Jump to content

2002 Summer Tour o Tour Iberico


@li

Recommended Posts

per chi nn sapesse / ricordasse (scaletta INDECENTE 🤩....)

Note: The band took five requests from the audience, from 'The Thief' up to 'Exit Music (for a Film)'

Link to comment
Share on other sites

12 minutes ago, The_Tourist said:

Credo di avere ancora da qualche parte una cartella "tour iberico 2002". Sbaglio o uscirono almeno un paio di soundboard?

questo su YT (che è lo stesso che avevo qualche tempo fa e nn so dove sia finito) è - o sembra proprio - un soundboard.

mi chiedevo anche io da dove uscisse.

@petlifesaver anche io nn lo ascoltavo da tipo 15 anni e stamattina mi è riapparso: nn me lo ricordavo cosi bello anche se l'ho sentito un miliardo di volte.

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, @li said:

Sicuramente esiste gia' un topic a riguardo ma nn lo trovo.

Sto riascoltando questo. Babbabia

 

Brava  @@li che hai riportato in auge tutto questo :brava:

E' stata un estate eccitante quella di 20 anni fa, coi Radiohead che presentavano il nuovo materiale, poi confluito in Hail To The Thief. Tanta tanta energia.

A mio avviso per il Ladro avrebbero dovuto lavorare direttamente sui soundboard dei concerti in Spagna e Portogallo, perché catturavano perfettamente quell'energia. Sarebbe stato sufficiente reincidere le voci e sovraincidere eventuali strumenti aggiuntivi, come fu fatto con My Iron Lung che non è stata registrata in studio, ma dal vivo all'Astoria di Londra e avremmo avuto un ottimo disco (magari con una tracklist più decente).

Secondo me la produzione di HTTT è troppo smooth, credo sia l'unico disco in cui Nigello abbia sbagliato completamente approccio. C'è gente che sostiene che il Re dei Rami sia freddo... beh allora quanto è asettico il Ladro? 

Link to comment
Share on other sites

18 minutes ago, clarisse said:

era la terza data a Salamanca? quella nota anche come scaletta a richiesta..la sola sequenza Punch up / Fog sarebbe da passare agli annali. in più the thief, scatterbrain e rarità assolute:wub:

si esattamente quella e, per amor di cronaca, con 27 brani, il secondo concerto piu' lungo della storia dei Radiohead dopo Bonnaroo 2006.

Link to comment
Share on other sites

  • @li changed the title to 2002 Summer Tour o Tour Iberico

 

1 hour ago, Lacatus said:

 

Secondo me la produzione di HTTT è troppo smooth, credo sia l'unico disco in cui Nigello abbia sbagliato completamente approccio. C'è gente che sostiene che il Re dei Rami sia freddo... beh allora quanto è asettico il Ladro? 

boh vedi com'è soggettivo: HTTT ha un'energia (2+2, There There, Myxo) che TKOL se la sogna proprio, detto questo forse in alcune canzoni Nigel ha "sbagliato", non saprei manco in cosa sinceramente, l'ho letto diverse volte nel forum negli anni, se avesse fatto come sostieni tu avremmo avuto un album troppo "live" e ci saremmo lamentati del mancato lavoro in studio, non siamo mai contenti 😅

Where I end and You Begin per es è migliorata rispetto ai live 2002: ha una ritmica (andamento) differente o sbaglio ora che l'ho riascoltata bene? 

così come trovo ben registrate 2+2=5 e There There (dove è stato fatto un lavorone) 

forse Go To Sleep un po' moscia in studio

We Suck Young Blood è praticamente identica ai live, Scatterbrain idem

in Sit Down Stand Up se ne potrebbe parlare...

I Will la preferivo nella versione Leak

 

Link to comment
Share on other sites

8 minutes ago, myxo said:

boh vedi com'è soggettivo: HTTT ha un'energia (2+2, There There, Myxo) che TKOL se la sogna proprio

Questa frase dimostra solo una cosa: non capisci niente di ritmo. Mi dispiace per te.

In più confondi energia con aggressività. I brani che hai citato tu, sono aggressivi, ma non hanno energia... hanno solo distorsori a palla come la peggio band di ragazzini in garage.

Link to comment
Share on other sites

12 minutes ago, myxo said:

 

Where I end and You Begin per es è migliorata rispetto ai live 2002: ha una ritmica (andamento) differente o sbaglio ora che l'ho riascoltata bene? 

così come trovo ben registrate 2+2=5 e There There (dove è stato fatto un lavorone) 

forse Go To Sleep un po' moscia in studio

We Suck Young Blood è praticamente identica ai live, Scatterbrain idem

in Sit Down Stand Up penso sia stato fatto un lavoro eccellente anche lì, cosa c'è che non va? 

I Will la preferivo nella versione Leak

Le strutture di alcuni di questi brani, è vero, sono migliorate. Ma i suoni fanno schifo. La pulizia eccessiva del suono rende tutto asettico, chirurgico. Me li immagino registrare 2+2=5 col camice e la mascherina, come fossero in sala operatoria. Disco brutto brutto a livello di suoni.

