Jump to content

Franz the Stampede

Members
  • Content count

    762
  • Joined

  • Last visited

About Franz the Stampede

  • Rank
    Jonny 'til I die

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Rail

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Franz the Stampede

    LP10

    Qualunque voto diate a AMSP, TKoL è almeno 3 voti in meno, se non 4. Tinker Tailor da mestieranti? Con quegli archi? Con quell'arrangiamento? Identikit è praticamente la Just del futuro come crescendo e tante altre cose bellissime e pure quella la metti tra i pezzi deboli? Annamo bene...
  2. Franz the Stampede

    LP10

    Oddio, AMSP suonava già vecchio appena uscito? E TKoL? Infarcito di cose riciclate dai b-side di Amnesiac o comunque dal periodo Kid A/Amnesiac? Deja vu ovvissimi di Morning Bell, Kinetic, Meeting in the Aisle, Fast-track etc? Otto pezzi risicatissimi? AMSP è stato un grande disco. Sufficientemente diverso dai precedenti, per me ha portato le canzoni dei Radiohead verso una direzione da colonna sonora molto, molto interessante. Almeno un 3-4 pezzi (Daydreaming, Decks Dark, Identikit e Present Tense) sono da massima categoria della band, assolutamente pezzi da 90. Fosse il loro ultimo disco, lascerebbero la scena a testa altissima. Rendiamoci conto che comunque non sono più gli anni '90, la musica che rimane nell'immaginario collettivo adesso non è fatta da delle Karma Police, da delle Losing My Religion, da delle Under the Bridge. Ammesso e non concesso che fosse ciò si stava dicendo,col passare degli anni i Radiohead saranno rispettati oggettivamente sempre di più ma amati soggettivamente sempre di meno, nonostante le venue grosse sold out. Posso capire che l'ultimo disco non suoni sempre benissimo dal vivo o che non ci sia più una certa verve nelle esibizioni. Sicuramente i fine concerto con Karma Police hanno anche un po' rotto e a volte sembra che timbrino il cartellino. Ma comunque, baciamo per terra che, NEL CASO, hanno finito con AMSP e non TKoL... Il nuovo scatto... hanno fatto ormai di tutto... AMSP ha tentato cose almeno leggermente nuove. Per me l'unica svolta, e lo dico da molto, sarebbe qualcosa tipo i REM di Automatic for the People. Jonny Greenwood che cazz'altro deve mettersi a suonare per farvi contenti? Il citofono?
  3. Franz the Stampede

    Teatro Kursal, San Sebastian España 30-07-2002

    Sulla There There vecchio stile io ci ho lasciato il cuore... A che serve ora quel giro a vuoto dal "There there!" all'attacco di chitarra di Jonny? La canzone perde tutto l'abbrivio e l'energia, si sgonfia... Una delle loro peggiori papere di arrangiamento su disco : (
  4. Franz the Stampede

    Wells Fargo Center, Philadelphia 31.07.2018 / 01.08.2018

    I may be paranoid, but not an android :P
  5. Franz the Stampede

    Wells Fargo Center, Philadelphia 31.07.2018 / 01.08.2018

    Intenderlo come ultimo concerto del tour 2018 mi sembrava abbastanza pleonastico. Quindi, dato che questo tour veniva ancora presentato come il tour di AMSP, mi verrebbe da dire che sarà l'ultimo concerto fino a scrittura e/o registrazione di materiale nuovo?
  6. Franz the Stampede

    Wells Fargo Center, Philadelphia 31.07.2018 / 01.08.2018

    Bufala del cazzo inventata dai soliti pagliacci bimbiminkia su Reddit, se leggi bene il thread il tizio ammette la sua stessa idiozia. Sarebbe inaudito mungere AMSP per un quarto anno consecutivo, ma mi sembra di capire che non suonino in Australia e NZ da TKoL? Concerto abbastanza scarno per la fine del tour, a livello di performance hanno timbrato il cartellino e basta IMO (sentito e in qualche modo visto su Periscope). Chiaramente, Philadelphia non è Monza o Israele 2017 o Dublino 2003, per dirne... :asd: Ah, R.I.P. Identikit, ma Bodisnaccia e House of Cards continuano a smaronarci [–]-drukqs- 5 points 11 hours ago Is this a direct quote or even a paraphrase? permalink embed save report reply [–]Babethepig4 1 point 7 hours ago I think OP meant that Ed said to enjoy the show and they then inferenced it would be the last show for awhile because it probably will be. IMBW, though. permalink embed save parent report reply [–]IWantToDisappearNow[S] -2 points 10 hours ago No none of that. permalink embed save parent report reply [–]okpodcast 8 points 8 hours ago Well what is it then? Speculation? Not really a fair title if that's the case... permalink embed save parent report reply [–]Its_Whatever24the future is inside us. 2 points 6 hours ago Did Ed say they will be back in a longgg time or not? permalink embed save parent report reply [–]IWantToDisappearNow[S] 0 points 6 hours ago No, just my funny quote with Edddddddd permalink embed save parent report reply [–]Its_Whatever24the future is inside us. 1 point 6 hours ago Phew.
  7. Franz the Stampede

