Jump to content

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

max [idioteque.it]

Beijing 2008 - il thread olimpico

Recommended Posts

a proposito di figa: Phelps sostiene di mangiare quotidianamente per un totale di 12000 calorie.

che sarebbero l'equivalente a:

Colazione, 4000 calorie: tre panini con uova strapazzate, formaggio, insalata, pomodori, cipolle fritte e maionese, una frittata di cinque uova, una ciotola di semolino, tre tortine al cioccolato, tre fette di pane tostato e due tazze di caffè.

Pranzo, 4000 calorie: mezzo chilo di pasta al pomodoro, due fette 'grandi' di prosciutto, con pane, formaggio e maionese, più non meglio precisate 'bevande energetiche

Cena, 4000 calorie: mezzo chilo di pasta al pomodoro, dalle sei alle otto fette di pizza e non meglio precisate 'bevande energetiche'

bomba_atomica.jpg

Sì l'ho sentito pure io...Gran cazzata.

Se mangio mezzo chilo di pasta a pranzo (cosa tra l'altro impossibile, visto che una persona normale già con due etti/due etti e mezzo sarebbe sull'orlo del vomito) mi devono tirare su dalla tavola con il muletto, altro che piscina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti sto andando al super per rifornire il frigorifero... a qualcuno serve qualcosa???

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ne ho 2 di figli! uno di 22 e l'altra di 20!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
a proposito di figa: Phelps sostiene di mangiare quotidianamente per un totale di 12000 calorie.

che sarebbero l'equivalente a:

Colazione, 4000 calorie: tre panini con uova strapazzate, formaggio, insalata, pomodori, cipolle fritte e maionese, una frittata di cinque uova, una ciotola di semolino, tre tortine al cioccolato, tre fette di pane tostato e due tazze di caffè.

Pranzo, 4000 calorie: mezzo chilo di pasta al pomodoro, due fette 'grandi' di prosciutto, con pane, formaggio e maionese, più non meglio precisate 'bevande energetiche

Cena, 4000 calorie: mezzo chilo di pasta al pomodoro, dalle sei alle otto fette di pizza e non meglio precisate 'bevande energetiche'

bomba_atomica.jpg

Sì l'ho sentito pure io...Gran cazzata.

Se mangio mezzo chilo di pasta a pranzo (cosa tra l'altro impossibile, visto che una persona normale già con due etti/due etti e mezzo sarebbe sull'orlo del vomito) mi devono tirare su dalla tavola con il muletto, altro che piscina...

si ma una persona normale non vince 8 medaglie d'oro alle olimpiadi

quindi credo sia possibile

comunque lo aspetto alla fine della carriera agonistica

secondo me è un futuro Bud Spencer

Share this post


Link to post
Share on other sites

oooops, provvedo a mettere la data di nascita nel profilo....non voglio ustionati sulla coscienza... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

cavolo, mi metteva 1962!!!uhèèèèèèèè sono del '65 !!!

adesso me ne vò, ciaoooooooooooooooooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tra un pò Russo per l'accesso alla finale :botte:

beh intanto il russo (minuscolo) ha battutto il cubano, speriamo sia di buon auspicio :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

CranTe Schwazer! :dance:

oggi che bellezza le semifinali di basket... basta non pensare a quelle di quattro anni fa... TRE semifinaliste su quattro sono le stesse... indovinate chi manca?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi che bellezza le semifinali di basket... basta non pensare a quelle di quattro anni fa... TRE semifinaliste su quattro sono le stesse... indovinate chi manca?

beh, manca l'intrusa di 4 anni fa. quel risultato fu inaspettato, obiettivamente non siamo mai stati una vera potenza del basket, anche se abbiamo vissuto ottime annate in tempi recenti. ci può stare che l'italia non vada a medaglia (un po' meno che non sia nemmeno presente alle olimpiadi, questo no)

la vere delusioni sono il calcio (avevamo la strada spianata verso la finale :azz:) e pallavolo e pallanuoto femminili :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi che bellezza le semifinali di basket... basta non pensare a quelle di quattro anni fa... TRE semifinaliste su quattro sono le stesse... indovinate chi manca?

