Jump to content
on_a_friday

Sport estremi

Recommended Posts

perchè non aprire una sezione di sport estremi? sono sport anche quelli! e sono pure una figata...

Ne avete praticato uno? com'è stato? che avete provato?

io sono reduce da un lancio col paracadute...che mi ha completamente sconvolto... ora non penso ad altro! qualcuno fa paracadutismo? si è sentito completamente tra le nuvole, anche a settimane dal primo lancio?

io penso di essere malata!!! :bava:

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè non aprire una sezione di sport estremi? sono sport anche quelli! e sono pure una figata...

Ne avete praticato uno? com'è stato? che avete provato?

io sono reduce da un lancio col paracadute...che mi ha completamente sconvolto... ora non penso ad altro! qualcuno fa paracadutismo? si è sentito completamente tra le nuvole, anche a settimane dal primo lancio?

io penso di essere malata!!! :bava:

io soffro di vertigini, credo potrei arrivare a terra già deceduto anche con il ripcord completamente funzionante ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io soffro di vertigini, credo potrei arrivare a terra già deceduto anche con il ripcord completamente funzionante ;)

sai che invece non dovresti avere problemi? perchè le vertigini si hanno quando riesci a focalizzare un punto fisso al suolo (una macchina, una persona ecc) e quindi percepisci l'altezza... ma da 4200 metri non hai nessun punto di riferimento!!! è tutto troppo minuscolo per riuscire a distinguere qualcosa! quindi ripensaci ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

4200 metri è quasi l'altezza del monte Bianco!

e voi vi buttate da una cosa del genere???blink.gif

la cosa che dici delle vertigini non l'ho capita, on a friday, è un problema del sistema vestibolare, ossia il labirinto, le puoi avere anche a occhi chiusi, anche se non fissi nessun punto.....

a me vengono i brividi anche solo a pensarci23.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al massimo vado ogni tanto a fare arrampicata, è bello ma i tendini delle mie mani non sono molto d'accordo.

Il lancio dal paracadute è uno dei miei sogni nel cassetto, ma il mio terrore è che si verifichino le seguenti circostanze:

- ci si butta in 3, per dire;

- mettiamo che io esco 3 decimi di secondo prima degli altri;

- per di più scendo pù velocemente;

- apro il paracadute;

- quello appena sopra di me non se ne accorge e mi viene addosso;

- avendomi appena colpito un proiettile che corre a x km/h, decediamo entrambi;

- precipitiamo in mezzo ad un'autostrada causando un incidente a catena di dimensioni improponibili.

Per di più mi è rimasto un trauma dall'infanzia. All'Epifania di una decina d'anni fa ero andato alla festa della "Befana dal cielo", cioè una festa in cui uno vestito da befana con la scopa si sarebbe dovuto paracadutare su un campo di calcio dove avrebbe distribuito dolci ai bambini.

Purtroppo il paracadute non si aprì. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per di più mi è rimasto un trauma dall'infanzia. All'Epifania di una decina d'anni fa ero andato alla festa della "Befana dal cielo", cioè una festa in cui uno vestito da befana con la scopa si sarebbe dovuto paracadutare su un campo di calcio dove avrebbe distribuito dolci ai bambini.

Purtroppo il paracadute non si aprì. :(

:unsure:

:bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

4200 metri è quasi l'altezza del monte Bianco!

e voi vi buttate da una cosa del genere???blink.gif

la cosa che dici delle vertigini non l'ho capita, on a friday, è un problema del sistema vestibolare, ossia il labirinto, le puoi avere anche a occhi chiusi, anche se non fissi nessun punto.....

a me vengono i brividi anche solo a pensarci23.gif

4200 metri è una bella quota, si si!!! :punk:

per quanto riguarda il sistema vestibolare...non ne so assolutamente niente! ma mi hanno detto questa cosa e pensavo fosse una spiegazione valida...mah! comunque almeno l'80% delle persone con cui ho parlato mi ha detto che ha "le vertigini"...è possibile che sia un disturbo così diffuso? Secondo me la gente confonde il terrore del vuoto o dell'altezza con le vertigini! io potrei dire di essere claustrofobica...così, perchè mi piace il suono di questa parola!

Al massimo vado ogni tanto a fare arrampicata, è bello ma i tendini delle mie mani non sono molto d'accordo.

