Jump to content

Sig.Bakke

Members
  • Content count

    4,230
  • Joined

  • Last visited

About Sig.Bakke

  • Rank
    I Will
  • Birthday 12/12/1986

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Città di Castello
  • Interests
    Un po' di roba.

Contact Methods

  • MSN
  • Website URL
    http://www.alessandrobacchetta.com
  • AIM
    .
  • Instagram
    66318847
  • Yahoo
    .

Recent Profile Visitors

9,468 profile views
  1. Sig.Bakke

    Tennisti e Videogiochi dipendenti

    Purtroppo Nardi è stato penalizzato parecchio dal covid. Vediamo il prossimo anno, intanto Sinner ha vinto il primo torneo ATP. Sinner, Musetti e Nardi sono tre potenziali grandi giocatori (anzi, uno già lo è), la cosa divertente è che sono anche diversissimi tra loro. Uno aggressivo da fondo e col cannone sul braccio, uno pulito tecnicamente e classico, uno estremamente creativo. Potremmo assistere nei prossimi anni al periodo più florido del tennis italiano! Edit. A Parma Nardi, ancora incompleto fisicamente, ha battuto Zeppieri (2001 vs 2003)
  2. Sig.Bakke

    Hail to the Thief

    Senza alcun dubbio sull'ultima parte. Per me resterà sempre la loro incompiuta, Hail avrebbe potuto essere un capolavoro se fosse stato "cesellato" ai livelli di IR. Avevano fretta di pubblicarlo, prendersi una pausa e (credo) chiudere con la EMI. In ogni caso mi piace molto.
  3. Sig.Bakke

    Radiohead su web & social

    Bellissimo
  4. Sig.Bakke

    Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

    Si questo è vero. Però stai facendo una distinzione molto netta. Ci sono cose bellissime che non stancano (ho citato Reckoner per quello, altrimenti ci sono tanti pezzi pop più leggeri che allo stesso modo non annoiano).
  5. Sig.Bakke

    Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

    Di tutte le critiche che ho letto ne condivido solo una, e cioè che è un pezzo "circostanziato" a certi momenti. Può essere visto come limite o come una forza, e da un certo punto di vista ricade su entrambe le valutazioni. Potrei ascoltare Reckoner ogni giorno e credo la amerei sempre incondizionatamente, Daydreaming è più potente a livello estetico, ma molto più pesante e meno elaborata come composizione in sé e per sé.
  6. Sig.Bakke

    Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

    Mi rifiuto di rispondere seriamente a chi pensa che uno dei massimi capolavori dei Radiohead sia apprezzato per il (bellissimo) video, e che venga addirittura paragonato a un interludio pur pregiato come Glass eyes. Non dico esplicitamente Lacatus perché pare non sia il solo Vi meritate altri 3 King of Limbs
  7. Sig.Bakke

    Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

    Proprio no
  8. Sig.Bakke

    Daydreaming (+ video diretto da P.T. Anderson)

    Madonna è come dire che Pjanic è più forte di Zidane
  9. Sig.Bakke

    Kid A / Amnesiac 20th Anniversary?

    Nessun fan potrebbe logicamente fare questa scissione. Ed avrà i suoi motivi, ma i capitoli sono già almeno tre (3, 3 e 3); da appassionato, dovessi fare una sola scissione nel modus operandi la farei tra EMI e post EMI, quindi tra httt e ir. Tempistiche e modalità da lì in poi sono state completamente diverse.
  10. Sig.Bakke

    A Moon Shaped Pool

    È come se finisse un EP e iniziasse un LP con DD così, Daydreaming è una composizione troppo forte e "definitiva" per essere messa in mezzo a qualcosa. Non è questione di qualità ma di pure estetica. Paranoid Android è altrettanto bella, ma adrenalinica, e sta perfettamente dove sta.
  11. Sig.Bakke

    A Moon Shaped Pool

    Secondo scaruffi è il miglior lavoro ALMENO dai tempi di Amnesiac, figurati. E parla particolarmente bene di Numbers (che non mi capacito ancora cosa c'entri coi Raidohead).
  12. Sig.Bakke

    A Moon Shaped Pool

    Non saprei nemmeno come avrebbero potuto risolvere, perché pure true love waiits sta bene solo in chiusura. L'unica era mettere Daydreaming in chiusura e scartare ancora TLW forse. Boh. Però Daydreaming seconda proprio non ci sta, e per me è il miglior pezzo dei Radiohead. Non lo dico per ribadire il concetto ma per chiarire che sia stupendo, è semplicemente quel posizionamento che per me non va. Col resto della tracklist mi sono riappacificato ma quella composizione al 2 proprio ammazza, non la digerisco, è come bere tre Glenmorangie tra antipasto e primo, per quanto sublime non c'entra un cazzo e ti rovina tutto il resto del pasto.
  13. Sig.Bakke

    A Moon Shaped Pool

    Risentito tutto oggi, bellissimo disco. Tutto no: parto sempre da Decks Dark. Dopo daydreaming tendenzialmente non voglio sentire niente, quindi inizio dalla 3.
  14. Sig.Bakke

    Cut a Hole

    Purtroppo non in quella finale. Che roba la versione Koko
  15. Sig.Bakke

    Runwayaway

    Ci sono tornato ubriaco sentendola in loop a tutto volume, roba che se mi avessero fermato sarei finito in cella di isolamento ad Azkaban
×