Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

max [idioteque.it]

Giro d'Italia 2009

Recommended Posts

quest'anno il giro d'Italia partirà da Venezia e arriverà a Roma.

percorso inconsueto con le montagne già pochi giorni dopo la partenza e l'arrivo a Roma anziché a Milano.

vi piace il percorso? tappe belle da segnalare?

(P.s.: astenersi medici, magistrati, gendarmi e i "che skifo il ciklismo, ke mnd d mrda" :laugh:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Giro è l'evento sportivo che attendo sempre con maggior trepidazione ogni anno. :ok:

Non è che mi piaccia granchè il percorso di quest'anno, le dolomiti subito potrebbero decidere il giro dopo una settimana e far cadere la suspense. Praticamente eccetto le Crono, dopo la prima settimana rimangono più solo la tappa di Sestrieres e la, pur interessantissima, cronoscalata del Vesuvio.

Non so proprio chi considerare favorito, lo stesso Basso è un'incognita, Simoni negli ultimi anni non è mai stato imbattibile, Di Luca negli anni dispari va sempre forte (:D), Pellizzotti l'anno scorso è cresciuto abbastanza ma probabilmente sarà al servizio di Basso, Armstrong è indecifrabile. Attendo grandi cose da Nibali. Di sicuro dimentico qualcuno di importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

percorso al quanto strano,ma cambiare ogni tanto ci sta...

la tappa che aspetto di più è il 23 maggio,che il giro passa da bologna con finale sulla salita di san luca ( con la breccia a terra)...salita tostissima...

poi sui favoriti ci saranno i soliti basso,di luca (il killer di spoltore :D ),non penso gigi simoni,il buon marzio (che spera come sempre di arrivare a podio),e l'incognita armstrong...

speriamo in un bel giro

ps : cioè il giro finisce a roma ma con una prova a cronometro individuale :o

niente passerella....interessante :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono appassionata di ciclismo, conosco solo qualche nome e so che il doping è purtroppo molto in uso (vedi ultime notizie sulle olimpiadi di pechino) ma quest'anno il giro passa sotto casa mia quindi lo vedrò sicuramente :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi avete anticipato, m'ero preparato tutto il bel discorsetto! :D

Scatta il Giro del centenario.

Planimetria

Altimetria

Personalmente sono molto dubbioso, la scelta di ammazzare i ciclisti con le Dolomiti alla prima settimana mi pare onestamente una cagata, poi capace che mi sbaglio.

Partenza da Venezia, arrivo credo per la prima volta non a Milano, ma a Roma, senza passerella finale ma con una cronometro (breve) che potrebbe decidere il Giro solo in caso di distacchi nell'orbita della decina dei secondi, cosa che mi pare improbabile a vedere la planimetria.

L'ultima salita, sarà il Vesuvio, alla terzultima tappa, ma francamente mi aspetto poco da una salita con un massimo di 12% di pendenza al quinto chilometro, per quanto l'ultimo e mezzo sia una bella botta costante al 9.8%.

Mi aspetto un Giro a chi muore per ultimo più a chi arriva per primo, dove chi sopravviverà meglio alla botta di Alpi "a freddo" avrà più chance di vittoria.

Se dovessi azzardare un pronostico, punterei moltissimo sui passisti ed eviterei gli scalatori puri e crudi. Gente come Basso (un'incognita al rientro dopo la squalifica per l'Operacion Puerto, anche se ha vinto il Trentino e questo è già un segnale), a là Contador (che non c'è), Armstrong (sempre che partecipi), questi qua che a cronometro vanno benissimo e in salita tengono un ritmo costante col culo sul sellino.

Simoni non partecipa, la sua squadra non è stata invitata, ma anche fosse non aveva dove andare.

Sul piano velocisti, se Cavendish non muore sulle Alpi ha in tasca la maglia a punti. E' il più forte, l'unico cagnolo che potrebbe stargli dietro è il buon Mc Ewen, uno che non muore mai, uno che però solitamente vince le sue due/tre gare e prima delle Alpi se ne torna in Australia. C'è da vedere come e se sopravviverà a questa prima esperienza ad alta quota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cronometro Sestri Levante - Riomaggiore sarà stupenda. paesaggi meravigliosi. adoro la liguria :wub:

per quanto riguarda i partecipanti spero che vinca Basso, persona di un'umiltà incredibile. tra l'altro si allena spesso dalle mie parti (l'anno scorso l'ho baccato un paio di volte che faceva il Cuvignone :ok:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
' date='Apr 29 2009, 07:02 PM'] per quanto riguarda i partecipanti spero che vinca Basso, persona di un'umiltà incredibile. tra l'altro si allena spesso dalle mie parti (l'anno scorso l'ho baccato un paio di volte che faceva il Cuvignone :ok:)

