Jump to content

Kid A / Amnesiac 20th Anniversary?


Lacatus

Recommended Posts

1 minute ago, @li said:

no spe pero' nn ci sono solo i vinili in quello da 100

c'e' il "solito" librone tipo OKC o deluxe di IR

Also including a 36-page hardback art book quite unlike any other; weighing in at 2.238 kilograms, double-sided and viewable from virtually any angle known to the human eye containing large 340mm x 320mm pages of full fat KID A and Amnesiac artwork on gloss laminated board.

Quindi alla fine rispetto al box di OK Computer(che pero nn ricordo quanto costasse) manca giusto la cassetta. 

Che però non è il librone con tutti gli artwork, avessero almeno incluso quello aveva un minimo di senso.

Comunque sono discorso che rifacciamo ad ogni ripubblicazione.

Intanto ci sarà un disco nuovo di pacca da ascoltarci, non lo sottovaluterei potrebbe regale sorprese.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 913
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Come ho avuto modo di ripetere diverse volte, io sono per principio contrario alle operazioni celebrative. Posso comprendere quando a subire il remaster sono dischi degli anni 60 o 70, usciti in vinile e a volte massacrati nel passaggio digitale. Ma ripubblicare un disco a distanza di 20 anni per me è solo un modo per spillare soldi a fans e collezionisti. Niente di artistico, solo manovra commerciale.

Sono abbastanza disaffezionato a tutto quanto abbiano fatto i Radiohead negli ultimi 5 anni. I cofanetti me li aspetto dai Pink Floyd, i Radiohead mi avevano viziato troppo bene. Una c-sides di 20 anni fa adesso - PER ME - è fuori luogo, perché figlia di un tempo passato. Non rispecchia più la band, è solo un frugare nel fondo del barile - se una canzone è stata tenuta in soffitta per 20 anni ci sarà un motivo. 

Non solo, la sensazione - non solo mia a quanto pare - è che come per le inedite di ok notok - alcune tracce, sicuramente almeno le parti di Thom, siano state rifatte adesso. Che è una roba per me ancora più senza senso.

Non mi sento manco di dire che sono deluso, perché onestamente questa uscita è solo una conferma di quanto penso da un po' di tempo. E vabbè, ci sta. Si cresce, si invecchia, cambiano tante cose. I Radiohead mi hanno dato tantissimo, ma la sensazione mia è che gli sia rimasto poco da dire. Il tempo per ascoltare musica è sempre meno, e quel poco che ho preferisco concentrarlo su altro.

Link to comment
Share on other sites

Leggete qui!

In un'intervista dell'aprile 2020 a Noise11, il nostro Ed spendeva parole di fuoco contro il progetto Kid A Mnesia :diav:

He added: “Due to the nature of it, I can’t fully reveal anything – but there have been talks about ways of doing something.

“Everything gets thrown up in the air with coronavirus, so a lot of ideas are being mooted.

“It would be nice to honour it, but then there’s the struggle – how can you get that excited about an album that came out 20 years ago?

“I can’t. I’m thankful it was a moment and know that it means a lot to people, but it was a long time ago.

“Personally speaking, looking back is not something I ever do.

“The past feels like a long time ago and isn’t something that feels important.

“Obviously I’m thankful that there’s an appetite for it.

“I’m not a fan of Radiohead, I’m in Radiohead. It’s a very different experience for me.”

 

FONTE: http://www.noise11.com/news/radiohead-are-planning-a-kid-a-20th-anniversary-release-20200416

 

Link to comment
Share on other sites

condivido in pieno il pensiero di Ed....soprattutto perchè lui - e gli altri - fanno parte del gruppo e noi- fans- ovviamente viviamo in modo differente questa situazione...sembra quasi che tutti e cinque se ne siano fottuti alla grande e siano stati costretti a far uscire questo progetto per l'anniversario, forse solo Nigel ci ha veramente lavorato e dedicato del tempo, però ecco mi piacerebbe sapere quanti soldi entreranno nelle loro tasche con questa operazione

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Lacatus said:

Leggete qui!

In un'intervista dell'aprile 2020 a Noise11, il nostro Ed spendeva parole di fuoco contro il progetto Kid A Mnesia :diav:

He added: “Due to the nature of it, I can’t fully reveal anything – but there have been talks about ways of doing something.

“Everything gets thrown up in the air with coronavirus, so a lot of ideas are being mooted.

“It would be nice to honour it, but then there’s the struggle – how can you get that excited about an album that came out 20 years ago?

“I can’t. I’m thankful it was a moment and know that it means a lot to people, but it was a long time ago.

“Personally speaking, looking back is not something I ever do.

“The past feels like a long time ago and isn’t something that feels important.

“Obviously I’m thankful that there’s an appetite for it.

“I’m not a fan of Radiohead, I’m in Radiohead. It’s a very different experience for me.”

 

FONTE: http://www.noise11.com/news/radiohead-are-planning-a-kid-a-20th-anniversary-release-20200416

 

Che strano :fischia:

Comunque non è passato manco un giorno completo da quando hanno annunciato "Kid A Mnesia" che giá sta vendendo tantissimo su Amazon.co.uk:

Screenshot-20210908-155433.png

Primi 2 posti in "Alternative Rock" tutti loro.

E quando mai.

