Jump to content

AMSP vs ALFAA - Il Sondaggio


@li

AMSP vs ALFAA  

20 members have voted

  1. 1. Domanda secca senza pensarci troppo. Quale preferite?

    • A Moon Shaped Pool
      12
    • A Light for Attracting Attention
      8


Recommended Posts

1 hour ago, dreambrother said:

Io. E non me ne vergogno. Ma non ne faccio una questione tecnica o di sonorità perché non avrei i mezzi per fare analisi di questo tipo. Semplicemente il lato affettivo ed emotivo di quell'album legato a un periodo particolare mi lascia propendere per questa scelta. Ma ALFAA mi piace eccome e questi sondaggi sono un giochino per fans ossessivi e maniacali come noi, quindi non vanno presi troppo sul serio. 

Ma ci mancherebbe ci si dovesse vergognare caro spacciatore di birre notturne 😆

Comunque anche per me AMSP ha un significato emotivo molto forte anche se legato a cose spiacevoli (e anzi forse ero esattamente nel mood dell’album quando e’ uscito e per questo l’ho apprezzato così).

Link to comment
Share on other sites

13 hours ago, myxo said:

cosa intendi per "pesante"?

ha un'atmosfera abbastanza luttuosa come sappiamo, e sta cosa si percepisce. Non che sia un problema, però evidentemente per alcuni questa cosa non è stata declinata nel modo più attraente per l'ascoltatore. Poi penso che anche il passo del disco (ritmicamente molto dimesso) non abbia aiutato tanto. In AMSP c'è un po' sta sensazione di fine imminente e di profonda rassegnazione, unita ad un po' di sensazione di dejavu

Link to comment
Share on other sites

24 minutes ago, Wanderer said:

ha un'atmosfera abbastanza luttuosa come sappiamo, e sta cosa si percepisce. Non che sia un problema, però evidentemente per alcuni questa cosa non è stata declinata nel modo più attraente per l'ascoltatore. Poi penso che anche il passo del disco (ritmicamente molto dimesso) non abbia aiutato tanto. In AMSP c'è un po' sta sensazione di fine imminente e di profonda rassegnazione, unita ad un po' di sensazione di dejavu

Esattamente Edo: questo è quello che provo io ascoltando Pool e mi disturba assai.

Tieni conto che venivamo da un disco come The King Of Limbs, che per me si riassumeva nella frase "finally I'm free of all the weight I've been carrying", cioè che Thom si era finalmente alleggerito dal peso della depressione e della rabbia che avevano caratterizzato la discografia radioheadiana, per cui immagina quanto ho trovato sgradevole l' "inversione a U" dello Stagno. 

Poi ci ho anche fatto pace con Pool, eh, ma giusto per dire, i brani che ho ascoltato di più sono Desert Island Disk e Present Tense ovvero quelli che in un modo o nell'altro si avvicinano di più alle atmosfere del Re dei Rami.

I miei due dischi preferiti in assoluto nella carriera di Thom (coi Radiohead, con gli Atoms, con gli Smile o solista) sono TKOL e ALFAA: questo sono io.

Link to comment
Share on other sites

5 minutes ago, Wanderer said:

Beh, però certe robe sono successe, e come si fa a fare finta di no? ;) 

Credo sia impossibile per un'artista astrarsi dal suo vissuto, e tra Limbs e Pool sono passati 5 anni...

Comunque io riportavo e interpetavo perchè più di qualcuno me l'ha descritto come pesantuccio. 

Sarà così, ma a me questa spettacolarizzazione del lutto non è mai piaciuta.

Ricordiamo come interpreto io Daydreaming: lui che fa finta di piangere per la moglie malata terminale da cui era separato, mentre nel mondo reale si bombava la nuova fiamma 30enne.

Link to comment
Share on other sites

Nonostante sia una grande estimatore del lavoro fatto con ALFLAA e difenda con grande convinzione il nuovo percorso di Thom e Jonny, devo ammettere di preferire AMSP per la qualità delle composizioni e per la completezza dell’opera in se…

Daydreaming e Decks Dark hanno una profondità che non ha eguale con nessuna composizione presente in ALFAA, forse solo speech bubbles ci si avvicina…

Detto ciò preferisco ascoltare i brani di ALFAA ovviamente per la freschezza delle composizioni…

Link to comment
Share on other sites

Leggendo i commenti sembra che ALFAA vincerebbe a mani basse se il fattore "legame effettivo" venisse bandito come motivazione di preferenza, visto che questo non ha niente a che fare con la bontà del disco stesso ma più da fare con delle strane coincidenze tra disco ed avvenimenti nella vita privata dell'ascoltatore.

Stessa cosa vale per il commento di @OKPC_82 sopra dove ammette che preferisce ascoltare ALFAA ma percepisce che la qualità delle composizioni su AMPS è migliore. Devo dire che obbiettivamente non solo Speech Bubbles è sullo stesso livello compositivo, abbiamo quanto meno anche Panavision, Skrting e per me anche qualcos'altro tipo FITK e Floodgates.

Tutto per dire che secondo me c'è chi si è trattenuto di votare per ALFAA solo perché 1) non è targato Radiohead, e 2) per un motivo temporale (che l'album più storico è sempre migliore di quello appena uscito) e per ultimo noto anche 3) che la tristezza di una composizione viene percepita come qualità, mentre la maggiore spensieratezza/gioia/speranza di ALFAA viene letta come di minore qualità. 

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Billy Beach said:

Leggendo i commenti sembra che ALFAA vincerebbe a mani basse se il fattore "legame effettivo" venisse bandito come motivazione di preferenza, visto che questo non ha niente a che fare con la bontà del disco stesso ma più da fare con delle strane coincidenze tra disco ed avvenimenti nella vita privata dell'ascoltatore.

Stessa cosa vale per il commento di @OKPC_82 sopra dove ammette che preferisce ascoltare ALFAA ma percepisce che la qualità delle composizioni su AMPS è migliore. Devo dire che obbiettivamente non solo Speech Bubbles è sullo stesso livello compositivo, abbiamo quanto meno anche Panavision, Skrting e per me anche qualcos'altro tipo FITK e Floodgates.

Tutto per dire che secondo me c'è chi si è trattenuto di votare per ALFAA solo perché 1) non è targato Radiohead, e 2) per un motivo temporale (che l'album più storico è sempre migliore di quello appena uscito) e per ultimo noto anche 3) che la tristezza di una composizione viene percepita come qualità, mentre la maggiore spensieratezza/gioia/speranza di ALFAA viene letta come di minore qualità. 

Sono molto d'accordo :pollice:

Link to comment
Share on other sites

Ho votato AMSP perché per me è nettamente superiore in tutto: singole eccellenze, qualità complessiva, coesione atmosferica del disco.

Ora provo a dare i numeri per vedere se "torna" la cosa, non che cambi granché...

Burn 7.5
Daydreaming 9
Decks Dark 8
DID 6.5
Ful stop 6.5
Glass Eyes 6
Identikit 8
Numbers 6
Present Tense 8
Tinker blabla 7
True Love Waits 7
MEDIA 7.2

The Same 8.5 
The Opposite 6.5
You will ecc 5
Pana 6.5
Smoke 6
Speech 7.5
Thin Thing 8
Open the floodgates 6.5
Free 7
Hairdryer 6.5
Waving 6
We don't know 5.5
Skrting 8.5
Media 6.75

Be' si più o meno torna numericamente :)
 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...