Welcome to Scatterbrain

Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to contribute to this site by submitting your own content or replying to existing content. You'll be able to customize your profile, receive reputation points as a reward for submitting content, while also communicating with other members via your own private inbox, plus much more! This message will be removed once you have signed in.

demos

Members
  • Content count

    4,856
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About demos

  • Rank
    Signornò
  • Birthday 05/27/1987

Profile Information

  • Gender Male
  • Interests π, √2

Recent Profile Visitors

21,506 profile views
  1. Io ci resto malissimo però
  2. ma poi tre date al MSG, pure quelle mai successe, 4 date consecutive in canada e non succedeva dal '06, e a boston e phila non ci andavano pure lì dal '06... Una leg strana, proprio strana.
  3. @Wanderer Spero che il tuo vaffanculo sia sportivo. Non far caso al fatto che sembra sempre indaffarata, fattelo dire da chi ha fatto troppo il passivo: se vuole che tu le stia dietro, stalle dietro (evitando lo stalking ma questo va da sé ). Daje Wand, propositivo!
  4. Mi colpisce questa visione che hai; conosco molti critici di Allegri che, messi di fronte alla scelta Vincere con Allegri vs. cambiare allenatore senza sapere a cosa si va incontro, scelgono comunque la prima. Ecco, tu sceglieresti la seconda e questa cosa mi stupisce, diciamo (tenendo presente che sono romanista e non mi ricordo più il significato della parola vincere); ma a questo punto la domanda sorge spontanea: quale allenatore preferiresti ad Allegri?
  5. Ah ma vedi, Amleto de Silva a RollingStone! Sarà felice della nuova direzione di Selvaggia Lucarelli? (Bel pezzo come al solito, le top ten sono il suo pane quotidiano)
  6. Assolutamente fantastico
  7. Io non voglio, non voglio proprio ma se dovrò mettere una croce andrà li. Per rispondere a Lac: una forza di Sinistra vera, non light ( Renzi) o puramente bastiancontraria (Grasso) non esiste perché dovrebbe esistere UNA sola forza di sinistra, progressista e civile, indirizzata alla caccia all'evasione fiscale dei ceti medio-alti e all'occupazione dei ventenni e trentenni reduci dagli ultimi 11 anni di non welfare. Il mio eventuale voto al PD (e mi sembra di capire anche di waldo) non è un voto ideologico o di riconoscimento a quanto fatto, al contrario è un voto arginante le forze politiche che reputo non abili (5 stelle) o non più eleggibili (destre). E fidati, io non ce la faccio più a votare di rimbalzo, ma o questo o scheda bianca.
  8. Io sono DISPERATO. Grasso e co. hanno iniziato la campagna con la peggiore delle promesse elettorali, e vanno avanti così, a colpi di surrealismo politico. Renzi non lo posso votare, Salvini non lo posso votare, B. manco morto, Ingroia c'è solo da ridere a pensarci, Grillo non lo prendo neanche in considerazione... La peggiore tornata elettorale da quando voto.
  9. ah ecco. Grazie echoes, poi anch'io la penso come te -e credo qualsiasi medico di famiglia lo creda- sul federalismo sanitario: sul lungo termine sta solo mostrando debolezze e creando disservizi al cittadino. Guarda a dire il vero in UK ancora ancora si ragiona, e ci tengono molto: Farage ci ha fatto la campagna anti-UE per il referendum sulla brexit, dicendo che tutti i soldi che mandavano a Bruxelles avrebbero potuto darli all'NHS, il loro SSN (panzana elettorale che però ha fatto centro). In America Obama ha fatto l'unico passo in avanti che servisse per renderlo un paese diciamo ai limiti della civiltà su questo punto di vista, ma la copertura ancora non è universale come qui da noi e non esiste un vero e proprio SSN. Eppure il governo Trump (e più in generale i Repubblicani) ritiene astruso far pagare tasse per la copertura sanitaria universale, e non vogliono andare oltre il sistema assistenziale per assicurazioni (es. tu paghi un'assicurazione sanitaria che ti copre OGNI cura/accertamento richiesto ma FINO a un certo tetto di costo, oltre il quale o paghi tu o non ti operano/curano).
  10. In quale Paese intendi? No perché in Italia se stai male vieni curato, e parlo da medico. Magari vuoi farti un giro in America? O in UK?
  11. Boh, non vedo come sia possibile votare Casapound o Marco Rizzo... e poi la gente dice a me (che voterò Grasso) che butto il voto.
  12. Quoto anche le virgole dello yogurt agli agrumi. Che tra l'altro, OT, è il miglior gusto di tutti.
  13. Esonerato Montella, incarico affidato a ringhio Gattuso. Anche alla luce dei sedicesimi in Europa League, scelta azzardata e affrettata. Esonerato anche Bucchi dal Sassuolo.
  14. Vabbè, per me TUTTE le squadre vanno guidate, e quindi tutte le squadre arrivano dove possono grazie all'allenatore. Se poi tu desideri un'Italia come la Francia, dove Deschamps non ha la minima idea di quello che fa ma centrocampo e attacco gli tolgono regolarmente le castagne dal fuoco, è un altro paio di maniche. Io resto dell'idea, molto semplice, che non si può fare una Nazionale con un allenatore che non modifica i propri schemi tattici in base alla selezione che convoca. Ventura è un oltranzista del 424/442 che con questi interpreti è un modulo che fa cadere le braccia (v. partite contro Macedonia e Israele -e intendo anche all'andata, ve le ricordate?); il 352 contro la Svezia (anche qui a/r) è un disperato tentativo di ritorno alle idee di Conte, senza Conte in panchina. Un fallimento preannunciato. Con questa generazione, che io credo sia in realtà sottovalutata (parlo di Gagliardini, Cristante, Pellegrini, Rugani, Caldara, Conti, per fare i nomi dei più giovani che comunque hanno passato DA MO' i 20 anni), si può tirare su una bella selezione, nelle mani giuste. Il problema è trovarle. Nel frattempo, Tavecchio non si dimette e cerca di premere per O' Puorc ehm, scusate, Ancelotti.
  15. Siccome che sono diventato un animale da macchina, complice il lavoro semestrale in guardia, il mio ipod al momento neanche mi ricordo dov'è. Di conseguenza, non avendo un attacco aux per l'autoradio, ecco i cd che mi porto in giro. Grizzly Bear - Shields, Painted Ruins Radiohead - HTTT, I Might Be Wrong EP REM - Out of Time, Automatic for the People, Monster, New Adventures in Hi-Fi Beck - Odelay Field Music - Commontime Uochi Toki - Il limite valicabile PJ Harvey - Stories from the city The National - Alligator Fratelli Calafuria - Senza Titolo XTC - Black Sea, Skylarking ce ne ho anche altri che al momento non ricordo, ma questi sono sicuramente quelli che ascolto di più.