Jump to content
Sign in to follow this  
Lacatus

Formula 1 2017

Recommended Posts

La Mercedes annuncia il compagno di squadra di Hamilton, ossia il sostituto del campione del mondo in carica ritirato Nico Rosberg: sarà il finlandese Valtteri Bottas. Ottima scelta, secondo me, anche se mi dispiace per Frank Williams che perde il suo gioiello. Williams dal canto suo farà esordire il promettente enfant prodige canadese Lance Stroll. Anche la Red Bull si presenta agguerrita con il bravo Ricciardo e Verstappen. E le rosse che combineranno?

Comincia un annata interessante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non so più cosa pensare, soprattutto della Ferrari... da metà della scorsa stagione in poi mi sono messo pure a dubitare delle reali capacità di Vettel. Ancora non ho capito se è sopravvalutato o se semplicemente è uno di quelli che quando capisce di non avere la macchina per vincere un Mondiale tira i remi in barca (vedi ultima stagione in Red Bull, con Ricciardo che l'ha massacrato). Vedremo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minutes ago, TomThom said:

Io non so più cosa pensare, soprattutto della Ferrari... da metà della scorsa stagione in poi mi sono messo pure a dubitare delle reali capacità di Vettel. Ancora non ho capito se è sopravvalutato o se semplicemente è uno di quelli che quando capisce di non avere la macchina per vincere un Mondiale tira i remi in barca (vedi ultima stagione in Red Bull, con Ricciardo che l'ha massacrato). Vedremo...

Vettel ha vinto troppo e troppo presto. Secondo me la Ferrari avrebbe dovuto puntare su Ricciardo o su Bottas (è uno dei motivi per cui ho seguito poco le ultime stagioni). Però, se il mezzo glielo permetterà, penso che Sebastian potrebbe tornare a graffiare. Su Kimi nulla da dire: una garanzia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 17/1/2017 at 10:41 AM, Lacatus said:

Vettel ha vinto troppo e troppo presto. Secondo me la Ferrari avrebbe dovuto puntare su Ricciardo o su Bottas (è uno dei motivi per cui ho seguito poco le ultime stagioni). Però, se il mezzo glielo permetterà, penso che Sebastian potrebbe tornare a graffiare. Su Kimi nulla da dire: una garanzia. 

La stagione di Vettel  mi ha ricordato quella di Prost nel '91, anche lui perse la testa a causa di una Ferrari disastrosa. Per me il tedesco resta un fenomeno (lo dimostrano le stagioni in Toro Rosso, tutte quelle in Red Bull tranne una e la prima in Ferrari) ma ha delle pecche a livello psicologico e paga quando ha una macchina al di sotto delle aspettative. In realtà è successo anche ad Hamilton (paga netta da Button nel 2011 e stagione alla pari  nel 2012 nonostante una Mclaren competitiva) mentre non accadeva agli Schumacher, ai Senna e nemmeno ad Alonso.

Detto questo sappiamo tutti che il problema della Ferrari non sono i piloti, la macchina 2016 è stata oscena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi è morto John Surtess.

Giù il cappello per questo gentleman dell'automobilismo e del motociclismo, perché, ricordiamo ed oggi è l'unico ad essere divenuto campione del mondo sia nella F1 che nel Motomondiale. 

Sventola la bandiera a scacchi: onore al campione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mondiale veramente molto equilibrato.

Senza la penalizzazione di cinque secondi Hamilton e Vettel se la sarebbero giocata molto probabilmente fino all'ultima curva... certo le Rosse devono iniziare a piazzare la zampata anche in qualifica, perché non sempre si può azzeccare una gran partenza. Vettel si conferma una bestia quando ha una buona macchina, il che lo porta naturalmente ad essere allegro e voglioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, TomThom said:

Mondiale veramente molto equilibrato.