beh, manca l'intrusa di 4 anni fa. quel risultato fu inaspettato, obiettivamente non siamo mai stati una vera potenza del basket, anche se abbiamo vissuto ottime annate in tempi recenti. ci può stare che l'italia non vada a medaglia (un po' meno che non sia nemmeno presente alle olimpiadi, questo no)

la vere delusioni sono il calcio (avevamo la strada spianata verso la finale :azz:) e pallavolo e pallanuoto femminili :(

Nono, beh... NO!

Abbiamo avuto sempre buone squadre, con quella dell'ultimo europeo potevamo, con un po' di fortuna, anche vincere!

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi che bellezza le semifinali di basket... basta non pensare a quelle di quattro anni fa... TRE semifinaliste su quattro sono le stesse... indovinate chi manca?

beh, manca l'intrusa di 4 anni fa. quel risultato fu inaspettato, obiettivamente non siamo mai stati una vera potenza del basket, anche se abbiamo vissuto ottime annate in tempi recenti. ci può stare che l'italia non vada a medaglia (un po' meno che non sia nemmeno presente alle olimpiadi, questo no)

la vere delusioni sono il calcio (avevamo la strada spianata verso la finale :azz:) e pallavolo e pallanuoto femminili :(

Nono, beh... NO!

Abbiamo avuto sempre buone squadre, con quella dell'ultimo europeo potevamo, con un po' di fortuna, anche vincere!

oh jonny, contraddire tanto per contraddire serve a far salire il numero dei post e a nient'altro.

non ho mai detto che non abbiamo ora e non abbiamo avuto buone squadre, ho detto che non siamo mai stati una potenza, e che non andare a medaglia ci può stare (infatti nella nostra storia, NON andare a medaglia è stata la regola, e non l'eccezione).

con un po' di fortuna si può fare tutto, ma direi che ne abbiamo avuto a sufficienza ad atene: se qualcuno ricorda le percentuali e il numero di tiri da 3 in semifinale contro la lituania si renderà conto che già quello fu un risultato che andava ben oltre il valore effettivo di quella come di questa nazionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
la vere delusioni sono il calcio (avevamo la strada spianata verso la finale :azz:) e pallavolo e pallanuoto femminili :(

che partita contro la lituania... epica... :lol:

comunque complimentoni a schwarzy, gran bella vittoria!

speriamo bene dal pugilato (c'è cammarelle più tardi) e lottiamo per l'oro anche nel taekwondoo o come cazz si scrive! :D

il nostro alfiere rossi è arrivato quarto nel k4... :unsure:

comunque, quando finiranno le olimpiadi, vorrei parlare di un articolo che uscì sul magazine del corriere della sera la settimana prima delle olimpiadi, che indicava 10 atleti italiani che partivano per vincere l'oro... mortacci sua, hanno gufato in una maniera pazzesca.... tra bettini, cassina, howe, la ferrari, la cagnotto, e quasi anche la pellegrini (che si è salvata poi per fortuna) hanno fatto una porcheria....

e in generale mi sento di quotare wehopethatyouchoke... la vera schifezza è stata la squadra di calcio, la delusione il volley e la pallanuoto femminile (tra parentesi, quella maschile ha fatto il peggior risultato di sempre alle olimpiadi....) :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
oh jonny, contraddire tanto per contraddire serve a far salire il numero dei post e a nient'altro.

non ho mai detto che non abbiamo ora e non abbiamo avuto buone squadre, ho detto che non siamo mai stati una potenza, e che non andare a medaglia ci può stare (infatti nella nostra storia, NON andare a medaglia è stata la regola, e non l'eccezione).

