Jump to content

Someone'sDaughter

Members
  • Content count

    78
  • Joined

  • Last visited

About Someone'sDaughter

  • Rank
    The Tourist
  • Birthday 02/01/1984

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • Instagram
    0
  1. Someone'sDaughter

    un quadro al giorno

    Max Ernst ,1926 "the virgin spanking the Christ child before three witness"
  2. Someone'sDaughter

    un quadro al giorno

    Ivan Rabuzin,titolo sconosciuto
  3. Someone'sDaughter

    un quadro al giorno

    "La vucciria" Guttuso
  4. Someone'sDaughter

    un quadro al giorno

    Beksinski.All'eta' di19 anni fu investito da un treno in corsa mentre in auto stava correndo all'unversita';rimase due mesi in coma e al suo risveglio comincio' a raccontare di un lungo viaggio all'inferno e di mostruosi predatori che lo braccavano.Probabilmente le visioni ritratte nelle sue tele sono quelle stesse visioni avute durante il coma. Inquietante,provate a dare un occhio ad altre sue opere.Qualcuno classifica i suoi lavori sotto"ars macabra"
  5. Someone'sDaughter

    ciao a tutti

    ciao ciao
  6. Someone'sDaughter

    Ave a voi

    ciao
  7. Someone'sDaughter

    un quadro al giorno

    Beksinki,1976,titolo non trovato
  8. Someone'sDaughter

    Lobby farmaceutiche

    TRATTO DA"GUIDA ALLA SALUTE NATURALE" l sogno dell’industria farmaceutica e’ di considerare tutti i cittadini del mondo dei malati…e far si che questi ultimi si credano malati…. Per poter mantenere inalterata l’enorme crescita avuta negli ultimi anni passati, l’industria farmaceutica deve prescrivere sempre piu’ spesso farmaci a persone sane, con la complicita’ dei mass media che controllano e dei medici….da loro indottrinati attraverso le Universita’. I meccanismi con cui cio’ sta avvenendo ed il grado nel quale si sono spinte le imprese dei vaccini e dei farmaci sono sbalorditivi ! Dagli “studi clinici” sui farmaci, alle “riviste scientifiche”, ai “congressi medici”, alle campagne medianiche di sensibilizzazione sulle “malattie inventate” per mezzo di agenzie pubblicitarie che enfatizzano il tutto, alla pubblicita’ diretta ed indiretta sui mass media, l’intera medicina e la sanita’ sono state COLONIZZATE ! Le strategie di marketing studiate a tavolino dalle industrie di vaccini e farmaci, sono dannatamente efficienti e gli espedienti per inventare nuove malattie sono ormai consolidati da un decennio: vedi ”Il pensiero scientifico” di Tom Jefferson e cio’ che asserisce Moynihan nel suo recente libro. Per mezzo di studi detti scientifici, discutibili dal punto di vista epidemiologico e clinico biologico, si fanno apparire gravi alcuni problemi che non lo sono ! Si abbassano sempre piu’ le soglie di normalita’ di certi parametri, per far rientrare anche i sani nelle categorie dei malati ! questi dati in seguito vengono pubblicati sulle riviste mediche piu’ importanti, per avallare le loro false tesi…siete tutti depressi….siete tutti malati di timidezza…avete tutti il colesterolo alto….avete tutti l’osteoporosi.. ecc., ecc. Le strategie di marketing studiate a tavolino fanno impressione in quanto vi e’ di mezzo la salute. Alla base di tutto cio’ vi e’ la complicita’, la commistione, la contiguita’ di industrie farmaceutiche e medici. “Il 90 % dei ricercatori che elaborano le linee guida per la sanita’, ha conflitti di interesse”, dice Giovanni Fava, docente di psicologia clinica all’Universita’ di Bologna (IT). Sono corrotti ?, alcuni credono di essere indipendenti, ma presentano studi faziosi per far piacere ai loro sponsor…che li finanziano per effettuare il tal studio…..altri sono veri e propri falsari….quelli seri e sono pochissimi, non vengono interpellati facilmente. Il farmaco ormai e’ una “merendina” che viene propinato con gli stessi metodi utilizzati per i beni di largo consumo. [...] Le strategie di marketing delle case farmaceutiche mondiali, oggi, prendono infatti di mira, in maniera massiccia, le persone in perfetta salute. Non c'è persona normale che non possa figurare come paziente. E le vendite aumentano. A sostenere questa tesi, tra gli altri, sono due giornalisti scientifici, Ray Moynihan e Alan Cassels, che hanno scritto il libro Farmaci che ammalano, e case farmaceutiche che ci trasformano in pazienti (Nuovi Mondi Media editore), tradotto in Italia da Simona Minnicucci, da cui derivano gran parte delle informazioni che vi stiamo presentando. Negli Stati Uniti, spiegano i due autori, la spesa farmaceutica è salita del 100 per cento, e continua a crescere. Il prezzo dei farmaci aumenta sempre più. Ma soprattutto aumentano le prescrizioni dei medici. Specialmente quelle di medicinali per il cuore e antidepressivi: guarda caso, le categorie maggiormente pubblicizzate. Un esperto newyorkese di pubblicità, Vince Parry, in un articolo dal titolo "L'arte di fabbricare una malattia" ha rivelato che le società farmaceutiche stimolano la creazione delle patologie mediche. A volte accendendo i riflettori su malattie poco note, o anche inventando un nuovo nome e una nuova definizione per vecchi disturbi. Promuovere esclusivamente le pillole sarebbe riduttivo. La vera propaganda, quindi, la si fa direttamente "sponsorizzando" disturbi e malattie. Come ? Mettendo in campo eserciti di informatori, influenzando la ricerca scientifica, sponsorizzando importanti convegni medici, persino "pilotando" le commissioni statali che aggiornano le definizioni delle malattie. Sono sempre più numerosi i casi di medici che redigono le direttive il cui nome compare sui libri paga dei produttori di farmaci" Per chi volesse approfondire: Guida alla salute naturale Vedere anche la sezione sui danni e pericolosita' dei vaccini
  9. Someone'sDaughter

    thread inutile ma fotografico

    @ Sallu: Ti indirizzo qui Avrai tutte le risposte che cerchi,anche perche'io rischio di confonderti ancor piu' le idee,data la mia scarsa chiarezza nell'esporre i fatti... Comunque sono a disposizione,se hai delle domande
  10. Someone'sDaughter

    purity test

    ne sono convinta!
  11. Someone'sDaughter

    purity test

    Bbboni, stateve boni... Mettetevi d'accordo fra di voi da bravini,magari poi fatemi un fischio Sono lusingata,due pretendenti che si battono per la gentil donzelletta qual io son... :botte:
  12. Someone'sDaughter

    purity test

    71%
  13. Someone'sDaughter

    Hail to the forum

    ciao
×