Il lancio dal paracadute è uno dei miei sogni nel cassetto, ma il mio terrore è che si verifichino le seguenti circostanze:

- ci si butta in 3, per dire;

- mettiamo che io esco 3 decimi di secondo prima degli altri;

- per di più scendo pù velocemente;

- apro il paracadute;

- quello appena sopra di me non se ne accorge e mi viene addosso;

- avendomi appena colpito un proiettile che corre a x km/h, decediamo entrambi;

- precipitiamo in mezzo ad un'autostrada causando un incidente a catena di dimensioni improponibili.

ecco, io a questa eventualità non avevo mai pensato

ora comincerò a preoccuparmi seriamente

il proiettile vagante sarà il mio incubo

Share this post


Link to post
Share on other sites

4200 metri è quasi l'altezza del monte Bianco!

e voi vi buttate da una cosa del genere???blink.gif

la cosa che dici delle vertigini non l'ho capita, on a friday, è un problema del sistema vestibolare, ossia il labirinto, le puoi avere anche a occhi chiusi, anche se non fissi nessun punto.....

a me vengono i brividi anche solo a pensarci23.gif

infatti ti giuro che mi e' venuto un brivido a leggere la sua rispostae e fare l'associazione 4,200 metri = monte Bianco :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per di più mi è rimasto un trauma dall'infanzia. All'Epifania di una decina d'anni fa ero andato alla festa della "Befana dal cielo", cioè una festa in cui uno vestito da befana con la scopa si sarebbe dovuto paracadutare su un campo di calcio dove avrebbe distribuito dolci ai bambini.

Purtroppo il paracadute non si aprì. :(

ma e' terribile! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

daaaaaai...ma il monte bianco è 4800 metri! mica 4200!

sarà anche meno estremo, ma io trovo più interessante il "salire verso" che il buttarsi da.....

e per restare in tema io l'ho fatta la salita al monte bianco, non quella alpinistica, ma quella escursionistica, almeno i primi tremila metri con uno zaino pesantissimo in spalla...poi alla fine, l'ultimo pezzo, in funivia

sono soddisfazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè non aprire una sezione di sport estremi? sono sport anche quelli! e sono pure una figata...

Ne avete praticato uno? com'è stato? che avete provato?

io sono reduce da un lancio col paracadute...che mi ha completamente sconvolto... ora non penso ad altro! qualcuno fa paracadutismo? si è sentito completamente tra le nuvole, anche a settimane dal primo lancio?

io penso di essere malata!!! :bava:

è da un po' che ci penso e finalmente ho trovato un amica che vuole farlo amche lei; proprio sabato ne abbiamo parlato seriamente.

volevo chiederti dove hai fatto il lancio? quanto ti è costato?

@ cut: ti giuro che anch' io soffro di vertigini, l' altro giorno ho sognato che ero sopra ad una pedana altissima per fare bunging jumping guardavo giù e avevo una paura allucinante; non so perchè ma penso che lanciarsi da un aereo non sia la stessa cosa, forse ha ragione on a friday.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e per restare in tema io l'ho fatta la salita al monte bianco, non quella alpinistica, ma quella escursionistica, almeno i primi tremila metri con uno zaino pesantissimo in spalla...poi alla fine, l'ultimo pezzo, in funivia

sono soddisfazioni

pure questo è uno spettacolo...non tanto per la salita (se potessi avere sempre una scala mobile in tasca...) quanto per il panorama magnifico che si gode da lassù...

è da un po' che ci penso e finalmente ho trovato un amica che vuole farlo amche lei; proprio sabato ne abbiamo parlato seriamente.

volevo chiederti dove hai fatto il lancio? quanto ti è costato?

@ cut: ti giuro che anch' io soffro di vertigini, l' altro giorno ho sognato che ero sopra ad una pedana altissima per fare bunging jumping guardavo giù e avevo una paura allucinante; non so perchè ma penso che lanciarsi da un aereo non sia la stessa cosa, forse ha ragione on a friday.

il lancio l'ho fatto a Nettuno (Roma), e ho pagato davvero tanto: 230 eurazzi...

ma ti giuro che ora non vedo l'ora di avere altri soldi per "buttarli" così!!!

per quanto riguarda la storia delle vertigini...davvero non so...sicuramente quando sei in caduta libera non riesci a concentrarti sulle vertigini (anche se ti dovesse girare la testa o roba del genere) perchè è tutto talmente traumatico (in senso positivo, ovviamente) e rapido che non hai neanche il tempo di accorgerti di quello che ti succede... forse il problema potrebbe presentarsi una volta aperto il paracadute, momento in cui ti godi il volo, dondolato dal vento... però fossi in te mi informerei, se vuoi farlo davvero!