Senza la penalizzazione di cinque secondi Hamilton e Vettel se la sarebbero giocata molto probabilmente fino all'ultima curva... certo le Rosse devono iniziare a piazzare la zampata anche in qualifica, perché non sempre si può azzeccare una gran partenza. Vettel si conferma una bestia quando ha una buona macchina, il che lo porta naturalmente ad essere allegro e voglioso.

Non so tu, ma io ho avuto la sensazione che durante la conferenza stampa, Hamilton stesse pensando "sto Bottas sarà una gatta da pelare" e Bottas stesse pensando "chi me l'ha fatto fare di andare in squadra con Hamilton?". 

Insomma, prevedo attriti in casa Mercedes. 

Vettel super: "buona Pasqua!" :dance:

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 hours ago, Lacatus said:

Non so tu, ma io ho avuto la sensazione che durante la conferenza stampa, Hamilton stesse pensando "sto Bottas sarà una gatta da pelare" e Bottas stesse pensando "chi me l'ha fatto fare di andare in squadra con Hamilton?". 

Insomma, prevedo attriti in casa Mercedes.

Per me Hamilton stava pensando alla minchiata che gli è costata i cinque secondi di penalità e al fatto che quest'anno, probabilmente, dovrà sudare un po' di più... Bottas penso sia l'ultimo dei suoi problemi, visto e considerato che nell'ultimo tratto di gara con le soft sarebbe stato difficilmente eguagliabile pure da Gesù Cristo :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, TomThom said:

Per me Hamilton stava pensando alla minchiata che gli è costata i cinque secondi di penalità e al fatto che quest'anno, probabilmente, dovrà sudare un po' di più... Bottas penso sia l'ultimo dei suoi problemi, visto e considerato che nell'ultimo tratto di gara con le soft sarebbe stato difficilmente eguagliato pure da Gesù Cristo :lol:

Sì concordo: ha fatto pure quella minchiata totale con Ricciardo e aggiungerei pure l'errore strategico di rientrare ai box per il secondo pitstop (io l'avrei lasciato in pista...poi se Vettel l'avrebbe raggiunto, pazienza, avrebbe comunque provato a difendere la posizione...ma sono troppo romantico (odio le strategie) :baguette:
Comunque non dimentichiamo che Hamilton ha perso tempo dietro Bottas nelle primissime fasi della gara... Non gli è stato per niente di aiuto il compagno di squadra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se non avesse avuto sfiga con la safety car Vettel avrebbe vinto con 15 secondi di vantaggio e vi dico che senza il botto di Giovinazzi in Cina staremmo parlando di una tripletta.

Ferrari per ora superiore a livello strategico e di guida (Vettel da 10/10 in tre gare su tre) ma, secondo me, ancora un pelo inferiore a livello puramente prestazionale...Si deve migliorare in qualifica anche se alcuni analisti sostengono che la Ferrari al sabato usi appositamente un assetto meno performante sul giro secco ma più idoneo sul passo gara.

Per me Hamilton rimane il favorito per la conquista del titolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, Lacatus said:

Sì concordo: ha fatto pure quella minchiata totale con Ricciardo e aggiungerei pure l'errore strategico di rientrare ai box per il secondo pitstop (io l'avrei lasciato in pista...poi se Vettel l'avrebbe raggiunto, pazienza, avrebbe comunque provato a difendere la posizione...ma sono troppo romantico (odio le strategie) :baguette:
Comunque non dimentichiamo che Hamilton ha perso tempo dietro Bottas nelle primissime fasi della gara... Non gli è stato per niente di aiuto il compagno di squadra...

Ma quando mai? Quello che ha perso tempo dietro a Bottas è stato Vettel, Hamilton ha beneficiato per due volte di un ordine di scuderia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minutes ago, echoes said:

Ma quando mai? Quello che ha perso tempo dietro a Bottas è stato Vettel, Hamilton ha beneficiato per due volte di un ordine di scuderia.