    Estensione vocale di Thom

    Non di sola estensione vive il cantante, ma questo è comunque interessante https://www.concerthotels.com/worlds-greatest-vocal-ranges
  8. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    Sono inglesi, per loro il freddo comincia sotto ai 5 gradi.
  9. Franz the Stampede

    Sferisterio, Macerata 20.08.2017 (Thom + Jonny)

    Per fortuna la maggior parte delle versioni live erano quelle classiche a una chitarra sola, Thom col tamburello e Ed a fare i suoni tipo synth... Anche così c'è sempre stata una "corsa" ad alzare la cadenza, cosa di cui molti pezzi di Kid A e Amnesiac sono vittima. Quella a 3 chitarre credo di averla subita solo una volta nel tour di In Rainbows...
  10. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    Richieste tra un pezzo e l'altro sono assolutamente legittime se poi durante le esecuzioni si sta zitti... Io da un po' mi metto nei panni loro... non sono dei cagacazzo alla Keith Jarrett, sicuramente un po' di vivacità fa la differenza, altrimenti gli sembrerà di suonare sempre per lo stesso pubblico. Se poi siete finiti seduti vicino a gente che faceva casino durante i pezzi, peccato, ma in generale, visto l'umore di Thom e il fatto che non stavano cercando di fare la performance perfetta a livello di esecuzione, un po' di "presenza" andava benissimo. p.s. Jonny fa loop di "ondes martenot" da che suonano HTDC, sicuramente se è l'ultimo pezzo del set o di uno dei bis. Credo li facesse anche su WIEAYB (cfr live Jools Holland 2003)
  11. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    OMMMIODDIO com'e' che questa STTM acustic non la conoscevo?!?!
  12. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    Ali anche io ho rivisto la scaletta. Proporzioni tutto sommato simili, ma le rarita' di quel concerto erano tutte rarita' vere, roba che mai era stata fissa in scaletta, e per giunta fullband nel bel mezzo di un tour normale. D'altronde come dici tu, avendo al tempo solo due dischi (che grossomodo venivano suonati al 90% ogni sera) e uno ripudiato, era giocoforza attingere ai b-side per fare qualcosa di speciale... 20 anni dopo, non serviva scavare cosi' in profondo, sarebbe bastato riesumare pezzi che erano comunque stati presenti nelle setlist per mesi e mesi. Maronna Sail to the Moon era pronta per l'uso...
  13. Franz the Stampede

    Sferisterio, Macerata 20.08.2017 (Thom + Jonny)

    +1 In assoluto la IMBW piu' significativa mai sentita dopo quella del Canal+. Cristiano Ronaldo rende giustizia ai beat della versione disco. Peccato Thom non se la sia goduta con quel problema alla chitarra. che invece in versione full band è molte volte un pastrocchio fatto per tirare su adrenalina - bene - ma confusamente. Quanta verita'...
  14. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    Certo che puoi dissentire, ma per me i fatti indicano altre cose. Del main set che si sognava o per lo meno che non ci si aspettava troppo io vedo una Bloom riarrangiata, Faust Arp (nulla di speciale, ma non si sentiva da un po'), I Might Be Wrong con drum machine benedetta, FMA, AWATD, Cymbal Rush e LSP. Volendo la bellissima Nude da falo', ma non si supera la meta' dei pezzi suonati. Il resto e' stato abbastanza telefonato, dall'inizio con Daydreaming, a una The Numbers che cenepoffregaddemeno, Present Tense grossomodo gia' vista nel video, Weird Fishes, Exit Music, HTDC, Give up the Ghost e All I Need fatte facendo finta che gli altri non mancassero. Encore solo singoli discografici a parte la EIIRP improvvisata. Ti darei ragione se invece di quelle 8 meno sorprendenti avessero buttato dentro almeno un paio a scelta tra Go Slowly, Sail to the Moon, Airbag acustica, SHA acustica, la tua amata Punch Up, MPS, una Weird Fishes fatta a una chitarra... a mille ce n'erano...E non ho neanche scomodato b-side a parte Go Slowly... Dire "molto vicina" alle speranze mi pare azzardato... Ma, ripeto, non esistiamo solo noi che li han visti oltre 20 volte, per me hanno fatto bene a fare quello che hanno fatto, evitando tra l'altro Idioteque e la temutissima BODISNACCIA
  15. Franz the Stampede

    Sferisterio - il concerto e il semiraduno

    Era una scelta di campo. O fare un concerto il piu' vicino possibile a un concerto vero e proprio (quantity over quality, con molti pezzi non riarrangiati), o fare un concerto da "addetti ai lavori" di rarita' e pezzi che, anche in due, potevano dare il massimo o venire reinventati (quality over quantity). Purtroppo hanno fatto bene ad intuire che dato il pubblico, l'ufficialita' della situazione, l'aspetto di benevolenza del concerto benefico etc, volendo anche i prezzi di quasi tutti i biglietti, la prima scelta era quella giusta. La qualita' ce l'ha poi messa Thom con voce e simpatia. Ripeto, iniziative come il secret concert per WASTE nel 97 ormai ce le scordiamo. Nude davvero bellissima, il connubio perfetto tra il pezzo rodato e suonato benissimo e l'elemento di novita'. Ma per me il picco e' stato AWATD.
×