E' tornato lo Zar. :wub:

ivan-basso-tour.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto quest'anno se tutto va bene,lo vince lui

rechtAndySchleckAmstel20088512-vi.jpg

l'unico degno di ricordare il prototipo di "campione".

torino-arenzano non vedo l'ora di vederla...una sorta di milano-sanremo al contrario...fica...

unica pecca nessuna salita importante...eh ma chissà come mai... :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

le Alpi messe all'inizio portebbero costringere chi vuole vincere a scoprirsi subito e allora avremo un Giro tirato dall'inizio alla fine

oppure rischiano di bruciarsi e sarebbe un grande spreco...

e comunque: sono già accampato qui

T19_s01_vesuvio_alt-FIN.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

da non appassionata devo dire che mi sono divertita, sarà stato a causa del nipotino che si è entusiasmato ma alla fine mi sono vista tutte le squadre passare a 100 all'ora sotto il balcone

erano davvero velocissimi, tanto che era ben difficile fare le foto: ne ho qualcuna completamente vuota perchè erano già volati via! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
la prima tappa di montagna non ha fatto selezione, ma comunque è stata divertente

Armstrong gnafà, o bluffa...

grande sprint nel finale di danilo di luca... mi sembra giusto sottilinearlo,ha fatto una grande volata...bravo

aspettiamo domani cosa succede... :rolleyes:

capitolo armstrong: non so se è perchè è al giro,ma lo vedo meno teso e meno attento...lo sta prendendo come allenamento (almeno oggi è stato così),tutto dipende da ciò che fa domani,se resta a ruota con i migliori vuol dire che il giro lo vuole vincere

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me Armstrong è qua per una tappa.

quest'anno compie 38 anni e poche settimane fa si è rotto una clavicola (in ben due punti). mi è difficile pensare che abbia già recuperato una forma tale da permettergli di lottare per il giro :ok:

il mio nuovo idolo è Soler :laugh:

è sfortunatissimo. o cade o viene ripreso e sorpassato al doppio della velocità a 50 metri dal traguardo :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
' date='May 12 2009, 10:27 PM']

il mio nuovo idolo è Soler :laugh:

è sfortunatissimo. o cade o viene ripreso e sorpassato al doppio della velocità a 50 metri dal traguardo :lol:

:clapclap:

è stato l'unico a provare il numero nell'ultimo km oggi,ma è stato recuperato impietosamente :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Basso! ;)

oggi con le prima montagne ha iniziato a staccare Armstrong, Cunego e Simoni.

Ragazzi ma quante chance date a Di Luca in questo Giro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi dispiace molto per cunego....

di luca e basso sono su un altro pianeta.....

comunque il giro è ancora molto lungo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho sentito la mancanza di quello che è stato il mio idolo di gioventù: Paolo Savoldelli. L'unico ciclista in grado di farti emozionare con una discesa più che con le grandi scalate dei campioni. RIcorderò sempre la tappa in cui recuperò 2 minuti emmezzo a Pantani tirando le curve peggio di Valentino Rossi. :prego:

Purtroppo a 35 anni ha lasciato e nessuno ha detto nulla su di lui, quasi fosse il figlio della schifosa, mentre per Bettini, che per carità, ha vinto di più, si sono sprecati migliaia di servizi.

Ciao Falco. Oggi sarebbe stata la tua tappa. :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oggi ho sentito la mancanza di quello che è stato il mio idolo di gioventù: Paolo Savoldelli. L'unico ciclista in grado di farti emozionare con una discesa più che con le grandi scalate dei campioni. RIcorderò sempre la tappa in cui recuperò 2 minuti emmezzo a Pantani tirando le curve peggio di Valentino Rossi. :prego:

Purtroppo a 35 anni ha lasciato e nessuno ha detto nulla su di lui, quasi fosse il figlio della schifosa, mentre per Bettini, che per carità, ha vinto di più, si sono sprecati migliaia di servizi.

Ciao Falco. Oggi sarebbe stata la tua tappa. :bye:

ieri ha detto bulbarelli che si è ritirato ed ora ha un'impresa edile :lol:

poi comunque il falco ha vinto 2 giri d'italia di cui uno completamente senza squadra,attaccando ovunque!

Share this post


Link to post
Share on other sites

che squadra il team columbia!!! :o

anche oggi va a vincere la tappa con Siutsou... :prego: che stacca il gruppo in pianura a 13 km dall'arrivo.

BOASSON HAGEN che è un mostro e nei prossimi anni questo qua vincerà tutte le classiche se continua cosi :prego:

CAVENDISH

LÖVKVIST

Michael ROGERS

:prego:

sticazzi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×