Beh è vero che anche Vettel ha perso tempo dietro Bottas, sì. Comunque quello che intendevo dire è che in casa Mercedes dovranno dare parecchi ordini di scuderia quest'anno se vogliono che Hamilton batta la schiacciassassi Vettel. Il pelino di superiorità prestazionale della casa di Stoccarda per adesso ha pesato poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Lacatus said:

Beh è vero che anche Vettel ha perso tempo dietro Bottas, sì. Comunque quello che intendevo dire è che in casa Mercedes dovranno dare parecchi ordini di scuderia quest'anno se vogliono che Hamilton batta la schiacciassassi Vettel. Il pelino di superiorità prestazionale della casa di Stoccarda per adesso ha pesato poco.

E faranno bene a darli nel caso, fessi noi a non farlo in Cina. Ha pesato poco ma non sarà sempre così, ci saranno gare in cui la strategia e un Vettel impeccabile non basteranno...Per il titolo li vedo ancora favoriti, il compito della Ferrari è essere competitiva il più possibile e fargli sudare il titolo.

Questa Ferrari è come la Juventus del 2011-2012, si prova a fare il miracolo. Speriamo nello stesso esito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, echoes said:

E faranno bene a darli nel caso, fessi noi a non farlo in Cina. Ha pesato poco ma non sarà sempre così, ci saranno gare in cui la strategia e un Vettel impeccabile non basteranno...Per il titolo li vedo ancora favoriti, il compito della Ferrari è essere competitiva il più possibile e fargli sudare il titolo.

Questa Ferrari è come la Juventus del 2011-2012, si prova a fare il miracolo. Speriamo nello stesso esito.

Sì concordo. Per me sarà un campionato simile al 1998, quando Hakkinen dovette sudare fino a Suzuka per vincere il titolo (e non dimentichiamo quello che accadde a Spa, con Schumi in testa...)

Poi miracolo o non miracolo, nelle prime gare non si godeva così da anni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque mi rendo conto di essere il classico e pessimo tifoso ferrarista medio.

Quando la Ferrari fa cacare perdo l'interesse quasi totalmente, poi bastano due gare buone e mi ritrovo a guardare anche le libere, a seguire i gp su gazzetta.it e a maledire la Rai perché fanno vedere un gp ogni tre. :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, TomThom said:

Comunque mi rendo conto di essere il classico e pessimo tifoso ferrarista medio.

Quando la Ferrari fa cacare perdo l'interesse quasi totalmente, poi bastano due gare buone e mi ritrovo a guardare anche le libere, a seguire i gp su gazzetta.it e a maledire la Rai perché fanno vedere un gp ogni tre. :wub:

Ahaha anche io! :baguette:

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 18 aprile 2017 at 0:34 PM, TomThom said:

Comunque mi rendo conto di essere il classico e pessimo tifoso ferrarista medio.

Quando la Ferrari fa cacare perdo l'interesse quasi totalmente, poi bastano due gare buone e mi ritrovo a guardare anche le libere, a seguire i gp su gazzetta.it e a maledire la Rai perché fanno vedere un gp ogni tre. :wub:

 

idem! Primo mondiale che ritorno a seguire dai tempi del primo Alonso :lol:. Speriamo in una grande gara oggi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seb è un terrone (in senso buono), bello che finito... ma quale tedesco! Vaffa a nastro, parolacce, insulti... e adesso pure la sterzata stile Schumi '97 da cafonazzo. Ci piace sempre di più, ieri però ha perso la testa come avrebbe fatto un tassista comune, trovandosi di fronte quel figlio di una buona negretta con una delle sue loscherìe (leggi "rallentata secca", se vedete il video dal camera car di Vettel si nota). Quindi per me è comunque voto negativo per Sebastiano, non si può scazzare come un bullo nonostante Hamilton meriti questo e altro; si poteva portare a casa sicuramente qualche punto in più... La cosa positiva è che se fino a ieri la rivalità tra i due era decisamente moscia, da oggi voleranno i coltelli <3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×