Jump to content
Sign in to follow this  
Agla|a

Go to Sleep

Recommended Posts

A me ha colpito molto il video di Go to Sleep di cui ho trntato di darmi una spiegazione. Certo farlo non è stato difficile visto che è forse uno degli unici (altro che Just) ad essere dichiaratamente palese anche mediante i richiami al testo.

I tempi dell'azione sono tre: una realtà presente, un sogno (quindi una irrealtà) e un futuro (o meglio la speranza di un futuro)

La rosa all'inizio, in un mondo di creta e quindi finto, rappresenta il fatto che ancora esistono dei valori in una società dove si ha poco dialogo l'uno con l'altro, si svolgono azioni meccaniche, si provano poche emozioni, si vive in modo frenetico. Canta Thom "I’m gonna go to sleep", dormire, sognare che tutto crolli, la società crolli, crollino i muri dell'indifferenza dove tutti sono uguali, dove la cultura dev'essere ovunque quella dominante "We don't want the loonies". Ma ahimè al risveglio è tutto come prima (ecco perchè i muri si ricostruiscono). Eppure sin dall'inizio c'è l'intuizione che qualcosa potrà accadere "Something big is gonna happen" e quel qualcosa è la speranza che nel fururo la società possa risorgere con nuovi sentimenti rappresentati da quella rosa che si richiude per diventare un bocciolo(valori addirittura più grandi dei precedenti, perchè nell'immagine iniziale il fiore è già sbocciato). In fondo è lo stesso messaggio di Sail to the moon. Concludendo, il concetto di base è che tutti sono pronti a trattarti male anche da morto (come dice il testo nella seconda strofa).

Spero di essermi spiegata in modo comprensibile...mettere per iscritto le emozioni che può suscitare un video del genere è difficile!

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me ha colpito molto il video di Go to Sleep di cui ho trntato di darmi una spiegazione. Certo farlo non è stato difficile visto che è forse uno degli unici (altro che Just) ad essere dichiaratamente palese anche mediante i richiami al testo.

I tempi dell'azione sono tre: una realtà presente, un sogno (quindi una irrealtà) e un futuro (o meglio la speranza di un futuro)

La rosa all'inizio, in un mondo di creta e quindi finto, rappresenta il fatto che ancora esistono dei valori in una società dove si ha poco dialogo l'uno con l'altro, si svolgono azioni meccaniche, si provano poche emozioni, si vive in modo frenetico. Canta Thom "I’m gonna go to sleep", dormire, sognare che tutto crolli, la società crolli, crollino i muri dell'indifferenza dove tutti sono uguali, dove la cultura dev'essere ovunque quella dominante "We don't want the loonies". Ma ahimè al risveglio è tutto come prima (ecco perchè i muri si ricostruiscono). Eppure sin dall'inizio c'è l'intuizione che qualcosa potrà accadere "Something big is gonna happen" e quel qualcosa è la speranza che nel fururo la società possa risorgere con nuovi sentimenti rappresentati da quella rosa che si richiude per diventare un bocciolo(valori addirittura più grandi dei precedenti, perchè nell'immagine iniziale il fiore è già sbocciato). In fondo è lo stesso messaggio di Sail to the moon. Concludendo, il concetto di base è che tutti sono pronti a trattarti male anche da morto (come dice il testo nella seconda strofa).

Spero di essermi spiegata in modo comprensibile...mettere per iscritto le emozioni che può suscitare un video del genere è difficile!

E' vero, Thom canta "Something big is gonna happen", ma subito dopo aggiunge "... over my dead body"... :huh: Quanto alla rosa, si potrebbe anche dire che, essendo il video realizzato in animazione, anch'essa è finta (ma non so dove ci porterebbe il discorso) -e, tra parentesi, anch'io lo trovo uno dei video meno interessanti dei RH, forse è proprio lo stile di animazione che non mi convince, a dirla tutta-.

"I'm gonna go to sleep / and let this wash all over me": probabile riferimento al fatto che Thom si era rotto di stare a cantare questa canzone, che forse non gli piace nemmeno tanto, e non vedeva l'ora di andarsene a nanna... :P

Scherzi a parte, probabilmente l'idea è quella, la necessità di far crollare tutto (e se fosse un riferimento all'undici settembre? :unsure: ) per provare a ricominciare daccapo, e la sensazione che tutto venga ricostruito come era prima, che lo spazio per il cambiamento sia minimo, se non assente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

oppure qualcosa di grande sta per accadere perchè sono già passati sul suo corpo che di conseguenza è dead...credo sia piu plausibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io nn sono sicura sull'interpretazione della ''ricostruzione''cioè quando dici ke tutto torna come prima dopo il risveglio.1 mio amico mi ha fatto notare ke quando si ricostruiscono i muri nn tornanano come prima,cioè nn sono gli stessi palazzi ke riemergono come 1 fenice ne sono altri,differenti dai primi,nn è la stessa strada,forse sta ancora sognando...comunque è il peggior pezzo d httt e il video nn è nulla d ke,mi fa impressione il thom multimediale!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
comunque è il peggior pezzo d httt

non è vero, ce ne sono molti altri peggiori di go to spleep

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io nn sono sicura sull'interpretazione della ''ricostruzione''cioè quando dici ke tutto torna come prima dopo il risveglio.1 mio amico mi ha fatto notare ke quando si ricostruiscono i muri nn tornanano come prima,cioè nn sono gli stessi palazzi ke riemergono come 1 fenice ne sono altri,differenti dai primi,nn è la stessa strada,forse sta ancora sognando...comunque è il peggior pezzo d httt e il video nn è nulla d ke,mi fa impressione il thom multimediale!!

a me go to sleep piace un sacco...certo nn è nei migliori di httt...però è un buon pezzo...ha un gran ritmo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
è un'analisi interessante la tua, ma certo Go To Sleep resta il loro video meno riuscito e meno interessante.

Sono d'accordissimo con te!!! Neanche a me il video di Go to Sleep è piaciuto molto, mi fa pensare a qualcosa stile Offspring, ke una volta tra l'altro mi piacevano pure!

Share this post


Link to post
Share on other sites
e Agla|a? e le sue poppe? chissà come staranno... :huh:

E quelle di Lady Bellamy? ;)

sì, ma Agla|a aveva tutt'altro spessore!

ma non sto parlando solo di poppe... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interpretazione per me semplice e fin troppo chiara. Thom nel testo accusa una generazione spietata e troppo perbenista, travolta solo dal business e mai pronta ad aiutare il prossimo: nel video tutto crolla e tutti sembrano fregarsene; poi arriva l'illusione e tutto si rimette a posto. Una società illusa. E che non vuole matti.

Perciò adesso vado a letto. Notte :bong:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×