con un po' di fortuna si può fare tutto, ma direi che ne abbiamo avuto a sufficienza ad atene: se qualcuno ricorda le percentuali e il numero di tiri da 3 in semifinale contro la lituania si renderà conto che già quello fu un risultato che andava ben oltre il valore effettivo di quella come di questa nazionale.

beh oddio, una potenza nel basket non lo è mai stato nessuno, ad eccezione forse degli Stati Uniti, che comunque hanno avuto i loro anni bui.

per esempio la Spagna adesso è forte, ma non mi è mai sembrata una superpotenza. la Russia è stata devanstante negli anni '60, ma poi è andata in forte declino. la jugoslavia negli anni '90 si è imposta bene, ma ha avuto anche lei i suoi alti e bassi.

insomma, per me nel basket non si può parlare di "potenze", non è come nel calcio dove bene o male ci sono delle nazionali "fisse" che si giocano le competizioni e a volte salta fuori la sorpresa.

nel basket un anno è forte la Lituania, l'anno dopo è inarrestabile la Grecia. Portorico può tritare anche gli Stati Uniti e la Crozia può lasciarti sotto i 50 punti. credo che il ventaglio di "papabili" sia sempre più alto che in altri sport.

basti pensare alle recenti vittorie di Russia, Argentina, Spagna, Grecia, ecc...

sono d'accordo che l'italia non sia mai stata molto accreditata ad essere una nazionale "dominatrice" in campo cestistico però va comunque inserita in una fascia di squadre "buone", che non puoi mai chiamare "sorprese" o "intrusi".

per quanto riguarda la medaglia ad Atene beh, non mi è sembrata poi così strana. in quel periodo la nazionale girava più che bene e i vari Pozzecco, Basile, Galanda & co. erano al massimo del loro splendore. certo, forse era più facile aspettarsi un bronzo che un argento, però insomma, gli addetti ai lavori sapevano benissimo che l'Italia ad Atene 2004 era da medaglia.

anche perché, è un po' brutto dirlo, ma le avversarie di allora non erano proprio irresistibili.

nella semifinale contro la Lituania l'Italia tirò con il 64% (18/28), che per quanto ottima percentuale, non mi sembra poi così assurda (la Lituania di oggi per esempio potrebbe fare anche meglio). inoltre va tutto anche visto nel contesto. in quella semifinale i Lituani si sono colpevolmente fatti massacrare da fuori, puntando sul fatto di poter dominare in area e vincere la partita lì. pertanto hanno concesso anche diversi tiri piede a terra ai nostri giocatori, facilitando ovviamente il tutto.

io per la medaglia di Atene non parlerei di fortuna quanto di cuore. una nazionale "operaia" che ci ha creduto fino in fondo, riuscendo con la forza del gruppo a superare squadre anche tecnicamente e fisicamente superiori come per esempio i Lituani.

;)

comunque, quando finiranno le olimpiadi, vorrei parlare di un articolo che uscì sul magazine del corriere della sera la settimana prima delle olimpiadi, che indicava 10 atleti italiani che partivano per vincere l'oro... mortacci sua, hanno gufato in una maniera pazzesca.... tra bettini, cassina, howe, la ferrari, la cagnotto, e quasi anche la pellegrini (che si è salvata poi per fortuna) hanno fatto una porcheria...

mah, i giornali secondo me scrivono quasi sempre alla cazzo su queste cose. mi spiego, generalmente pensano che chi ha vinto le olimpiadi precedenti parta favorito in quelle successive, senza far conto che ogni gara è storia a se (siamo sinceri, per esempio Maddaloni nel judo non avrebbe MAI potuto ripetersi). inoltre nei pronostici mettono davanti l'atleta forte perché è forte e non perché è in forma o perché i suoi risultati ultimamente sono ottimi.