(comunque da quando ho capito sta cosa del multiquote mi sento davvero un genio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

pure questo è uno spettacolo...non tanto per la salita (se potessi avere sempre una scala mobile in tasca...) quanto per il panorama magnifico che si gode da lassù...

il lancio l'ho fatto a Nettuno (Roma), e ho pagato davvero tanto: 230 eurazzi...

ma ti giuro che ora non vedo l'ora di avere altri soldi per "buttarli" così!!!

per quanto riguarda la storia delle vertigini...davvero non so...sicuramente quando sei in caduta libera non riesci a concentrarti sulle vertigini (anche se ti dovesse girare la testa o roba del genere) perchè è tutto talmente traumatico (in senso positivo, ovviamente) e rapido che non hai neanche il tempo di accorgerti di quello che ti succede... forse il problema potrebbe presentarsi una volta aperto il paracadute, momento in cui ti godi il volo, dondolato dal vento... però fossi in te mi informerei, se vuoi farlo davvero!

(comunque da quando ho capito sta cosa del multiquote mi sento davvero un genio)

mi sono informato, a treviso e a vicenza costa 160 euro.

io ho le vertigini quando sono su un altezza e non c' è il parapetto, vedi tetto di una casa, precipizio e cose del genere. il paracadute (penso) non mi da quella sensazione..vedremo, comunque penso proprio lo farò

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sto male anche solo a leggere i vostri racconti, sul serio :lol: altro che buttarmi!

oh poverino27.gif

quindi abbiamo scoperto " the chink in your armour"

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non ha rischiato la slavina (oltre che rompersi l'osso del collo cadendo)?

si appunto, è un pazzo.

non ci arriva a trentanni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi autonomino portavoce dell'alpinismo e dell'arrampicata.

La cosa piu' mostruosa di cui sia a conoscenza e' la salita free solo (ovvero completamente da solo, senza alcuna protezione di corda, chiodi etc) della diretta (via Hasse-Brandler) alla parete Nord della Cima Grande di Lavaredo da parte di Alexander Huber, considerato uno dei piu' forti arrampicatori degli ultimi 20 anni.

http://www.ukclimbing.com/articles/page.php?id=459

500 metri di esposizione totale, la meta' inferiore della parete (quella gialla) e' principalmente strapiombante, il resto non e' comunque da scherzare.

Io dico solo: sti cazzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

stasera ho iniziato la preparazione atletica in una squadra di calcio a 11 che giocherà in 2° categoria.

30 minuti di corsa :phr34:

+

9 ripetute da 600 m l'una :alieno:

domani allo stesso modo, e così via per un mese circa, credo.

poi inizierà il campionato.

e pensare che son 8 anni che non faccio una vera e proprio preparazione.

più estremo di così...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex Honnold, classe 85, settimana scorsa si è cimentato nell'arrampicata libera (cioè senza NIENTE:shocked:) della parete el Capitan, nel parco nazionale dello Yosemite, quasi 1000 metri in verticale.Risultati immagini per el capitan

Non avevo mai seguito questo sport, ma dopo averne visto un documentario, che ne spiegava bene anche la splendida filosofia che si porta dietro, ne sono rimasto completamente affascinato. Qui alcuni secondi dell'impresa:

Dal minuto 3:00 in questo video si capisce meglio la follia e la totale libertà di questa scelta:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

grande @On a Friday . mi sono appassionato al bouldering e lo pratico - a livello totalmente amatoriale - da qualche anno. ancora non ho mai provato a farlo all'aperto in realtà, mi limito alla palestra :P

 

non so se è lo stesso che hai visto tu, nel caso ti consiglio questo:

 

parla di 60 anni di alpinismo e arrampicate a Yosemite. E' interessante perché fa vedere l'evoluzione dello sport - con nuove generazioni di arrampicatori pronti a superare le vecchie barriere. Honnold tra l'altro è tra gli scalatori intervistati nel documentario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

B

3 minutes ago, jimy84 said:

grande @On a Friday . mi sono appassionato al bouldering e lo pratico - a livello totalmente amatoriale - da qualche anno. ancora non ho mai provato a farlo all'aperto in realtà, mi limito alla palestra :P

 

non so se è lo stesso che hai visto tu, nel caso ti consiglio questo:

 

parla di 60 anni di alpinismo e arrampicate a Yosemite. E' interessante perché fa vedere l'evoluzione dello sport - con nuove generazioni di arrampicatori pronti a superare le vecchie barriere. Honnold tra l'altro è tra gli scalatori intervistati nel documentario.

Bravissimo!!:clapclap:

Si, è esattamente il documentario che ho visto anche io, e che consigliai tempo fa nella discussione Netflix a tutti gli amanti dello sport e della natura.

Sono sincero, rimasi completamente stordito e commosso dalla bellezza delle immagini e dalla splendida idea di libertà trasmessa.

Uno tra i più bei documentari che abbia mai visto, per impatto personale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×