Link to comment
Share on other sites

Just now, myxo said:

condivido in pieno il pensiero di Ed....soprattutto perchè lui - e gli altri - fanno parte del gruppo e noi- fans- ovviamente viviamo in modo differente questa situazione...sembra quasi che tutti e cinque se ne siano fottuti alla grande e siano stati costretti a far uscire questo progetto per l'anniversario, forse solo Nigel ci ha veramente lavorato e dedicato del tempo, però ecco mi piacerebbe sapere quanti soldi entreranno nelle loro tasche con questa operazione che, stando alle interviste, disprezzano alla grande

 

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Lacatus said:

Leggete qui!

In un'intervista dell'aprile 2020 a Noise11, il nostro Ed spendeva parole di fuoco contro il progetto Kid A Mnesia :diav:

He added: “Due to the nature of it, I can’t fully reveal anything – but there have been talks about ways of doing something.

“Everything gets thrown up in the air with coronavirus, so a lot of ideas are being mooted.

“It would be nice to honour it, but then there’s the struggle – how can you get that excited about an album that came out 20 years ago?

“I can’t. I’m thankful it was a moment and know that it means a lot to people, but it was a long time ago.

“Personally speaking, looking back is not something I ever do.

“The past feels like a long time ago and isn’t something that feels important.

“Obviously I’m thankful that there’s an appetite for it.

“I’m not a fan of Radiohead, I’m in Radiohead. It’s a very different experience for me.”

 

FONTE: http://www.noise11.com/news/radiohead-are-planning-a-kid-a-20th-anniversary-release-20200416

 

condivido in pieno il pensiero di Ed....soprattutto perchè lui - e gli altri - fanno parte del gruppo e noi- fans- ovviamente viviamo in modo differente questa situazione...sembra quasi che tutti e cinque se ne siano fottuti alla grande e siano stati costretti a far uscire questo progetto per l'anniversario, forse solo Nigel ci ha veramente lavorato e dedicato del tempo, però ecco mi piacerebbe sapere quanti soldi entreranno nelle loro tasche con questa operazione

Link to comment
Share on other sites

9 minutes ago, myxo said:

condivido in pieno il pensiero di Ed....soprattutto perchè lui - e gli altri - fanno parte del gruppo e noi- fans- ovviamente viviamo in modo differente questa situazione...sembra quasi che tutti e cinque se ne siano fottuti alla grande e siano stati costretti a far uscire questo progetto per l'anniversario, forse solo Nigel ci ha veramente lavorato e dedicato del tempo, però ecco mi piacerebbe sapere quanti soldi entreranno nelle loro tasche con questa operazione

anch'io sarei curioso di vedere i dati di vendita tra 6/12 mesi e paragonarli a quelli di Anima e AMSP. 

Ad occhio ipotizzo si vada molto più vicino al secondo che al primo come numeri.

Link to comment
Share on other sites

Chiaramente non finisce qui, toccherà a HTTT e IR poi, quindi non scandalizzatevi quando sarà, ci campano centinaia di persone su queste operazioni, è un lavoro come un altro che deve fruttare e far stare in piedi tante famiglie di dipendenti e aziende collegate.

Link to comment
Share on other sites

8 minutes ago, rick81 said:

Chiaramente non finisce qui, toccherà a HTTT e IR poi, quindi non scandalizzatevi quando sarà, ci campano centinaia di persone su queste operazioni, è un lavoro come un altro che deve fruttare e far stare in piedi tante famiglie di dipendenti e aziende collegate.

E continuare ad arricchire chi sta ai vertici di band e case discografiche

Link to comment
Share on other sites

Polemiche sterili e puerili, figlie di una cultura del sospetto esistente da tempi non sospetti. Devono pure far cassa per permettere a Colin, l'unico percettore di reddito di cittadinanza, di godersi la pensione. Questo fanno gli amici. E Thom ha pur sempre bisogno di nuove espadrillas da 1466 euro al paio per poter partecipare ai party alle Lipari con la giovane e fresca mantide che lo accompagna.

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, TomThom said:

Colin, l'unico percettore di reddito di cittadinanza

:lol: 

50 minutes ago, @li said:

anyway.... intro qui (a 0,17"). ce l'ho in mente da ieri.

Are you still alive guys???

 

Questa me l'ero persa! 

Fantastico :prego: 

Tra l'altro una delle migliori esecuzioni di The Daily Mail...se non la migliore. E' uguale a quella del From The Basement.

Link to comment
Share on other sites

Just now, Lacatus said:

Con Kid A Mnesia i Radiohead tornano su Bandcamp 

https://radiohead.bandcamp.com/

Non sottovaluterei questa novità: Bandcamp è la piattaforma giusta per rendere disponibile in streaming eventuale materiale d'archivio... Se in futuro ne avranno voglia... :polvere:

Beh se mettessero tutto quello che manca, qui gratuitamente.....

Link to comment
Share on other sites

7 minutes ago, Lacatus said:

Con Kid A Mnesia i Radiohead tornano su Bandcamp 

https://radiohead.bandcamp.com/

Non sottovaluterei questa novità: Bandcamp è la piattaforma giusta per rendere disponibile in streaming eventuale materiale d'archivio... Se in futuro ne avranno voglia... :polvere:

Finalmente una buona notizia. Perhaps* (cit.).

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, TomThom said:

Polemiche sterili e puerili, figlie di una cultura del sospetto esistente da tempi non sospetti. Devono pure far cassa per permettere a Colin, l'unico percettore di reddito di cittadinanza, di godersi la pensione. Questo fanno gli amici. E Thom ha pur sempre bisogno di nuove espadrillas da 1466 euro al paio per poter partecipare ai party alle Lipari con la giovane e fresca mantide che lo accompagna.

:lol: :prego:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...