5: la sua migliore stagione, meno fumoso e più pratico del solito, un pericolo sempre per le difese avversarie. D. Costa 8: tanti assist, tanti dribbling, serve come il pane, sbaglia anche tanto comunque. Bernardeschi 6.5: abbastanza bene, peccato per l'infortunio nel suo momento migliore. Mandzukic 5: purtroppo gli anni passano. Dybala 5: segna pure tanto, ma a volte sembra sulle nuvole, ha l'attenuante che il gioco non c'è. Higuain 8.5: io sinceramente non so cosa chiedere di più, si è caricato la juve in spalla nei momenti più bui, poi quando sembrava in discesa è un po' mancato, ma c'è da ribadire che il gioco non c'è. Altri: troppi pochi minuti per giudicare. Allegri 0,5: mezzo voto di incoraggiamento. Dai si vede che sai che la qualità dei giocatori è la cosa più importante, almeno su questo meglio di Sacchi. Però è il segreto di Pulcinella sai, se hanno pure un minimo di piano/i di gioco diventa più facile, credimi. Mercato minimo da fare: Szc e consonanti varie per Buffon, terzini, un allenatore.
  10. AHAA

    Serie A et similia

    sono d'accordo un po' con tutti voi: con Valderrama quando dice che l'ha perso il Napoli più che vinto la Juve. con Mr. Wolf che dice che non è normale che vinca sempre la solita squadra, cioè il livello della Serie A è veramente basso. con TomThom che dice che vincere a Roma e Napoli è più difficile per pressioni esagerate, ma io aggiungo anche che le società non sono abbastanza brave a schermarle. con Echoes nei complimenti al Napoli che ha corso alla pari della Juve grazie al suo bel gioco e sul definire osceno il gioco della juve stessa. Non d'accordo quando dici che deve rifondare, non è la filosofia della società e secondo me a ragione e credo anche che l'ottavo di fila sarà più facile del settimo (ormai sicuro) perché il Napoli sentirà il contraccolpo, qui concordo con Sig. Bakke. Io aggiungo che un po' sono mancati i tre davanti del Napoli nel girone di ritorno, ok era impossibile fare bene come nel girone d'andata ma meglio di così anche si. Aggiungo che la panchina lunga della Juve è stata decisiva e anche il fatto, psicologico, che da qualche mese la Juve gioca sempre prima del Napoli, che come sosteneva Sarri, deriso per questo a torto, è stato un handicap per il Napoli che doveva sempre giocare ad inseguire, senza la speranza di accorciare o sorpassare.
  11. AHAA

    Serie A et similia

    Complimenti alla Roma ho tifato in maniera sfegatata, come neanche mi capita per la juve. P.S. tra andata e ritorno, per quel che ho visto (mi sono perso il primo tempo di ieri) il risultato sta stretto alla Roma P.S.2: sarebbe bello Roma-Liverpool in finale....1984...Salah
  12. AHAA

    Nicolas Jaar

    Ringraziando per la segnalazione (nice dream) nel thread 2018, ho editato il primo post riassuntivo di questo topic, aggiornandolo con "2012 / 2017" uscito sotto lo pseudonimo A.A.L (Against All Logic) Una probabile collezione di pezzi non usciti ufficialmente in quel periodo. E' più che probabile che ci sia altro uscito con altri pseudonimi, ma non ho certo tempo di mettermi a fare la caccia al tesoro inseguendo tutto quello che esce a nome "Other People" o le altre label a lui associate
  13. AHAA

    Serie A et similia

    Tantissimi. Molti di più di quelli che metto qui sotto. I primi 2 della lista sono di gran lunga i miei preferiti 1) Conte. Impossibile ricucire il rapporto con la dirigenza lo so. 2) Heynckes. Impossibile, si era pensionato, è poi tornato solo per amore del Bayern 3) Spalletti 4) Ancellotti. Ma non tornerà nemmeno lui ad allenare la juve 5) Pochettino. 6) Low. Impossibile, troppo bello essere allenatore della Germania 7) Gasperini. Sarebbe un salto nel buio a questi livelli, quindi non lo sceglieranno 8) Montella e per cortesia non scelte del tipo Capello, Mancini, Benitez e Sacchiani
  14. AHAA

    MGMT

    la cyclette... (He's trying) (She works out too much) The only reason we never worked out was He didn't work out (He's trying)
  15. AHAA

    Serie A et similia

    e niente io guardo il calcio perché mi piace vedere giocare al calcio, aspettare e colpire, mi fa schifo, non mi diverto e quindi non mi diverto con questa juve e NO, mi dispiace, vincere NON è l'unica cosa che conta, non per me Ecco, se serve per cacciare Allegri...forza Tottenham e forza Napoli
×