Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

demos

Members
  • Content count

    4,816
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About demos

  • Rank
    Signornò
  • Birthday 05/27/1987

Profile Information

  • Gender Male
  • Interests π, √2

Recent Profile Visitors

21,102 profile views
  1. Le prime partite della Juve hanno estremizzato alcuni concetti che ripeto da anni: la Juve in certe partite di medio-basso profilo si addormenta spesso e volentieri in fase di costruzione e concede molto di più in difesa; se ciò dipende dalla partenza di Bonucci non lo so, però... Oggi, dal secondo gol di Dybala in poi, il Sassuolo (che pecca ancora enormemente di coesione, se Bucchi gli ha fatto provare qualche schema loro sicuramente se lo sono dimenticato) ha segnato un gol e fatto scorrere diversi brividi lungo la schiena alla difesa della Juve, nonostante le azioni d'attacco fossero perlopiù confuse e disordinate. Insomma, io rimango dell'idea che il Napoli è più favorito della Juve quest'anno, non ci sono Dybala che tengono: se ti balla la difesa, la Serie A non perdona.
  2. Io mezzo punto sotto lo do anche a losing all sense e aquarian, e forse pure three rings che ha qualcosa che non mi convince. Ma stiamo parlando di mezzo punto: disco dell'anno.
  3. Novità dal Vaticano: è iniziato il processo di beatificazione per Alisson, dopo i miracoli di ieri sera.
  4. Proprio un bel topic. Phil: Field Music, Field Music (Measure) Jonny: Deradoorian, The Expanding Flower Planet o Mattia Coletti, The Land Thom: Raleigh Moncrief, Watered Lawn Colin: anch'io La batteria il contrabbasso eccetera Ed: On Fillmore, Happiness of Living
  5. Io a dire il vero trovo ridicolo il fatto che in caso di dubbia decisione debba essere per forza l'arbitro a vedere l'azione sullo schermo a bordo campo quando li a due passi c'è il quarto uomo che È a tutti gli effetti un arbitro. Si perderebbe molto meno tempo, e questo mi sembra qualcosa che potevano decidere subito. Comunque vabbè, stiamo assistendo a una piccola rivoluzione e ci vorrà del tempo; anch'io sono a favore delle tre richieste per squadra per partita, e probabilmente è una scelta che verrà implementata dal prossimo anno. È normale ci vada sotto qualcuno, tipo noi contro l'inter, ma è altrettanto normale che sia un sistema appena nato e migliorabile. VAR a parte, a mercato chiuso: siete contenti delle rose delle vostre squadre? Io si, credo che nonostante Schick la Roma continui a poter puntare massimo al terzo posto. Howedes acquisto miratissimo e indiscutibile.
  6. St. Vincent oggi ha comunicato data (13 ottobre) e titolo (MASSEDUCTION) del suo quinto album, per il quale non ho grandi aspettative: un giornalista del guardian ha scritto che "è tutto ciò che conosciamo ma di più facile fruibilità", che se è vero è una notiziaccia. Titolo, primo singolo e cover non migliorano le aspettative. Boh, ascolteremo. @jimy quequello di Lorde te lo consiglio molto. Inizia lento ma è un bell'album di pop.
  7. Brutte notizie: stanotte è morto Holger Czukay, bassista e fondatore dei Can. RIP
  8. Per il resto non ho voglia di farmi ipotesi. Mancano due episodi e me li voglio gustare senza aspettative troppo costruite.
  9. L'ho sentito anche io, e ho tanto l'impressione che sia un genere a parte, non esplorato prima da loro. Un altro turning point, il problema è che (parlo per me, non so tu) io non ho assolutamente idea di che genere sia, mi immagino si chiami tipo trance, o trap, o checcazzoneso, ma credo sia evidente che Angus abbia cambiato direzione. P.S. durante un AMA, Angus ha confermato che è stato Aaron a non voler continuare nei Liars, ma sono rimasti "extremely close friends".
  10. Nei prossimi giorni ho la possibilità di recuperare qualcosa; in lista ho Lorde, Deradoorian, Algiers, perfume genius, dirty projectors, amber coffman, angel olsen. Altre idee? (Ho sentito poco di buono per quest'anno, giusto elbow, soulwax e grizzly bear.)
  11. Four Cypresses, Neighbors, Cut-out, Syncope e Sky Took Hold sono le più belle; il resto è poco sotto, mourning sound compresa. Io lo trovo diverso da shields, ad un ascolto distratto può sembrare addirittura troppo pop; ma è un disco cesellato all'inverosimile, prodotto "dapaura". Ad avercene di dischi così, si incensano tanto certi dischi vuoti ma pieni di hype e ci si dimentica chi sa cacciare fuori gli artigli per davvero.
  12. Ciao Panic bentornato!
  13. Mah dipende dalle aspettative. Ad esempio, io ho fatto pace col fatto che non arriveremo primi, e probabilmente manco secondi. Però: Karsdorp non è riserva, e al netto del mainagioismo e degli infortuni può far vedere belle cose; Gonalons è riserva sì ma di lusso, vedrai che a fine anno sarà il nuovo seydou Keita per la curva; Ale Florenzi sta tornando, e non ce lo dobbiamo dimenticare, perché finalmente giocherà davanti; Under è la scommessa più grande della stagione. Dati questi però, come dici tu DiFra è un'incognita e il calendario non aiuta. Ma gli acquisti sono mirati e la rosa è lunga. Traduzione del pippone: se viene bene, è un anno di transizione con qualifica alla Champions, e magari finale di Coppa Italia.
  14. vabbè, chiunque viene massacrato se è un nuovo acquisto. No biggie. Davvero non vedo l'ora che inizi il campionato: sono giunto alla conclusione, spero definitivamente, che non combineremo nulla quest'anno, a meno di miracoli, ma la squadra che abbiamo messo su è divertente e -in una certa misura- coerente con gli impegni stagionali: abbiamo 22 titolari con ogni ruolo coperto almeno da due giocatori, stiamo cercando il 23mo -che spero non sia Mahrez-, e con queste premesse o falliamo ALLA GRANDE (annata di transizione, DiFra fuori alla decima giornata, squadra sgretolata ecc.), o al terzo posto possiamo arrivarci. Grossa aspettativa per le fasce, con Kolarov e Karsdorp, e per Defrel e Pellegrini. Vedo molto bene il Milan, non tanto per il mercato che ha fatto quanto per il tecnico. Finché ci sarà Montella a guidarli, sarà una mina vagante per il campionato. Spalletti all'Inter può fare qualcosa, mi dispiace solo che si sia trasferito proprio nell'annata in cui fanno mercato esattamente come l'abbiamo fatto noi fino all'anno scorso . Juve favorita a pari merito col Napoli, di cui ho DAVVERO paura: Sarri sta covando la messa in pratica di "squadra che vince non si cambia", che unita al tatticismo estremo può essere una filosofia devastante -in positivo. Vedo male: Genoa, Fiorentina e Samp. Il Benevento scende velocemente com'è salito, la Spal rischia di essere il nuovo Sassuolo, il Sassuolo torna in B insieme a uno tra Crotone, Cagliari e Bologna. Dai, l'anno scorso bene o male c'ho preso.