Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

TomThom

Mondiale F1 2010

Recommended Posts

La Bridgestone lascia la F1.

Di oggi pure la notizia dell'abbandono della Toyota. Jarno...? :bye:

Che Mondiale sarà il prossimo?

Tornerà un livellamento verso l'alto dei valori tecnici?

Che Ferrari vedremo? Alonso riporterà in alto il Cavallino?

Piloti da battere e sorprese della stagione?

Mosley organizzerà qualche festino con M'arrazzo e Lapo?

Si inizia, calendario provvisorio alla mano, il 14 marzo in Bahrain.

E buon campionato a tutti! :dance::D:drive:

Share this post


Link to post
Share on other sites

per Trulli e Liuzzi la veggo buia, così come per Raikkonen, a meno che non ritorni in McLaren. Non mi aspetto grosse cose dalla Campos e dalla USF1, ma la Brawn di quest'anno insegna che non si può mai dare niente per scontato. Così a pelle, mi aspetto una grandissima stagione da Nando Alonso... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per Trulli si parlava di uno dei nuovi sedili, sempre che questi sedili esistano...

e comunque non è detto che se Toyota fosse rimasta ci sarebbe stato ancora Trulli nel futuro, visto che gli volevano ridurre l'ingaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

la Bridgestone lascia alla fine della prossima stagione... fine 2010.

ma scusate, adesso senza la Toyota che succede? si corre semplicente con due vetture in meno o entra qualcun'altro?

Le scuderie:

Brawn Gp - Mercedes

Red Bull - Renault

Ferrari

Mclaren - Mercedes

Toyota

Williams - (Cosworth non ancora deciso)

Renault

Sauber - Ferrari

Force India - Mercedes

Toro Rosso - Ferrari

Manor - Cosworth

Lotus - Cosworth

Campos - Cosworth

UsF1 - Cosworth

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque senza rifornimenti vedremo dei GP bruttissimissimi. :(

Thom, complimenti per aver aperto la discussione sul campionato 2010 il giorno dopo la fine del campionato 2009. :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
...Thom, complimenti per aver aperto la discussione sul campionato 2010 il giorno dopo la fine del campionato 2009. :lol:

Sì, ho dovuto farlo subito, per dimenticare questa stagione ignobile del Cavallino e guardare oltre... :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

What are you talking about? :o

dalla prossima stagione non è previsto un rabbocco di carburante, ma i pit stop ci saranno lo stesso per cambiare le gomme

mi gioco una birra, che durante il campionato parecchie macchine non finiranno la gara perchè rimaste a secco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

" Alonso, prima in Ferrari. Fernando scopre Maranello.

Lo spagnolo, in visita non ufficiale per ragioni contrattuali che ancora lo legano alla Renault, è arrivato stamattina presto per incontrare Domenicali, i tecnici e il presidente Montezemolo. Poi un giro in macchina di Fiorano su una 458 Italia.

MARANELLO (Modena), 6 novembre 2009 - È arrivato stamattina presto, poco dopo le otto. Fernando Alonso ha varcato i cancelli della Gestione Sportiva della Ferrari nel suo primo giorno di conoscenza della sua nuova squadra, anche se in veste non ancora ufficiale alla luce degli impegni contrattuali relativi alla gestione dell'immagine che lo legano al suo precedente team, la Renault, e ai suoi sponsor.

Il primo incontro è stato con Stefano Domenicali, che poi lo ha poi affidato ai tecnici con cui il pilota ha iniziato a lavorare sul programma della prossima stagione. Fra riunioni sul progetto della nuova monoposto, con tanto di visita nella galleria del vento per vedere il modellino, e lavoro sulla postazione nell'abitacolo, la giornata si è conclusa poco dopo le 17.

Prima di lasciare Maranello, Alonso è stato ricevuto dal presidente Luca di Montezemolo, che ha voluto dargli personalmente il benvenuto alla Ferrari, in un incontro molto caloroso durato circa mezz'ora.

Unico intermezzo della giornata, qualche giro in pista a Fiorano con una 458 Italia, ovviamente rossa: non potendo ancora guidare una Ferrari di Formula 1, Fernando ha voluto così provare l'emozione di guidare una Rossa sulla pista dove sono nate e cresciute tutte le monoposto del Cavallino Rampante. "

fonte: gazzetta.it

:bava::bava:

Share this post


Link to post
Share on other sites

" Alonso, prima in Ferrari. Fernando scopre Maranello.

Lo spagnolo, in visita non ufficiale per ragioni contrattuali che ancora lo legano alla Renault, è arrivato stamattina presto per incontrare Domenicali, i tecnici e il presidente Montezemolo. Poi un giro in macchina di Fiorano su una 458 Italia.

MARANELLO (Modena), 6 novembre 2009 - È arrivato stamattina presto, poco dopo le otto. Fernando Alonso ha varcato i cancelli della Gestione Sportiva della Ferrari nel suo primo giorno di conoscenza della sua nuova squadra, anche se in veste non ancora ufficiale alla luce degli impegni contrattuali relativi alla gestione dell'immagine che lo legano al suo precedente team, la Renault, e ai suoi sponsor.

Il primo incontro è stato con Stefano Domenicali, che poi lo ha poi affidato ai tecnici con cui il pilota ha iniziato a lavorare sul programma della prossima stagione. Fra riunioni sul progetto della nuova monoposto, con tanto di visita nella galleria del vento per vedere il modellino, e lavoro sulla postazione nell'abitacolo, la giornata si è conclusa poco dopo le 17.