è per questo che non beccheranno mai un pronostico.

prendiamo come esempio la Gazzetta e Sports Illustrated.

la carta igienica rosa, nella sua maestosa ignoranza, ha pronosticato un sacco di medaglie che obiettivamente erano per noi inarrivabili. Vanessa Ferrari oro? ma se poverina ha avuto un sacco di problemi e ultimamente non ne ha azzeccata una. Andrew Howe a medaglia? ma come fa poveretto se è ancora mezzo infortunato e se ha saltato un mese di allenamento.

la Cagnotto poi aveva la stessa probabilità di andare a medaglie che ha il mio cane di vincere i 200m dorso.

sports illustrated invece certe cose le calcola, motivo per cui i suoi pronostici sono molto più affidabili e bilanciati.

in via solferino non sapevano nemmeno chi fosse la Quintavalle. su sports illustraded la pronosticava a medaglia.

senza contare che poi l'olimpiade, come ogni gara, è una gara che ha una sua storia :ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@max,

che l'italia in anni recenti abbia avuto buone squadre l'ho detto, e ho detto anche che abbiamo avuto ottime annate in termini di risultati.

MA, come dici tu stesso, non siamo mai stati accreditati fra i favoriti, nemmeno quando poi i risultati sono stati straordinari (europeo '99, atene 2004).

questo proprio perché eravamo buoni, ma non ottimi. tutte le squadre che dici tu sono state ottime (almeno sulla carta), chi sempre (gli usa), chi spesso, chi solo per brevi periodi. ma sono squadre che, di volta in volta, sono state considerate superiori a noi.

anche ad atene 2004, basta vedere le semifinaliste: usa, lituania, argentina, italia. le prime 3 favorite per il successo, noi outsider. non puoi dire che non eravamo outsider, dai. mi citi sports illustrated, beh non credo che SI nella sua tradizionale assegnazione delle medaglie pre-olimpica ci avesse pronosticato una medaglia nel basket!

in questo senso dico, ironicamente, che eravamo intrusi. è chiaro che se ci siamo arrivati è perché lo abbiamo meritato, ma obiettivamente è stato un risultato sorprendente. su questo resterò sempre della mia idea.

poi se mi dici pure che il 64% da 3 non è un percentuale assurda, non so che dire :faniente:

sì, di per sé forse non lo è, ma lo diventa considerando il numero di tiri: 18/28, sono 54 punti!! certo, un 6/10 o un 7/10 non sono nulla di eccezionale, ma un 18/28 vorrei sapere quante altre volte ci è capitato in tutta la storia contro una squadra di rango internazionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un Cammarelle stratosferico è appena passato in finale dopo un ko all'inglese nella seconda ripresa

abbiamo due pugili in finale :dance:

Share this post


Link to post
Share on other sites

OLIMPIADI: VOLLEY, ITALIA BATTUTA IN SEMIFINALE DAL BRASILE 3-1

(ASCA) - Roma, 22 ago - La Nazionale di pallavolo maschile e' stata battuta in semifinale 3-1 dal Brasile nel torneo olimpico di Pechino. Gli azzurri sono riusciti ad imporsi nel primo set 25-19 per poi cadere negli altri tre 25-18, 25-21 e 25-22.

Domenica la nazionale verdeoro sfidera' gli Usa in finale (le 4 del mattino in Italia), mentre l'Italvolley affrontera' la Russia per il bronzo (alle 6, ore italiane).

www.asca.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
un Cammarelle stratosferico è appena passato in finale dopo un ko all'inglese nella seconda ripresa

ho visto un quarto d'ora fa l'incontro , davvero molto bello , con Cammarelle nettamente più veloce , sembrava una saetta nonstante la mole dell'inglese :prego:

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamma mia cammarelle! l'ha finito alla fine del primo round, con quel diretto in faccia... poi nel secondo non si reggeva nemmeno in piedi e l'arbitro ha sospeso... che potenza!!! :D

altro record e altro oro per bolt e la jamaica nella 4X100... finalmente anche powell sui suoi livelli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×