Jump to content

principles

Members
  • Content count

    11,407
  • Joined

  • Last visited

About principles

  • Rank
    Endless Autumn
  • Birthday 03/16/1988

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Napoli

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.principles.bandcamp.com
  • Instagram
    0

Recent Profile Visitors

13,623 profile views
  1. principles

    LP10

    .
  2. principles

    Coronavirus Wuhan

    Solo una mia amica è Cilentana, l'altro e io siamo di Napoli. è un progetto appena nato, che bisogna sviluppare. Comunque Agropoli. Io amo alla follia il Cilento, appena posso scappo la. Ci ho lavorato per due anni a San Marco di Castellabate, facevo i laboratori di teatro per adolescenti in una colonia estiva della Fiat. In generale mi metto in auto e giro molto quella zona, quando si poteva fare.
  3. principles

    Coronavirus Wuhan

    Uguale a me, Laca. Tra l'altro quoto sulla situazione sanitaria campana. E non mi va di entrare in merito della mala-politica...andasse affanculo De Luca. Anche se veramente è difficile se non impossibile controllarlo. Sono dei mesi di merda. Nella mia famiglia ci sono stati 5 casi stretti. Un mio zio è deceduto il mese scorso. Mi sono lasciato con la mia fidanzata dopo 4 bellissimi anni Il teatro è fermo, morto ma ho trovato comunque un lavoretto part-time nonostante la zona rossa, dignitoso e ben pagato per le ore svolte, ho aperto un associazione con tre amici miei in Cilento e sto progettando di abbandonare la mia famiglia per andare a vivere da solo al centro. Tutto questo condito da svariate ore di seduta di psicologa, una donna straordinaria e capace. Insomma, potrebbe andare peggio. Non demordo, reagisco.
  4. principles

    Iosonouncane

    Ah, sottolineamo anche la cura del testo meraviglioso, ci sono dei passaggi assurdi. Come testi, penso sia il cantautore migliore che abbiamo, anche se Bianconi mi piace molto (solo che non sopporto la sua voce, già detto) Jacopo un secolo fa sarebbe stato un poeta: Intanto Cristina, Cristina dormiva sempre meno L'inverno nel seno Figlia di un lago, figlia di un uomo strappato L'inverno nel seno ---- Il mattino ti cerca la schiena Fra gli stracci di una strada già piena
  5. principles

    Iosonouncane

    Da quello che sai tu, ma lo ipotizzo anche io pur non sapendo nulla.
  6. principles

    Iosonouncane

    La prima cosa che bisogna fare dopo l’uscita di un capolavoro come DIE è azzerare le aspettative. Lo si può fare, ma è difficile. però deve beccarti subito la pancia, poi si fanno altre valutazioni. La direzione presa da Jacopo in questo pezzo va nei territori cari a Laszlo De Simone. Si vola verso Battisti/Battiato. è un pezzo che a primo ascolto ha un dualismo evidente tra freddo e caldo. Evidenziato dalla musica più che dalla voce, che assume i toni appunto di Battiato o al massimo di alcuni brani di Battisti, tipo Ma è un canto brasileiro. promosso? Sì, per me eh. non penso che IRA andrà verso questa direzione, non penso che Novembre sarà presente in IRA. edit: dimenticavo, l’atmosfera - d’impatto - generale dell’album mi ricorda She’s coming home dei Beatles
  7. principles

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Con i Verdena la situazione è nera, ho saputo, ascoltando un'intervista fatta in webcam. Tanto può uscire tra 6 mesi, tanto tra 2 anni. Sono assurdi.
  8. principles

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Tante belle cose che approfondirò! Grazie!
  9. principles

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    I mortali di Colapescedimartino è l'album più bipolare di quest'anno: pezzi da 90 e pezzi inutili e brutti. Peccato peccato peccato perché sono bravi entrambi. Poteva essere veramente un grande disco! Adolescenza Nera,Parole d'acqua e Majorana pezzi NO. Rosa e Olindo, L'ultimo giorno, Le Cicale e anche un po' Noia Mortale pezzi SI. Il resto, senza infamia ne lode. Ah, anche l'album degli Ultraista mi è scaduto come il latte scremato.
  10. principles

    2020 . "La caduta degli dèi?"

    Oh comunque iniziate a condividere le vostre classifiche/listoni di musica che vi è piaciuta quest'anno. Io sto iniziando a riascoltare tutto. Quanto fa cacare quest'anno. Cioè veramente pochissima roba di vera qualità. Poi vi dirò. Oggi ho ri-ascoltato: Alexandra Savior, Ultraista, Colapescedimartino e dopo gli Other Lives.
  11. principles

    Edward O'Brien - Earth

    Preso dalla noia, volevo come al solito fare una lista dei migliori album del 2020. Sarà difficile arrivare a 10 quest'anno. Di solito 15/20 ne escono. Forse sarò io che ho ascoltato poco o nulla ma quest'anno è davvero pessimo sotto ogni punto di vista. Non ho mai criticato troppo Ed. Oggi ho avuto, riascoltandolo, l'illuminazione: è mediocre
  12. principles

    Iosonouncane

    Si infatti non dice niente di ché quella piccola preview. Ma sentiremo il pezzo. Secondo me non sarà manco un anticipazione su come suonerà l'album. Un po' tipo come fu Twisted Words/Harry Patch per i nostri.
  13. principles

    Il ritorno dei Grizzly Bear

    Riascoltato Painting Ruins. Sono il gruppo pop più complicato di sempre. Sono stratificati e trasversali. Ma difficili. Mi sono accorto solo ora che l’inizio è cupo, denso e molto funebre, solo dopo si apre per poi ricadere in una foresta di lapidi. è molto più denso di Shields che comunque forse è più quadrato e arioso a tratti. li ammiro perché dopo Two Weeks potevano rincorrere la hit, invece si sono complicati. Spero che non restino impantanati in questo stato ma che ricerchino sempre di più il bel suono granitico e stratificato che hanno, evolvendosi però. Anche se credo siano un po’ come i Radiohead di oggi o anche i Verdena. Registrano ogni 5 anni in su, quando sentono l’esigenza.
  14. principles

    Iosonouncane

    Non penso sarà un pezzo di IRA
  15. principles

    Ambient music

    Il 18 novembre vedrà la luce un mio nuovo brano. Si intitola "Novembre" e uscirà in una versione speciale su 7''. La notizia verrà data pubblicamente solo domani, ma a questo link è già disponibile il pre-order. Sul lato B la mia versione di "Vedrai, vedrai" di Luigi Tenco. Novembre è sì la mia prima canzone inedita dai tempi di DIE, ma viene pubblicata dopo anni in cui non mi sono mai fermato. Anni in cui ho scritto e prodotto colonne sonore, realizzato sonorizzazioni, lavorato come produttore artistico in studio e collaborato con altri musicisti. Anni in cui, soprattutto, mi sono dedicato alla scrittura, all'arrangiamento e alla produzione artistica di IRA la cui uscita è prevista per il 2021. A presto, iosonouncane
×