Prima di lasciare Maranello, Alonso è stato ricevuto dal presidente Luca di Montezemolo, che ha voluto dargli personalmente il benvenuto alla Ferrari, in un incontro molto caloroso durato circa mezz'ora.

Unico intermezzo della giornata, qualche giro in pista a Fiorano con una 458 Italia, ovviamente rossa: non potendo ancora guidare una Ferrari di Formula 1, Fernando ha voluto così provare l'emozione di guidare una Rossa sulla pista dove sono nate e cresciute tutte le monoposto del Cavallino Rampante. "

fonte: gazzetta.it

:bava::bava:

Troveranno dopato anche lui. :faniente:

Share this post


Link to post
Share on other sites

alonso non è solo il più grande pilota in circolazione.

E' probabilmente una leggenda vivente, qualcuno al livello di senna, schumacher prost, lauda.

credo che uno così, sia semplicemente da elevare a mito. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

" E' ufficiale: la Brawn diventa Mercedes GP.

Dieter Zetsche, numero uno della Casa tedesca, ha reso noto che l'azienda (insieme a un fondo di Abu Dhabi) ha acquisito la maggioranza del team che nel 2009 ha vinto il Mondiale piloti e costruttori. Dalla prossima stagione la scuderia cambierà nome ma Ross resterà il responsabile. E intanto il matrimonio con la McLaren, per la fornitura dei motori, è rinnovato fino al 2015.

La Mercedes ha acquisito la maggioranza della Brawn GP, il team che ha conquistato entrambi i titoli iridati nel Mondiale 2009. Lo ha reso noto Dieter Zetsche, numero 1 della casa di Stoccarda. Nella stagione appena conclusa, la Mercedes ha fornito i motori al team di Ross Brawn. Adesso lo scatto che le consente di impegnarsi in prima persona, tanto che la squadra si chiamerà Mercedes GP Team. Ma il gruppo di Stoccarda non molla comunque la McLaren. Anzi, un comunicato di Woking arrivato subito dopo, fa sapere che le parti hanno rinnovato una serie di accordi di partnership incrociati ma, soprattutto, che la Mercedes continuerà a fornire i motori di F.1 alla McLaren per almeno altre sei stagioni, fino al 2015 compreso.

Ma tra i proprietari non c'è solo la Mercedes. La Casa tedesca avrà in suo possesso il 45,1% della squadra. Il 30%, invece, sarà di Aabar, fondo di investimenti di Abu Dhabi. Mentre il restante 24.9% continuerà ad appartenere agli attuali azionisti. Il fondo degli Emirati aveva acquisito nella primavera scorsa il 9.1% delle quote del gruppo Mercedes. Ross Brawn, è ufficiale anche questo, rimarrà il responsabile operativo della squadra.

E i piloti? Norbert Haug, numero 1 di Mercedes Motorsport, ha dichiarato che va ancora definita la situazione relativa ai piloti del team. Rubens Barrichello è già partito verso la Williams. L'inglese Jenson Button, iridato in carica, non ha ancora trovato l'accordo per il nuovo contratto. E sarebbe in trattativa con la McLaren. Uno dei due posti sarebbe già assegnato a Nico Rosberg, che ha cittadinanza tedesca, gradita ai nuovi proprietari. Per l'altro, in funzione delle mosse di Button, potrebbe essere in gioco anche Kimi Raikkonen. "

fonte: gazzetta.it

:uhm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

" Button in McLaren, adesso è ufficiale.

Il campione del mondo ha firmato un contratto pluriennale. Per Woking una formazione tutta inglese con gli ultimi due iridati in squadra. E la Mercedes GP (ex-Brawn) potrebbe affiancare Heidfeld a Rosberg.

Un colpo dopo l'altro. Al mattino presto Kimi Raikkonen che annuncia, tramite il suo manager, di prendere un anno sabbatico dalla F.1.

Poi, all'ora di pranzo, l'ufficialità di Jenson Button nuovo pilota della McLaren. Confermando le indiscrezioni apparse ieri sulla stampa inglese. La notizia, riportata dal sito della Bbc, è stata poi confermata dalla stessa McLaren in un comunicato in cui si specifica che l'inglese ha firmato un contratto pluriennale.

Lewis Hamilton-Jenson Button, nuova coppia McLaren. Si completa così lo schieramento del team di Woking che potrà presentare nel 2010 la coppia che negli ultimi due anni ha vinto il titolo iridato (visto che Lewis Hamilton ha trionfato nel 2008). Sarà una specie di super nazionale inglese della F.1. Hamilton-Button è anche la prima volta dal 1968 che due campioni del mondo inglesi corrono per lo stesso team: l'ultima volta accadde con Graham Hill e Jim Clark alla Lotus di quell'anno.

Una combinazione certamente molto ghiotta per gli sponsor, oltre che per la squadra. Come in un puzzle, le caselle che vanno a posto ne muovono altre. L'uscita di Raikkonen e la sistemazione definitiva di Button consentono a Nick Heidfeld di puntare dritto al secondo abitacolo della Mercedes GP (ex Brawn) per affiancare Nico Rosberg. "

fonte: gazzetta.it

Meno male, ora Button potrà dedicarsi a ramazzare il cortile di Woking... :clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Button l'anno prossimo temo verrà ridimensionato un bel po' anche se ora ha finalmente la sua occasione in un top team.

per quanto riguarda alonso, secondo me è un fenomeno, e non a caso è stato l'unico che ha battuto uno schumacher ancora molto competitivo con una macchina a mio modo di vedere inferiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no cazzo kimi fuori dal circus non si può sentire....

comunque button-hamilton è una coppia super, certo che ora potremmo finalmente valutare il reale potenziale di button!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×