Jump to content

TomThom

Members
  • Content count

    12,329
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by TomThom

  1. TomThom

    Coronavirus Wuhan

    Io la vedo all'opposto. Zero parenti, zero socialità obbligata, zero fintume, zero ringraziamenti e sorrisi di circostanza nelle tavolate, zero finti pensieri su come dover per forza occupare la serata del 31 dicembre = un sogno, le festività (laiche o meno laiche) come dovrebbero essere. Relax.
  2. TomThom

    Iosonouncane

    Ciao ragazzi, non litigate.
  3. TomThom

    Iosonouncane

    Molto bene, è il primo suo pezzo che riesco a sentire da cima a fondo (sarà forse perché non canta sopra le righe?). Bella, alcune parti del testo hanno un qualcosa del De Gregori prima maniera.
  4. TomThom

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Bello bello
  5. TomThom

    Coronavirus Wuhan

    Veramente... forse si sono posti il limite dei 500 decessi giornalieri per pensare a chiudere tutto, dai che ci siamo quasi. Aspetto Conte in tv entro massimo 36 ore con un nuovo dpcm
  6. TomThom

    U2

    Mi sembra doveroso (ma anche no, diranno molti, e ve stimo lo stesso) aprire un thread che non credo esista per una delle più grandi amate/odiate rock band, della quale abbiamo perso le tracce dal 1997, anno di pubblicazione di Pop, il loro vero ultimo album. Li stimate ancora? Li sciogliereste nell'acido? Di oggi la solita notizia che sa tanto di trovata promozionale... Dischi volanti
  7. TomThom

    U2

    Il vero scandalo è che non abbiano festeggiato il ventennale di Pop, disco che anno dopo anno assume proporzioni mitologiche
  8. TomThom

    U2

    Oggi ventennale di All That You Can't Leave Behind. Sarà pure un disco sputtanato e l'inizio della loro fase discendente, ma da quelle sessions è uscita roba del tipo: Stuck in a Moment, Kite, In a Little While, New York, The Ground Beneath Her Feet e Stateless... sti gran peni, per dire.
  9. TomThom

    Coronavirus Wuhan

    Una domanda per qualcuno che sia meno asinino di me in materia scientifica. Se io mi vaccino per l'influenza stagionale, come faccio da anni, so che con quello ho la copertura invernale che serve, appunto, per i ceppi influenzali di ogni anno. Ok. Ma se io mi vaccino per il Covid, e di Covid come si è visto ci si anche può re-infettare, in qualunque momento dell'anno, partendo dal dato che pare dimostri come la copertura degli anticorpi duri sì e no tre mesi, allora mi chiedo: ha senso vaccinarsi, se dopo tre mesi sono potenzialmente esposto a un nuovo rischio di contagio? L'unica soluzione sarebbe quella di vaccinare l'intera popolazione mondiale in un colpo solo, ma ci saranno sempre dei poveri stronzi che non lo faranno. AKA, Covid-19 forever?
  10. TomThom

    LP10

    Titolo "Uh, mmm ok, ok"
  11. TomThom

    Bon Iver

    Qualcuno conosce questo artista? La sua storia ha del semitragico...Abbandonato dalla fidanzata, tradito dagli amici (da quel che si legge in giro, sciolta la sua band), si è rifugiato per 4 mesi in inverno in un un capanno abbandonato tra le montagne...Ed ha tirato fuori questo album, che è una delle cose più belle che io abbia sentito da almeno 5 anni a sta parte...Davvero anima messa a nudo...Ve lo straconsiglio... Un assaggio, con una delle più belle canzoni d'amore che esistano... Skinny Love
  12. TomThom

    Travis

  13. TomThom

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    I Travis che cacciano fuori il solito disco-abbraccione perfetto per calarsi nell'autunno... Amiconi sui quali contare sempre
  14. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Se hai visto Synecdoche, New York, questo è una sorta di naturale sbocco di un tipo di poetica ormai riconoscibilissima. Probabilmente non dice "di più", perché Synecdoche credo sia inarrivabile per il suo modo di intendere il cinema (un po' come The Tree of Life e prima The Thin Red Line sono i monoliti di Malick, limiti praticamente non più valicabili dietro la macchina da presa per aver già detto tutto in precedenza), ma lo dice in modo diverso e con una chiave differente. Una visione ristoratrice, salvifica e purificante, poetica, totalmente fuori contesto all'interno di quel mare di merda che inonda Netflix. Interessante @principles, ero proprio curioso di capire (non avendo letto il libro di Reid) quanto abbia kaufmanizzato lo script rispetto al romanzo.
  15. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Grazie di esistere, Charlie Kaufman.
  16. TomThom

