Jump to content

Ambient music


Wanderer

Recommended Posts

(spero che non ci sia un altro topic in merito, nel caso chiudete pure mods!)

Espongo il problema2%20(5).gif

sono un grande appassionato di musica ambient. Il problema è che di artisti ambient validi ne conosco pochi. Nel senso, ADORO Eno (e penso si sia capito)2%20(5).gif

mi piace Harold Budd e poi mi piacciono altri artisti ma ho notato che purtroppo o per fortuna dentro l'etichetta ambient ci si butta dentro un po' di tutto e quindi è dura orientarsi. Negli ultimi tempi mi ha folgorato un disco di Tim Hecker (Ravedeath 1972, che ho trovato monumentale).

Chiedo a voi scatters di illuminarmi con qualche artista in più.

Poi se volete possiamo usare il topic come discussione genere sulla musica ambient, potrebbe essere interessante.

Via.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 299
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

(spero che non ci sia un altro topic in merito, nel caso chiudete pure mods!)

Espongo il problema2%20(5).gif

sono un grande appassionato di musica ambient. Il problema è che di artisti ambient validi ne conosco pochi. Nel senso, ADORO Eno (e penso si sia capito)2%20(5).gif

mi piace Harold Budd e poi mi piacciono altri artisti ma ho notato che purtroppo o per fortuna dentro l'etichetta ambient ci si butta dentro un po' di tutto e quindi è dura orientarsi. Negli ultimi tempi mi ha folgorato un disco di Tim Hecker (Ravedeath 1972, che ho trovato monumentale).

Chiedo a voi scatters di illuminarmi con qualche artista in più.

Poi se volete possiamo usare il topic come discussione genere sulla musica ambient, potrebbe essere interessante.

Via.

Aphex Twin - Selected Ambient works vol 2

H.i.a./Biosphere - Polar sequences

I "soundscapes" di Robert Fripp

Il fatto è che il genere è troppo vario e spesso si confonde e/o si mescolacon altri generi:

è il caso dei Tangerine Dream, Pete Namlook, Popol Vuh, e molte cose di elettronica

ad esempio per me Lifeforms dei Future sound of London sebbene non sia del tutto ambient è invece un bellissimo esempio di tale genere

Link to comment
Share on other sites

Grandi ragazzi :timido:

A me piace molto l'ambient old school (quindi eno e compagnia) e mi piace meno la roba anni 90 (tipo Orb e cose simili). Ovviamente alcuni di voi mi possono dire che già solo con Eno avrei materiale d'ascolto per anni (tra la serie Ambient, Discreet Music, The Pearl ecc ecc) però mi piacerebbe anche avere altro. Ho provato un po' anche Basinski ma alcuni suoi lavori li ho trovati molto pesanti.

Comunque parlando solo della serie Ambient di Eno, per me Ambient 2 e 4 sono due miei dischi da isola deserta (10 entrambi). l'1 ne riconosco l'importanza storica ma lo ascolto meno e invece mi ha stupito in positivissimo Ambient 3 con Larajii.

Poi ci sarebbe pure The Paviollion Of Dreams di Budd che contiene sta roba qua

https://www.youtube.com/watch?v=K1dwbgcW0Fw

Link to comment
Share on other sites

si è su Immunity ma ora è uscito questo EP con quattro pezzi riarrangiati che secondo me e' proprio bello (e pure un po' ambient ;) )

ah @li giusto per chiarire il mio "minchiate a parte" era riferito alla mia battuta della riga sopra non di certo al tuo giudizio su hopkins - non mi permetterei.

;)

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho potuto ascoltare Music For 18 Musician di Steve Reich: l'avevo sull' mp3 da un mesetto ma non mi ero mai troppo avvicinato al disco se non di soppiatto - l'ho postato qui sopra anche per me stesso a dire il vero -; ascoltato e non so cosa dire. Sublime.

Pensa che io lo ascoltai per la prima volta dal vivo al royal albert hall di londra, senza sapere cosa m'aspettasse...ad occhio e croce una delle cose più belle mai sentite.

Comunque, se vuoi un po' di ambient dall'alto tasso malinconico dai un ascolto a William Basinski (a me piace parecchio l'album Melancholia, che già il titolo ti dice tutto).

Link to comment
Share on other sites

Pensa che io lo ascoltai per la prima volta dal vivo al royal albert hall di londra, senza sapere cosa m'aspettasse...ad occhio e croce una delle cose più belle mai sentite.

Comunque, se vuoi un po' di ambient dall'alto tasso malinconico dai un ascolto a William Basinski (a me piace parecchio l'album Melancholia, che già il titolo ti dice tutto).

Meraviglioso, confermo. Loop e field recordings di una bellezza mai vista.

Link to comment
Share on other sites

Music for 18 musicians e Steve Reich in generale meriterebbero un topic apposito. Molte delle composizioni di questo autore hanno un non so che di glaciale (così come tutto il minimalismo, forse eccezion fatta per quel folle-mistico di La Monte Young), gli esecutori del reame di Reich sono praticamente delle macchine, eseguono tutto alla perfezione senza sbavature, mantenendo dei ritmi decisamente inumani. Quest'opera invece, chissà per quale prodigio, raggiunge dei picchi emotivi e direi quasi di lirismo davvero rari nel contesto avanguardistico. Sarebbe interessante se qualche addetto ai lavori potesse dirci qualcosa in più dal punto di vista della composizione, che se non sbaglio è uno stesso accordo ripetuto tipo 11 volte e sfasato gradualmente.

@ Echoes: Basinski ho avuto l'onore di vederlo live tipo una settimana fa qui a Roma, aggratis (!). Ha suonato poco, ma quel poco è stata magia pura.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

In questi giorni di studio disperatissimo ho recuperato 3 dischi di Alva Noto e Sakamoto - Vrioon, Insen e Summvs -: beh, spettacolari. Insen già lo conoscevo e mi era sempre piaciuto (poi ho un debole per un altro paio di dischi di Sakamoto san), ma Summvs è bellissimo (c'è anche una rilettura di By This River!).

https://www.youtube.com/watch?v=x64ZDPx2iNk

Link to comment
Share on other sites

In questi giorni di studio disperatissimo ho recuperato 3 dischi di Alva Noto e Sakamoto - Vrioon, Insen e Summvs -: beh, spettacolari. Insen già lo conoscevo e mi era sempre piaciuto (poi ho un debole per un altro paio di dischi di Sakamoto san), ma Summvs è bellissimo (c'è anche una rilettura di By This River!).

https://www.youtube.com/watch?v=x64ZDPx2iNk

Brévissimo! Ascoltati pure Murcof.

https://www.youtube.com/watch?v=oLdI7Gaamvc

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...