Link to comment
Share on other sites

22 minutes ago, Lacatus said:

Questa frase dimostra solo una cosa: non capisci niente di ritmo. Mi dispiace per te.

In più confondi energia con aggressività. I brani che hai citato tu, sono aggressivi, ma non hanno energia... hanno solo distorsori a palla come la peggio band di ragazzini in garage.

mah guarda, magari è come dici tu, non sono del "mestiere" diciamo... e io posso anche non capirne un cazzo di tutto: ho però avuto il piacere di discutere negli anni con almeno cinque persone che di mestiere lavorano nella musica, in studio (di cui un paio sono miei amici) sono professionisti, hanno lavorato per gente di un certo livello ecco, ti faccio due nomi tanto per intenderci:  Bluvertigo poi Morgan, Bugo, Edda, Daniele Silvestri (altri che ora manco ricordo) amano i Radiohead quanto noi e sono andato al concerto degli Smile a Milano con uno di loro, vabbè per farla breve: la sentenza è:  TKOL è il peggio album dei Radiohead (dopo The Bends) sotto ogni punto di vista, come livello di canzone in generale (cioè mancano proprio le canzoni rispetto agli altri album),  come composizione, come suoni, com'è stato registrato ecc....si salvano solo Bloom e Codex.

io semplicemente riporto: magari sono degli incompetenti e non capiscono un cazzo di musica 

 

 

Link to comment
Share on other sites

36 minutes ago, myxo said:

 

boh vedi com'è soggettivo: HTTT ha un'energia (2+2, There There, Myxo) che TKOL se la sogna proprio, detto questo forse in alcune canzoni Nigel ha "sbagliato", non saprei manco in cosa sinceramente, l'ho letto diverse volte nel forum negli anni, se avesse fatto come sostieni tu avremmo avuto un album troppo "live" e ci saremmo lamentati del mancato lavoro in studio, non siamo mai contenti 😅

Where I end and You Begin per es è migliorata rispetto ai live 2002: ha una ritmica (andamento) differente o sbaglio ora che l'ho riascoltata bene? 

così come trovo ben registrate 2+2=5 e There There (dove è stato fatto un lavorone) 

forse Go To Sleep un po' moscia in studio

We Suck Young Blood è praticamente identica ai live, Scatterbrain idem

in Sit Down Stand Up se ne potrebbe parlare...

I Will la preferivo nella versione Leak

 

Occhio però a non confoedere produzione e arrangiamento (anche se con Nigel non si sa mai)

Link to comment
Share on other sites

8 minutes ago, myxo said:

mah guarda, magari è come dici tu, non sono del "mestiere" diciamo... e io posso anche non capirne un cazzo di tutto: ho però avuto il piacere di discutere negli anni con almeno cinque persone che di mestiere lavorano nella musica, in studio (di cui un paio sono miei amici) sono professionisti, hanno lavorato per gente di un certo livello ecco, ti faccio due nomi tanto per intenderci:  Bluvertigo poi Morgan, Bugo, Edda, Daniele Silvestri (altri che ora manco ricordo) amano i Radiohead quanto noi e sono andato al concerto degli Smile a Milano con uno di loro, vabbè per farla breve: la sentenza è:  TKOL è il peggio album dei Radiohead sotto ogni punto di vista, come livello di canzone in generale (cioè mancano proprio le canzoni rispetto agli altri album),  come composizione, come suoni, com'è stato registrato ecc....si salvano solo Bloom e Codex.

io semplicemente riporto: magari sono degli incompetenti e non capiscono un cazzo di musica 

Come tanti che hanno amato i Radiohead fino a Ok Computer, hanno voltato le spalle ai 5 di Oxford perché non avevano gli strumenti per capire un disco come Kid A, così tanti che hanno amato i Radiohead fino a In Rainbows, hanno voltato le spalle ai 5 di Oxford perché non avevano gli strumenti per capire un disco come The King Of Limbs (e sono poi gli stessi che hanno applaudito la "restaurazione" di A Moon Shaped Pool)

Link to comment
Share on other sites

3 minutes ago, Wanderer said:

Occhio però a non confoedere produzione e arrangiamento (anche se con Nigel non si sa mai)

sì magari mi sono espresso male e mi sono anche in parte confuso tra produzione e arrangiamento...

penso di aver compreso cosa intenda Lac...e in certi punti dell'album forse è così, cioè ci sono suoni un po' troppo studiati-asettici? però cazzo ritenere "piatto" HTTT e TKOL no boh...cioè ok tutto, però va bene lo stesso eh..amen 

Link to comment
Share on other sites

3 minutes ago, Lacatus said:

Come tanti che hanno amato i Radiohead fino a Ok Computer, hanno voltato le spalle ai 5 di Oxford perché non avevano gli strumenti per capire un disco come Kid A, così tanti che hanno amato i Radiohead fino a In Rainbows, hanno voltato le spalle ai 5 di Oxford perché non avevano gli strumenti per capire un disco come The King Of Limbs (e sono poi gli stessi che hanno applaudito la "restaurazione" di A Moon Shaped Pool)

oddio, ci può anche stare che gli faccia cagare eh:D

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...