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Sempre ottimo come sempre Sufjan
  17. TomThom

    Bon Iver

    Si ri-ragiona:
  18. TomThom

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Tra gli ultimi ascolti: - Stra-promossi i Flaming Lips (forse uno dei più belli loro post The Terror) - Un ritorno ai livelli di Get to Heaven per gli Everything Everything con Re-Animator (disconazzo con influenze dichiaratamente Radiohead in almeno un paio di pezzi) - Forte delusione per i Doves, e a leggere in giro credo di essere l'unico non entusiasta. Forse l'album che aspettavo di più, l'ho sentito due volte ma l'ho trovato stanco, bolso e fiacco, direi troppo ricalcato sul passato; e visto che non sono un ingegnere del suono, mi pare pure meno "ben lavorato" dei precedenti se ascoltato in cuffia. Compattone tipo mattonazza. Peccato perché testa e coda mi piacciono molto, Carousels e Forest House sono due gran pezzi... ci metto anche la title track, dai. Ma abituato a una band che ha sfornato quattro dischi della madonna, mi aspettavo ben altro.
  19. TomThom

    Radiohead di qua

    Pure a me ogni tanto mi chiamano Tommino, ma resto umile. E comunque Marghera è bellissima.
  20. TomThom

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Siamo ben oltre la soglia dell'imbarazzo eh, e l'ho pure ascoltata. Sembra la colonna sonora per un porno con Uan e Tinetta
  21. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Mah, i film di Nolan hanno comunque sempre un pregio: la durata non si sente minimamente. Montagna russa dalla quale scendi frastornato per poi chiederti se il giro ha davvero avuto valore: non mi sento di stroncarlo ma nemmeno di osannarlo, alla fine è un bambinone che fa intrattenimento comunque intelligente. Non gli si chiede di essere Kubrick, il suo lo fa; per me comunque The Prestige rimane il suo film migliore in assoluto, Tenet si dimentica dopo un'ora. Io intanto posso solo bestemmiare, visto che A Hidden Life di Malick è attualmente presente in 5 sale in Italia. Boh
  22. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Mariana Di Girolamo ti ha cotto a fiamma viva o no?
  23. TomThom

    Un film al giorno Vol. 2

    Con Ema credo godrai abbastanza, l'ho visto a Venezia e ne ho un gran bel ricordo. Stasera invece Tenet, aspettative zero e credo prenderò i popcorn, cosa che non faccio mai.
  24. TomThom

    Bon Iver

    L'ultimo album è sicuramente quello che ho ascoltato meno, per scelta. Lo ritengo comunque un lavoro qualitativamente pari ai precedenti. Probabilmente funziona meno come disco nel suo complesso, ma ci sono dei brani e soprattutto dei bozzetti all'interno dei singoli pezzi veramente meravigliosi. La mia incazzatura sta invece montando dall'inizio del periodo post i,i... La china presa, con tanto di vena predicatoria e pontificante, anche no. Per quel che riguarda la musica, 'sti pezzi buttati lì non dicono niente. Ma è un problema che hanno quasi tutti, penso ai recenti Gorillaz o agli ultimi Massive, se non c'è un collante sono scorregge nello spazio.
  25. TomThom

    Bon Iver

    Non lo vorrei dire, ma mi tocca. Non mi sta piacendo la china presa con questa cosiddetta "Season 5" della carriera: post su post dedicati a neri, Lgbte e politica americana, con una band che sembra sempre più una comune di fattoni dediti ai funghetti allucinogeni, all'interno della quale non si sa più nemmeno chi sia il contributore principale ai pezzi. Inutile poi, almeno per i miei gusti, anche l'uscita di brani random buttati lì alla cazzo come questi due qui sotto, che senza essere collocati in un album hanno la longevità di un moscerino (essendo inoltre pure parecchio anonimi). E poi ancora: basta con 'sti cazzo di titoli-acronimi da hipster diciottenne, Cristo. Ma titolarne una "I want love" piuttosto che IWL, fa brutto? Justin: sveia, meno funghetti in compagnia, più isolamento e meno allegria.
×